Bacci non molla: “Serve un nuovo ospedale”

Mediagallery

Il segretario provinciale del Partito Democratico di Livorno, nonché sindaco di Collesalvetti, Lorenzo Bacci, non si arrende e rilancia l’importanza, condivisa dal suo partito grazie ad una relazione approvata all’unanimità, di un nuovo ospedale di valenza “provinciale”.
“Non è sufficiente la ristrutturazione dell’esistente – dice Bacci – bisogna stare in rete nell’area vasta della sanità”.

Ecco la relazione integrale di Lorenzo Bacci su sanità locale e ospedale. 
“La fase di cambiamento in atto in campo socio-sanitario ed in particolare sanitario con la Legge Regionale 28\2015 che, tenendo conto di indicazioni nazionali, ridefinisce in Toscana ambiti organizzativi territoriali, standard e modelli di lavoro, ci pone davanti la necessità di una attenta analisi dei bisogni del nostro territorio e del ruolo che esso può svolgere nella stessa Area Vasta con un diverso e nuovo protagonismo che abbandoni vecchi ed inutili campanilismi  ma  risponda con efficacia ai bisogni dei cittadini valorizzando qualità e professionalità presenti sul nostro territorio. La nuova grande Asl, oltre a ridurre costi, offre per la prima volta l’opportunità vera di costruire una rete sia ospedaliera che di scambio e arricchimento di informazioni e collaborazione inedita, e sta sicuramente anche alla capacità della politica cogliere e supportare questa possibilità.
Livorno, per storia pregressa e difficoltà attuali, pur essendo la città più grande come bacino di popolazione anche nella grande ASL Toscana Nord-Ovest, rischia per carenza di qualità di struttura e per un atteggiamento poco dinamico verso le novità, di rimanere ai margini della riorganizzazione della rete ospedaliera anche con un ovvio conseguente peggioramento della qualità dei servizi territoriali e domiciliari. Il tema dell’Ospedale nuovo è quindi centrale, anche se non l’unico, se vogliamo guardare alla qualità della salute di questo territorio per i prossimi venti/trent’anni.
Il tema dell’Ospedale di Livorno non riguarda però solo Livorno città, perché l’ambito di interesse e di intervento è quello provinciale. Tempi di percorrenza e rete di servizi da garantire  prevedono già un Ospedale a Livorno, o comunque nel suo territorio, di valenza “provinciale”, dove tutti i territori della provincia devono essere coinvolti in una organizzazione a rete nodale. Questo dicono i numeri e gli standard, oltre alla stessa programmazione nazionale e regionale.
Pisa, che sarà sicuramente per grandezza e qualità una eccellenza nella rete della nuova Asl per molte specialistiche, non potrà coprire tutto, né essere sostitutiva di altri ospedali per molti interventi, sia dal punto di vista dei numeri che delle prestazioni. Si tratta di capire come realizzare tutto questo. Sta anche al nostro partito offrire una idea concreta alternativa alla situazione di stallo esistente. Il consenso raccolto dal PD ci pone una responsabilità e ci impone di avanzare proposte concrete che vanno oltre la giusta opposizione alla attuale Amministrazione della Città di Livorno, la quale ha certo una voce importante, ma non l’unica né esclusiva per competenze e forza. Per far questo è necessario non isolarci ma aprire un confronto ampio che coinvolga operatori, tecnici e studiosi ma anche associazioni di volontariato e terzo settore attivi da sempre in ambito sociosanitario che devono tornare protagonisti insieme a noi delle idee sul futuro. Questo è il senso degli STATI GENERALI, una raccolta di contributi, riflessioni e ascolto.

Una giornata\evento sulla salute a conclusione di un breve percorso a partire da una nostra proposta base, aperta al confronto:

1.       Occorre per Livorno un Ospedale di nuova concezione di livello “provinciale” per stare in rete nella area vasta della sanità. Non è sufficiente una lunga e costosa ristrutturazione dell’esistente. Occorrono tempi certi e standard tecnologici elevati.

