Buon compleanno Mascagni! Le celebrazioni per il 150esimo anniversario

Mediagallery

E’ POSSIBILE RIASCOLTARE LA REGISTRAZIONE DELLA SEDUTA SPECIALE DEL CONSIGLIO COMUNALE SU http://video.comune.livorno.it/

Il 7 dicembre del 1863 nasceva a Livorno il compositore Pietro Mascagni, il più grande esponente del verismo musicale italiano. Oggi, sabato 7 dicembre sono dunque 150 anni dalla sua nascita, e la data sarà celebrata con un ricco programma di iniziative promosse dal Comune di Livorno, dalla Fondazione Teatro Goldoni, dall’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni e dalla Fondazione Livorno.
Il programma degli appuntamenti ha avuto inizio nella mattinata alle ore 9.30 presso il Cimitero della Venerabile Arciconfraternita della Misericordia (Ardenza). Qui, dove si trova la tomba monumentale di Pietro Mascagni, l’Associazione Accademia degli Avvalorati, in sinergia con l’Associazione Guide Storiche Livorno, il Rotary Club Livorno, la Corale Pietro Mascagni e il Garden Club Livorno, hanno celebrato la cerimonia di commemorazione con la deposizione di fiori sulla tomba. E’ stato letto un passo storico-culturale sulla vita del celebre compositore ed eseguiti alcuni brani musicali tra cui l’Intermezzo di Cavalleria Rusticana, l’Intermezzo tratto dall’Amico Fritz e l’Invocazione alla Madonna con la Corale Pietro Mascagni accompagnata dalla fisarmonica del Maestro Massimo Signorini.
Alle ore 11 a Palazzo Comunale si è tenuta  una seduta solenne del Consiglio Comunale dedicata a Pietro Mascagni. Aprirà la seduta il presidente del Consiglio Comunale di Livorno, Enrico Bianchi. Tra gli interventi, oltre a quelli dei delegati provenienti dal Comune di Cerignola dove Mascagni soggiornò dal 1887 al 1892, è prevista la Lectio magistralis di Cesare Orselli, docente di Storia del teatro musicale e di Storia ed estetica della musica nei Corsi superiori dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “R. Franci” di Siena. Chiuderà la seduta il sindaco di Livorno, Alessandro Cosimi. La seduta è stata intervallata da brani mascagnani eseguiti dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “Pietro Mascagni” (Ilaria Casai soprano; Annamaria Fornasier violino; Dorotea Vismara viola e Corinne Pascucci violoncello).
Alle ore 21 al Teatro Goldoni andrà in scena, a cura della Fondazione Teatro Goldoni, Cavalleria Rusticana diretta dal Maestro Mario Menicagli per la regia di Emanuele Barresi. Maestro del Coro Maurizio Preziosi, Cantanti Masterclass e Cantiere Lirico Fondazione Teatro Goldoni. Seguirà, in occasione del centenario di Parisina, Parisina pagine scelte, brani tratti dall’opera e interpretati dai cantanti vincitori della Masterclass (ingresso a pagamento).
A Villa Mimbelli (sede Museo G. Fattori) via San Jacopo in Acquaviva, è visitabile fino al 29 dicembre (dal giovedì alla domenica) la mostra “Mascagni, ritratti e spartiti”. Orario 10/13 e 16/19. Ingresso libero

Riproduzione riservata ©