Caprilli, rinviata a ottobre la decisione del Tar

Mediagallery

Per non ostacolare lo svolgimento della stagione di corse, con il conseguente ulteriore danno per gli operatori ippici, Alfea d’accordo con il Comune di Livorno ha ottenuto il rinvio al 29 ottobre prossimo della discussione del ricorso presentato al Tar. Tale rinvio permetterà alla neo insediata Amministrazione Comunale di prendere esatta cognizione dell’intera vicenda dell’Ippodromo Caprilli. Per quella data Alfea, certa della validità dei propri diritti, si augura una conclusione positiva e amichevole che le permetta di gestire e rilanciare l’ippodromo livornese, pur nella difficilissima situazione che attraversa il comparto, alle condizioni a suo tempo pattuite.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Una olandese/livornese

    Ma quando iniziano deh!!!!!!!…..mi mancano……

I commenti sono chiusi.