“Livorno è rumorosa”. Ecco le strade con più decibel, v.le Carducci in testa. Asfalto speciale, dissuasori (e non solo) nel piano da 1,5 mln, 60 commenti

In viale Italia e viale Carducci i decibel percepiti superava di gran lunga, sia di notte che di giorno, i limiti consentiti

di letizia

Mediagallery

E’ stato presentato il piano di risanamento acustico del Comune di Livorno, frutto di un lavoro durato tre anni, iniziato con la divisione in sei “classi” acustiche, dalla classe 1 in cui i livelli di rumore dovrebbero essere bassi (parchi, ospedali, scuole) alla sei corrispondente alle attività portuali e industriali, che successivamente ha portato alla creazione delle mappe acustiche, ossia una fotografia del rumore in città, così come prevede la legge.
Nella classifica delle zone con più decibel troviamo, nell’ordine, la zona Carducci, seguita da via Oberdan, Fabbricotti, San Jacopo, Pentagono del Buontalenti, Coteto, Quartieri nord, Scopaia-Leccia, Sorgenti e la zona Origine. Le zone più tranquille? Porta a Terra e Collinaia.
“Attraverso queste mappe però è emerso – ha spiegato Leonardo Gonnelli, responsabile dell’unità ambientale del Comune – che Livorno è una città molto rumorosa e che la maggior parte dell’inquinamento acustico viene dal traffico. Per citare solo un caso, abbiamo constatato che in zone come viale Italia e viale Carducci i decibel percepiti superavano di gran lunga, sia di notte che di giorno, i limiti consentiti”.
Si è reso così necessario un piano di risanamento, approvato il 17 luglio scorso, in cui sono previsti interventi da attuare per limitare l’inquinamento acustico nella nostra città. “Non appena ci arriveranno i finanziamenti dall’Unione Europea, tramite la Regione – ha continuato Gonnelli – potremmo dare il via alle azioni di abbattimento dell’inquinamento acustico”.
In tutto 109 interventi, per un costo totale di 1,5 milioni di euro, da inizio 2014 interesseranno l’intera città, a partire da viale Carducci, viale Italia, via De Larderel dove la pavimentazione stradale sarà sostituita con un manto fonoassorbente e saranno installati dissuasori di velocità, rotatorie, impianti semaforici sincronizzati. “La nostra volontà è quella – ha detto l’assessore all’ambiente Massimo Gulì – di risolvere alla radice il problema, sia riguardo all’inquinamento acustico sia a quello dell’aria. In una città dove oltre 100.000 persone devono sopportare un “rumore” che va ben oltre i limiti consentiti”.
Sempre in tema di un minor impatto acustico e atmosferico, l’amministrazione comunale sta studiando, insieme a esperti del settore, un meccanismo che permetta ai cittadini di poter accedere, attraverso incentivi, all’uso di mezzi elettrici. Tuttavia il piano di risanamento sonoro non riguarda solo il traffico: a settembre verrà portato in Consiglio comunale il regolamento sulle attività rumorose e sui cantieri, all’interno del quale viene posta una soglia di “rumore” oltre cui non sarà possibile andare. La regolamentazione riguarderà sia i privati sia gli esercizi commerciali, compresi pub e bar, “Con apposite deroghe, per chi ne farà richiesta- ha concluso Gulì- si potranno sforare, in certe occasioni, i limiti di decibel consentiti, senza incorrere in sanzioni. Il nostro auspicio è che questa regolamentazione contribuisca a migliorare la convivenza tra gestori di attività della movida livornese e residenti, per esempio, in zone ‘calde’ come La Venezia e il lungomare”.

 

 

Riproduzione riservata ©

67 commenti

 
  1. # Alfonso

    Abito sul Viale Italia e credetemi dei DISSUASORI ci starebbero proprio bene!!! Solo che per guardare le “bimbe” in piscina(Acquaviva) si dimenticano spesso delle STRISCE PEDONALI e sarebbe non aggiungere altri morti a quelli che ci sono già stati………

  2. # alessio

    ah ora esiste “l’asfalto speciale fonoassorbente”… però per il sottopasso di salviano non esisteva!!!
    cmq sia meglio di nulla

  3. # liburnico

    Piu’ che rumorosa siamo una citta’ di casinisti 🙁

  4. # Nedo

    e non siete boni a tappa’ du bue……….