2.       Ospedale per acuti significa forte rete sul territorio, incremento dell’attività domiciliare e medicina di iniziativa. Una piattaforma di lavoro e contatto costante tra i Medici di Medicina Generale e gli Specialisti.

3.       Abbattere le liste di attesa aumentando l’utilizzo orario degli apparecchi diagnostici già in dotazione realizzando attività di lavoro sino alle ore 24 e anche attraverso un ruolo più forte di soggetti del terzo settore che possono offrire servizi convenzionati o a minor costo là dove sono più numerose le richieste e lunghe le attese.

Dunque una mobilitazione intellettuale. Un focus sulle idee migliori realizzabili per la nostra salute. Un percorso breve, anzi brevissimo a partire da queste idee base sulle quali far lavorare altrettanti tavoli, ed un confronto con l’assessore Saccardi. Ma vogliamo un confronto aperto, che non escluda nessuno perché noi abbiamo a cuore principalmente il futuro di questa città, e la salute del nostro intero territorio. Dovremmo sul tema Salute avanzare una sorta di “accordo di programma” simile a quello che ci ha visto protagonisti per il rilancio economico dell’area livornese, intrecciando con tutti i soggetti interessati e con la Regione un crono-programma che dia tempi certi ed investimenti ad un tassello fondamentale della rete della Costa rappresentato dal nostro nuovo Ospedale, ovunque si pensi di poterlo realizzare, poiché il luogo è secondario rispetto ai tempi ed alla qualità di ciò che occorre al nostro territorio”.

Riproduzione riservata ©

92 commenti

 
  1. # maverick

    ancora??? ma allora ‘un ci siamo capiti….

  2. # Skywalker

    NOOOOOO…. NON SERVE….. QUELLO CHE ABBIAMO E’ IL TOP, L’ECCELLENZA…. IL CEDARS SINAI A LOS ANGELES GLI FA UNA …. VUOI METTERE?? NON TI BAGNI DA UN REPARTO ALL’ALTRO GUARDA GANZO!!!! POI MAGARI, SE HAI LA SFORTUNA DI OPERARTI LI, STAI IN CAMERONI DA 20 CHE NEMMENO NELLA CASERMA DELLA FOLGORE, MA VA BENE COSI’, MOLTO DEMOCRATICO NO, CHE VUOI LE CAMERETTE DA 2?? MENO MALE ESISTE PISA E S.ROSSORE VAI!!

  3. # Matte

    E siete poo duri con questo ospedale novo.

  4. # adriano

    ma perche tutti quelli del PD vogliono il nuovo ospedale ,anche rossi di firenze ….ma che strano…………………

  5. # serghigo

    odor di sinistra popolana…. tanto il mio voto non lo riavvrai mai più ne te ne renzi ne bersani…..

  6. # ross ano

    Tanti vaini tanti interessi…

  7. # leonardo meis

    No. Questi (aiutati dai residenti nimby di banditella!!!!!!) distruggere Livorno
    Che poi non sarebbe una brutta idea visto i cervelli’.

  8. # france

    Bacci l’ospedale novo non si voleeeeee

  9. # Marco

    Pare d’esse in Sicilia….

  10. # toro6

    Fattelo al colle coi vaini che becchi e non scassare a noi contribuenti di livorno…anzi vattene a pisa che siete tutti pisesi al colle…..a Livorno decide il 5 stelle qui fori di vi e all estero….pensa ai problemi del colle in primis le piscine

  11. # stefano

    BACCI ……..SERVE MA LAVORO A NOI DISOCCUPATI O DURO !!!!!!!

  12. # leonardo

    fattelo a stagno
    se forse veniva proposto la zona della puzzolente forse si faceva
    poi dico dal colle si fa prima ad andare a pisa

  13. # Giovanni

    Fattelo fare a casa tua e pagatelo!..va benissimo quello che c’è!

  14. # Marco

    Il Sig.Bacci è così accalorato nel volere il nuovo ospedale in quanto le varie Cooperative Edili Rosse hanno bisogno di lavorare.Perchè non finiamo di ristrutturare il vecchio invece di progettare l’ennesimo scempio ecologico?

