Minacce al sindaco, al via maggiori controlli sull’accesso in Comune. I dettagli

Mediagallery

A partire da lunedì 7 ottobre, ci saranno maggiori controlli per entrare a Palazzo Comunale di piazza del Municipio, negli orari di non apertura degli uffici al pubblico. Già da tempo allo studio dell’Amministrazione Comunale per consentire una più tranquilla e sicura attività degli uffici, le nuove misure di ingresso al palazzo vengono adottate anche in conseguenza delle minacce recentemente indirizzate alla persona del sindaco. I cittadini continueranno ad accedere liberamente al Palazzo di piazza del Municipio 1 negli orari e nei giorni di apertura al pubblico degli uffici e quindi: da lunedì a venerdì ore 9.00 – 13.00; martedì e giovedì anche ore 15.30 – 17.30; in occasione delle sedute del Consiglio Comunale; in occasione delle sedute delle Commissioni Consiliari; in occasione delle celebrazioni di matrimoni; in occasione di iniziative, manifestazioni ed eventi (con esclusione di quelle su invito strettamente personale); in occasione di conferenze stampa.

In tutte le altre situazioni l’accesso al Palazzo potrà avvenire previo riscontro da parte degli operatori del servizio commessi dell’effettiva esistenza di appuntamenti, incontri, riunioni. Il lunedì, mercoledì e venerdì dopo le ore 15 ed il martedì e giovedì dopo le ore 18:30, l’accesso al palazzo potrà avvenire solo dalla porta di ingresso sita sullo scalone. Parimenti il sabato l’accesso sarà possibile solo dallo scalone. In tutte le situazioni sarà garantita la possibilità di accesso al palazzo dal piano terra a coloro che richiederanno l’esigenza dell’utilizzo dell’ascensore. Sempre da lunedì 7 ottobre partiranno i lavori di ristrutturazione dei locali riservati ai commessi al piano terra del Palazzo. La ristrutturazione di tali locali consentirà, infatti, una volta ultimati i lavori, di meglio organizzare le modalità di accesso al palazzo comunale.

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Libero 1°

    più che altro interessa a qualcuno i provvedimenti di garanzia al sindaco! da stamani neanche un commento!

I commenti sono chiusi.