Ponte S. Trinita, il Comune interviene dopo la nostra segnalazione di pericolo

La speranza è che si tratti di un intervento provvisorio in attesa di qualcosa di definitivo

Mediagallery

A distanza di qualche giorno dalla nostra segnalazione (19 dicembre), il Comune è intervenuto per tamponare la situazione sul ponte Santa Trinita, direzione 4 Mori, che versa in una condizione di assoluta pericolosità. Come si può vedere dalle foto, davanti alla “povera” ringhiera è stato sistemato una barriera new jersey. Non sarà un granché dal punto di vista estetico ma tant’è… La speranza è che si tratti di un intervento provvisorio in attesa di qualcosa di definitivo. Intanto anche il percorso pedonale è stato modificato con vari cartelli direzionali onde evitare il transito nel punto soggetto a lavori.

L’articolo del 19 dicembre – Se sotto il ponte l’Aamps, non più tardi di qualche giorno fa, si è detta pronta a fare pulizia di tutta la discarica abusiva presente, quello che si può vedere sopra non è certo uno spettacolo più edificante.
Il “nuovo” ponte di Santa Trinita, infatti, versa in condizioni disastrate. L’immagine simbolo è quella di una corda che tiene la barriera ed evita che la stessa finisca nel parcheggio sottostante. Non è solo una questione di estetica – che beninteso sarebbe già una ragione sufficiente di per sé per prendere provvedimenti, visto e considerato che è una delle “opere” su cui il turista si imbatte arrivando dalla stazione marittima – il ponte in questo stato rappresenta anche e soprattutto un problema di sicurezza considerando che spesso e volentieri è teatro di incidenti.  “Da quando un mezzo raddrizzò la curva buttando giù un tratto della spalletta – scrive il nostro lettore Paolo Mura – nessuno ha più fatto niente per sistemarlo”.
Le foto parlano da sole. “A distanza di anni il ponte risente sempre nello stesso punto dei danni causati da conduttori di mezzi degni di una Monziana parabolica – prosegue Mura – le colpe naturalmente verranno attribuite a chi ha progettato questo ponte, si sa in Italia si è un popolo di Santi, Poeti e in questo caso ingegneri, forse se si andasse più piano si risparmierebbero un po’ di soldi dei privati (autisti) e pubblici (amministrazione)”.
“Naturalmente per la sicurezza di tutti ci si affida alle solite transenne posizionate nei punti più che danneggiati, direi sfondati – sottolinea il lettore – In questi ultimi tempi, poi, si è provveduto a rinforzarle per tutelare meglio la sicurezza. Oltre alle fascette da elettricista e transenne anche con della cimetta (fune) che tiene il tutto ben saldo ad un palo. Nel park sottostante è stata anche istituita una … “no-fly-zone” dovesse decollare qualcuno. Il ponte, punto d’ingresso al centro città, dovrebbe essere rimesso in ordine, ma forse lo si vuol lasciare in quello stato come monito a chi ha il piede pesante”.

 

Riproduzione riservata ©

72 commenti

 
  1. # il critico

    Non ci sono parole solo vergogna di vivere in questa città

  2. # Livio

    LO DISSI E LO RIPETO: IL PONTE LO HA SBAGLIATO CHI LO HA COSTRUITO PERTCHE’ E’ IN CONTRO-PENDENZA…..E’ RIVOLTO VERSO IL MARE (OVEST) PERTANTO SARA’ SEMPRE PERICOLOSO E LA SPALLIERA-RINGHIERA LA “ROMPERANNO” SEMPRE SBANDANDO….BASTAVA UN PO’ D’OCCHIO!!!
    MA A LIVORNO “L’OCCHIO” E’ PER ALTRE COSE….

  3. # labronico

    …….. per la nostra Amministrazione è più importante fare un ponte per entrare in Fortezza Vecchia, con quei soldi potevano rivalutare l’attuale entrata, proprio davanti al Terminal crociere e sistemare questo ponte su cui passano tutti i croceristi che scendono a Livorno e vogliono fare due passi in città …. ma era troppo semplice!