  15. # fabio

    o bacci perche’ un l’hai fatto negli 80 anni che hai amministrato livorno?

  16. # schifato

    come mai il partito democratico non ha tenuto conto del bacino di utenza di livorno (seconda citta’ della toscana)???? mi sembra campagna elettorale da circolino ex P.C.I:

  17. # carmelo

    carmelo: sor bacci ma abbiamo l’ospedale più bello d’italia basta basta un po’
    d’ingegno e responsabilità siamo a posto, quello che non capisco tutta questa furia di farlo nuovo. mi vuole illuminare?

  18. # Ginogino

    E’ stato deciso di non farlo e allora bastaaaa facciamo piuttosto le strade che sembra essere al luna park

  19. # Aldo

    Caro Bacci,se le sue teorie fossero piaciute sarebbe stato votato.

  20. # amaranto67

    quando si parla di ristrutturare l’ospedale non si intende dare una ripitturata e cambiare qualche persiana ma intervenire pesantemente sulla struttura adeguandola agli standard di ospitalità che la sanità deve erogare.

  21. # Faber

    Che importa se ci sono impalcature da 15 anni e l’attuale cade a pezzi….. Aspettiamo fiduciosi ristrutturazioni dell’attuale…..

  22. # AnToNIO

    Un ospedale come il nostro non può essere chiamato ospedale! Per quanto mi riguarda, non sono favorevole al nuovo ospedale perché essendo in Italia qualcuno ci mangerebbe sopra…e ci mangerebbero tanto!!! Comunque che problemi ti fai…non hai detto che vai a San rossore a pagamento?

  23. # VIKI

    L’immobilismo non porta a niente. Abbiamo da spendere dei fondi UE per cercare di tornare un polo regionale importante. Rilanciare l’edilizia, certo ci sarà chi cercherà di rubarci ma non possiamo rimanere ingessati (visto che si parla di ospedale) per questa paura.

  24. # Mario

    … ancora con questa storia dell’ospedale??? Ma chi avete promesso di ingrassare con i miei soldi??? Caro BACCI, se continui a seguire gli input del partito e riperdi!!!

  25. # Fabio

    Boia… non mollano….. Duriiii non si vuole l’ospedale piuttosto costruite le case per i livornesi e non per i clandestini. Già ma voi solo quello sapete fare.

  26. # freefree

    bacci , e sei poino duro !

  27. # marco bacci

    il partito detta la linea e i bravi dirigenti sono costretti a dire cose che vanno oltre la volontà popolare…niente di nuovo…servi di partito

  28. # Kees Popinga

    Per favore facciamo qualcosa e alla svelta per l’ospedale, perchè quella attuale è una situazione I-N-D-E-G-N-A.

  29. # asciugati

    L’unica cosa buona che ha detto il sig. Bacci è quella di abbattere in tutti i modi le liste di attesa a cui i cittadini sono costretti da una lunga gestione della Sanità pubblica regionale da parte del suo partito ! E’ vero che le colpe dei padri non devono ricadere sui figli ma in queste condizioni ci ha portato il suo Presidente Rossi ex assessore alla sanità con le nomine politiche della dirigenza fallimentare che ha sempre avuto Livorno !

  30. # LIVORSI

    l’ospedale va fatto se si pensa che l’ha inaugurato Ciano nel 1923. La struttura è costosa da mantenere e si devono fare lavori spropositati. L’edificio e’ stato progettato per la sanita della prima guerra mondiale , non è che cambiando le finestre e una mano di bianco ridiventa nuovo. Non mi sembra difficile da capire . Un Ospedale deve essere costruito per ottimizzare ii servizi sanitari con gli standard di oggi.

  31. # bobb

    allora siete duri.. l’ospedale è uno dei motivi per cui. siete stati spalmati.

  32. # riki 20

    …qualcuno puo’ spiegare a rossi il” piccolo ma insignificante” problema della viabilita’ che ci sarebbe ….

