La lettura del contatore? Dallo smartphone

Mediagallery

La tecnologia in soccorso dei consumatori: Enel Energia ricorda a tutti i clienti di Livorno e provincia che è possibile inviare la lettura del contatore di luce e gas direttamente dallo smartphone, grazie a un’apposita App “Autolettura Enel Energia” per android o iphone dedicata ai clienti di Enel Energia. È sufficiente memorizzare il numero cliente, riportato sulla prima pagina della bolletta o sul contatore stesso, e comunicare la lettura nel periodo indicato. Sarà l’App a indicare il momento opportuno per comunicare la lettura. Si tratta di un servizio utile che consente a Enel Energia di inviare una bolletta corrispondente ai consumi reali e di evitare conguagli soprattutto per le bollette del gas (per quanto riguarda l’elettricità i contatori elettronici provvedono spesso automaticamente a comunicare le letture reali).

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # Jobbee

    Questa è una bella iniziativa. Peccato che io per l’ Acqua e il gas ho l’ Asa Trade mi pare.
    EEEEH Asa svegliati un po anche te. Lo scorso mese hai pure cambiato il numero dell’autolettura mettendo il numero 199 per che chiama da cellulare. Siccome il Fisso non ce l’ho piu mi è toccato spendere un 1,20 Euro per fa una autolettura.

  2. # Fruzzy

    Speriamo inventino il vivavoce per quando le donne telefonano mentre guidano…

  3. # Daniele

    Le aziende cercano di avvicinarsi alle tecnologie, perdendo di vista il vero fruitore del servizio, il cliente. Sono andato da mia madre a cercare di farle capire che da oggi con un app la vita sarebbe stata più facile…dopo tre tentativi mi voleva tirare una ciabattata. A parte gli scherzi, credo che l’unica app possibile sia Ascolto Piu’ Persone, ma del resto, chi si interessa di reingegnerizzare il rapporto ed avvicinarsi al cliente e non alle tecnologie. Infatti spariscono gli uffici territoriali, i clienti istituzionali sono poco ascoltati se non ignorati, mentre quelli che se ne stanno in casa, la “vera polpa” del mercato vengono ossessionati per telefono. A quel punto la linea c’è sempre ed uno che ti risponde lo trovi. Ma per sapere cosa ne pensa lui di questo tipo di servizio c’è bisogno di un app?

  4. # Responsabile Qualità ISO

    Ma non facciamo sempre i moralisti con il discorso anziani, è naturale che non le capiscano sempre con questa storia, ENEL ha chiaramente detto che è una possibilità non un OBBLIGO … sua madre potrà tranquillamente fare come ha sempre fatto è un’opzione risaputa … oppure può registrarla direttamente lei ad internet e inviarle li… come faccio io con mia nonna

I commenti sono chiusi.