Liquami in mare, scatta il divieto di balneazione ad Ardenza

Mediagallery

LA LETTERA A QUILIVORNO.IT CHE DENUNCIAVA LA SITUAZIONE – CLICCA E LEGGI

LIVORNO – A causa di un guasto sulla conduttura della fognatura nera questa mattina si è verificato un grosso sversamento di liquame in mare, nel tratto prospiciente il molo lato nord del Moletto di Ardenza (in prossimità cioè della baracchina dell’Ostricaio). Sul posto sono prontamente intervenuti, oltre ai tecnici Asa, Arpat, Asl 6, anche i tecnici dell’Ufficio Strategie Ambientali e Protezione Civile del Comune e la Capitaneria di Porto. D’intesa con Asl e Arpat, il sindaco Alessandro Cosimi ha emanato un’ordinanza di divieto provvisorio di balneazione, che riguarda il tratto di mare che va dal molo lato nord del Moletto di Ardenza e il paramento sud dei Bagni Fiume.

L’ordinanza viene emanata subito, anche se i risultati dei campionamenti di Arpat saranno pronti solo sabato, in quanto i tecnici hanno riscontrato uno stato di evidente contaminazione da immissione in mare di liquido torbido e maleodorante. I tecnici di Asa hanno già riparato il guasto e ora stanno procedendo all’aspirazione del materiale e dell’acqua contaminata. Nel pomeriggio arriverà da Cecina, in supporto all’autobotte già posizionata, anche un altro mezzo. Asa, con il supporto di Aamps, effettuerà anche la pulizia degli scogli con rimozione delle alghe contaminate. L’intervento si sta svolgendo con la massima celerità, a tutela dei cittadini.

Riproduzione riservata ©

18 commenti

 
  1. # la livorno oltre il boia deh!

    I colibatteri è una razza rispettosa dei divieti e si fermeranno precisamente al paramento dei Bagni Fiume come da ordinanza del sindaco.

  2. # Roberto

    .. se si alza il libeccio, schizzi di liquame negli occhi a tutta Livorno, aibò deee

  3. # pino scotto

    Vabbè basta spostarsi un pochinino, lì vicino c è i 3 Ponti…è bella l’acqua lì…

  4. # compagno

    la colpa è del rigassificatore! ah ah

  5. # Giulia

    ma che schifo, vergognatevi

  6. # stefy

    tutte le volte è cosi’….ma Cosimi deve crede’ che in mare ci siano le PARATIE che dividono la zona balneabile da quella NON balneabile…ma un lo sa’ che il mare si move…..che ci sono le ‘orrenti…se l’ordinanza che dice di” non tocca’ acqua” arriva fino al Moletto di Ardenza…come si fa a pensa’ che ai Lido, Pejani ma toh… finanche Antignano..un arrivi nulla? Lo sa cosa sono i colibatteri e con che facilità si propagano! Ma a me mi vien da ride’…se un ci fosse da piange!

  7. # andrey komasky

    Nella foto si vede un addetto della Capitaneria di Porto mentre sta raccogliendo un campione di acqua utilizzando ad una sofisticata e modernissima attrezzatura d’avanguardia….

  8. # luca

    infatti c’era la fila al fungo sud dei bagni Fiume dei colibatteri come ordinato dal nostro sindaco

  9. # marco

    Addio orate! Con quel sudicio l’hanno “bellevvisto” il pancarrè innescato all’amo del 18.

  10. # asdrubale

    E si, colpa del problema alla fogna altrimenti l’ acqua e la spiaggetta sono davvero puliti ! Ma fateci il piacere

  11. # salvalivorno

    E’ una vita che quel punto è inquinato e sversano liquami da fognature nere non è una novità, abbiamo una mare vergognoso

  12. # Nostradamusse

    certo de, fra tutti quelli ‘he c’erano cianno mandato proprio quello della Capitaneria, tutto vestito di bianco, a rufolà ner bottino…

  13. # 0586

    povero maresciallo….. è nè cascato anche ir cappello in quell’acqua cristallina….

  14. # ninoilpescatore

    domani avevo giorno libero c’ho pieno di ami del 12 14 16 azz!!! nulla con lo schifo un pesco pià mi sa!

  15. # mario3

    ma..cosa ce ne frega! tra un pò avremo le palme in piazza Grande

  16. # ivan

    Cosimi, rispetto per la salute dei cittadini.

  17. # pippo13

    poveri bagni Fiume, nella prima vasca l’acqua è marrone tutta la stagione.
    Bimbi non ci fate il bagno …

  18. # cazzone

    TRA POO LE PALME CE LE METTONO IN CASA !……. tanto ce le fanno pagà a noi.

I commenti sono chiusi.