Pulizia del centro. Aamps attiva un numero verde. Chioini scrive ai lettori: "Liberate le strade", 100 commenti

"Pulirete anche le scritte? Per ora non siamo attrezzati, occorre investire in mezzi e prodotti ed avere un incarico specifico per questo". Info numero verde Aamps 800 03 12 66

di admin

Mediagallery

NEL PDF IN FONDO ALL’ARTICOLO L’ELENCO COMPLETO DELLE STRADE

Tutto pronto per la prima “due giorni” di pulizia straordinaria del centro cittadino. “Tiriamo a lucido il cuore della città”, così si chiama l’iniziativa voluta da Comune di Livorno e Aamps, che scatta infatti domenica 22 settembre con la pulizia dei portici di via Grande e piazza Grande, nonché di altre strade limitrofe. Questa prima serie di interventi proseguirà il giorno successivo, lunedì 23 settembre, con il completamento della pulizia dei portici, e di altre strade.
La campagna durerà tre settimane (sempre di domenica e lunedì). Gli altri interventi sono previsti per domenica 29 e lunedì 30 settembre, e poi domenica 6 e lunedì 7 ottobre.
Info: numero verde Aamps 800 03 12 66. Fondamentale la collaborazione dei cittadini nel lasciare le strade e le piazze libere da biciclette, motorini e automobili durante l’intervento di pulizia (che sarà effettuato dalle ore 7 alle ore 13). I commercianti sono invitati a rimuovere dalle aree loro concesse i tavoli, le sedie e gli altri piccoli arredi per facilitare le operazioni.

L’INTERVENTO DI ENZO CHIOINI, AMMINISRTATORE UNICO AAMPS, A QUILIVORNO.IT
Approfitto del vostro spazio online per dare alcune risposte e informazioni ai tanti cittadini livornesi che stanno commentando la notizia della iniziativa di Comune e Aamps relativa alla pulizia straordinaria del centro città. Abbiamo toccato un “tasto dolente”: lo abbiamo detto nella conferenza-stampa di presentazione, che le tante segnalazioni, proteste, foto/denuncia, non potevano, non dovevano più restare inascoltate. Non possiamo, però, recuperare in un giorno i nostri ritardi, così come non possiamo cambiare dall’oggi al domani le nostre, in quanto cittadini, cattive abitudini. Per cui abbiamo deciso di iniziare da ampie aree del centro città, dove la pulizia con le strade libere da auto e motorini (come accade normalmente in tante città italiane) non è mai stata fatta. Noi inizieremo sapendo che dovevamo farlo prima, e per questo ritardo veniamo criticati. Ma un inizio ci deve pur essere, e le critiche, anche le più cattive e pesanti (“lo fate solo perché ci sono le elezioni oppure perché ci passerà il Papa”) ci confermano due cose: la città vuole essere pulita, e si lamenta perché non lo è; non è mai il momento giusto per farlo, perché è sempre tardi. Accettiamo il rischio dell’impopolarità e partiamo. Chiediamo però a tutti di aiutarci, in primo luogo spostando, per una sera, la propria automobile per lasciare la strada libera per essere pulita a fondo! Puliremo anche il resto della città? SI. Partiamo dal centro per muoverci a “cerchi concentrici” fino ai confini urbani, e lo faremo con la stessa intensità del centro.
Il solito blitz, o proseguirete? SI. Proseguiremo. Organizzeremo lo spazzamento periodico di strade e piazze, con una cadenza tale da mantenere una buona qualità e al tempo stesso non creare eccessivi disagi ai residenti. Certo che comunque…occorrerà spostare l’auto per una notte! Ma ci serve il vostro aiuto. Prima di tutto se ognuno di noi non sporca, riusciremo meglio nel nostro compito.
Pulirete anche le scritte? Per ora non siamo attrezzati, occorre investire in mezzi e prodotti ed avere un incarico specifico per questo. Oltre al fatto, non secondario, che questa operazione ha dei costi non indifferenti. Ne parleremo con il Comune, intanto se non si scrivesse sui muri…
Abbiamo preso nota di tutte le segnalazioni puntuali, di vie o luoghi, che vengono fatte nei diversi post e ci interverremo quanto prima: fateci sapere se il lavoro sarà ben fatto. Molti continuano a lamentarsi delle cacche dei cani: hanno ragione! Quando si esce con il proprio amato animale occorre avere il sacchetto, e raccogliere…
I nostri ispettori ambientali hanno iniziato la loro attività nel consigliare e suggerire comportamenti civili ed educati nella pulizia della città, ma hanno anche l’autorità per segnalare comportamenti da sanzionare, dall’abbandono dei rifiuti, agli escrementi dei cani non raccolti, fino al non essere in possesso dei sacchetti per raccoglierli. Pagare la Tares non dà diritto a sporcare, dà diritto ad avere una città pulita, in cui il senso civico di ognuno di noi si manifesta nel pagare le tasse, nel non sporcare, nel segnalare ciò che non funziona. E Aamps deve operare, e bene! Ce lo chiedete con forza in tanti. Rilevo comunque, alla fine, che alle tante critiche verso Aamps e Comune si affiancano anche molte autocritiche sui comportamenti di tanti concittadini rispetto al decoro e all’igiene urbana. Ripartiamo da qui per migliorare la nostra Livorno, giorno dopo giorno, anche nei piccoli gesti individuali e quotidiani.

