Quinto giorno di pulizia. L’Aamps: “Troppi mezzi in divieto di sosta e via Grande già sporca, cittadini serve maggiore impegno”

L'assessore Gulì: "in via Grande, che a poche ore dalla pulizia straordinaria era già sporca di cicche ed altri rifiuti"

Mediagallery

Il quinto giorno dell’evento “Tiriamo a lucido il cuore della città” si è svolto questa mattina, dalle ore 7 alle 13, secondo il programma prestabilito dall’Amministrazione Comunale. Gli operatori di Aamps e Cooplat sono intervenuti in numerose aree del centro con un’intensa attività di spazzamento meccanizzato e manuale con l’ausilio di 2 autobotti, 4 spazzatrici e con 14 unità addette anche alla pulizia esterna delle caditoie e dei grigliati delle fognature (nei giorni scorsi i tecnici preposti del Comune avevano fatto il diserbo nelle aree dove la vegetazione risultava cresciuta a dismisura).

Particolari criticità sono state però rilevate in Piazza XX settembre e Piazza Garibaldi. Le aree sono state pulite a fondo, ma le auto in divieto di sosta hanno limitato gli interventi capillari soprattutto per la raccolta della terra e del fango presente in prossimità dei marciapiedi. Per questo la polizia municipale si è trovata costretta a sollevare le multe in relazione alle prescrizioni contenute nella specifica ordinanza. Gli agenti hanno anche operato per la rimozione delle carcasse dei mezzi a due ruote risultati 54 a fine mattinata.

“Tiriamo a lucido il cuore della città” proseguirà domani mattina lunedì 7 ottobre, sempre dalle ore 7.00 alle 13.00. A seguire il dettaglio degli interventi. Pulizia delle seguenti strade e piazze: Piazza Giorgio Caproni, Scali degli Olandesi, Via Augusto Novelli, Via Bernadetto Borromei, Via Bernardina, Via dei Mulini, Via del Platano, Via della Rondinella, Via Enrico Mayer (da Via Ernesto Rossi a Via Maggi), Via Fagiuoli, Via Fiorenza, Via Ginori, Via Goldoni (da Via Ernesto Rossi a Via della Rondinella), Via Guglielmo Oberdan, Via Guido Cantini, Via Luigi Bosi, Via Maggi. Parcheggi (strisce blu) resi gratuiti e zone pedonali a disposizione dei possessori delle lettere “M” e “M barrata” (dalle ore 20 di domenica 6 alle ore 15 di lunedì 7 ottobre):Scali d’Azeglio, Piazza Cavour (area pedonale), Scali Saffi, Piazza XX Settembre (area pedonale e marciapiede centrale). Parcheggio Odeon reso gratuito e disponibile (200 posti) fino alle ore 18 per i possessori delle lettere “M” e “M barrata”. Per le modalità vedere le indicazioni direttamente al parcheggio. I possessori delle lettere M, M barrata, K e K barrata dalle ore 7.30 alle ore 13 potranno transitare e sostare, indistintamente, nelle zone a sosta controllata K e M e nelle zone a traffico limitato K barrata ed M barrata. Per ulteriori informazioni: numero verde 800-031.266; aamps@aamps.livorno.it, www.aamps.livorno.it, www.comune.livorno.it.

 

 

