Il posto per disabili? Circondato da scooter

Mediagallery

Ancora un gesto di inciviltà ripreso e fotografato da Fabrizio Torsi, presidente dell’associazione Paraplegici Livorno. In questo caso siamo in via Allende, all’interno della cittadella dello sport cittadina tra il PalaMacchia, la piscina Camalich, e il PalaScherma. Come si può vedere dalla foto i due posti auto riservati ai portatori di handicap sono completamente circondati da scooter i cui proprietari, non curanti, hanno tranquillamente parcheggiato i loro mezzi a due ruote evitando e impedendo così che le auto con tagliando per diversamente abili, possano raggiungere lo stallo a loro riservato.
“Ancora una volta un gesto di inciviltà – commenta Fabrizio Torsi- che dimostra come ci sia ancora tanto da fare in questa nostra Livorno. Proprio per questo ci siamo resi disponibili con la nostra associazione a ripensare insieme al Comune di Livorno il sistema dei parcheggi riservati ai portatori di handicap anche perché al giorno d’oggi questi tipi di parcheggi risultano, diciamo così, un po’ vintage. Dovremmo rivedere la possibilità di lasciare lo spazio libero anche lateralmente in quanto molte auto adesso hanno delle pedane integrate per la discesa e la salita delle sedie a rotelle e per questo serve spazio. Abbiamo già scritto al sindaco Nogarin con il quale siamo in contatto e vediamo di poter risolvere questo problema. Nel caso specifico di via Allende- chiosa Torsi- rimane l’inciviltà del gesto, il poco rispetto e la mancata educazione adeguata”.

Riproduzione riservata ©

50 commenti

 
  1. # Giulia Fox

    Spero che dopo averli fotografati abbia chiamato la municipale che li ha rimossi.

  2. # ettoro

    In questo caso la soluzione é rapida: carroattrezzi e via. Solitamente se si chiamano i vigili per queste cose intervengono quanto prima. Per la necessita’ di posti auto speciali, magari sono piu’ pensabili in aree di parcheggio di proprietà di enti pubblici, ma sulla pubblica via mi sembra pretendere un po’ troppo, di esigenze ce ne sono tante e di spazio poco; del resto per lo scarico e carico si puo’ trovare uno spazio vicino e dopo parcheggiare sul posto riservato.

  3. # santovito

    Giusta la rimozione dei mezzi ma vorrei che il presidente denunciasse anche l’uso improprio dei contrassegni da parte di alcuni.

  4. # lei

    Ma il disabile è da solo come fa a scendere e poi andare a posteggiare

  5. # AnToNIO

    3…2…1…boom! Posto per i motorini? Non serve più,non ne è rimasto più nemmeno uno!

  6. # kristy

    Bisognerebbe far sperimentare cosa vuol dire un parcheggio per disabili. “Non e’ un privilegio, ma una necessita’.

  7. # ugo

    UN C’E’ RIMEDIO……ORMAI SIAMO ANDATI…..

  8. # Yuri

    De…ma ca volete…e siamo a Livorno, vi usa fare cosi’!!!!

  9. # papesatan

    Mai sai quanti scendono veloci dalla macchina ( naturalmente con contrassegno per disabili )…Non c’è più rispetto…

  10. # Mirco

    Vedrai se un disabile con la propria auto ci montasse sopra gli scooter la prossima volta il parcheggio lo trova libero a mali estremi estremi rimedi..

  11. # poveralivorno

    Se non si comincia ad usare modi drastici sarà sempre peggio. Quando la maleducazione e l’ignoranza prendono il sopravvento ti puoi scordare di essere in un paese democratico.

  12. # marco

    Caro Sig. Torsi vada al circolo in Corea e vede a cosa serve il posto disabili…lo usano come posteggio per i motorini i signori frequentatori…abbiamo segnalato numerose volte ai vigili anche con foto ma nessuno è mai intervenuto….vergogna. ..

  13. # paolo

    Ruspe e legnate,non ci sono altri rimedi!