  4. # Bruno

    Qui se non si cambia sindaco, giunta comunale, annessi, connessi e colore politico altro che ponte della Trinita’, mi raccomando votate sempre lo stesso eh!

  5. # Bruno

    ed aggiungo…ma tutti i nostri soldi che paghiamo profumatamente al Comune fra tasse, imu, multe ecc. ecc. DOVE DIAVOLO VANNO A FINIRE???
    Qualche pezzo grosso risponda per favore!

  6. # Don Chisciotte

    Il ponte sarà anche fatto male, sbagliato, sarà in contro-pendenza ma lo si affronta ad una velocità giusta non si fa male nessuno, nemmeno … il ponte! c’è il cartello del limite dei 30 all’ora, ci sono le luci di pericolo, ma è dal 1991 che si continua a sbatterci, le ringhiere saranno state riparate decine e decine di volte, ho visto macchine volare di sotto. BISOGNA ANDA’ PIANINO SUL PONTE, E FALLO RIPAGARE A CHI LO ROMPE.

  7. # AndreaD

    A pagare i super stipendi e premi ai dirigenti comunali!

  8. # RiccardoBlu

    Oltre al buon senso di chi guida, basterebbe mettere un attraversamento pedonale/dosso, come quello davanti allo stadio, prima della salita sul ponte, così da permettere un attraversamento più sicuro anche per i pedoni che vogliono accedere all’area della stazione marittima, ed ovviamente una riduzione della velocità dei veicoli.

  9. # Platone

    Hhmmm..quegli ingegneri devono essere gli stessi che hanno progettato il Golden Gate Bridge qui a San Francisco, si si..sono proprio loro

  10. # LIbero 1°

    E’ la targa della nostra città.

  11. # Amaranto58

    Ecco allora vai pure in un’altra città, così non brontoli più

  12. # Amaranto58

    Diccelo te,allora a chi dovremmo dare il voto. Forse al Cavaliere, o forse a Grillo, oppure alla destra dei fratelli d’Italia? Caso mai sarebbe meglio se dessimo il voto ancora più a sinistra, ma il colore deve rimanere sempre rosso.

  13. # Carlo

    per l’amministrazione comunale quando ha posizionato 2 o 3 transenne con un pò di nastro rosso/bianco il lavoro è finito.
    V E R G O G N A.

  14. # pino

    Le luci di segnalazione ed il cartello con il limite di velocità sono stati messo in anni recenti dopo che si erano già verificati molti sinistri. La velocità non c’entra proprio niente, caro il mio “avvocato delle cause perse”, lo ha già spiegato, per chi vuole e può intendere, in maniera chiara Livio.

  15. # ioannis

    Per come vengono manutenzionate le strade a Livorno non vì é commento alcuno. Ma i signori Amministratori si rendono conto?

  16. # Giorgio

    Livio, il ponte sarà anche progettato male ma la gente non sa guidare…affronto quel ponte minimo 4 volte al giorno per lavoro con sole, neve, pioggia e quant’altro Madre Natura vuole propinarci e ti garantisco che se guidi ad una velocità regolare non accade assolutamente nulla così come nelle rotatorie o ai semafori di Via Nazario Sauro…

  17. # Gino

    Dobbiamo aspettare Agosto, per effetto Venezia riparano tutto, sistemano i giardinetti e puliscono le strade….

  18. # marcioss

    LA ROMPERANNO SEMPRE SBANDANDO?????!!!!….è dal 1991 che ci passo e mai dico MAI ho avuto problemi ad affrontare tale curva né in salita né in discesa…SE SIETE UNA MANICA DI INCAPACI DEL VOLANTE , non è certo colpa di chi ha progettato il ponte!!…..

