“Festa d’Autunno” tra cucina e show. Il programma

*informazione pubblicitaria. Tra gli eventi di particolare rilievo la Pedalata Cittadina, la visita al Museo Ebraico e il forno per pizza di farine di grani antichi

Mediagallery

Si è svolta mercoledì 16 settembre presso la sala ufficio stampa del Comune di Livorno la conferenza stampa di presentazione della II edizione della festa di autunno del Centro Commerciale Naturale Fiorentina (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare e scaricare il programma). Alla presenza dell’Assessore Paola Baldari, il Presidente del CCN Antonip ernardini e l’organizzatrice e direttore artistico della manifestazione Nicole Orsolini hanno illustrato le tante e varie iniziative all’interno della fest, che avrò luogo questa domenica 20 settembre.
Il Ccn Fiorenitna si sviluppa tra via garibladi all’incrocio con via dodoli e via p.pisana all’incrocio con v. mastacchi, cpmprese le piazze barriera garibaldi e ferrucci.

La giornata avrà inizio alle 10 con l’apertura straordinaria dei negozi aderenti, alcuni dei quali esporranno all’esterno delle proprie botteghe e dei vari stand di commercio ambulante e artigianato che andranno avanti fino alla mezzanotte, fino ciò alla fine della manifestazione.

Festa d'Autunno a Fiorentina (4)52 negozi aderenti, più di 30 operatori dell’ingegno e diversi operatori commerciali enogastronomici e non solo disposti su tutto l’intero percorso.

Ci saranno in piazza apicoltori, produttori di prodotti bio, allestimenti con fiori per cerimonie e non solo, vendita di chiocciole, dolci, frutta e verdura fresche e specialità varie da mangiare e da bere.
Associazioni sportive tra cui Uisp, Labronica basket e varie onlus. Parteciperà da protagonista il DLF Livorno con una mostra di fotografia al’interno del Divo Demi e un casting gratuito per tutti i cittadini con proiezione immediata delle istantanee all’interno della festa. Sarà presente l’associazione GattaBuia volta al recupero e reinserimento nel mondo del lavoro di ex detenuti.
Il tema della festa di autunno è indubbiamente il ritorno alle cose semplici e alla tradizione, la scoperta per i bambini di sport e attività da provare in concomitanza col loro rientro o inserimento nelle scuole.

ginevraIl quartiere come protagonista per una riqualificazione di uno dei quartieri più antichi e popolari della nostra Livorno. Conoscere per credere. Una giornata all’aria aperta dove i cittadini tutti possano prendere visione di ciò che offre questo quartiere in termini di qualità, attività e risorse.
Saranno dunque chiuse al traffico con divieto di sosta dalle 8,00 di domenica 20 settembre alle 01,00 di lunedi 21 settembre i seguenti tratti di strada:

Via P.Pisana – da Aurelia a incrocio con Via Mastacchi

Via Garibaldi – da Aurelia a incrocio con Via Dodoli

Piazza Barriera Garibaldi lato nord e lato sud

Piazza Francesco Ferrucci

Sarà possibile però, al fine di agevolare commercianti, espositori, residenti e visitatori, usufruire gratuitamente (per gentile concessione del presidente del Consorzio) del Mercato Ortofrutticolo come parcheggio auto dalle 10,00 alle 24,00.
Sarà regolato da due addetti sia in entrata (Via Sgarallino) che in uscita (lato Aurelia) e fruibile in ogni momento della giornata.

https://www.facebook.com/Festa-Di-Autunno-Ccnf-2015-636559583114224/timeline/

https://www.facebook.com/Festa-Di-Autunno-Ccnf-2015-636559583114224/timeline/

Tra tutte le iniziative, ce ne sono alcune di particolare rilievo:

la Pedalata Cittadina, con ritrovo, iscrizione e partenza alle 9,00 da Piazza Barriera Garibaldi accanto al Divo Demi, organizzata dalla Uisp, in concomitanza della Ciclopista Tirrenica che verrà percorsa in occasione della settimana europea per la mobilità sostenibile

l’apertura straordinaria con visita guidata gratuita, del Cimitero Monumentale Ebraico, dalle 15,30 alle 18,30, previa iscrizione con semplice nome e cognome alla pagina fb dell’evento (Festa di Autunno ccnf 2015) o c/o la farmacia Capitani di Via P. Pisana 3

il forno in piazza per la pizza di farine di grani antichi, sotenuta dal Piccolo Birrificio Clandestino, in collaborazione col pizzaiolo Stefano D’Auria e l’Associazione Per Madre Terra, il cui ricavato di pizze e birre andrà completamente a favore della raccolta fondi per il Comitato Salviamo Ginevra.

Era presente alla conferenza stampa anche il papà di Ginevra, Vincenzo Gilbo assieme ad uno dei suoi due gemellini Edoardo e ci auguriamo che domenica possa essere una festa grande in particolare per la sua sorellina Ginevra, che sarà presente!

L’organizzazione ha ringraziato l’Amministrazione Comunale per la compartecipazione e la collaborazione massima per la riuscita di questo evento, e ancora gli sponsor: 0586Garage, Italstadium, Farmacia Capitani, InLab, Sian ed in particolare per la preziosa collaborazione nella realizzazione di questo progetto: lo Studio tecnico EnnePi, Fabbrini impianti elettrici, Carlo Brilli e la scuola Studio Dance Master (composta da ben 5 scuole di ballo diverse). Un ringraziamento anche a svs e a tutti i volontari che domenica si impegneranno nella squadra lavoro e controllo sicurezza per il corretto funzionamento del tutto.

*informazione pubblicitaria

 

Riproduzione riservata ©