Porta San Marco, 200mila euro per riparare i danni dei vandali. Fra 90 giorni il nuovo look

Mediagallery

LIVORNO – Duecentomila euro per il nuovo look della Porta San Marco. E tutto “grazie” a quanto combinato in questi ultimi anni dai vandali che hanno letteralmente devastato il monumento cittadino. La decisione di stanziare questa importante cifra arriva dalla delibera di Giunta, approvata in queste ultime ore, per il recupero dell’ala ovest della Porta San Marco.

E’ sotto gli occhi di tutti infatti (e lo testimoniano le foto che pubblichiamo nella fotogallery che potrete visionare cliccando sul link in basso in pagina) le condizioni di degrado totale in cui versa la struttura. Scritte spray, porte rotte, spazzatura e pattume ovunque, deterioramento della facciata esterna compromessa da pesanti infiltrazioni d’acqua. Ma non finisce qui. All’interno della struttura si può notare ogni tipo di oggetto dimenticato e lasciato ad ammuffire. Tra i vari “relitti” pure un ferro da stiro , un ombrello, una borsa e una scodella.

Con questi 200mila euro stanziati dal Comune sarà possibile dunque rifare l’impianto elettrico, pulire le facciate e i pavimenti, ricostruire gli infissi e gli intonaci e, da quanto sembra recuperare anche il tema floreale dei  disegni nei corridoi. Tutto questo, stando al programma, sarà realizzabile in novanta giorni.

Riproduzione riservata ©

35 commenti

 
  1. # Gino

    Finalmente. È giusto recuperare i beni artistici della nostra città. Si deve anche provvedere alla loro tutela e al loro controllo (video sorveglianza, ecc ecc), onde evitare che i soldi di tutti siano utilizzati per la maleducazione di pochi.
    Infine, questi beni, vanno tutelati anche da altri tipi di “vandali”, quelli autorizzati, quelli che hanno, per esempio, deturpato la stessa piazza San Marco, con tonnellate di cemento, oppure quelli che hanno permesso la costruzione di un cavalcaferrovia davanti alle Terme della salute (Corallo), lasciandole poi marcire.

  2. # animanera

    Se i vandali non ci fossero sarebbe sicuramente meglio ma vedrai se proteggessimo meglio i monumenti di Livorno questo non accadrebbe!!!

  3. # amedeo

    i danni vengono fatti oerche le strutture vengono abbandonate a se stesso e non c’è un minimo riguardo da parte delle istituzioni per le opere pubbliche e di interesse generale.
    Quindi non è ASSOLUTAMENTE colpa completa dei vandali.

  4. # salvalivorno

    Finalmente è una cosa vergognosa ma come si fa a tenere un monumento in queste condizioni per non parlare della piazza con erba alta e sporcizia da tutte le parti. Speriamo che lo facciano entro 90 giorni ma ci credo poco

  5. # salvalivorno

    Più dei vandali a Livorno distrugge il menefreghismo

  6. # Libero

    Ma come ragioni!?!? adesso i vandali non hanno colpa?….Esci dalla bambagia e fatti un giretto in Germania e in Svizzera, poi dimmi quanti monumenti trovi scritti o danneggiati…e noterai che non sono protetti da transenne o altro, solo la gente e’ meno incivile di noi…….Boia deh cosa mi tocca sentire…la colpa non e’ dei vandali….

  7. # Robe

    Se non viene installato prima della ristrutturazione un sistema di video sorveglianza con l’assicurazione che rimanga efficiente, durerà ben poco… Ormai l’inciviltà regna sovrana. Bisogna individuare questi imbrattatori e punirai magari proprio facendo ripulì muri della città a loro spese e se minorenni, coinvolgendo anche i genitori che non hanno saputo insegnar loro un pò di educazione e rispetto

  8. # Capitan Nemo

    Bravi livornesi! con 200 mila euro chissà quante cose potevano essere fatte per la città, vedi il recupero di parte delle fortezze oppure kermesse cultural/musicali, ed invece vi tocca spenderli per riparare i danni della vostra maleducazione. È poi ci si lamenta che a Livorno non c’è turismo….

  9. # Marco

    Per la serie: se ti rubo la macchina è perchè l’hai lasciata un mese parcheggiata in un posto! bel concetto !

  10. # sirvia

    le opere pubbliche in quanto pubbliche sono di tutti….quindi tutti le dobbiamo tutelare.

  11. # Cinzia

    Ti rendi conto il livello di ignoranza che c’e’ ….da queste cose si capisce perche’ Livorno sta andando alla deriva, fino a quando ci sara’ gente che ragiona cosi’, non andremo da nessuna parte!

  12. # simone

    cara redazione è possibile vedere il bando con il progetto per il recupero e con la data di inizio lavori?

  13. # Erik62

    Sicuri che non ci fossero cose più impellenti da fare con questi 200.000 euro, magari una sistemata al Caprilli in modo da permettere ai gestori di aprirlo? Non so vedete voi…

  14. # anto

    il danno lo ha fatto l’incuria e l’abbandono.di tutta la zona.

  15. # Mario

    ma per andare alla fotogallery? a me non mi ci va !
    e poi dove sarebbe sta porta ??