  33. # Daniele

    Ci riprovo….quando Cosimi voleva fare il nuovo ospedale Lorenzo Bacci si opponeva con ferma volontà….adesso che Nogarin non lo vuol far fare si scaglia contro questa decisione e ne vuole uno nuovo a tutti i costi….che cosa ci sarà dietro a queste scelte?

  34. # Ochetto

    E’ stato uno dei punti di forza per perdere l’elezioni, duri eh !!!!

  35. # fabio bacci

    quelli della sinistra non hanno ancora la pancia piena!

  36. # Quercia

    Boia e siete poino duri, non vi son bastate le ultime elezioni perse ?

  37. # Mario

    Quando uno parla dovrebbe sapere di cosa parla… Vai a vedere il reparto di neurochirurgia “ristrutturato” e già da ristrutturare perché sta ricadendo a 8 anni dalla ristrutturazione… Camere da 4 posti letto… Taci che è meglio

  38. # Nando

    Ecco, avevo una mezza intenzione di ritornare a votare PD,ecco che questo sta rovinando tutto di nuovo,ma chi ce la messo?Questo non si è mai mosso da Collesalvetti!!Ma ha mai provato ad andare a Careggi?Un ospedale più antico di Livorno,ma rinnovato e reso ben funzionale…levatelo subito dalla seggiola…

  39. # andrea

    Altri soldi dei contribuenti buttati;
    basterebbe costruire nuovi reparti all’interno del comprensorio ed abbattere i vecchi.

  40. # Mario

    Nuovi macchinari, nuove strutture, servizio diagnostico aperto per 24 ore e tante altre innovazioni ma mai una parola sull’aumento del numero di medici ed infermieri. Quello che manca, e non lo vogliono capire, e’ la risorsa umana e di qualità perché solo con l’alta professionalità che si ottengono servizi migliori. Gli accorpamenti di reparti avvenuti negli ultimi anni e’ il frutto del costante taglio di unità avvenuto al personale medico ed infermieristico. E poi solo un paio d’anni fa in un confronto con Cosimi proprio Bacci disse che un nuovo ospedale a Livorno non era proprio il caso di farlo. Ed ora ci ritorna su? Boh mistero della politica? O cos’altro?

  41. # giacomo

    purtroppo un ospedale non è fatto solo di strutture ed apparecchiature… è anche più che altro materiale umano che siano dottori infermieri o pazienti… e leggendo questi commenti mi convinco sempre di più che farne uno nuovo sarebbe veramente del tutto inutile
    finiremo pendolari della sanità a cisanello – sia per necessità o per scelta – come qualsiasi altra città del sud

  42. # Chiara

    Bacci attento che fai la fine di Ruggeri!Voi di provincia avete il grosso difetto di alzare troppo la cresta(tanto per rimanere in tema rurale)!!!!

  43. # vasco

    de ma allora siete duri!!!!! Se continuate così non vi voteremo mai più. Già ci smette Renzi del suo non c’è bisogno che continuiate anche a livello locale. Se i 5 stelle falliranno a Livorno ma voi continuate con la vecchia politica e i soliti discorsi andrà a finire che si vota Salvini!!!!!!!Datevi una mossa!!!

  44. # Labronico

    abbi il coraggio di fare il referendum……
    OPPURE SEI ABITUATO COME RENZI A VOLER FARE COME TI PARE?
    ti ricordo che il referendum sull’ospedale l’hai già perso una volta (anche se il quorum non è stato raggiunto).
    chiedilo ora il referendum e sommiamo le preferenze…..
    ma no voi le regole le imponete il potere secondo voi non è del popolo….ma dei pochi INeletti!!!
    r i d i c o l o !

  45. # rossano

    Allora siamo duri eh?

  46. # Giorgio

    Bacci, te e coloro che rappresenti, preoccupatevi di migliorare la struttura attuale e soprattutto di MIGLIORARE I SERVIZI RESI E LA QUALITÀ DELL’ACCOGLIENZA che fanno vergogna, invece di insistere sullo scempio di un nuovo ospedale utile solo per mangiare territorio e …. forse non solo quello

  47. # rossano

    Boia deh! o ridillo!!! Piuttosto devi dire alla regione di far presto a sganciare il dovuto come era previsto.