“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti grazie al lavoro svolto in questi giorni – dice l’assessore comunale all’ambiente Massimo Gulì – ma ci aspettiamo un maggiore impegno da parte dei cittadini nel mantenere pulita la città, perché non si verifichi quanto accaduto, per esempio, in via Grande, che a poche ore dalla pulizia straordinaria era già sporca di cicche ed altri rifiuti”.
L’Amministrazione fa appello ai cittadini, affinché collaborino lasciando le zone da pulire libere da auto, motorini e biciclette durante l’intervento di pulizia (dalle ore 7 alle ore 13). Solo in questo modo i mezzi meccanici potranno pulire alcune aree alle quali normalmente hanno difficoltà ad accedere. Gli esercenti sono invitati a rimuovere momentaneamente dalle superfici loro concesse tavoli, sedie e piccoli arredi. Anche questa settimana, nella giornata di giovedì 3 ottobre, gli ispettori ambientali e i volontari delle associazioni, coordinati dalla Protezione Civile, provvederanno ad informare la popolazione interessata tramite l’affissione di locandine informative ai portoni e volantini sul parabrezza di auto e scooter.
In questi avvisi sono indicate le vie interessate dalle pulizie (per quelle che non sono già pedonalizzate vigerà il divieto di sosta) e le aree alternative per la sosta dei residenti, in particolare i parcheggi normalmente a pagamento (strisce blu) che Copisa metterà gratuitamente a disposizione. Questi parcheggi, dalle ore 20 del giorno precedente la pulizia fino alle ore 15 del giorno dell’intervento, non potranno essere utilizzati dai cittadini non residenti, nemmeno a pagamento. In occasione della pulizia di lunedì 7 ottobre, i residenti, coadiuvati da vigili e volontari, potranno utilizzare per la sosta anche le aree pedonali di Piazza Cavour e Piazza XX Settembre. Inoltre, grazie alla collaborazione di Spil, lunedì 7 ottobre 200 posti del Parcheggio Odeon saranno messi gratuitamente a disposizione dei residenti.

Di seguito l’elenco delle strade e delle piazze interessate dalla pulizia straordinaria e i parcheggi alternativi individuati:

 

I possessori delle lettere M, M barrata, K e K barrata dalle ore 7.30 alle ore 13 potranno transitare e sostare, indistintamente, nelle zone a sosta controllata K e M e nelle zone a traffico limitato K barrata ed M barrata.

Riproduzione riservata ©

78 commenti

 
  1. # Paolo MURA

    ………… Sotto il Ponte di Santa Trinita’ ????

  2. # Giovanni L

    Dovete pulire tutti i giorni e a modo.
    Lo sporco lo trovere tutti o giorni .. Per forza di cose.
    Cosa pensavate di pulire cosi’ la citta’?
    Dovete pulire tutti i giorni e a modo altro che straordinaria altrimenti a che serve pagare le tasse !!
    Ps. La macchinina che girava con un singolo passaggio durante è solo una presa in giro
    Linda tutti i giorni!

  3. # emma

    Mah io vedo che le zone che sono state pulite sono già sudice come i padroni dei cani che non raccolgono gli escrementi. Ma fateli cacaee a casa vostra tanto che differenza fa!!!

  4. # fabrizio

    come ho gia’ detto tempo fa , a mio parere, e’ uno sforzo inutile, in quanto dopo qualche giorno ci saranno nuove scritte, quindi piu’ vigilanza notturna . inoltre i soldi spesi sarebbero risultati utili per il rifacimento di strade e marciapiedi che fanno “schifo”

  5. # Pasqua

    Ecco un altro buontempone… ma tieni pulito come fosse casa tua no?

  6. # il polemico

    vi farei vedere come hanno pulito sotto casa mia….con quale grinta….ma se neanche le macchine avete portato via per pulire!!!! il tipo che guidava la spazzatrice sembrava su un go kart, le bici sono dove erano……questa è pura propaganda

  7. # piratatirreno

    Ha ragione Giovanni L, però è anche vero che siamo un popolo di incivili!
    Mi piacerebbe vedere se anche a casa gettate le cicche in terra (credo di no, altrimenti la cara mogliettina vi prende a ciaffoni e fa bene. due ciaffoni ve li dovrebbero dare anche quando sporcate per la strada!!).

  8. # pirrone

    sono d’accordo con la pulizia tutti i giorni. Ma sarebbe bello anche non sporcare tutti i giorni! sarebbe bello dare tanti “storcioni” a chi sporca, tante multe salate a chi imbratta i muri, tante pedate nul c…lo a chi non raccoglie le deiezioni dei cani, tanti lavori socialmente utili a chi non mette la spazzatura nei cassonetti ecc. Non possiamo pretendere che gli addetti alle pulizie lavorino anche la notte perche’ noi paghiamo le tasse e poi comportarci come animali!

