F.lli Elia, firmata l’intesa in Prefettura

Mediagallery

Nel pomeriggio di giovedì 22 ottobre è stato firmato al Palazzo del Governo l’accordo riguardante i dipendenti della F.lli Elia S.p.A., che svolge servizi di logistica nell’area portuale livornese.  All’incontro, presieduto dal Prefetto Tiziana Costantino, hanno partecipato l’Assessore al Lavoro del Comune di Livorno Francesca Martini, il CEO della Società Roberto Volpato e le Organizzazioni Sindacali di categoria.

Nella riunione è stato deciso di costituire un tavolo tecnico presso questa Prefettura con le parti, il Comune di Livorno e Confindustria, che consenta di individuare – entro il 31 dicembre 2015 – le modalità operative per assicurare il mantenimento dei livelli occupazionali per tutti i lavoratori attualmente impiegati nella società ed esternalizzare nel territorio livornese le attività di movimentazione e trasporto di auto a condizioni di mercato. Le organizzazioni Sindacali hanno revocato con effetto immediato lo sciopero dei lavoratori presso la sede livornese.
C’era stato anche un incontro in Regione tra il consulente per il lavoro del presidente Enrico Rossi, Gianfranco Simoncini, e il CEO della Elia-Ambrosetti Roberto Volpato. Simoncini ha manifestato preoccupazione per lo stato di tensione che si è determinato nella città di Livorno a causa del confronto in atto tra l’azienda, che opera nel porto e si occupa di movimentazione e trasporto di auto, e le organizzazioni sindacali.

La Regione, prendendo atto dei progetti di riorganizzazione presentati dall’azienda, ha chiesto di riaprire un canale di normale comunicazione sindacale e di compiere ogni sforzo – anche rivalutando le proposte aziendali – per arrivare ad un buon accordo che sia in grado salvaguardare al massimo i livelli occupazionali e le condizioni dei lavoratori, nel rispetto di una prospettiva di futuro della presenza di Elia Ambrosetti a Livorno. Questa richiesta è stata avanzata con grande forza in vista sia del vertice che si terrà in Prefettura a Livorno tra organizzazioni sindacali e rappresentanti della Elia-Ambrosetti, sia del possibile incontro pomeridiano in sede sindacale. L’auspicio della Regione Toscana è che ci possa essere una soluzione positiva ad una vicenda che in questi giorni sta determinando forti tensioni nella realtà livornese. Degli esisti dell’incontro tra Gianfranco Simoncini e Roberto Volpato è stata subito informata il Prefetto di Livorno, Tiziana Giovanna Costantino.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # licio75

    attenzione ragazzi x esperienza vi dico di non fidarvi di CONFINDUSTRIA…NON PENSATE CHE ACCORDI FIRMATI LI DENTRO SIANO VALIDI …PAROLA DI EX TRW……..

I commenti sono chiusi.