LE MODALITA’ DELL’INIZIATIVA E L’ELENCO STRADE
“Tiriamo a lucido il cuore della città” questo lo slogan della campagna volta ad una pulizia straordinaria del centro cittadino, promossa da Comune di Livorno ed Aamps,con la collaborazione della Polizia Municipale e delle associazioni di volontariato coordinate dalla Protezione Civile (SVS, Croce Rossa, Associazione Nazionale Carabinieri, Radio Fides, AEOP, Fiamme Gialle e CISOM).
“Abbiamo pensato a quest’intervento eccezionale, non certo per mancanze dovute ad Aamps – ha commentato a Palazzo Civico, l’Assessore all’ambiente Massimo Gulì – ma perché è materialmente impossibile poter pulire a fondo strade e marciapiedi senza una rimozione di auto, motorini e quant’altro. Questo è un primo passo che facciamo in seguito alle numerose segnalazioni che ci sono pervenute e che speriamo possano portare ad una città più vivibile e decorosa per noi ma anche per i turisti che decidono di visitarla”.
La pulizia straordinaria partirà da domenica 22 settembre, nel quale strade e piazze, divise in sei zone, verranno completamente ripulite. L’intervento richiederà una mattinata, dalle ore 7.00 alle ore 13.00, ed i giorni interessati saranno la domenica ed il lunedì, per tre settimane consecutive. Quindi i giorni interessati saranno appunto domenica 22 e lunedì 23, domenica 29 e lunedì 30 e per finire domenica 6 ottobre e lunedì 7 ottobre. “Sarà un’operazione ad ampio raggio – ha spiegato l’Amministratore unico Aamps, Enzo Chioini – non ci limiteremo a pulire solo le strade, ma laveremo la pavimentazione dei portici, le colonne, toglieremo le gomme da masticare, puliremo rastrelliere e bidoni, cercheremo di dare nuovo lustro a questa città. Sarà fatta anche la pulizia delle caditoie della fognatura bianca, per non farci trovare impreparati dalle piogge autunnali. Ma perché il lavoro venga bene è necessaria la stretta collaborazione dei cittadini, che sì saranno disagiati per alcuni giorni, ma alla fine si troveranno una città nettamente più pulita rispetto a prima”.
“Questa sarà una prima prova – ha aggiunto il Direttore Aamps, Lorenzo Fommei – se andrà a buon fine e se i cittadini gradiranno, la pulizia verrà man a mano estesa a tutte le zone della città”. Durante i lavori, le zone interessate dovranno essere liberate da auto, motocicli e biciclette ed i commercianti saranno invitati a rimuovere dalle aree loro concesse, tavoli, sedie e arredi, per facilitare le operazioni di pulizia.
I possessori della lettera relativa alle zone A, B, C, D, E potranno parcheggiare indistintamente in una di queste zone dalle ore 7.30 alle ore 13. Per limitare il disagio dei residenti, saranno messi a loro disposizione, gratuitamente, i parcheggi a pagamento (strisce blu), di cui potranno usufruire dalle ore 20 del giorno precedente la pulizia fino alle 15 del giorno dell’intervento. Ogni giovedì della settimana, sarà fatto volantinaggio nelle zone interessate e verranno affissi volantini informativi a portoni ed auto in sosta, indicanti le strade interessate dalle pulizie ed i parcheggi dove poter sostare, ma queste informazioni saranno comunque reperibili sulle pagine web del Comune di Livorno e di Aamps.

DOMENICA 22 settembre dalle ore 7 alle 13 (nel pdf in fondo all’articolo potete consultare l’elenco completo)

Pulizia dei portici di: Piazza Grande, Via Grande (tratto compreso tra Piazza Micheli e Piazza Grande), Largo Duomo, Via del Tempio, Via Cairoli, Via Cogorano.

Pulizia delle seguenti strade e piazze: Piazza Colonnella, Piazza del Municipio, Piazza del Pamiglione, Piazza dell’Unità d’Italia, Piazza Giuseppe Micheli, Piazza Grande, Via Antonio da Sangallo, Via Cogorano, Via della Banca, Via Fiume, Via Enrico Tellini, Via Monte Grappa, via Pietro Tacca, Via San Giovanni, Via Vittorio Veneto.

Parcheggi (strisce blu) resi gratuiti a disposizione dei possessori della lettera “E” dalle ore 20 di sabato 21 alle ore 15 di domenica 22 settembre: Via Grande, Scali D’Azelio, Scali del Corso, Scali Finocchietti.

LUNEDI’ 23 settembre dalle ore 7 alle ore 13

Pulizia dei portici di: Piazza Grande, Via Grande (tratto compreso tra Piazza Grande e Piazza della Repubblica), Largo Duomo, Via Cairoli, Via Pieroni, Via Di Franco, Piazza della Repubblica.

Pulizia delle seguenti strade e piazze: Largo del Cisternino, Piazza della Repubblica, Piazza Guerrazzi (lato a nord di Via Grande), Via del Pantalone, Via della Madonna (da Viale degli Avvalorati a Via Grande), Via della Posta, Via dell’Angiolo, Via delle Galere, Via Santa Barbara, Viale degli Avvalorati, Via Pieroni.

Parcheggi (strisce blu) resi gratuiti a disposizione dei possessori della lettera “B” dalle ore 20 di domenica 22 alle ore 15 di lunedì 23 settembre: Via Grande, Via Tacca, Piazza Unità d’Italia, Scali del Corso, Scali Finocchietti, Piazza del Municipio, Scali Saffi, Scali Olandesi (sugli Scali Olandesi oltre ai possessori della lettera “B” potranno continuare a parcheggiare i possessori delle lettere “M” e “M barrata”).