  9. # taribo

    Loro dovranno anche pulire di più …. ma noi cittadini dobbiamo impegnarci ad essere più civili e puliti. non solo in casa nostra…. LIVORNO E’ CASA NOSTRA !!!

  10. # ir mario

    Non bisogna prendersela sempre con il Comune, basta andare nella piazzetta tra via crispi e via san francesco, per capire come sono maiali quelli che portano i cani a fare i bisogni per strada. Non lamentiamoci sempre delle istituzioni

  11. # Marco A..

    MA COSA PULITE!!??!!??!! E’ COME PORTARE ALL’AUTOLAVAGGIO UN’AUTO CHE SI E’ CAPPOTTATA 100 VOLTE!!!! VIA GRANDE FA SCHIFO, LA PAVIMENTAZIONE E’ OSCENA PER NON PARLARE DELLE COLONNE!!!!

  12. # Giustiziere

    Lei vive proprio male !!!!!! MA MI DICE DOVE HA VISTO LE CACCHE DEI CANI ????????? IN VIA GRANDE ???? MA CI VEDE BENE ??????

  13. # Cico

    Boia deh ho preso n’ artro canino ora sono a quota 4 vieniiii…

  14. # Lorenzana

    Consiglio…mettete qualche cestino in più…e fate qualche multa in più…e ai sanzionati obbligo di un tot di ore a servizio del comune che comprendono una zona da pulire per bene…

  15. # micro

    Hai detto quello che avrei scritto anch’io! D’accordo con te al 100%. Un pò di rispetto per chi lavora, per la nostra città, che poi equivale a “rispetto per noi stessi”.

  16. # Lorenzo

    E’ vero siamo dei gran sudicioni! Sono anni che si organizzano campagne informative sul tenere pulita la città, ma a niente è servita! Ora occorrono le multe! Sorveglianza e multe! Poi consiglio di fare un’ordinanza che vieti di far fare la pipì ai cani, in alcune vie principali della città, come le logge di via grande, via cairoli, via ricasoli, insomma dove c’è il passeggio, tanto da non si reisce a farlo capire…

  17. # presumia

    Quoto chi invoca le multe ai maleducati….I cestini ci sono,basta fare qualche passo!Asserire che mancano i cestini e’ una mera giustificazione alla maleducazione e all’arroganza di chi getta di tutto per terra, e non parliamo dei padroni dei cani!A giorni via Grande sotto le arcate e’ in condizioni oscene,piena di cacche calpestate!E sia ben chiaro che non do la colpa ai cani!

  18. # piratatirreno

    Ottima idea, sono pienamente d’accordo!!!
    Ma sii sincera….secondo te i vigili urbani si mettono a multare chi sporca per strada?! Me lo auguro ma non ci credo neanche se li vedo!

  19. # caterina

    Gente, e dovete capì una cosa fondamentale: avete presente le tasse che pagate con una bella fetta del vostro sudato stipendio?
    Ecco, la pulizia l’hanno fatta con quei soldi lì.
    mi spiego meglio: la pulizia l’abiamo pagata noi!!
    Almeno,noi che paghiamo le tasse.
    Quindi o siete tutti evasori e quindi della pulizia non ve ne frega nulla perchè soldi non ne date, o siete doppiamente stupidi perchè è come se aveste pagato una ditta per pulirvi casa, e appena finito di pulire, voi sbriciolate il panino unto sul pavimento.
    Fate du’ ‘onti…

  20. # sara

    Dove sono? E’ pieno!! Un vero schifo, roba che si vede solo qui a Livorno….far defecare i cani sotto i portici e’ da incivili!

  21. # "l'apina"

    Ma io dico di cosa ci si meraviglia? con una pulizia una tantum pensano di risolvere il problema? La pulizia deve essere costante e accurata unita chiramente ad un maggiore senso civico dei cittadini…o forse a casa loro puliscono una volta ogni morte di Papa???

  22. # Memo9

    Vigli a fare le multe a chi butta sigarette, estathe, cartacce per terra e a chi non raccoglie gli escrementi di cane. Queste sono le multe che voglio! non quelle per 30sec la macchina in doppia fila in via Marradi..o perchè scaduto il parcheggio da 10 minuti!