  19. # Sniper70

    ripara’ il ponte?? seeeeeeeeeeeee….l’importante è fa’ la mega passerella dalla Terrazza alla Vegliaia per sembra’ d’esse a Dubai…bella mi Livorno 🙁 🙁

  20. # PIO

    Il ponte obbrobrio urbanistico architettonico oltre ad essere il solito pozzo di vaini buttato via….

  21. # marilena

    ma senti lì! ora anche questo! povera la mia Livorno

  22. # alessandro carotti

    una volta riparato mettete dei rallentatori visto che tanto quel ponte lo avete costruito male

  23. # valerio caruso

    Meglio fare il pontile che porta alla fortezza che sistemare le protezioni del ponte .. Comune comune MA

  24. # raul schelmi

    Io non capisco costruiscono ponti lunghi chilometri e chilometri e noi un siamo boni a farne uno piccino alla faccia dell’ingegneria….ogni tre per due c’è un incidente e qualcuno è volato anche giu. Ah gia finche non c’è il morto…..boh?!

  25. # riccardo nacci

    Recintare e lasciare cosi per 5 anni come del resto in altri posti

  26. # Don Chisciotte

    “La velocità non c’entra proprio niente” AH NOO? Tu prova a farlo a 30 all’ora, e dimmi se vai fuori strada, e se vai a 70 all’ora e dimmi se rimani in carreggiata; per quanto riguarda le segnalazioni chi detto che ci sono sempre state? caro il mio robocop, per caso sarai mica uno di quelli che ha rotto le ringhiere?

  27. # Mario

    ”Da quando un mezzo raddrizzò la curva buttando giù un tratto della spalletta – scrive il nostro lettore Paolo Mura – nessuno ha più fatto niente per sistemarlo”. –

    ECCO ORA IO MI DOMANDO……..MA L’ASSICURAZIONE NON PAGA ??

  28. # Marco Sisi

    Posso permettermi di dire che ormai il rosso e il PD sono cose ben distanti e distinte? Per le prossime elezioni i numeri dicono una cosa sola: abbiamo la grande opportunità di superare gli schemi ormai stantii e cambiare le cose dal basso, però devono unirsi tutti coloro che hanno idee progressiste e non si riconoscono in questo gruppo di potere che sta distruggendo la città. C’è da darsi da fare con urgenza, impegnandosi sulla base di un programma condiviso che ponga ai primi posti lavoro, servizi sociali, ambiente. Lo sapete che a Livorno ci sono due sole cose che stanno crescendo? I depositi bancari superiori a 70.000 euro e l’attività dell’indotto creato dalla disperazione: sale slot/videopoker e “compro oro”. Questo la dice lunga sul disastro che stiamo vivendo. Basta coi centri commerciali a tutto spiano, con la speranza di raccattare qualche briciola dal banchetto dei ricchi, basta col centro storico desertificato e con le bombe ecologiche sopra e sotto il mare. O le opposizioni fanno fronte comune per cambiare tutto, o ci terremo questa gente per altri cinque anni. Che vogliamo fare?

  29. # roberto

    il limite di 30 km/ora significa che il ponte è progettato male e quindi pericoloso. A Livorno dove c’è un pericolo, invece di toglierlo ci schioccano un cartello così si levano ogni responsabilità e se ci succede qualcosa la colpa è nostra.
    il problema di viale Marconi, strada che è tutta una bua, è stato risolto con un limite di velocità di 10 km/ora.
    e si devono vergognà

  30. # fabio

    a parte il ponte ,in via magenta tutti i lampioni e i bidoni della spazzatura sono corrosi dall’urina dei cani, e il comune cosa fa? fa schifo!

  31. # Uccio

    Chiacchiere….chiacchiere…a maggio si vota per un nuovo sindaco…..ricordatevelo !
    E poi i detti popolari sono la saggezza infinita…. ogni paese ha il governo che si merita .

    Evidentemente ci meritiamo questo !!!

