Buona notizia. Viale Marconi e via Marradi, ok (finalmente) ai lavori per tappare le buche

Mediagallery

La Giunta Comunale, subito dopo l’approvazione del Bilancio, ha potuto finalmente approvare due importanti progetti per la riqualificazione di via Marradi e del viale Marconi.
In dettaglio, è stato approvato il progetto definitivo per il risanamento e rifacimento della pavimentazione di via Marradi e raccordi con le strade limitrofe; approvato inoltre il progetto definitivo per la sostituzione di cordonatura, rifacimento marciapiedi e verifica del sistema di drenaggio in viale Marconi. Si tratta di lavori che verranno effettuati in regime di manutenzione straordinaria. Parallelamente, in regime però di manutenzione ordinaria, partirà anche la riasfaltatura della pavimentazione stradale del viale Marconi.
Ecco che cosa verrà fatto nel dettaglio, subito dopo l’approvazione dei progetti esecutivi e le gare d’appalto.

Via Marradi
Saranno spesi 192.553 mila euro per il ripristino della pavimentazione di via Marradi. La strada, arteria nevralgica per il trasporto pubblico, negli ultimi anni com’è noto è stata oggetto di lavori di rifacimento e ampliamento di marciapiedi e di vari interventi di scavo per la sostituzione e implemento di fognatura bianca, tubazioni acqua e gas. Il manto stradale è estremamente sconnesso e l’intervento è teso all’eliminazione di tutte le zone dissestate e al risanamento dei tratti dove si sono verificati cedimenti.

Viale Marconi
Il viale Marconi negli ultimi anni è stato oggetto di rifacimento dei marciapiedi, ad esclusione della porzione adiacente alla strada. I cordonati sono sconnessi e in parte smurati con bocche di lupo rotte e in parte non funzionanti:fatto che, unito al sollevamento delle radici degli alberi, comporta il ristagno delle acque meteoriche. Per una spesa di 92.365 mila verranno dunque sostituiti tutti i cordoni con nuovi in granito e saranno realizzate griglie di raccolta delle acque piovane, in sostituzione di tutte le bocche di lupo. Saranno inoltre rivisti tutti gli allacci alla fognatura. Come detto, inoltre, con un altro appalto partirà anche l’intervento di asfaltatura della strada con l’eliminazione di tutte le buche e i dossi che creano notevoli disagi alla circolazione.

Riproduzione riservata ©

25 commenti

 
  1. # Marino

    Via Montebello con i suoi marciapiedi da residuato bellico, no? Hanno tolto gli alberi per lasciarci dello sterrato a mo di posteggio che quando piove spruzza fango dappertutto.

  2. # annina

    tutto ciò mi fa enormemente piacere poichè ce n’era veramente bisogno…sul Viale Marconi sembra di essere sul Tagadà! Considerando però che a settembre riaprono le scuole ed il Viale Marconi resta una strada abbastanza trafficata proprio per questo, mi chiedo come verrà modificata la viabilità e soprattutto per quanto tempo..

  3. # rut

    Sistemano le strade…allora si sta per votare…

  4. # Francesco R.

    Oooh finalmente due strade importanti di Livorno che verranno sistemate!!! Adesso ne mancano soltanto altre 108. Forza su, che con questo passo ce la farete a sistemarle tutte!!!

  5. # Sorgentiii

    Ma sistemate le Terme del Corallo. L’accontentino del solo parco non è sufficente!
    Rivogliamo curarci con quell’acqua! Abbiamo un tesoro immenso, e non sappiamo ricavarci un profitto!!! Io voterò chi farà qualcosa di concreto per le Magnifiche Terme del Corallo!!! E non sono il solo…!!!

  6. # Emilio

    azzzz………….mmmmmmm qui gatta ci cova:
    O deve arrivare il papa o il nostro amato sindaco vuol fare un figurone con i suoi elettori, solito copione!!

  7. # loriano

    non c’entrano nulla le elezioni. il comune non poteva indire le gare per i lavori perchè il governo aveva fatto slittare la data di approvazione dei bilanci. e finchè non ci sono i bilanci approvati certe procedure non si possono fare, per legge

  8. # lorenzo

    Annunciare con enfasi che una strada sara’ ristrutturata e che le buche scompariranno e’ tragicomico; dovrebbe accadere automaticamente senza che nessuno se ne accorga.
    Almeno…. questo e’ quello che accade in genere nei paesi normali.

  9. # libero 1°

    Ma che strano,fino a qualche giorno fa non c’era un centesimo nelle casse comunali,inoltre il mancato gettito dell imu aveva fatto precipitare le cose,ora improvvisamente hanno trovato la grana! Si,le elezioni sono vicine.

  10. # mau

    Sono contento per il barista ribelle

  11. # simonetta

    Ora vediamo tra il dire e il fare quanto passa eh!!!

  12. # loriano

    non è vero che non c’erano soldi in cassa. c’erano, ma per legge il comune non li poteva spendere. ora, dopo l’approvazione del bilancio, lo può fare. ma perchè parlate senza informarvi di come sono le leggi?

  13. # Ruby ruba cuori

    ricordati che in queste strade transitano gli autobus pertanto il manto stradale e i bordi dei tombini dovranno reggere tale peso.

  14. # Marco e basta

    Siamo in campagna elettorale….tra un po’ i vigili smettono di fare anche le multe……

  15. # Marco e basta

    È davvero triste invece….2 anni di proteste del barista….6 mesi fa i vigili lo arrestano tra 6 mesi tappano la buca……
    SARÀ MEGLIO AVVERTIRE PREVENTIVAMENTE IL COMUNE CHE CO SONO LE BUE ANCHE SE NON CI SONO….VISTI I TEMPI DI REAZIONE???

  16. # Marco e basta

    NOTIZIA….NOTIZIA….IL PD O PDL (tanto anche in questo comune sono uguali) HANNO APERTO LA CAMPAGNA ELETTORALE……….

  17. # stefy

    Boia deh!!!……era l’ora c’ho piegato un cerchio….. ci son le voragini…….

  18. # wilem

    quello che dici Loriano e’ corretto ma sai da quanto tempo, alcune strade principali, aspettano di essere completamente rifatte?

  19. # blackpower

    Chissà se il popolo ricorderà tutto al momento del voto – strade, ospedale, rotonda abbandonata, fortezze chiuse, stipendi dirigenti comunali, ecc.

  20. # roby

    VIALE UGO FOSCOLO ANNI DI APERTURE TUBAZIONI FILI E BUCHE E DOSSI A QUANDO IL RIFACIMENTO TRA ALTRI DIECI ANNI?

  21. # rubbia

    seondo te chi bisognerebbe votà?

  22. # MarcoV

    Loriano… i livornesi sanno informarsi. Come scritto sopra, lo stato delle strade cittadine è talmente scadente che dimostra una incuria vecchia di molti anni. Adesso i lavori si fanno perché ci sono le elezioni alle porte: VERGOGNA.

  23. # chiara

    attenzione… non è che stanno riasfaltando…tappano le buche il che vuol dire…strada ancora più sconnessa!

  24. # massimiliano

    Risolvete il problema del Borgo di Magrignano, non ne possiamo più, bonificate la futura piazza del Borgo che siamo invasi da sporcizia, topi, insetti.

  25. # Antonio

    Siamo gia’ al 15 agosto e ancora i lavori non sono partiti….quanto dobbiamo aspettare ancora? In via Marradi dalle buche che ci sono rischi di romperti un femore se attraversi la strada! E se sei in autobus…pure!

I commenti sono chiusi.