  23. # Paolo

    Deh bimbi ma che ci volete fare? Bastano 200 sbandati che sputano, buttano carte e cicche per terra, e i marciapiedi tornando una discarica a cielo aperto. Badate che 200 sarebbero lo 0,0012% della popolazione di Livorno. Volete dirmi che di gente sudicia e incivile non ce ne sia molto più dello zero virgola zero qualcosa? Basta nulla per rovinare anche un lavoro fatto bene.

  24. # Kristy2

    Secondo me andrebbere tolte le fioriere, servono solo come vespasiono per cani.

  25. # Davide72

    Investiamo sull’educazione civica di questa citta’ partendo dai cittadini soprattutto quelli grandi che dovrebbero dare l’esempio ai piu’ piccoli, un po’ di mano pesante con multe, perche’ no’, e soprattutto un po’ di amor proprio di noi Livornesi verso la nostra citta’ che è bellissima, cosa ci ha fatto di male da trattarla cosi? Diamoci una mano tra tutti e i frutti si vedranno presto !

  26. # Giovanni L

    Sono d accordo con te sull essere piu civili…, anche se ritengo che sia comunque dura,
    Ci sono 1000 motivi perché troviamo sporco.
    Controllo basilare come imbrattare i muri cicche in terra e chewingum in terra i vigili dovrebbero controllare ma perdavvero e fare multe che ti passa la voglia di non comportarti come in casa tua…
    Non sono d accordo perche la notte non devono lavorare. Ovvio il servizio non deve essere fatto la notte ma in certi punti della citta’ e per certe zone ci vorrebbe e come.
    … Come nelle grandi citta’.
    Comunque visto che si parla di lavoro pubblico io vorrei sapere chi li controlla il lavoro svolto?
    Nel privato e’ tutt altra musica.

  27. # Coteto

    MURTE MURTE MURTE!

  28. # Libero 1°

    che ottimismo la pulitura di via grande! Neanche Tonino Guerra sarebbe arrivato a tanto!!

  29. # Antonio

    PERCHÉ NON INIZIAMO A FARCI SENTIRE CON CHI SPORCA INVECE DI RESTARE INDIFFERENTI! PERCHE’ NON INTERDIRE IL PASCOLO DEI CANI IN CENTRO!
    PERCHÉ NON EVITARE LA SOSTA SELVAGGIA IN CENTRO!
    ALTRO CHE IL SALOTTO DELLA CITTÀ…LO SCARICO DELLA CITTÀ!

  30. # Paolo

    Giustiziere sarà meglio che gli occhiali se li metta lei, fra cacche di cani e pipì sulle colonne sembra di essere in un bagno pubblico.. Ho avuto il bar in zona per 4 anni e più di una volta ho trovato le cacche fin sopra il tappeto dell’ingresso, per non parlare della pipì. Una volta che ci trovai il padrone (di una sessantina d’anni) e gli dissi se gli pareva una cosa normale mi mandò anche in culo dicendomi che se il cane l’aveva fatta lì voleva dire che qualche altro ce l’aveva fatta prima. Questo è il folklore livornese di cui andate tanto fieri nel mondo, buon per voi.

  31. # giov

    in via grande io ci abito e le posso assicurare che accanto al portone trovo regolarmente pipì e popò , e NON è ovviamente colpa dei cani, che mi piacciono tanto… Per non parlare di quelli che lasciano lattine e cartacce direttamente nella buca della pubblicità, anche se ci sono TRE cestini della spazzatura!

  32. # alex

    ringraziamo per la pulizia straordinaria, ma sotto casa mia il personale amps non si vede, via grande, zone limitrofe, ma le altre vie di LIVORNO? ricordiamo che la pulizia straordinaria viene eseguita perchè non viene fatta quella ordinaria, BIMBI si avvicinano le elezioni

  33. # dante

    Mi hai letteralmente tolto le parole di bocca.