  14. # leonardo meis

    Colpire senza pieta’ duramente chi occupa abusivamente quegli spazi e chi ne impedisce l accesso. Colpire senza pietà e duramente chi abusivamente usa i tagliandi di autorizzazione senza il disabile a bordo !!!!!!!!!!!!!! Ci sono disabili che purtroppo non escono di casa da anni………e i familiari usanoi tagliandi per i loro rci comodi, oltretutto togliendo la possibilità di avere il tagliando a tanti altri aventi diritto!

  15. # ettoro

    Le auto con la piattaforma non sono guidate dal disabile . Altrimenti fara’ come tutti gli altri.

  16. # casalinipierluigi

    piu’ che incivili mi sembrano una massa di di imbecilli.
    ci vorrebbe una bella lezione molto severa .

  17. # emme

    E tanto sei ai Parioli !!!

  18. # Silvietta

    I motorini???? Sono intoccabili una volta parcheggiati!!!Io ho un posto disabili per mia madre e i motorini sono sempre parcheggiati sul posto disabili… Il problema è che se chiami i vigili arrivano subito ma purtroppo i motorini sono sempre più veloci dell’arrivo dei vigili…

  19. # Skywalker

    Tipica labronicita’….. Che animali….

  20. # pallette

    i vigili ci voglionooooooooooo!!!!!! saranno 10000 in tutta Livorno!! ma non li trovi maiiiiiiii!!!! allora come la mettiamo???

  21. # Garoso

    Caro Ettoro, purtroppo per una situazione scandalosamente simile e quotidiana nel parcheggio di Via Manasse ho fatto presente per ben tre volte ai vigili urbani la situazione e sono anche andato a fare la segnalazione in Ufficio
    (quello dietro al Pam).
    Risultato ? zero assoluto. Stamani ho fatto anche una foto. Ma tanto a Livorno le regole e soprattutto la certezza della pena, sono chimere da anni.

  22. # Garoso

    Caro Ettoro, purtroppo per una situazione scandalosamente simile e quotidiana nel parcheggio di Via Manasse ho fatto presente per ben tre volte ai vigili urbani la situazione e sono anche andato a fare la segnalazione in Ufficio
    (quello dietro al Pam).
    Risultato ? zero assoluto. Stamani ho fatto anche una foto. Ma tanto a Livorno le regole e soprattutto la certezza della pena, sono chimere da anni.

  23. # Roberto

    Non vedo segnaletica verticale che renda validi detti posti. Una foto spesso può smuovere polverone ma non sempre raccontare la verità.

  24. # giuseppe

    io circa 3 sett. fa’ fuori dei pancaldi ho chiamato i vigili ma non è venuto nessuno dicono che vengono poi non si fanno vivi ho aspettato piu’ di 1 ora

  25. # bricco

    La municipale era già sul posto dato che era venerdi sera e chiudevano la strada per la partita del Livorno,ma non credo abbiano fatto qualcosa

  26. # Giacomo

    Guardi Ettoro che le auto con la piattaforma sono usate dai disabili proprio per guidare ed essere autonomi. Entrano di lato con la piattaforma e dentro si mettono al posto di guida.

  27. # max

    Il Sigr. Roberto fa parte della classica categoria doc di livornesi a cui piace fare come li pare ! Poveri noi !

  28. # sabrina

    Vergogna. Fate schifo.

  29. # alla frutta

    Boia però. . Scrive piu artioli vesto Torsi di Enrico Mentana.

  30. # freefree

    Cosa ci combina scrivere al sindaco per queste cose non lo capisco proprio , Nogarin non c’ha mica la bacchetta magica che sistema tutte le cose che non funzionano in città ! Eppoi deh lasciatelo un po’ in pace , con tutto quello che c’ha da fare gli ci mancavate anche voi !

  31. # strillozza

    simpatiche anche quelle mogli impottate che portano i figlioli all’asilo e parcheggiato in seconda fila, davanti ai cassonetti o peggio davanti ar cancello perché ” e’ tardi” …….n’inizia il corso mattutino di pilates

  32. # Lidia

    Lo spero anch’io, rimane l’incivilta’ e la gravita’ del gesto dei cittadini di Livorno, forse non si rendono conto prima della propria ignoranza, dopo la necessita’ di dar modo di usufruire dei parcheggi handicap, purtroppo io si e spero che un giorno visto l’incivilta’ che ne possono usufruire per necessita’ anche loro così capiranno.