  32. # Marco Sisi

    I dossi non sono una soluzione, anche perché un’ambulanza che dovesse passare di lì per portare all’ospedale un ferito con fratture o lesioni interne non può rallentare e neanche affrontare il dosso in piena velocità, per evidenti motivi legati alle condizioni dell’infortunato. Serve che la gente usi la testa e si renda conto che qui siamo a Livorno, piccola città con molte strade strette. Se si vuole correre, si va al Mugello. E i vigili dovrebbero andarci giù pesanti con le multe, senza pietà. Ieri mattina era davanti al Comune (e quindi anche davanti al comando dei vigili), aspettavo una persona e mi sono messo a guardare le auto che passavano. Su 100, almeno 60 conducenti avevano la cintura di sicurezza slacciata, almeno 20 cianciavano al cellulare, e di questi almeno 10 avevano anche la cintura slacciata. Se uno di quei vigili che ho visto passare avanti e indietro si fosse messo a dare un’occhiata anche lui, magari con paletta pronta e moto col motore acceso per chi non avesse voluto fermarsi, ci sarebbe stato da divertirsi!

  33. # Flavio

    te lo dico io a chi dare il voto: Marco Cannito

  34. # salvalivorno

    Concordo pienamente marco ma ormai a Livorno tutto è finito, tutto è morto fortunatamente abbiamo città vicine che funzionano molto bene e ci possiamo appoggiare a quelle altrimenti saremo tutti morti.
    Purtroppo rivincerà il solido PD ed andremo avanti così, dovremmo rifare nuovi i livornesi.

  35. # ugo

    SPERIAMO CHE RENZI LI FACCIA SPARI’ TUTTI COME HA FATTO CON D’ALEMA

  36. # Livorno Stragiata

    E’ inutile che fai tanto lo sborone !!!! Livorno è allo sfascio !!!!!

  37. # Livorno Stragiata

    VAI !!!! O UN LO SAPEVO ERA COLPA DEI CANI !!!!! I CANI STANNO IN BEN ALTRI PALAZZI !!!!

  38. # Livorno Stragiata

    A PISA VEDRAI DOPO UNA SETTIMANA ERA BELL’E RIPARATO !!!

  39. # cosimo

    Vai….buttiamo giù anche il ponte di santa trinità,così un ci rimane più nulla a Livorno…
    Come siamo strani noi livornesi

  40. # ugo

    AMARANTO58 AVRA’ CAPITO???

  41. # duemila4

    BASTEREBBE METTERE DEI PIOLINI COME ESISTONO IN TUTTE LE CITTA’ SERIE AI BORDI DEL MARCIAPIEDE IN MODO CHE LE MACCHINE SI FERMANO PRIMA…. ANCHE PERCHE’ PRIMA O POI POTREBBE SUCCEDERE UN INCIDENTE BRUTTO AD UN PEDONE SU QUESTO PONTE

  42. # Livorno Stragiata

    Beh…… se difendi quel ponte……. siamo davvero strani !!!

  43. # GInko

    Bravo, mi hai levato le parole di bocca….ora si sono messi in testa il ponte per andare in fortezza, come se un ci fosse di gia’.SISTEMATE le strade son piene di bue!!

  44. # RiccardoBlu

    … i dossi non saranno una soluzione, ma intanto fanno il loro “egregio” compito in diverse zone della città, come allo stadio o davanti a Villa Corridi e comunque le ambulanze ci passano lo stesso.

  45. # Massimo Suardi

    Buongiorno Marco e a tutti gli altri amici.
    Vorrei ricollegarmi alla natura dell’articolo dicendo che ,secondo il mio punto di vista,il ponte e’ incolpe.La responsabilita’ si voglia per negligenza o per distrazione e solo dell’autista del mezzo.Transito sul ponte da quando l’hanno costruito.di notte .di giorno in ogni condizione atmosferica guidando mezzi pesanti e per circa ventanni l’ autoambulanza e devo dire che non ho mai avuto problemi. Dobbiamo capire che il problema non e’ il ponte ma siamo noi.Guidare un mezzo e’ una responsabilita’ verso quelli che trasportiamo e verso coloro che sono all’esterno.Dobbiamo essere consapevoli di quello che facciamo in quel momento e non posizionare l’atto della guida all’ultimo posto rispetto al……truccarsi,guardarsi i brufoli,cercare stazioni radio allo stereo,accendere la sigaretta,scrivere o parlare al telefono,litigare o interloquire con persone interne ed esterne..o peggio consapevoli di fare uso di alcool o stupefacenti e poi di guidare….Quando guidiamo abbiamo un arma in mano e usata male crea danni irreparabili.Qui non c’entra la politica,rossi,neri o giallini qui la resposabilita’ e solo di chi guida e non solo su quel ponte…Guidare con prudenza nel rispetto degli altri…non puo’ far che del bene.