 

Riproduzione riservata ©

Allegati

111 commenti

 
  1. # gianl

    Boia…quella scritta bons o bonsai…insomma luilí se ce lo becco gliele faccio cancellare tutte con la lingua

  2. # Paolo

    Poi già che ci siamo qualcuno cerchi di dare un nome ai graffittari che si firmano sempre allo stesso modo. Nella mia strada un imbecille ha messo la sua firma sempre uguale ogni decina di metri.
    Avevamo speso un sacco per rifare il cancello poco tempo prima e adesso è una cornice per la sua “opera inutile”. Semplici scritte, niente arte urbana.
    Troviamo il nome e cognome, così vedremo come si divertirà a ripulire.

  3. # lupin

    Facciamo le foto ora perché dopo sarà irriconoscibile…..

  4. # liburnico

    pulire la citta’? …fanno prima a smantellare e rimontare la Concordia…

  5. # susy

    wow…l’ amministrazione si e’ accorta che la nostra citta’ fa schifo?! ( sono piu’ di 20 anni che non voto! )

  6. # paolino

    Il centro va bene, ma mi sfugge la logica secondo cui alcune zone della città non hanno MAI la pulizia stradale. Mi riferisco ad esempio a via Ugo Foscolo, dove non ho mai visto la spazzatrice mentre in altre zone periferiche passa regolarmente.

  7. # ugo

    campagna elettorale…è iniziata!

  8. # AndreA

    Prima di ripulire la città dalle scritte andrebbe ripulita da quelle bestie incivili che la sporcano (intendo anche chi butta la carta per terra).Siamo una città di ignoranti e non ci meritiamo nulla di più di quello che abbiamo.Abbiamo un lungo mare che fa invidia a chiunque e non sappiamo tenerlo come si deve (vedi gazebo in terrazza mascagni,vedi i migliaia di sacchi di spazzatura che vengono raccolti ogni lunedì da calafuria a quercianella,ecc ecc).Manca l’educazione,manca l’istruzione,manca il buon senso civico.

  9. # ovosodo

    Toglieranno anche i vari scarabocchi in giro? Non è che, già che ci sono, riescono a togliere anche la vergognosa scritta sulla Fortezza Nuova? La Fortezza non è un cartellone per riportare i propri pensieri ideologici e scriverci sopra è da considerarsi un atto vandalico, aggravato dal fatto che si tratta di un bene storico pubblico, arrecando quindi danno all’intera comunità.

  10. # dante

    bene…occhio in largo del cisternino la spazzatura ha le gambe, gli operatori ecologici ci fanno ben poco..ci vuole l’esercito!!

  11. # Roberto

    Ma perché a fare sto lavori non ci mettete tutti i delinquenti che stanno in carcere ogni giorno c e ne uno ai voglia A puli la citta

  12. # ALE66

    Ben venga ripulire il centro (anche se non si capisce se verranno pulite le strade, i marciapiedi o i muri) .Suggerisco comunque a chi di dovere di farsi un giro anche nelle zone semicentrali ad esempio in in Via Redi ,nei pressi dei cassonetti. Sono diventati un pisciatoio pubblico per tutti i cani del quartiere……che puzza e che tristezza !!!!

  13. # Mario

    Ottima iniziativa!! Adesso con questa pulizia straordinaria necessaria (che comunque sarà a carico dei cittadini ) si dovrà punire severamente con belle multe chi sporca con i cani, i “dementi ” dei grafitari e cosi via……

  14. # Roby

    E IL RESTO DELLA CITTA?

  15. # fabri

    Era ora…poi multe salate a chi rinsudicia

  16. # salvalivorno

    Eurekaaaa cosa è successo qualcuno si è svegliato , ma ci credo poco però vediamo siamo fiduciosi che venga fatto qualcosa

  17. # Io

    Non tirate a lucido solo il cuore della città!!! Anche la zona La Rosa, Ardenza e Antignano hanno bisogno di essere pulite…
    Inoltre, le siepi sul viale Italia sono tenute malissimo (piuttosto che temerle così sarebbe meglio tagliarle)….

  18. # 4luglio68

    E’ inutile tirare a lucido una città se poi chi vi abita continua a sporcare, abbandona rifiuti dove capita, getta carte ed altro a terra.

  19. # yuri

    Diventi abitudine!

  20. # marco

    intanto iniziamo a non far fare pipi e popo’ ai nostri amici a 4 zampe ,iniziamo a pretendere che il comune come in tutte le citta’ civili individui e attivi dei vespasiani pubblici e che vengano anche tenuti in uno stato decoroso

  21. # Lilli

    Caro paolino, in viale Ugo Foscolo non vengono a spazzare perché ci sono troppe buche è troppo difficile e pericoloso!

  22. # Paolo MURA

    ….. Dato che nelle vie incluse c’è via San Giovanni, si spera che si allunghino anche sotto il ponte di Santa Trinità, che è veramente una indecenza. Distinti Saluti

  23. # El Guero

    Fanno passare la pulizia per qualcosa di straordinario….non ho più parole, veramente! E oltretutto si proteggono dietro ad una frase come “non per incompetenza dell’Aamps, ma non si può lavorare con macchine e motorini intorno”: ci vuole tanto a mettere per una notte i cartelli di rimozione per pulizia, come fanno in tante città? Anche se poi non è nemmeno vero che le macchine vengano tolte, dato che sono parcheggiate per strada e non sotto i portici….non sono nemmeno buoni a trovare una scusa. In tutto il mondo la notte le strade principali vengono pulite, mentre da noi deve essere un evento sponsorizzato addirittura dalla Croce Rossa! Che paese/città !

