Pizzicato mentre ruba di notte a scuola: arrestato

Mediagallery

LIVORNO – E’ stato arresto in flagranza di reato mentre cercava di asportare delle grondaie all’interno del complesso scolastico “Gamerra” di via Veneto. Così Fabrizio Pagnini, livornese di 51 anni, è stato colto con le mani nel sacco alle 1,30 della scorsa notte grazie al continuo pattugliamento del territorio da parte delle volanti della polizia voluto fortemente dal questore di Livorno Marcello Cardona.
Due agenti sono stati attirati da un uomo che scavalcava il cancello introducendosi all’interno del giardino delle Gamerra.
Così i due poliziotti lo hanno seguito e trovato nascosto nell’oscurità vicino a due grondaie smontate e con i mano una lama, un cacciavite, un magnete  e un sacco della spazzatura dove poter riporre l’eventuale materiale rubato.
Fabrizio Pagnini è finito così in manette per tentato furto aggravato

 

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # mauro

    rimandatelo a casa sua!!!!!!!, ops è livornese

  2. # comunistavero

    macchè a casa sua!!!! IN GALERA!!!!!!
    poi hanno ragione a dire che noi di sinistra difendiamo tutti i delinquenti !!!!

I commenti sono chiusi.