  34. # mario3

    Se qualcuno si prende la briga di passare dai giardini di via Lorenzini a certi orari si accorgerà che l’ampio recinto a disposizione dei cani
    È deserto mentre decine di cani anche di grossa taglia scorrazzano fuori, di come ci siano suppellettili “sedie” abbandonate portate dai proprietari di cani nonostante ci siano a disposizione panchine. Qualcuno raccoglie le deiezioni molti altri, no! “facilmente verificabile”
    La colpa di chi è? Del Sindaco naturalmente, da permessi per far scorrazzare cani nei cimiteri, non fa controllare che vengano rispettate le regole dove sono stati spesi soldi dei contribuenti per fare recinti, non è mai stata fatta una multa per lo sporco lasciato a giro.
    Vorrei che magari una volta qualcuno spiegasse il perché di questo.

  35. # Testìmone

    secondo me la pulizia nella città non deve essere opera straordinaria ma deve essere qualcosa qualcosa da fare sempre, io a casa mia ci pulisco tutti i giorni e no una volta ogni dieci anni

  36. # abos

    tanto i muri sono tutti imbrattati, ora va d moda imbrattare gli scogli!, cm quel mega “ciao paola” scritto allo scoglio della ballerina bah….

  37. # Caterina

    la notte non devono lavorare,chi lo dice? se (ipoteticamente) rafforzassero l’organico ci sarebbero unità sufficienti per una turnazione anche notturna.
    (e poi non è vero che la notte non lavorano..)

  38. # Memo9

    Interdire il traffico dei cani in centro?

  39. # gino s

    se non hanno alcun interesse per la pulizia della città, immagino come siano le loro case: stalle

  40. # Giovanni L

    Sono d accordissimo con te!
    E’ arrivato il momento (purtroppo) di essere educati con le maniere forti cioe’ essere controllati e sanzionati con multe salate! . Questo non riguarda solo i livornesi ma chi deturpa il suolo pubblico livornese.

  41. # Secco

    Paolo invece di scusarsi pensano anche di aver ragione……

  42. # Giovanni L

    E’ vero quello che scrivi ma anche vero se trovi gia sporco sei piu tentato a sporcare.

  43. # Secco

    Il vero problema e’ che qua a Livorno l’ incivilta’, la maleducazione e l’ignoranza non ha limiti..il tutto condito da strafottenza e arroganza..

  44. # Giovanni L

    Il piu grande problema di livorno e’ la mancanza di universita’.
    E non dite che ci sono a pisa,citta grande come livorno nemmeno una.
    Siamo nel 2013. Nessuna amministrazione comunale di sinistra c ha mai pensato?.
    Ovviamente questa e’ politica . Bisogna essere solo considerati scaricatori di porto.

  45. # mind

    …non si crederà mica che con tre giorni di pulizia straordinaria tutta la città resti tale per sempre? è pura utopia. Il grado di ignoranza cittadino , come del resto nel resto della penisola è tale che operazioni strordinarie hanno poco senso, occorre semmai, in attesa che il popolo italiano si acculturi, una manutenzione minima ma giornaliera atta al mantenimento di quel poco che resta.

  46. # wilson jeronimo de ribeira, in arte GRENFIAO

    IERI IN VIA GRANDE HO PESTATO UNO ZOTTONE, PAREVA UN PROFITTEROLES FAMILIARE… HO DOVUTO BUTTARE LE SCARPE. E’ COLPA DELLA SINISTRA.

  47. # Protti

    Se così fosse non ci sarebbero problemi per i vigili a multare i proprietari. A sentire voi i cani fanno come le papere….. camminano e ca……. defecano ! Basterebbe un vigile, una mattinata e si risanerebbe il bilancio ! Evidentemente qualcuno esagera !

  48. # Protti

    Vi giuro che mi voglio comprà una mucca !!!!!!

  49. # Protti

    Finalmente uno che ragiona ! Ormai è una “caccia al cane “, si guarda la pagliuzza invece di vedere la trave. Le vere vergogne non sono le cacche dei cani ma l’abbandono, l’incuria, e l’ineducazione di tutti !!

  50. # mario3

    no! le deiezioni canine non sono un problema, sono come petali di rosa odorose e salubri.