  24. # valentino

    Ma levate anche le erbacce che nascono sui marciapiedi ?

  25. # Marco A.

    E TE NE VANTI?? SONO 20 ANNI CHE LASCI SCEGLIERE GLI ALTRI PER TE! COMPLIMENTI!

  26. # egidio

    Ci sono tre categorie di sporcaccioni che a Livorno dettano legge in fatto di sporcizia,i graffitari,quelli che buttano la spazzatura fuori dei cassonetti,e infine chi non raccoglie le cacche del proprio cane.Se la legge gli stanga con grosse multe, forse a qualcosa di positivo arriveremo.Ma la vedo dura…

  27. # BENITO

    C’avete da lavorare un minuto per ripulire Livorno !!!

  28. # eto55

    “Abbia pensato a quest’intervento eccezionale, non certo per mancanze dovute ad Aamps ” L’assessore mi deve spiegare perchè in via T.Scali e zone limirofe sono mesi che un si vede uno spazzino ….

  29. # lorenzo

    L’amministrazione si e’ accorta anche che fanno schifo tanti livornesi e non..

  30. # star

    se è 20 anni che non voti non ti lamentare nemmeno…!

  31. # AndreaD

    Te lo spiego io perché Paolino. Le spazzatrici le vedi frequenti anche in vie come Via dei Cipressi, Via Aldo Mei, Via Fratelli Gigli ecc… insomma quelle vie dove a piedi non passa MAI nessuno, ma soprattutto dove non ci sono parcheggiate auto ai lati delle strade. Quindi concordi con me che uno spazzamento del genere è abbastanza inutile visto che a piedi moolto raramente qualcuno va per quelle vie. Invece vie come dici tu Via Ugo Foscolo, oppure via della Fiera di Sant’Antonino dove tra l’altro c’è il distretto ASL e un asilo, non si vede mai la spazzatrice, e sono lasciate al degrado…ma ahimè ti immagini che lavoro dovrebbero fare i vigili e i vari addetti comunali a metter cartelli per il divieto di sosta, fare le multe, togliere i cartelli… seeee meglio lasciarle così, tanto il sindaco sta in via Roma!

  32. # guga

    concordo pienamente con quanto da te asserito…ok facciamo pulire la città,vi siete accorti i nuovi marciapiede zona Borgo appena fatti in che condizioni sono? Come sempre e può sembrare un luogo comune sono diventati “cessi per cani” come del resto la piazza Mazzini…Non possiamo portare i nostri bimbi a giocare sui pratini si rischia di inzaccherarci di tutte le specie di “cacche” bisognerebbe che ogni singolo ogni tanto si facesse un esamino di coscienza se ce l’ha!!!

  33. # Susanna

    Dovrebbe essere così, ma mi domando, chi controllerá??? Purtroppo, mi dispiace fare la pessimista, ma credo che durerá ben poco!!

  34. # Susanna

    No, le erbacce le hanno tolte soltanto in prossimitá delle scuole e una settimana prima che iniziassero!!

  35. # mirko

    Occhio ragazzi, nessuno regala nulla, fra pochino ci sono le elezioni… Ora vengono fuori tutti con le iniziative “ganze”…

  36. # massimo

    rispondo a “eto 55” l’amministrazione da prevalenza alle strade che più gli sono gradite per le altre devono provvedere i cittadini oppure
    lasciate all’incuria . Il cittadino segnala dove ci sono carenze ma non c’è più sordo di quello che non vuole sentire . Ad maiora

  37. # fra'poino

    L’amministrazione ha veicolato l’80% del commercio fuori del centro ed ora che c’è crisi piena e gente poca “lucida” ? Cari Cosimi and Co. la campagna elettorale sarà iniziata pure ma vedrai a questo giro i commercianti del centro vi votano prestino… Commerciante di Borgo Cappuccini

  38. # bettybetty

    leggo con meraviglia che verranno messe a disposizione dei residenti GRATUITAMENTE l zone dei parcheggi delimitati da strisce blu……..e ci voleva la pulizia strade???quando un residente che anche se si sente male all improvviso e non ha nessuno che gli sposta la macchina e per disgrazia la lascia nei parcheggi blu ci trova il tappeto di multe………mi chiedo.-……..cosa li fate a fare i contrassegni gratis ai residenti quando poi un residente paga la stessa tariffa di un turista se si trova a dover parcheggiare la macchina sotto casa sua negli spazi blu? o fate pagare i contrassegni come fanno a Firenze e poi i resudenti possono sostare anche negli spazi blu , oppure fate una tariffa differenziata per i residenti come fanno ovunque……perchè che un residente paghi il parcheggio quanto u n turista non esiste…..e soprattutto.-……….se riuscite a farlo gratis nei giorni della pulizia………pulite tutti i giorni
    W l’italia

  39. # Luciano

    l’iniziativa è buona da confermare nel tempo però, come smettere tutti insieme di sporcare, perchè ci mettiamo un pò tutti la nostra parte….inoltre chiederei ai gentili fumatori in auto di non gettare le cicche in muso al motociclista di turno, già la cenere un fa piacere ma la cicca accesa no è….oggi uno con la smart mi ha preso in pieno….ommmm ommm se no lo sciagattavo.

  40. # patrizia

    via mentana è uno schifo da dove inizia alla fine ma ancora una volta l’amministrazione si dimentica che questa strada esiste in centro. ma si sa si avvicinano le elezioni e un po’ di campagna elettorale ci vuole.