  48. # orso

    Probabilmente i compagni del Pd avranno il loro bell’interesse nell’insistere con l’ospedale nuovo.Non ci vuole molta fantasia ad immaginare di che orientamento fossero finanziatori e cooperative degli appalti…Pero’ da li’ a difendere a spada tratta l’UNICO “ospedale”,se proprio cosi’ si vuol definire quella fatiscente struttura,della Toscana con camerate a 8 e un bagno per reparto come usava 80 ANNI FA ,ce ne vuole.Ma credete davvero alle novelle,che quell’OBBROBRIO si possa restaurare?Scommettiamo che il sindaco di Castiglioncello concludera’ il suo mandato senza che sull’ospedale si sia deciso niente?

  49. # poveralivorno

    E come disse l’allora segretario dopo il referendum sull’ospedale “ora abbiamo vinto e si fa cosa ci pare”

  50. # Madde'

    Io ti ci porterei per un’orecchio perché tu possa vedere il disagio, l’inefficienza e il degrado che avanza. Spera di non averne mai necessità, altrimenti potresti cambiare rapidamente opinione.

  51. # Livia

    Ancora con questa storia?? dell’ospedale nuovo , non avete ancora capito che noi livornesi NON LO VOGLIAMO. Spreco di denaro pubblico. Basta!! leggere tutti i giorni la solita notizia , Bacci, fattene una ragione .

  52. # Andrea

    perché RISTRUTTURANDO non ci possono mangiare sopra??? Oltretutto ristrutturando e andando ad intervenire sulla struttura, che non è antisismica e sovradimensionata costerebbe molto più che farlo nuovo! Quindi…

  53. # tommy

    L’ospedale attuale è in gran parte inadeguato quando non fatiscente ! In una città come Livorno servono più personale e più posti letto. Passate dal Pronto Soccorso e date un’occhiata. La salute preme a tutti, quindi DATECI UN OSPEDALE DECENTE ! Ben vengano FATTI…basta discorsi…

  54. # l'onesto curioso

    bacciii e ci ‘onci ! … rassegnati .
    Il santa chiara è stato per anni uno dei mogliori ospedali d’italia eppure era una struttura antiquata . Non contano i muri ma le persone, le attrezzature e soprattutto l’organizzazione .

  55. # Ada

    Puoi anche dire da QUARTO MONDO e non solo indegna

  56. # Andrea Leonardi

    Basta Bacci… Di Renzi ce ne è già uno… Ormai non funziona più.

  57. # Andrea Leonardi

    Basta Bacci, Fai festa…. Di Renzi ne abbiamo gia uno…basta e avanza… il giovane che propone soluzioni con i fili del partito che lo manovrano per gli interessi degli amici, degli zii e dei cugini non funziona più… Qui il gioco è diretto da altri ora… Accomodatevi in panchina e cercate di fare anche silenzio.. Grazie

  58. # leonardo meis

    Alla puzzolente ti andava bene in banditella no????!!! Allora tutti i discorsi sulle bellezze di viale alfieri???? Ti sei sputtanato

  59. # Skywalker

    Infatti non mi preoccupo per me è per la mia famiglia, nonostante ciò se una cosa mi fa schifo lo dico eccome.

  60. # modos

    bacci pensa a collesalvetti!

  61. # Jecko

    Guarda, c’hai proprio ragione, visti i commenti che è tuo solito fare

  62. # Giulia Fox

    Basterebbe visitare i quattro nuovi ospedali toscani per capire che gli ospedali così sono costruiti a risparmio e fanno schifo

  63. # kristy

    Visto che il servizio sanitario nazionale e’ soggetto a drastiche riduzioni per far posto alla sanita’ privata, capisco la pressione per la realizzazione del nuovo ospedale (un pronto soccorso e centro diagnostica)

  64. # Amaranto

    Ma invece di chiaccherare tanto senza conoscenze in merito, vediamo come sono realizzati oggi nei paesi avanzati gli ospedali in regioni e citta’ simili alla nostra e adeguiamoci. Non si puo’ dire no al nuovo ospedale solo perche’ lo dice il M5S o si perche’ lo dice il PD. E poi non sarebbe meglio sapere il parere di chi li’ ci lavora?