  51. # DANIELA

    Dovrebbe essere pulita ogni giorno , e poi le erbacce che invadano la nostra città quando le tagliano? Città di Livorno in mano a chi non sa amministrare un bel niente , sanno solo pappare , pappare, e ri pappare , questo lo sanno fare benissimo , poi ci lamentiamo che non c’è turismo , negozi in crisi , Livorno lo stanno facendo diventare terra bruciata , alla stazioni i ratti ti prendono per mano e ti accompagnano hai treni vergognatevi!

  52. # DANIELA

    Mi venne la stupenda idea ( orribile) di portare il figlio di mia sorella alla stazione alla vasca dei pesciolini, dove da piccolina stavo sdraiata a fare merenda e a gironzolare in bici . Se non scappo e prendo in braccio il bimbo , i ratti in pieno giorno venivano così vicini che il bimbo cominciò a piangere! Ma che vergogne sono queste. SINDACOOOO! Apra gli occhi!!!

  53. # Biacco

    Confermo: è un cesso!

  54. # Carlo

    Faccio il tifo per “Operazione Cittadino Pulito”

  55. # Daniele

    Qualche giorno fa mentre passavo in via S. Francesco c’era un pover’uomo che veniva trascinato come uno schiavo da un cane che sembrava un pony.
    Dopo aver fatto i suoi bisogni (il cane), tutto è rimasto lì, nel marciapiede. Sinceramente mi ha fatto pena vedere quella persona essere trattata in quel modo, poveraccio.

  56. # paolo

    non sono un problema se raccolte dal proprietario del cane…..oppure eliminiamo tutti gli animali dalle città, cominciamo da li.
    Basta un po’ di senso civico da parte di tutti e organizzazione da parte di chi deve tenere pulito….perché qualcuno ogni tanto a spazzare ci deve essere o sbaglio?

  57. # Biacco

    Pover’uomo e povero cane pony…

  58. # Francesco R.

    Ma adottare un bel sistema di multine, come in Olanda e simili, per chi getta anche una sola carta di chewingum per terra no eh? Tanto come avete visto, l’educazione non passa da Via Grande (per dirne una) e limitrofi… Vedrai come gli passa le ruzze alla gente!!!

  59. # Orlando

    Sono d’accordo con te, per il fatto delle multe, ma vedi, il problema è culturale. Puoi sanzionarli quanto ti pare, ma non sono educati, poverini, non è colpa loro

  60. # PIO

    Ma di quei bivacchi permanenti di clandestini rumeni o magrebini ai giardinetti davanti all’ Hotel Granduca, accanto ai Quattro Mori, nessuno dice nulla? Sono una quindicina e piu’ e tutti i santi giorni se ne stanno in quelle aree verdi pubbliche trasformandole in latrine e discariche a cielo aperto. Il tutto sotto gli occhi inorriditi di Livornesi e turisti che sbarcano dal Mediceo. Una Vergogna, e’ inutile fare le pulizie generali del centro se i problemi del degrado non vengono eliminati alla radice, e questo degrado si chiama Immigrazione senza regole e controlli….

  61. # Rin tin tin

    Hai avuto paura a farglielo notare ??? Lo vedi com’è ? Vivi e lascia vivere e la prossima volta la zotta la rilascia lì !

  62. # ir mario

    Giustiziere, tu hai problemi, credimi, fatti vedè da un oculista bravo!!!
    Se non le vedi per strada, di sicuro le schiacci tutte.

  63. # silvia

    Seeee! Se un vigile si azzardasse a multare uno che butta la cicca in terra, io dio a livorno viene la guerra 15-18. Fate presto a ragiona’ voi ma ho visto gente in 2 sul cinquantino, senza casco e in senso unico piglia’ anche in giro i vigili che li volevano ferma’. Gli passavano e ripassavano davanti e urlavano: vigileee…. Il livornese è così. Poi un vi lamentate se c’è sudicio in terra.

  64. # silvia

    Tonfa ugo. Ormai s’ è capito che Livorno c’ ha un problema solo. Cosa si discorre a fa?

  65. # Budiulik

    …..Ti vuoi comprare una Mucca!?……Bravo!!!……Speriamo ti riempia la Casa, così capirai una volta per tutte cosa significa fare lo Slalom Gigante tra gli escrementi a Livorno!