  5. # Gigi Loia

    Ma fare delle belle multe con confisca del mezzo ai motorini smarmittati e agli scooteroni che quando passano sembrano un boing 747?
    anche le Harley non scherzano e ultimamente ne “sento” parecchie (poi dice c’è crisi)

    Sembra che più casino fai e più ganzo sei… ahimè manca la cultura… manca l’educazione..

  6. # ghiozzo di bua

    E tutta la città è piena di buè non si riesce ad aprire la strada a salviano e ci vengono a parlare di manto fonoassorbente?Ma dove siamo su scherzi a parte?

  7. # alessandro

    Ma prima di stendere l’asfalto fonoassorbente su quei tratti dove almeno l’asfalto c’è, non sarebbe meglio riasfaltare dove c’è più bisogno???? Esempio: via Marradi e viale Marconi!!!!

  8. # max70

    sta molto a cuore la qualità della vita dei concittadini………soprattutto nell’avvicinarsi delle elezioni;-);-);-);-);-)

  9. # leo

    ma non aveva detto l’assessore che i dissuasori non si possono installere nelle strade principali tipo il viale italia e carducci, quando poi in tutte le altre città ci sono? comunque se ora è possibile ben vengano

  10. # francesco

    Fu così, con una decina di anni di ritardo, che anche a Livorno arrivò la classificazione acustica con la conseguente possibilità di accedere ai fondi europei.
    Si evince una cosa certa: a Livorno le rotatorie sono la cura per tutti i mali (problemi di traffico, problemi di inquinamento, problemi di rumore…. faranno bene anche alla digestione?)

  11. # cristina

    io mi domando ….ma non sarebbe meglio pensare prima a dargli una bella pulita a questa bellissima citta’ (guarda via grande) e per pulizia intendo in tutti i sensi!!

  12. # Mik

    ANCHE VIA MARRADI VI PREGO!!!!!

  13. # Nedo

    …..non riescono a tappa du bue…hahahaha…asfalto fonoassorbente hahahaha…..e elezioni si avvicinano???

  14. # anto

    se ci fosse un piano del traffico migliore forse certe zone non sarebbero così congestionate ed altre completamente libere

  15. # anto

    quoto!
    il traffico passa tutto di via degli etruschi è diventato un’ inferno di auto e scooter.

  16. # Giulia

    Certo che se si possono percorrere solamente 4 strade, se la città è tagliata in 2, se ci sono strade “sterrate” in pieno centro…. i rumori non possono altro che aumentare… rifacciano le strade anche con un asfalto normale…e il piano del traffico… forse soffriremo meno tutti….

  17. # memedesima

    ma tappateci le buche con quei soldi, sistemate i prati incolti, rendete più pulita la via grande che ha precisamente il colore dello smog.

  18. # Ruben

    Asfalto speciale, dissuasori ed altro ancora, solo a Livorno Sud.
    A Livorno Nord niente di tutto ciò e nè di altre cose ancora! Mai una bella notizia per chi vive nelle zone Nord di Livorno. Solo scempi per i livornesi della zona Nord: (Vedi lo scandalo del cavalcavia delle TERME DEL CORALLO: Un mostro di inaudito disprezzo architettonico ed AUCUSTICO). Cari Amministratori, le tasse le paghiamo anche noi, e pure salata… !

  19. # totò

    Alle Sorgenti c’è un rumore assordante di auto. Sono fondamentali sia l’asfalto intelligente che i dissuasori. Spendete qualche vaino anche per di qui…

  20. # kamui

    finchè ci sarà un piano del traffico che per andare da A a B preveda un solo percorso obbligato (e a volte giri di 20 minuti per fare 30 metri), altro che dissuasori…

  21. # Scarcio86

    L’inquinamento acustico sarà pure importante… ma la salvaguardia della sopravvivenza dei cittadini dovrebbe sempre posizionarsi al primo posto per un comune. Per questo credo fosse più opportuno destinare questi fondi alla riparazione del manto stradale della nostra città che versa in condizioni a dir poco disastrose. Inoltre tenendo conto del numero elevato di scooter e moto presenti a Livorno rispetto ad altri contesti, buche e simili possono rivelarsi pericoli mortali per il cittadino. Per qualche decibel in più non è mai morto nessuno… mentre a causa delle voragini che quotidianamente incontriamo sulle nostre strade i morti, e comunque i danni alla salute di noi cittadini, sono già troppi.

  22. # Gabriele

    Il problema non è tanto l’asfalto, ecc… ma i migliaia di motorini smarmittati e modificati che fanno un casino immenso.

