Campionato del mondo di karate Wtka: pioggia di medaglie per Sport Kombat Club Livorno

Mediagallery

di NICOLO’ RAGUSA

Si sono svolti tra giovedì 31 ottobre e domenica 2 novembre i campionati del mondo di karate Wtka. Grandi sono state le prestazioni degli atleti dello Sport Kombat Club allenati dal grande maestro Daniele Angileri, nonché presidente della Wkta Italia che ormai ci hanno abituati a risultati di grande prestigio.

Vincenzo Fontana ha collezionato ben 5 secondi posti tra kata e kumite, classificandosi addirittura campione del mondo nella categoria senior di kata individuale. Alessio Zoppardo si classifica al secondo posto della categoria senior di kumite, e secondo anche nel kumite a squadre, con la nazionale italiana che non ha potuto disputare la finale a causa di un infortunio del compagno. Doppietta per Cristina Dogocher che asfalta tutte le avversarie nelle categorie femminile senior di kumite, conquistando il titolo in entrambe le categorie. Terzo posto per Simon Botta nella categoria senior di kumite, non contento della sua prestazione e consapevole che ha le qualità per salire sul gradino più alto del podio gli servirà da stimolo per le prossime gare.

Grande soddisfazione anche per Samuele Pellegrini, campione del mondo nella categoria cadetti under 16 e quarto classificato negli under 19. Un secondo e un quarto posto per Leonardo Talerico, che sicuramente cercherà di fare ancora meglio nelle prossime gare. Buone le prestazioni di Perla Galatolo, che con tre secondi posti e un quarto, tiene alta la bandiera nelle sue categorie di kata e kumite femminili under 16. Grande soddisfazione per Sara Rizzini che nella categoria bambini, si aggiudica il primo posto, salendo cosi sul gradino più alto del podio. Buone le prestazioni di Niccolò Pellegrini e Tommaso Venturi, non hanno conquistato la medaglia, ma hanno venduto cara la pelle, sicuramente nei prossimi eventi non tarderà ad arrivare il podio.

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Giulio

    Le capacità dei livornesi spesso non sono apprezzate perchè non giocano a pallone…. BRAVISSIMI RAGAZZI IL KARATE LABRONICO SIETE VOI!!!!!
    Oss!

I commenti sono chiusi.