  46. # Teseo

    Mi pare innegabile lo sfacelo, ma vorrei che qualcuno mi dicesse CHI non fa il suo dovere. Se ne abbia il coraggio.
    Altra considerazione: quel ponte è fatto male. Con tutta l’imperizia degli automobilisti, non è possibile che tutti quelli che attraversano il ponte siano dei principianti. Chi l’ha progettato ?

  47. # gianfranco

    MATERIALE SCADENTE PER LA DOVUTA SICUREZZA CHE DOVREBBE AVERE.

  48. # babbuino

    grande amaranto io voterei piu a sinistra di te e forse non andrei nemmeno a votare
    sara’ che io sono sempre per la dittatura del proletariato

  49. # massimo

    Quando un veicolo cagiona un danno a terzi quindi anche al comune la assicurazione obbligatoria per la rcauto risarcisce il danno . Basta chiederlo attivandosi tempestivamente
    Ciao

  50. # massimo

    Quando un veicolo cagiona un danno per colpa del conducente la assicurazione obbligatoria risarcisce, basta chiederlo. Delle due l’una:o qualcuno si è dimenticato di fare richiesta di risarcimento oppure il denaro e’ stato impiegato per altri scopi speriamo più utili socialmente
    Ciao

  51. # Marco Sisi

    Massimo, nella discussione ci sono due argomenti distinti: i cerebrolesi al volante, e su questo sono d’accordo con te, e il fatto che i nostri amministratori siano incapaci di svolgere la manutenzione ordinaria e straordinaria. Un ponte rabberciato con lo spago non è un bel biglietto da visita per la città (e oltretutto si unisce a tutto il resto delle opere e monumenti che cascano a pezzi). In quel caso la politica c’entra, eccome.

  52. # Massimo Suardi

    .Concondo Marco.Purtroppo “siamo” vittime (almeno io) incolpi di una educazione politica tramandata per volere propagandistico da alcuni”talebani” il cui credo e stato ed e’ il pugno alzato.Non che la mano aperta avrebbe fatto di meno se avesse avuto terreno fertile.E’ l’ignoranza che ci fa pagare le conseguenze della, ormai, avvenuta disfatta di Livorno!
    Ti ricorderai senz’altro..la Vetreria Borma,la Pirelli,la Peroni,la Richard Ginori,l Coca cola,il Cantiere Ansaldo.etc etc……grazie amministratori..tutti di sinistra…baluardi dei lavoratori!!!!!!!

  53. # Carlo

    ai nostri amministratori comunali gli ci vole il suggeritore, in questo caso Quilivorno.it, sennò da soli…

  54. # mi par mill'anni

    Sai quanto ci stava cosi ?! .. il comune si deve augurare solo che non ci finisca qualcuno di sotto
    Aprite gli occhi gente

  55. # fox65

    Te dovresti andartene perche non ami la MIA città…. sei una persona che sicuramente ha votato questa giunta

  56. # fox65

    Ma quando vanno a sbattere che corrono poi non hanno l’assicurazione? O il comune non chiede i danni o li chiede ma non li reinveste per la sistemazione…

  57. # fox65

    Non credo che abbia capito per lui esiste solo i partiti che ha citato, a Livorno basterebbe votare lista civica come faccio io e a livello nazionale il PD o qualsiasi altro partito,è a livello locale che parte la rivoluzione,come diceva il grande che guevara…ma cosa vuoi che ne sappia lui del CHE

  58. # serghei

    e’ l’ ora di finirla di criticare si e vero che questa giunta non e’ per la quale ma quasi tutte le citta d’ italia sono nella stessa situazione,quella spalletta l’ avranno riparata una ventina di volte e’ che siamo noi che si va in macchina a 150 km all’ ora in curva.

