Lavoro, due posti a tempo indeterminato in Comune. Come fare domanda

Per entrambe le selezioni l’esame consisterà in due prove scritte e una prova orale. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è giovedì 7 novembre

Mediagallery

Sono aperte, dopo l’avvenuta pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (in data 8 ottobre), due procedure selettive per esami per la copertura di due posti di tecnico a tempo indeterminato al Comune di Livorno. La prima selezione è per un posto di tecnico ingegnere idraulico (inquadramento categoria D3 del contratto collettivo nazionale autonomie locali). Tra i requisiti richiesti, la laurea in ingegneria civile o ingegneria ambientale, o una laurea equipollente, e l’iscrizione all’Albo degli Ingegneri. E’ richiesta anche la patente di guida “B”.
La seconda selezione riguarda un posto di tecnico esperto SIT (Sistemi Informativi Territoriali) con inquadramento nella categoria D1 del CCNL Autonomie Locali. Tra i requisiti richiesti, una laurea di 1° o 2° livello, con almeno due anni di esperienza professionale presso pubbliche amministrazioni nello svolgimento di funzioni relative ai sistemi informativi territoriali con qualifiche direttive, oppure aver sostenuto durante il corso di laurea esami attinenti i sistemi informativi territoriali, oppure aver frequentato una scuola di specializzazione o un master post-universitario riguardante i sistemi informativi territoriali.

Per entrambe le selezioni l’esame consisterà in due prove scritte e una prova orale. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è giovedì 7 novembre. Le domande dovranno pervenire all’amministrazione comunale a mezzo raccomandata con avviso di ritorno oppure tramite casella di Posta Elettronica Certificata. Tutte le informazioni utili per partecipare a queste selezioni si trovano qui dove sono scaricabili anche i bandi di concorso e i moduli di domanda.

 

Riproduzione riservata ©

18 commenti

 
  1. # Emiliano

    ahahahahahaahhaahaha…………………………….

  2. # Harry Potter

    Ero piccino…

  3. # Cinzia

    Hahahahahah.oi oi oi hahahahahahaha

  4. # Paolo Uccello

    Bravi, quando poi gli assumete pubblicate anche il curriculum vitae di questi, cosi ci complimentiamo con questi vostri parenti.

  5. # Gionicky

    Questa sì che è lotta alla disoccupazione!!!!

  6. # DANIELA

    Bella battuta Paolo, grande!!!!

  7. # Polemico

    Non per voler difendere il Comune, ma qui si vuole fare polemica sul nulla, gli Enti Pubblici purtroppo (o per fortuna in molti casi) non possono più assumere come e quando gli pare perchè vincolati alla legge di stabilità. Questi posti per ingegnere seguono altri stesso tipo vinti da giovani laureati residenti in altre province e non imparentati a chicchessia. Prima di parlare a vanvera senza conoscere i fatti specifici accendetevi il cervello.

  8. # wilem

    Paolo ti quoto vita .. IoI

  9. # Paolo Uccello

    No guarda non era una battuta… 🙂

  10. # Paolo Uccello

    Puoi anche dirlo che sei pisano…

  11. # Alex

    E ci vole piopoo per fa la domanda ….
    Certo che uno che ha già un curriculum simile andrà’ a lavora’ in comune per 1200 euro al mese… anche perché se vai all’estero ti pagano minimo il doppio..

  12. # PIRATA

    e poi c’era la marmotta che incartava la cioccolata…..

  13. # ivo di bodda

    roba da sotto il sole….ma chi credete di meleggiare ?

  14. # sidney

    Provate a studiare un po’ di più e vedrete che i concorsi riuscite a vincerli! Se aspettate a casa da mammina che vi piova la manna dal cielo, state lustri!

  15. # Jhonfante

    “Gli assumete”? Paolo cercano un docente di letteratura. Ci vuoi andare?

  16. # DANIELA

    Guarda che c’è chi ha studiato , abbiamo lauree e siamo usciti con il massimo dei voti. Ma ciccia un c’è , forse con amici di amici…

  17. # AlexVer

    Purtroppo non tutte le lauree hanno le stesse opportunità lavorative…

  18. # il comunale gaio

    si, ciao!

I commenti sono chiusi.