  41. # il polemico

    stiamo pagando fior fior di cassaintegrati…….metterli a pulire tutto (visto che comunque li stiamo pagando?)….su facciamo i compagni svogliati e giù di pollicini versi

  42. # Gino Rossi

    PREVENIRE E’ MEGLIO CHE CURARE.
    1) educare sin dall’asilo relativamente al rispetto dei beni comuni (educazione civica). Asilo ed elementari sono di competenza del Sindaco in quanto scuole comunali.
    2) vigilare (sistemi di sorveglianza)
    3) non punire, ma rieducare (il Comune in quanto parte lesa per l’immagine ed i cittadini a cui vengono imbrattate le proprietà, dovrebbero denunciare i vandali ed i GIUDICI dovrebbero condannarli a ripulire e tinteggiare con le proprie mani e a proprie spese quanto deturpato)

  43. # io,me

    wi-fi gratisse cancellone al parterre lampioni ritinti statua della madonna al porto pulizie straordinarie e promesse (per ora solo promesse) di tappare qualche buca… ah già si avvicinano le elezioni, poi tutto tornerà alla normalità!

  44. # lorenzana

    E a dare una mano ci vorrebbe il contributo di tutti i mezzi delinquenti che vivono sulle nostre spalle…

  45. # adri70

    hai voglia di fare pulizia,lampioni,tappare le buche ecc…tanto questa volta si buttano fuori tutti…vamos beppe…vamos M5S

  46. # Francesco R.

    Bene, belle notizie!!! 🙂 Il lavoro girerà e la pulizia regnerà!!! Ottimo connubio!!!

  47. # Sergio

    Bravo… concordo completamente!

  48. # yuri

    i carcerati a pulì e i disoccupati a fa le multe a chi butta roba in terra e a chi fa fare pipì il cane ai portoni, poi mezza multa va al comune e mezza a chi l’ha fatta. de no. saremmo beverly hills

  49. # Lillo

    L’iniziativa è come ammettere, che il servizio fino ad adesso non è stato buono!

  50. # MarcoV

    A proposito: in Piazza 2 Giugno e San Marco continuate pure a non fare niente che vi votiamo tutti di cuore…

  51. # marta

    VA bene ripulire la citta’ ma la condizione di via muratori alla rosa e’ roba da terzo mondo sono 50 anni che ogni volta che piove si allaga la strada con la polvere del piazale che diventa mota e in estate sembra di essere in pieno deserto. LA spazzatrice passa regolarmente ma siccome ci sono le auto dei para’ passa in mezzo di strada con la pattuglia dei vigili davanti e vanno all’Ardenza a fare le contravvenzioni a qualche residente che si e’ distratto e non si ricorda che era il giorno di pulizia, cosi’ puliscono le strade dove non passa nessuno e vai cosi’. Seaspettano il mio voto questa volta se lo scodano.

  52. # Simone

    ..bene, mi fa molto piacere che il comune con l’ AAMPS incominci a ripulire quello che noi cittadini sporchiamo giornalmente, ma volevo fare anche un bel’ appunto che sono già 3 lettere che scrivo e contatto i vigili urbani per cercare di far portare via delle vecchie carcasse di bicicletta abbandonate in via San Carlo, ma rispondendo mi che hanno anche loro a disposizione dei furgoni per tale pulizia e presto provvederanno, ma purtroppo ad oggi non si è visto ancora nulla, quindi con la seguente cerco di risollevare il problema, se non portate via le vecchie carcasse di bici abbandonate e rugginose, non abbiamo più posto per parcheggiare i nostri scooter.. Grazie a tutti!!!

  53. # mario3

    se i cittadini gradiranno le pulizie saranno estese……….aaahahahahahahahahahhahaaaa!!!!!!!!!!

  54. # mario3

    le zone dove pensano passerà il papa…ahahahahahahahahahahhahahaha

  55. # amedeo

    PULIRE FA BENE; MA PERCHE NON PRENDIAMO ESEMPIO DAI PIU’ PULITI PAESI EUROPEI; E NOI TUTTI LIVORNESI NON RISPETTIAMO LE REGOLE?
    PERCHE SEMPRE E POI SEMPRE UN QUALCOSA DI STRAORDINARIO E POI PER ANNI TUTTO COME SEMPRE?
    ( vedi bliz al mercato, bliz per gli scontrini, bliz alla festa unità per il parcheggio scooter)
    Dopo il bliz la norma cioe lo schifo

  56. # anto

    ma! non avete ancora capito che stanno pulendo tutta la zona dove passerà il papa.
    se lo volete vedè mettetevi in un punto qualsiasisi della città dove puliranno.
    passato lui tutto ritorna come prima.

  57. # Giovanna

    bravi ma andate anche in via Firenze tra via Mastacchi e via Filzi,

  58. # Ilio

    Speriamo che oltre al lavoro straordinario ci sia anche una manutenzione ordinaria,altrimenti fa presto a ritornare come prima.

  59. # barbi

    andrebbero tolte anche le erbacce che invadono la corsia del ponticello che va da villa corridoi a collinaia! bisogna andare contromano per non graffiare le auto

  60. # Il Moralizzatore

    ma + che ripulire li c’è da tirarci una bomba e ricostruire da capo si fa prima :-p
    parlando seriamente ci sarebbe da rifare la pavimentazione del porticato, magari chiedendo un contributo ai commercianti.

  61. # mi par mill'anni

    palme e pulizie anticipate non basteranno …
    è finito il tempo del fumo negli occhi

  62. # Alfonso

    Un tempo quando c’erano le Patrie Galere(se ne vedono ancora i resti davanti alla Questura) un guardiano, munito di “schioppo” e ci’alone percorreva le strade con i “condannati”(avevano la scritta dietro alla giubba del reato!!) e dava loro da mangiare per quanto lavoravano spazzando le strade….Credo che anche oggi sarebbe utile questo “sevizio” utilizzando e facendo cosa gradita a chi sta in carcere tutto il giorno!!