  33. # Lidia

    Se ci sono i posti per disabili vuole dire che ne debbono usufruire esclusivamente i disabili PER LORO NECESSITA’, altrimenti non ci sarebbero.Perche’ devono essere occupati abusivamente da altri?

  34. # Lidia

    Che c’entra, questo e’ un altro problema

  35. # Lidia

    Confermo, a livorno con l’ignoranza che c’e’ si

  36. # lilla

    Carissimo per disabili non s’intende solo quelli che ha problemi che hanno problemi di deambulazione,per cui pio’ scendere anche camminando velocemente

  37. # andrea

    Chi posteggia in posto a lui riservata ; va fatto il sequestro del mezzo.

  38. # frankie

    ….e fa anche bene a denunciare questa inciviltà.
    Forza Fabrizio, non ti fa scoraggiare da coloro che
    vivono nel caos con grande godimento!

  39. # Villano Marco

    Da questo lato bisogna dirlo…….purtroppo siamo livornesi……..

  40. # marco

    Che commento….sei proprio banale…..te invece abiti in villa in riva al mare..

  41. # ettoro

    Per un paio di volte ho mandato una mail a mpedini@comune.livorno.it con allegata foto e sono intervenuti…

  42. # Roberto

    Il signor Roberto dice le cose come stanno. Se non esiste un cartello verticale vuol dire che quei posti sono in disuso,che sono stati spostati in un altro punto,quindi tutti questi commenti sono parole al vento o fuori luogo in quanto se non c’è il cartello verticale li può posteggiare chiunque!!!!

  43. # incredibile

    Io , normodotato, sono andato la mattina da Decathlon e con decine e decine di posteggi vuoti ho visto un furgoncino dei Piloti del Porto posteggiato proprio nel posto handicap ! Ho chiesto al vigilante Decathlon di chiamare e farlo spostare. Mi ha risposto che non poteva ed allora ho chiamato i Vigili. Anche loro mi hanno risposto che non potevano perchè quello è un posteggio privato ad uso pubblico ! Cioè tutti questi posti riservati vicino ai grandi magazzini sono fatti solo per far finta di avere un occhio di riguardo ma senza educazione civica non servono a nulla !

  44. # basito

    Boa deh, è vero che con questa sensibilità dimostriamo di essere quasi alla frutta !

  45. # pepe

    provate ad andare all’ipercoop e vedere quanta gente parcheggia nei posti riservati per disabili solo perchè sono vicini all’entrata e se gli dici qualcosa ti rispondono deh guarda quanti posti ci sono riservati fra cinque minuti vado via

  46. # strillozza

    livornese palestrato abbronzato tatuato indisciplinati !

  47. # Nerd

    Se ognuno restasse nel suo probabilmente ci sarebbe meno rabbia repressa e non si metterebbero in croce le persone senza sapere i motivi effettivi perché una foto non ha la bocca e può essere fatta volontariamente per smuovere polemica e se vista da un altra angolazione sarebbe totalmente screditata.

  48. # Gianluca

    quanti feroci contestatori… alla fine si tratta di un divieto di sosta, presumibilmente fulmineo in quanto la portiera dell’auto era aperta e non su un posto riservato ai disabili… addirittura c’è chi propone il cacciavite sulle 4 gomme.. è proprio facile manovra certe menti labili.

    Perché il signore non va col cacciavite la sera sul lungo mare, in venezia, sui fossi a forare gomme a raffica ? forse perché non ci sono marciapiedi minuscoli (dove già una carrozzina non passa bene) o non c’è un articolo su questo giornale ?

    ridicoli dai… era solo un divieto di sosta e ne avete centinaia ogni istante a Livorno…

    Non so se è peggio un comportamento da incivili o vedere sciami di menti-insetto che si spostano con un pizzico di vento…. un po’ qua.. un po’ là… fiù fiù e non ci siete più….

  49. # ironia

    se ognuno restasse nel suo vincerebbe sempre il prepoptente, l arrogante e il forte….. un po come piaceva a uno con i baffetti anni fa

  50. # ironia

    bravo. ora sposta lo scooter però che da noia……..e con il commento finale di una mente non insetto, (mente alla einstein va bene?) si potrebbe anche chiude!

I commenti sono chiusi.