  16. # giontec

    Le ristrutturazioni sono importanti, educare al bello e alla considerazione della storia è bello uguale… Ma una volta ristrutturato per non farlo tornare in degrado cosa ci mettiamo dentro? Come far vivere i nuovi ambienti ristrutturati? Essendo porta della città ci vedrei benissimo un punto di accoglienza e di diffusione di informazioni turistiche della città

  17. # francesco

    amedeo mi pare che dica non è colpa “in assoluto” dei vandali. spero. ed inn effetti è così… perché se nessuno vivrà questa porta san marco ricondizionata, non vedo come potrà essere tutelata da ulteriori atti. che piano di gestione segue questi finanziamenti?

    e poi… ma come mai dopo anni di immobilismo stanno partendo tutti sti “spottoni” pubblicitari?!???!

  18. # ilario guadagnoli

    e’ vero che i vandali dovrebbero a loro volta essere vandalizzati. comunque tutte le scritte e levarie schifezze che si vedono in foto non sono stati fatti in una notte, ma bensi nell’arco di vari anni in cui porta San Marco e’ stata abbandonata a se stessa dalla nostra bellissima amministrazione sinistroide.Pertanto faccio un’accorata richiesta di un maggiore controllo da parte delle autorita’ comunali. ricordatevi che oltre al controllo del traffico e dei parcheggi i vigili possono essere utilizzati anche per altre cose.

  19. # marco

    facessero come hanno fatto a pisa
    arrestato perche ha scritto sulle pareti del duomo

  20. # nedo

    grazie vandali! sappiate che questi 200.000€, che dobbiamo spendere per riparare ai vostri danni, sono anche soldi vostri o almeno dei vostri genitori.

  21. # Nedo

    Ti consiglio di rilegge cosa hai scritto e rifletterci sopra che ne hai bisogno…

  22. # enzo

    Ma cosa succede? Tutti i giorni una bella notizia…………………..2014???

  23. # La redazione di Quilivorno.it

    Gentile Mario,
    trova il link alla gallery in fondo all’articolo, può arrivarci anche cliccando su ‘vai alla fotogallery’ per essere rimandato automaticamente

    cordiali saluti

  24. # La Redazione

    Per andare alla fotogallery è necessario cliccare il link in basso all’articolo sotto la scritta rossa photgallery. Premere il tasto sinistro del mouse sul titolo della stessa. La Porta San Marco è in piazza Bartelloni

  25. # Marcov

    Caro Enzo come hai ragione!

    Il fatto si spiega così: il PD è partito con la campagna elettorale.

    Tra l’altro sperando che i livornesi si scordino del fatto che per anni il PD stesso se ne è altamente sbattuto (nel frattempo la porta San Marco – e molto altro – marciva).
    Adesso il PD spreca (perchè si poteva evitare) una quantità di soldi per rifare il trucco a Livorno per tentare di abbindolare per l’ennesima volta i suoi abitanti.

  26. # arcibiade

    La porta S.Marco,ultimo riferimento importante rimasto delle mura lorenesi,attaccata dai vandali e rifugio di barboni,non è mai stata tenuta in dovuta considerazione dalle istituzioni.Il tutto in una piazza orribilmente ristrutturata nella parte sud e rialzata dal piano con colate di cemento.

  27. # alessandro

    ma come mai si accorgono ora della porta storica prima drogati briai ora è storica.

  28. # Orso

    brava silvia!sono daccordo!!!

  29. # SERGIO

    secondo me le opere vanno salvaguardate dalle autorità competenti con magiori controlli e quando prendono qualcuno che arreca danno al patrimonio pubblico
    gli devono far pagare i danni senza se e senza ma.
    Tanto l’unica cosa che si capisce sono i soldi.

  30. # Francesco R.

    Spero che in quelle 200mila euro ci avanzino un centinaio di euro per un paio di telecamerine di sorveglianza, che ne dite? 😉

  31. # Karl

    Si è vero ,ma iniziamo anche a sensibilizzare le care mammine che portano i loro figliolini..a tirare pallaonate a destra e a manca..e a fare la merendina piccinini…li
    o i padroni dei canini.. che fanno i loro comodi li..senza guinzaglio naturalmente.e senza sacchettino per la raccolta delle cosi dette deiezioni.. è tutto normale,,e poi ci sta pure altra gente che girella li che bivacca..li..che beve e che fa altro dalla mattina alla sera..quindi i vandali son anche tra ..di noi..per non dire poi le macchine parcheggiate..li davanti alla baracchina ma i vigili dove sono..?ecc. ecc..

  32. # sirvia

    Karl concordo pienamente con te, anche questi sono cittadini e dovrebbero anche loro tutelare la cosa pubblica…

  33. # jonny

    Purtroppo non servono a niente le telecamere, se non c’è nessuno che le controlla dall’altra parte..

  34. # arpuli

    Speriamo che installino un sistema di controllo, sennò è assurdo spendere soldi comuni, sarebbe bello se facessero ….una bella pulizia…..

  35. # "scorpione "

    Nella piazza manca un ‘illuminazione adeguata , di notte vi circolano persone dedite allo spaccio e in più ci bivaccano lasciando sui prati tutti i loro resti e bisogni .

I commenti sono chiusi.