  63. # wilem

    quoto questo msg a vita, Livorno rispecchierà purtroppo, anche per i prossimi anni, questa breve descrizione di AndreaA.
    L’amministrazione ora fa vedere l’impegno e ripulisce parte della città (alla faccia dell’attesa comunque); ma se chi popola il territorio urbano fosse ‘civile’ non ne avremmo bisogno. Livorno è anarchica. Mettiamocelo in testa.

  64. # mind

    la pulizia di una città non può essere un fatto straordinario da sbandierare come un trionfo di governo della città stessa perchè il decoro cittadino dovrebbe essere quotidiano e garantito dal gettito fiscale a cui tutti contribuiamo, quello che strordinariamente ora assistiamo sono evidentemente anni di cattiva operosità di chi di competenza.

  65. # guga

    non ci avevo pensato…hai ragione!!

  66. # ioannis

    Perché non si pensa anche a ripulire per benino tutti e ripeto tutti gli scoli dell’acqua piovana affinché non ci si trova ogni anno nella stessa situazione ogni qualvolta arriva la brutta stagione? Chi di dovere lo sa che i deflussi delle acque sono quasi tutti ostruiti. Come pure le caditoie.

  67. # Memo9

    D’accordissimo con voi: pochi che raccolgono le feci dei propri cani (io la faccio ma mi sento “raro”), praticamente nessuno che spenga le sigarette e le getti nel cestino; non sono d’accordo su quanto dichiarato che la responsabilità non sia ANCHE dell’Aamps..visto che i livornesi sono incivili, è verissimo..ma quando le solite cartacce e centinaia di sigarette rimangono a mesi (finchè non ripiove) sul solito marciapiede (casualmente davanti ai soliti negozi di scommettitori) significa che comunque nessuno passa a pulire.

  68. # Memo9

    No..siamo italiani..è troppo intelligente far ripagare, almeno in parte, a chi delinque il danno che ha fatto!.. vanno mandati a rifare le autostrade, a pulire le città, a fare qualsiasi cosa possa alleggerire i costi dello stato. Ma come mai nessuno lo capisce? Cosa c’è di non conveniente?

  69. # Memo9

    Forse sarebbe più intelligente dire di raccogliere le feci dei propri cani: senno cos’è..dobbiamo impedire agli animali di fare i loro bisogni? Lo ridico..il problema sono i padroni, basterebbe raccattare con un bel sacchettino..ma per la pipì cosa suggerisci visto che parli di non far fare la pipì? Ci si porta dietro un pappagallo?

  70. # antoniop

    Pensate di comprare così il mio voto??? Voglio vedere quante cose s’inventano da qui alle elezioni, per comprare voti. Ma io non scordo tutti questi anni di quasi nullafacenza…e spero che anche gli altri cittadini si ricordino bene bene, quello che avete fatto per la città fino ad oggi…e quindi nulla, cari miei, la pacchia finisce prima o poi….

  71. # antoniop

    NOOOOO ma che dici? E’ meglio rimettere a posto lo stadio con quei soldi, e poi non capisco perché la debbano sempre prendere in quel posto i commercianti, già gli è toccato paga’ lo stadio da cittadini, oltretutto li toccherebbe pure pagà la pavimentazione nuova? Che la pagasse la squadra Livorno con i guadagni di questa stagione..con i prezzi degli abbonamenti. Altro che commercianti!

  72. # Roberto

    in via Lilla sotto le macchine ci sono i volantini pubblicitari coi prezzi in LIRE… e non dico altro: ci sto da 13 anni e non mi ricordo di aver mai visto pulizie a parte qualche netturbino con lo scopino

  73. # alex

    Perché solo il CUORE DELLA CITTA’ e non tutta la città? Ci sono cittadini di serie a e di serie b?e poi la città va mantenuta PULITA!!!

  74. # nedo

    No ecco quella del papa è una cavolata, con tutto quello che si pole dì sull’amministrazione comunale di Livorno v’assicuro che del papa gli importa davvero nulla.

  75. # sabino

    io sono un cittadino di via del Vigna nonostante che ci sia un cartello che dice senso unico all’inizio della strada la gente fa i cavoli suoi tutti contro mano poi ci mettiamo le strade sempre via del vigna non vengono mai pulite compreso i bottinelli ed quando piove si allaga tutto. Ora io dico perché devo pagare la spazzatura quando non viene svelto il proprio dovere? a chi mi devo rivolgere? Aamps fatto i vigili non ti considerano booooo cosa devo fare?

  76. # Per Sempre

    MSI FUORILEGGE sempre e per sempre… ( ed infatti anche se cancellata è riapparsa e sicuramente riapparirà) anche se ora ci si potrebbe aggiungere PD-PDL FUORILEGGE

  77. # CHECK-MATE

    Ma quali cittadini di serie A e B, se hai letto bene tra le righe, questa pulizia straordinaria sarà un primo banco di prova. Se risulterà positiva, verrà estesa a tutte le zone della città, periodicamente e non una tantum!

  78. # ugo

    STAI A VEDE’ CHE UN ACCETTANO NEMMENO LE CRITIEE… BOIA! MA CHI GLI SEMBRA D’ESSE…

  79. # PIO

    Visto che ci siete comune ed Aamps mettete in sicurezza il ponte di Santa Trinita’, murate le arcate per impedire bivacchi di clandestini proprio sotto gli occhi dei turisti…. e rimuovete tutti i rottami e rifiuti intorno autentica vergogna!!