  23. # enzo

    Fonte quattroruote, i dissuasori sono pericolosi e rallentano i mezzi di soccorso andrebbero tolti.

  24. # RiccardoBlu

    Ma una bella controllata alle marmitte dei motorini da parte di Vigili e co., non sarebbe mica male?? o sbaglio??

  25. # gigi

    Gigetto, se ti danno tanto fastidio le Harley e la gente che se la compra sei solamente invidioso, vai a lavorare, fai qualche sacrificio e una Harley al giorno d’oggi te la puoi permettere anche te invece di lamentarti al computer. E’ la gente come te la rovina di questo paese; sapete solo lamentarvi ma non fate NIENTE di NIENTE e guardate con invidia chiunque.

  26. # ugo

    casinisti…. maleducati…

  27. # thomas

    Intanto bisogna incominciare a non inzozzarla. L’estatè invece di buttarlo nei fossi va nel cestino, al cane mettete il tappo sotto la coda, i ciuinga masticati non si sputano dove capita e le cicche di sigarette non si tirano come caccole. P.S. se volete esprimere i vostri apprezzamenti al vostro fio/fia, mandategli un sms invece di scrivello sul gazebo della terrazza.

  28. # Roby

    E CHE NE DITE DI VIALE UGO FOSCOLO? SONO ANNI CHE E’ INVIVIBILE

  29. # al buio!!

    Asfaltare e mettere l’illuminazione in via Francesco Chiusa???Le famiglie che ci abitano, la sera sono in stato di sequestro di persona!!Senza illuminazione e con quelle voragini diventa pericoloso uscire a piedi!Anche quella è una via comunale!

  30. # Piratatirreno

    Spero siano previsti anche interventi in Via Campania (ex Via dei Pelaghi) zona coteto.
    Su questo rettilineo di circa 1 km (che va praticamente dalla rotatoria dei VV.F. fino all’incrocio con via Toscana), giorno e notte, sfrecciano auto e moto ad alta velocità.
    Tra l’altro su questa strada si affacciano scuole elementari, impianti sportivi e l’uscita dei mezzi di soccorso dei VV.F. Queste strutture portano chiaramente ad un continuo transito di bambini più o meno piccoli.
    Speriamo che questa strada rientri nel programma descritto nell’articolo.

  31. # simone

    Se poi montano i dissuasori..brontolate perchè sono piu.

  32. # enrico

    la peggio strada di livorno e’ via di salviano ! le macchine vanno forte! e la strada a doppio senso di marcia e stretta !

  33. # Luca21

    sortano rotatorie come funghi!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  34. # francesco

    1) A chi dice “ma questi fondi li dovete destinare a…”: questi sono fondi europei per ridurre l’inquinamento acustico. Te li danno se riduci l’inquinamento acustico. Punto. Se arrivano, bene e si fa.
    2) A chi dice “pensate invece alla qualità di vita dei cittadini”: l’inquinamento acustico è una componente fondamentale per la vita dei cittadini, paradossalmente peggio dell’inquinamento atmosferico, perché istantaneamente riscontrabile nei suoi effetti.
    Però a me i dissuasori mi pare che aumentino traffico, rumori, inquinamento…

  35. # Don Chosciotte

    ANCHE VIA DELLA VENEZIA VI PREGO!!!!

  36. # Don Chosciotte

    ANCHE VIA UGO FOSCOLO VI PREGO!!!!

  37. # Don Chosciotte

    ANCHE in Via Campania (ex Via dei Pelaghi) zona coteto. Su questo rettilineo di circa 1 km (che va praticamente dalla rotatoria dei VV.F. fino all’incrocio con via Toscana), VI PREGO!!!!

  38. # Don Chosciotte

    ANCHE ALLE SORGENTI VI PREGO!!!!!

  39. # ugo

    siete tutti qui a brontolà, ma ce li avete messi voi……
    mi raccomando rivotali….

  40. # mau

    mi sembra il classico piano faraonico tanto per riempirsi la bocca e fa i grandi..intanto il comune dia ordine di multare i classici scooter smarmittati e di non far entrare in città quei pullman blu dell’ 80…altro che incentivi per i mezzi elettrici o redioliii

  41. # Gigi Loia

    Grande… vedo che confermi la mia teoria… appunto manca l’educazione.. manca la cultura….
    PS:comunque me ne potrei permettè una quindicina di Harley, fidati…

  42. # patrizia

    va bene rifà il manto stradale ma spennde du soldi per ripuli i marciapiedi dalla pipi dei cani sarebbe opportuno in centro cè una nuova piazza piazza del pi……io ex p.zza xx provate a sedervi sulle panchine e sentirete che odore. pensare che al parterre hanno fatto lo sgambatoio per cani mà?