  59. # OIBOH

    ECCO !!!! Ora coi new jersey è in sicurezza, quindi……. RIPARAZIONE DEFINITIVAMENTE ESEGUITA !!!!

  60. # Gilberto Gibi

    Ora con tutte quelle tonnellate per metro viene giù !!!!

  61. # mi par mill'anni

    Se votate Renzi non cambiera’ nulla .. e’ sempre Pd .

  62. # Bruno

    INTERVENUTO?
    ENNESIMA PRESA PER IL XXXXXXX O MI SBAGLIO????
    POVERINI……….VI SEMBRIAMO COSI STUPIDI NOI “CITTADINI” COME VOI CI CHIAMATE IN MODO COSI’ DISTACCHEVOLE?

  63. # PIO

    Le vergogne di Livornoooo!!!! Buttatelo giu’ questo ponte!!!

  64. # asciugati

    boia deh ma cosa aspetta il bettini a farci una bella rotatoria ? così invece di andà a battè sulle spallette si va direttamente in mare e un si fanno danni al comune che si è dissanguato a sistemà questo ponte? o no?

  65. # Il Moralizzatore

    sarà anche colpa dell’automobilistà delle attuali condizioni ma il resto della spalliera mi sembra un trionfo di ruggine

  66. # POVERALIVORNO

    Non voglio difendere questa amministrazione o dire che il ponte e’ stato costruito male ma se il comune ci mette il cartello di velocita’ max 30 km con un bel radar forse non ci succede piu’ nulla.Quella spalletta l’avranno riparata 10 volte ma se la gente guida briao o drogato vedrete quante volte ancora andranno di fuori

  67. # LIbero 1°

    ditemi voi se in una città normale di un 3° mondo qualsiasi c’è bisogno della segnalazione di un giornale per vedere quello che tutti vedono quando passano da quel ponte. Forse il premio ai dirigenti comunali era riferito a questo: non vedere il travicello nell’occhio. Complimenti perché non è da tutti,oltretutto a 100 mt dal comune.

  68. # anto

    quando un’auto un camion o qualsiasi altro veicolo vada a sbattere e faccia danni paga l’assicurazione.
    la domanda è… l’assicurazione ha pagato? se si… dove sono finiti i soldi?

  69. # Mentalist

    Condivido. Purtroppo, a buona parte dei livornesi è interessato curare il proprio orticello, ed ora che la città va allo sfascio ci si sveglia, dopo anni ed anni di solita amministrazione che fino a che ci faceva comodo nessuno si lamentava.

  70. # Mentalist

    Concordo, anche se credo che noi livornesi non lo meritiamo uno come Cannito.

  71. # Emme

    Al di la del fatto che il problema, come in altre situazioni simili e’ la velocità’ eccessiva, penso anch’io che il problema sia la mancanza di qualcuno che in comune si occupi dei sinistri, sai hanno tanto da fare……

  72. # aquilone

    rosso nero azzurro i tempi di don camillo e peppone son finiti bisogna rinnovarci non essere ottusi, livornesi si ma pensiamo piu in alto con testa diversa un esampio? parcheggi ai pisani ,tranviaria a pisani,effetto venezia alla sera parchegggio 3 euro dalla 19 fino a notte c’erani i parcheggiatori pisani e il comune incassa prima la sera d’estate tutto aggratisse macchine ammucchiete e via i livornesi snobbano i pisani ma intanto loro crescono in tutto dal porto al turismo ecc e livorno tolgono pure le crociere svegliamoci e cresciamo mentalmente !!!!

I commenti sono chiusi.