  80. # Nello

    Passate anche da via settembrini grazie

  81. # FraBra

    Io ho assistito ad un diverbio tra una commerciante ed una padrona con cane (che aveva appena fatto pipì sull’angolo del palazzo. La commerciante ha suggerito di portarsi dietro una bottiglietta d’acqua con sapone….. ma io dico: il cane fa pipì ogni volta che sente un odore… e cosa ti porti dietro? Le taniche??? chi abita in città come fa? Roba da matti!! comunque in città ho assistito e non una sola volta a genitori che fanno fare pipì a bambini ai cassonetti/muri/ dietro le macchine… e a loro non dice niente nessuno perché sono bambini???

  82. # MARZIO 1959

    In questi giorni ho notato nuova segnaletica verticale come ad esempio al centro commerciale di Porta a Terra…In programmazione, nuovi lampioni e manutenzione della Terrazza Mascagni…Ora, pulizia straordinaria (molto necessaria) delle strade cittadine…Io la penso come diceva una nota canzone di Lucio Battisti (rivista e scorretta)…
    Tu chiamale se vuoi…….ELEZIONI!!!

    ( A proposito una ripavimentazione di tutta Piazza della Repubblica, non ci starebbe male. Tanto avviene quasi tutte le volte vicini alla circostanza!)

  83. # liburnico

    purtroppo tornera’ fuori come torneranno fuori i falsi compagni, i gelosi invidiosi che si nascondevano dietro alla falce e martello in maniera indegna… cioe’ non degna! Livorno e’ affondata grazie a loro che si definivano comunisti solo per aver scritto MSI FUORILEGGE sul muro. Svegliati compagno che Baffone per tua fortuna e’ morto e sepolto!

  84. # Marco gary

    Si vede che tra poco ci sono le elezioni amministrative,allora tutto quello che non hanno fatto in cinque anni lo fanno in tre giorni, appena rieletti state tranquilli che spariscono tutti

  85. # Livio

    Se si mettessero i condannati o in attesa di condanna a pulire le strade(come ha suggerito qualcuno) ve lo immaginate chi viaggiava in auto blu-blindata come farebbe bella figura!!! Però attenti a dargli una granata giusta, almeno all’altezza!!!

  86. # b.b.

    Puliranno tuuuuuuuutta la città… Stai a vedé come viene pulito Borgo di Magrignano… Splende… Con 400 euro di tares a famiglia ti ci devono passà anche la cera per terra…

  87. # 4luglio68

    io invece a votare ci vado sempre….. ma non cambia mai nulla!

  88. # Antò

    Per i fondi non c’è problema. Basterebbe cominciare a multare tutti quelli che non raccolgono gli escrementi dei propri cani per strada. E vedi che cassa che si fa.

  89. # Memo9

    Io c’ho pensato a portarmi dietro l’acqua, ma finché sono fuori con la femmina può andare bene (anche se onestamente ci si sente quasi ridicoli con la gente che ti guarda come per dire “o caa fa lui?” mentre butta per terra sigarette, estathé…), ma il maschio che fa pipi ogni 5 metri..veramente, ci vole le taniche d’acqua! nei limiti del possibile cerco di non fargliela fare a muri di palazzi, nei pressi di negozi e portoni, ma non sempre è fattibile: però perché nessuno brontola con chi butta decine di sigarette al giorno in terra? Possibile che nessuno sensibilizzi questa cosa, che sarebbe ben più facile da evitare?

  90. # AlexVer

    Ma il M5S 1 o il M5S 2 ?… vi siete scissi alla prima riunione.
    Come pensate di amministrare e discutere dei grossi problemi che ha questa città?

  91. # princi53

    ma guarda caso vi muovete solo in vista delle elezioni, vergogna la città ha bisogno sempre di tutto e non solo nel periodo elettorale.

  92. # mario3

    Gent/mo dott. Chioini
    Mi felicito con lei per aver chiarito sia un caso che la pulizia del centro cittadino sia vicino a 2 eventi non secondari: elezioni, visita del papa, ma… visto che voi politici “in specie voi amministratori livornesi” ci avete abituato a pensare in negativo “anche se sappiamo che siete perfetti come il nostro assessore alla viabilità” se non è per la vicinanza delle elezioni, non è per la visita del papa, non sarà che ci metterete la TARES più alta d’Italia? Giustificandola con sto c…… di servizi?

  93. # fabrizio

    E’ uno sbaglio! prima si sistemano marciapiedi e strade ( basta guardare via del’accademia labronica che sembra un campo di cross, vergogna! dove vanno tutti i soldi delle multe e delle tasse che si pagano al comune?) in un secondo momento si cancellano le scritte anche perche’ compariranno di nuovo in tempi brevi

  94. # Ele

    Abito in via Sproni da 6 anni e non ho mai visto pulire quella strada, bisogna sperare nella pioggia. Eppure nel multare o rimuovere le auto nell’eventuale giorno previsto per la pulizia, il comune farebbe cassa. Basterebbe che il nostro sindaco parlasse con quello di Firenze e si facesse dare qualche consiglio se proprio non ci arriva, lì le strade sono uguali, non c’è distinzione di classe…!
    Cosa dire poi dei cassonetti discarica anche nel centro città…qui il porta a porta non è ancora arrivato…Viaggio tanto per lavoro, dal nord al sud e mi rendo conto di come Livorno sia arretrata da questo punto di vista. Quando vengono a trovarmi amici e parenti, mi tocca fargli fare gli slalom per non dovermi ritrovare sgommate di feci in casa…Qualcuno sa poi dirmi se viene mai effettuata una sorta di disinfestazione / derattizzazione?? In poche parole, spero si sveglino!