  65. # max

    ANCORA MA basta… Dovete smettere!L’OSPEDALE LO ABBIAMO E MOLTI-FUNZIONALE UNO DEI PIÙ STRUTTURATI IN ITALIA!!!! FATTENE UNA RAGIONE BACI!!!!

  66. # leonardo

    Ma se avete sempre detto tutti che era troppo decentrato e che da fiorentina e corea si faceva prima ad andare a cisanello

  67. # serena

    Approvata all’unanimità dal partito? Da chi per il partito? Io sono iscritta al partito ma non condivido assolutamente questa posizione

  68. # Mauro

    Hai perfettamente ragione Rossano, per ristrutturare il rudere di soldi ce ne vorranno tantissimi e ci saranno tantissimi interessi. Per chi?

  69. # ERCOLE LABRONE

    Secondo te???

  70. # ERCOLE LABRONE

    Dici bene Mario, ma se aumentano il personale al partito cosa arriva???

  71. # kristy

    Visto che il servizio sanitario nazionale e’ soggetto a drastiche riduzioni a favore di sanita’ privata, capisco, secondo me, l’interesse per la realizzazione del nuovo ospedale. (Un pronto soccorso con ambulatori diagnostica)

  72. # Mauro

    Conta anche la vivibilità degli ambienti per i degenti, che sono i principali usufruitori dell’ospedale, e questo all’interno del rudere non è assolutamente possibile da realizzare. Speriamo che questa agonia politica di Livorno si concluda al più presto.

  73. # mauro

    credo che non ci sia bisogno di muri ma di specialisti, macchinari e organizzazione. Come mai questa spinta sui muri e nessuno parla delle attese per le mammografie, ecografie ed altri esami per i quali ci sono attese di mesi (se non di anni). Ci parli piuttosto il Sig. Bacci dei tagli alla sanità proposti e forzati dal suo partito ! . Fare dei muri….questa non è politica è finanza sulla pelle di una città già disastrata.

  74. # Bastiancontrario

    Purtroppo ancora una volta ideologie e forti interessi faranno si che si perderà un sacco di tempo in chiacchiere e discussioni e alla fine non si farà nè il nuovo ospedale e nè si ristrutturerà il vecchio a danno della collettività……in ogni caso il punto 3 è fondamentale e si può raggiungere con o senza il nuovo ospedale. Basta la volontà politica e manageriale.

  75. # tappino

    l’ospedale nuovo NON lo vogliamo!!..
    PD PUSSA VIA da Livorno e dalla faccia della terra!!!

  76. # Skywalker

    Complimenti per il lessico. 10 +

  77. # ivo lami

    Forse si è dimenticato?

  78. # paolob

    Santa Chiara chiuso a favore di Cisanello, a Lido di Camaiore l’Ospedale della Versilia è nuovo e non sembra neanche un ospedale…
    Forse è un po’ come quando ci si ostina a riparare una macchina vecchia anziché comprarla nuova…

  79. # bosss

    Bastaaaaaa! I Livornesi non vogliono un ospedale a Montenero!!!!!!!!!!!!

  80. # Karl

    Sarà difficile, molto difficile.

  81. # daniele

    Chiaro che qualcuno non vuole l’ospedale tanto hai i soldi e va a curarsi con i privati
    e a noi poveracci tocca stare in un ospedale del 39
    facile fare i conti quando c’abbiamo i quattrini

  82. # leonardo meis

    Ti sei sputtanato un’altra volta!!! Se ti va bene che da Corea sia più vicino Cisanello………andrebbe bene solo Livorno sud

  83. # Teseo

    Si, l’Ospedale doveva essere fatto ma sull’area dov’è sorto in via del Levante il vostro secondo inutile centro commerciale, cari compagni, un’area di 24mila metri quadri, il doppiio di quella di Cisanello, in posizione ideale (altro che Montenero!). Il fatto è che l’inutile megastruttura regalata alle Coop che offrivano 10 milioni di euro in meno, aveva ragioni “politiche” care alla sinistra che da sempre nonostante gli strombazzamenti della vostra propaganda, se ne infischia dei bisogni della gente.

