Due avvisi di manifestazione di interesse per il Gruppo di azione Costiera della Toscana

Mediagallery

Il Gruppo di azione Costiera della Toscana, al quale il Comune di Livorno aderisce, ha pubblicato due avvisi: il primo è un avviso esplorativo per l’affidamento del servizio di animazione dello stesso GAC, il secondo è un avviso esplorativo per l’affidamento del servizio di promozione della cooperazione nazionale e transnazionale tra gruppi e zone di pesca ed acquicoltura. La scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse è il 2 ottobre.

Il Gac coinvolge i territori di Grosseto, Massa Carrara, Lucca, Pisa e Livorno in un partenariato pubblico-privato, finalizzato ad elaborare un’unica strategia integrata di sviluppo, in grado di attrarre le risorse del Fondo europeo per la pesca (asse IV, relativo allo sviluppo sostenibile delle zone di pesca). La Provincia di Grosseto e’ partner capofila e ha il compito di seguire tutti gli atti successivi di gestione tecnico finanziaria del Gac nonché di coordinarlo e presiederlo.

Avviso esplorativo per l’affidamento del servizio di animazione del GAC

Il servizio di “Animazione GAC sul territorio” prevede l’elaborazione di un Piano di Comunicazione e relativa attuazione con interventi di sensibilizzazione, informazione, animazione territoriale, assistenza tecnica ai potenziali beneficiari di contributi FEP e di diffusione dei risultati del GAC.

Avviso esplorativo per l’affidamento del servizio di promozione della cooperazione nazionale e transnazionale tra gruppi e zone di pesca ed acquicoltura.

L’avviso ha la finalità di avviare un percorso di scambio di esperienze, conoscenze e competenze con altri GAC interregionali ed europei per condividere le soluzioni a problematiche comuni, attraverso dei percorsi di cooperazione che, da sempre, è un concetto fondamentale per l’Unione Europea.

Altri obiettivi sono:

– scambio di idee e metodi per l’attuazione della strategia di sviluppo locale;

– opportunità di assestare e/o ampliare progetti in corso o di elaborarne di nuovi mettendo in

comune competenze e risorse;

– aprire nuovi mercati o ampliare gli esistenti o individuare nuove opportunità di sviluppo

imprenditoriale.

I due avvisi sono pubblicati sul sito Internet della Provincia di Grosseto, all’indirizzo: www.provincia.grosseto.it. nella sezione bandi di gara.

Per informazioni e/o chiarimenti telefonare ai numeri 0564/484406 – 484704 dalle ore 9,00 alle ore

13,00 dei giorni feriali. Ulteriori informazioni possono essere richieste agli indirizzi e-mail mp.luti@provincia.grosseto.it s.perin@provincia.grosseto.it.

Riproduzione riservata ©