  43. # Erik62

    Hai ragione, non capisco perchè rompono le palle con le marmitte a tutte le moto mentre le Harley possono fare il casino che gli pare… mistero!!

  44. # Erik62

    Provate ad avere un dissuasore sotto casa quando passa un bus o un camion specie la notte, poi mi sapete dire….

  45. # etrusco

    Bene i dissuasori, in prossimità delle strisce pedonali soprattutto. Sul Viale delle Libertà sembra di essere sulla autostrada del sole… Circa il rumore, una domanda ai vigili urbani: perché si permette a certi motorini che fanno il rombo di un Boeing di circolare indisturbati?? Per favore fermateli, bloccateli, distruggeteli… sono insopportabili (la notte poi…)

  46. # etrusco

    Caro Sig Enzo, il suo ragionamento sarebbe giusto se le strade fossero belle lisce… ma i mezzi di soccorso sono già rallentati per via delle buche, delle macchine lasciate in doppia fila ecc. piuttosto facciamo delle corsie solo per i mezzi di soccorso, l’importante é “dissuadere” non solo ad andare troppo veloci (in città non si può superare 50 km orari, bene ricordarlo) ma proprio a prendere la macchina in città… se non perché non si può a piedi o in bici…

  47. # dez

    e un sono le rote ma le marmitte dei motorini che quando passano paiono motoseghe a du tempi con l overboooste !!! quelli si che rompono

  48. # stefano

    in borgo san jacopo par d’essere al mugello…i motorini e moto sfrecciano smarmittati tutto il giorno ma specialmente la notte non ti danno pace..ma un lavora nessuno?la benzina costa…

  49. # 4luglio68

    questa città è una tonnara!!!

  50. # Labronico

    Ma invece di mettere alsfalto fonoassorbente che costerà una marea di soldi pubblici basterebbe fare un bell’asfalto normale senza bottinelli infossati ma al pari dell’asfalto e senza che due settimane dopo dalla stesura ci sia l’ASA che lo rispacca per un tubo rotto con conseguente toppa. Prima di fare asfalti speciali ci vuole una sinergia comune Asa ovvero si decide di fare l’asfalto in una strada? prima si chiede ad Asa se i tubi su quella strada saranno da cambiare….si cambiano e poi si asfalta e non il contrario. Se succede il contrario Asa si assume i costi delle nuova riasfaltatura totale del tratto ma basta toppe. Sono passato da Via Roma parte vecchia non mi sembrava nemmeno di essere a Livorno asfalto nuovo perfetto nemmeno una buca peccato che finisca subito all’incrocio con via Bois…..

  51. # Brasco

    Ma le marmitte delle Harley sono a norma??
    Anche quando ti svegliano disoprassalto alle tre??

  52. # Brasco

    Comunque, alle spalle del Comune (Via Borra, Via Strozzi, Via del Porticciolo) è davvero un casino!!
    Ci vorrebbero dei rallentatori perchè quelle strade si fanno a 80-90 km/h, ma stiamo scherzando????

  53. # Fabrizio

    Via De Larderel: di notte è impossibile dormire con la finestra aperta senza mettere i tappi alle orecchie. Speriamo che i lavori di insonorizzazione possano arrivare anche qui.

  54. # gigi

    Considerando che un’entry level dell’Harley costa una media di dieci mila euro ne deduco che hai da parte qualcosa come 150 mila euro da spendere come vuoi dato che te “te lo puoi permette”. Allora io mi chiedo cosa ci stai a fa’ su quilivorno a giornate intere a ragionare di crisi, di cultura e di educazione, quando con tutti quei soldi da parte potresti fa’ il couscous che ti pare. Con una sola parola: bugiardo.

  55. # anto

    anche se paga asa poi il conto lo gira ai cittadini.
    chi paga è sempre pantalone no dirigenti

  56. # Mik

    Don Chosciotte…..Ti faccio pagare il “copirait” 🙂

  57. # francesca

    Anche in via dei Pensieri non siamo da meno si dorme solo con i tappi negli orecchi.Il traffico non si interrompe mai.
    Senza considerare gli incidenti all’incrocio con via degli Oleandri in estate quasi giornalieri dovuti alla velocità e alla fretta di chi si non si ferma allo stop. Qualche anno fa si vedevano i vigili che fermavano auto/motorini ed erano un deterrente magari temporaneo ora chi li ha più visti?