  66. # troppabiada

    concordo pienamente e visto che i padroni dei cani si lamentano perchè non ci sono vigili la fare le multe a chi non raccoglie gli escrementi ,girerei la domanda al capo dei vigili.Forze qualche componente politica della giunta comunale non vuole?

  67. # Ercole Labrone

    hanno fatto passare quello che dovrebbe essere un servizio presente sul territorio a cadenza frequente, come fosse un avvenimento di rilevanza nazionale….”tiriamo a lucido la città”…in tantisime città, anche vicine a noi, ogni strada ha il suo giorno fisso di spazzamento meccanico (di solito a cadenza settimanale o quindicinale) e ogni residente sa di non dover parcheggiare l’auto in quel giorno, pena multe salte per divieto di sosta…dopo la prima, la seconda o per i più duri. la terza multa impari e non ce la metti più e le strade sono un pò più pulite…con un intervento così, una tatum, lo sporco torna subito…ma perchè in casa dell’assessori una volta spolverato la polvere non torna più????

  68. # Cla

    Camminando proprio oggi da via Cesare Battisti, facendo via Magenta e girando alle scuole Marradi fino a via Maggi, ho fatto la gimkana per evitare tutti i bisognini dei cani. Metterei il muso dei padroni in terra a raccattarla con la lingua! Senza contare fogli, cicche e bottiglie di plastica, complimenti agli incivili, ma devono essere abituati così anche a casa loro…

  69. # ale67

    ci sono spesso davanti al civico 32 dove vivo. Vengono sempre pestati e distribuiti per tutto il porticato..

  70. # Memo9

    Nemmeno le colonne hanno pulito? che senso ha pulire in terra con le macchinine che dovrebbe essere la NORMALITA’? e perdipiu in questa città di sudici e incivili: lo ripeto… le multe a chi butta le sigarette in terra, le cartacce, l’estathe, e chi non raccatta i bisogni dei cani..vedrai fai presto a fare cassa!! tanto se si aspetta che i livornesi smettano di buttare la roba per terra di loro iniziativa…

  71. # Roberto

    Ma chi cavolo ve lo fa fare di tirarla a lucido tanto sempre sudici si rimane questo sfogo e perché ieri passeggiando in via grande sotto i portici a terra c’era una mega ma enorme cagata di un elefante , ok il cane deve cagare il padrone e un sudicio ma nessuno quando la visto gli dava noia fate voi è uno sfogo non sono contro gli animaliiiiiii

  72. # brunolibero

    Macchine in sosta vietata? Basta multe !!! Tanica di benzina…fiammifero…e alè…la macchina in divieto di sosta non c’è più!

  73. # salvalivorno

    Operazione risultata negativa come tutte le operazioni del nostro comune, non si smentiscono mai, non è stato fatto niente dico niente Ponte santa Trinità è una pattumiera a cielo aperto hanno solo spazzato in qua e là tanto per farsi vedere ma non hanno combinato nulla altra operazione andata fallita come fallita ormai è tutta la città.

  74. # nedo

    Tanto poi le multe un le pagherebbe nessuno

  75. # Floriano

    e tu cosa fai per tenere pulito ? E’ come la mamma in casa, se lei pulisce e poi i figli dopo 5 minuti sporcano, di chi è la colpa se la casa è un cesso ? della mamma o dei figli ?

  76. # Floriano

    e allora perché non ti levi di vie vai a Pisa ?

  77. # Paolo

    Forse lei, io no. Non sporco mai per terra a prescinder da cosa ci sia già.

  78. # Orlando

    beh, Livorno è sempre stata sudicia. Piano piano la città migliora, tanti anni fa, quando ancora non c’erano le stazioni ecologiche, per le strade si vedeva di tutto, camere da letto, cucine, frigoriferi, rottami di auto e moto dappertutto. Qualcuno buttava via i rifiuti direttamente nei fossi. Qualche passo l’abbiamo fatto, io noto che oggi la città è più pulita, bisogna essere ottimisti.

I commenti sono chiusi.