  95. # Ercole Labrone

    una volta tanto ne fanno una buona via….non stiamo sempre a lamentarci

  96. # massimo

    meraviglioso il progetto!!!!! ma non occorono interventi eccezionali basta la norma. Quercianella estate 2012 ( circoscrizione 5 ) cooperativa addetta alla pulizia strade composta da due donne,risultati eccezionali.Estate 2013 un disastro (escluso alcune strade preferite ).In molti casi i cittadini si sono spazzati le strade togliendo non soltanto le foglie ma di tutto ( pannolini,bibite,piattini,assorbenti,etc,etc) e gli addetti con i loro mezzi correvano come dei matti per non vedere. Ma questa gente quanto costa?????? quali sono i loro programmi ??????

  97. # fabrizio

    come ho già scritto, sarebbe più opportuno liberare dalle sterpaglie le strade di Livorno e soprattutto rifare strade e marciapiedi che sono indecenti prima di provvedere alla cancellazione delle scritte ! Ormai Livorno è cosi’ degradata che le scritte continueranno a imbrattare i muri: cancellare una scritta stimolerà ancor di più la voglia di rifarla. diamo più potere alle forze dell’ordine , c’è troppo permissivismo.

  98. # POVERALIVORNO

    Un ci sara’ mia l’elezioni vicine?

  99. # pipposcolopax

    e ce n’e’ steccolo di spazzatura a Livorno da porta’ via specie in piazza della Repubblia bonaaaaaa

  100. # fabrizio

    prima i fondi stradali , i marciapiedi le erbacce ed i muri per ultimo. non lo capite?

  101. # Stella

    Giusto!!! Anch’io abito in Via Sproni, e FA SCHIFO per lo sporco vecchio di secoli, le migliaia di cacche e pipì dei cani, le biciclette abbandonate e le macchine accatastate che ingombrano totalmente i marciapiedi, e restringono il vano stradale. Ho notato con piacere che la pulizia passerà anche da piazza xx settembre, ma noi resteremo fra gli scordati, come sempre! Ma guarda caso, dopo che il signor Cannito è venuto da queste parti, l’amministrazione all’improvviso si sveglia e fa questa bella operazione elettorale..! Viva le elezioni e facciamole tutti gli anni, se ogni volta che le fanno finalmente si ricordano che una città va anche pulita…! Comunque, il mio voto se lo scordano!

  102. # lomack62

    ma non vi chiedete come mai la pulizia la fanno di domenica!!??????? penso che sia perchè così pagano gli addetti dell’AAMPS il doppio essendo un giorno festivo !! e a noi poveri sudditi/cittadini ci fanno pagare le tasse ” addizionali IRPEF e fu IMU ” maggiori che in altre città definite “Rosse”, e che bella compagnia di furbi abbiamo in Comune !! Grazie mille Sig. Sindaco me lo ricorderò alle prossime imminenti elezioni !!

  103. # yoghi

    allora mettici anche i pensionati in salute

  104. # yoghi

    può darsi, se nel frattempo capisce cosa vuole e dove vuole andare

  105. # yoghi

    è vero anche se in genere pannolini, bibite e assorbenti dovrebbero essere messi negli appositi cassonetti dai comuni cittadini e/o turisti.
    siamo alle solite , ci sentiamo in diritto di sporcare , tanto c’è l’amministrazione comunale ( o varie partecipate)che è pagata per pulire, e ci dimentichiamo che 1)aumenta la sporcizia= aumentano i costi= aumentano le tasse 2)aumenta la sporcizia=aumentano le tasse>non bastano i soldi= si sta nello sporco.che poi qualcuno non faccia bene il suo lavoroo non lo faccia proprio è un altro discorso, INIZIAMO A NON SPORCARE, dopo LAMENTIAMOCI

  106. # yoghi

    intanto iniziamo a fare gli scontrini

  107. # massimo

    Giusto non sporcare,ma purtroppo le persone sono maleducate.Non è giusto che un cittadino pur pagando le tasse comunali debba pulire di persona. Per quanto riguarda gli appositi cestini quelli esistenti nella mia strada sono scomparsi ” senza motivo ” come sono scomparsi i cassonetti dell’immondizia e della differenziata per raggingerli si deve fare molta strada ,non in pianura. Sapete perchè questul’timi sono scomparsi perchè qualcuno che li aveva di fronte alla propria abitazione estiva e qualcunaltro li aveva nelle immediate vicinanze della sua attività e davano cattivo odore perchè non vengono mai!!!!! puliti .Soluzione eliminiamo il problema togliamo tutto……… risolto il problema.

  108. # Max1912

    Dovrebbero fare dei pisciatoi o qualcosa per fare la pipì ai cani perchè in tante strade quando ci passi e ti viene l’onco!!!

  109. # ir mario

    Boia! e c’è pure da vantarsi deh.
    Se il Paese oggi è in queste condizioni è anche colpa tua. I nostri politici godono quando le persone come te sono indifferenti.

  110. # DANIELA

    Buonasera a tutti voi . Per favore andate a dare un commento di solidarietà alla piccola Sofia per la cura che sta facendo e che possa continuare a fare grazie a tutti voi.

  111. # il polemico

    Dopo questa volta dovete stare tutti zitti…via Fiume pieno di macchine parcheggiate….vi meritate di stare nel sudicio

I commenti sono chiusi.