  58. # francesca

    evitare che i bimbetti manomettano i propri motorini aiuterebbe pure!
    Quelle marmitte forate sono una cosa odiosa.

  59. # Brecciolino

    Le menti elette non pensano che un asfalto dissestato è più rumoroso di uno senza toppe? Quando si troveranno i fondi per rifare TUTTA LIVORNO?Sembra di essere a Kabul!

  60. # Alpassa

    Giulia hai perfettamente ragione ma a chi lo fai fare il piano viabilità a Livorno? Guarda, onde evitare cose peggiori che poi ce le dobbiamo tenere per altri 50 anni, meglio aspettare il ricambio fisiologico degli amministratori tanto si rischia poco.

  61. # Alpassa

    E’ veramente incredibile, questo pool di politici promise di mettere immediatamente mano alla viabilità livornese ben due elezioni fa. Siamo al collasso perché sul preesistente non è stato fatto praticamente nulla, anzi, ed ora che mancano mesi alle elezioni si parla di sistemare i manti stradali col fonoassorbente! Mi raccomando acclamazione e suffragio universale alle prossime elezioni eh!

  62. # Francesco

    Le strade di Livorno sono già piene di dissuasori ‘naturali’, basta andare in via Marradi, viale Marconi ed in molte altre strade, bisogna proprio anche aggiungere quelli artificiali? Non sarebbero meglio le postazioni fisse di autovelox? Più volte l’Amministrazione Comunale ha spiegato che non è possibile installarli sulle strade principali ma allora perché a Firenze ed in altre città esistono? Forse sono tutti autovelox fuorilegge?

  63. # Giulia

    ma perché invece di fare analisi e statistiche non create nuove strade per migliorare la viabilità? Così la gente non si trova costretta a passare per forza da viale Carducci, dal cavalcavia, da viale Nazario sauro, da viale Alfieri … no ??

  64. # Gianluca

    perché non ha sentito la mia fz6 s2 con leovince in decompressione… mancano solo le fiammate ^^

    tranquilli però.. a Livorno mi muovo solo in bici, le urla della moto mi servono per non farmi tirare sotto da quelli che in coda in Brianza stanno con gli occhi incollati sul cellulare zigzando… una forma di sicurezza.

    Nessuno potrà mai dire che sono sbucato all’improvviso.. comunque è tutto omologato a livello di suono ma adesso scopro che sono un maleducato….guardate voi

    a Livorno ci sono quegli scacessi di motorini che fanno un casino bestiale andando pianissimo, sembra stiano per morire ogni volta che accelerano

  65. # Stefano

    Comunque non è solo un problema di strade ma anche di mezzi. IL camion che raccoglie il vetro perchè deve farlo alle 7.00 di mattina svegliando condomini interi? Perchè la spazzatura la raccolgono alle 2,30 del pomeriggio? Perchè ci sono dei mezzi dell’ATL che quando passano in strade strette tipo corso amedeo svegliano tutti i malcapitati che abitano la??

  66. # Gosto

    Tra tutte le risposte ve ne fosse una giusta!!! Ognuno pensa al proprio orticello. A Pisa certe cose non succedono…

  67. # Stella

    Via Sproni, lato Via Oberdan: strada stretta, gran traffico, rumore. Per di più, a pochi metri c’è un meccanico che trucca i motorini (e ‘un mi dite di no, ce li vedo io i bimbetti con quei troiai smarmittati, che glieli metterei per cravatta), e in piazza XX settembre c’è il negozio dove si ritrovano spesso quelli con le Harley: quando passano pare che crolli la casa, fanno un caos micidiale! Per non sentirmi dire che sono un’invidiosa, vi dico subito che a me non me ne importa un bel nulla di motorini, motoroni e macchinone (tipo i SUV, che anche loro quando passano pare che passi un trattore!!) Soluzione? Pensare che forse non c’è bisogno che ogni membro di una famiglia abbia una macchina, che non è il rumore che rende bello un motorino, che le Harley sono nate per viaggiare su quelle belle strade larghe americane, in mezzo alla prateria, e non nei viottoli!

I commenti sono chiusi.