  84. # livorsi

    Leggo commenti che mi fanno capire come mai a Livorno si va sempre peggio. E’ che fare qualcosa va sempre male. Quelli che avevano voglia di fare se ne sono andati via e siamo rimasti con gli inconcludenti .

  85. # rena

    un consiglio al M5S per zittire i vari bacci,rossi,e il PD tirate fuori subito un piano di ristrutturazione serio dello ospedale attuale come necessità alla città con i costi e i tempi che non devono essere biblici e sottoponetelo ai cittadini e alla regione così si zittiscono tutti

  86. # sergio

    Come a suo tempo anche Bacci era contrario, al di là del quorum non raggiunto la popolazione che si recò al referendum fu molto chiara, prevalse il voto contrario alla realizzazione del nuovo ospedale a Montenero e mi sembra anche che nelle amministrative la precedente amministrazione abbia pagato quella proposta

  87. # sergio

    Mi sembra che i cittadini si siano espressi chiaramente sia al referendum che alle amministrative sulla contrarietà alla realizzazione del nuovo ospedale a Montenero.Li no!

  88. # orso

    Mi rendo conto sempre di piu’ di vivere in una citta’ piena di anormali.Non tanto perche’non siano d’accordo con un progetto che sicuramente era stato fatto ad uso e consumo del pd e loro consorterie.Ma perche’ una persona anche di scarsa intelligenza non puo’ essere entusiasta di questo ospedale che abbiamo la DISGRAZIA di ritrovarci e che sicuramente col sindaco di Castiglioncello non cambiera’ di una virgola.Chi si dice entusiasta o ha la fortuna di non averlo mai frequentato ,o lo fa per punto preso(possibilissimo dato il fanatismo dei grillini),oppure dovrebbe frequentare al piu’ presto il decimo padiglione del sudetto ospedale perche’ ha problemi seri.

  89. # stefano

    caro sindaco di colle, non serve un ospedale nuovo , non e’ il momento di spendere i soldi dei cittadini . Quello vecchio va ristrutturato ed e’ costruito molto bene. assumere medici e d infermieri e ‘ l’ospedale prendera’ cosi’ vigore. Lei sindaco si occupi di restaurare le strade di parrana san giusto che sono molto pericolose, allargando il manto stradale della strada per pandoiano, su questa strada risultano difficili le normali manovre, magari piazzando un semaforo sulla strada per pandoiano con un senso unico alternato e soprattutto dei rallentatori . distinti saluti. .

  90. # ivo

    Il Sig. Bacci (esponente della casta che per decenni ha spadroneggiato e devastato Livorno), in evidente crisi di
    astinenza, torna a proporre insistentemente la realizzazione del nuovo ospedale a Montenero, nonostante la maggioranza dei Livornesi, accortisi di questa manovra fortemente peggiorativa e penalizzante per loro, abbia chiaramente manifestato un netto
    rifiuto a questa ipostesi scriteriata!!!!

  91. # sabrina

    i fondi UE non vanno presi a tutti i costi. Se con i fondi UE oltre a fare l’ospedale nuovo creassero 500 posti di lavoro a tempo indeterminato in più forse avrebbe un senso, ma se il piano di Renzi è di continuare a tagliare la sanità non vedo cosa ci si guadagna

  92. # sabrina

    è possibile che non ci si rende conto che se l’ospedale che c’è fa schifo non è perchè è vecchio, ma perchè sono anni che tagliano il personale sulle cooperative di pulizia e sulla sanità in genere (vedi Renzi) e quindi non c’è il personale …..non guardiamo il dito senza vedere la montagna che c’è dietro….

I commenti sono chiusi.