Estesa l’allerta fino a domani. Consigli e previsioni

Mediagallery

Le previsioni del tempo annunciano forti piogge sulla Toscana (guarda qui le previsioni). Allerta meteo moderata anche a Livorno, da mezzanotte tra lunedì 16 e martedì 17 giugno, fino alle 18.00 di martedì 17. Come sempre, se le precipitazioni fossero particolarmente intense, la Protezione Civile del Comune consiglia ai cittadini di osservare i seguenti accorgimenti:

Prestare particolare attenzione alla segnaletica stradale ed ogni altra informazione emanata dalle Autorità.

Evitare l’attraversamento di strade inondate e sottopassi qualora appaiano allagati in quanto la profondità e la velocità dell’acqua potrebbero essere maggiori di quanto non sembri.

La forza della precipitazione potrebbe far uscire dalla loro sede i tappi dei tombini: in quel caso fare attenzione alla circolazione anche in strade poco allagate. Prestare attenzione a percorrere le strade dove l’acqua si è ritirata perché potrebbero esserci pericoli.

Evitare di transitare o sostare lungo gli argini dei corsi d’acqua, sopra ponti e passerelle.

Porre delle barriere per evitare che l’acqua possa allagare locali posti sotto il livello.

Riproduzione riservata ©

22 commenti

 
  1. # bisontino

    Ah bene. W l’inverno.

  2. # Patrizia

    Veramente nei vari TG avevo sentito dire che il maltempo interesserà soprattutto le regioni del Nord, per poi estendersi a quelle centrali…
    Insomma non credevo che l’allerta meteo riguardasse anche noi .
    Spero che i meteorologi facciano cilecca …
    Non sarebbe la prima volta…
    Teniamo le dita incrociate !

  3. # AnToNiO

    E ci credo!!! Fanno i lavori sul viale Marconi!!!!!!

  4. # magamago'

    Caro biscottino sono daccordissimo con te !!!!!!

  5. # micro

    Non so se scherzi o dici sul serio ma anch’io la penso come te!

  6. # #ginolino

    ora è tanto che un piove

  7. # Fabio T

    Ma perchè un vi trasferite a Calgary? o in Antartide ?
    Boia per 2 giorni di caldo… come fa a non piacere la calda estate ??

  8. # ANNA

    Ma tanto si sa gia come andra’ a finire………Livorno allaga dappertutto e ci sta che si vada a finire anche al tg5 🙁

  9. # Stefano

    boia che gufata deh !

  10. # ivo di bodda

    bella mi mezza stagione…
    con questi cardi passa l’appetito, suda l’ascella, non dormi non tr…i, siamo tutti piu’ nervosi…
    dal freddo ti ripari dal caldo no

  11. # Giobend

    Trasferisciti in Norvegia

  12. # Marco Sisi

    O allora…? Passa l’appetito, dimagrirai… Suda l’ascella, ti sciacquerai (voglio sperare), i Granduchi l’acquedotto cosa ce l’hanno fatto a fare… Non dormi, leggi un libro, guardati un film… Non [email protected]#, idem… Sei più nervoso, fatti una caPomilla, o una passeggiata sul lungoMAI…

  13. # Giulio

    Vedi caro “Giobend” non è il fatto di voler andare in Norvegia, vallo a dire “bellina l’estate ma ir cardo non ti piace ???” a chi lavora tutti i giorni e alle 2 del pomeriggio entra nel furgone dove nell’abitacolo sono segnati 45 gradi !!! Ah proprio bellina l’estate, boia de !

    Qui non si tratta di volere il freddo, ma semplicemente temperature VIVIBILI e allora l’estate sarebbe un piacere per tutti. Anche a me piace, si, se come tanti livornesi fossero dalla mattina alla sera palle all’aria sul mare…E mi domando sempre “cosa fanno (o non fanno) nella vita questi ????”

    L’estate era bella quando s’andava a scuola, e quindi da giugno a settembre era una festa, ma credimi, per chi lavora questi caldi con umidità tipo Amazzonia, sono una piaga non un benessere.

    Poi arriva la domenica : vuoi andare al mare ??? Non tutti si possono permettere abbonamento negli stabilimenti, prova ad andare verso un’ora umana e trovare posto…si prova.

    Allora diventa un assalto col coltello fra i denti, devi rimettere la sveglia anche se è dimenica ed è l’unico giorni che potresti dormire, va a prendere i posti, già pieno all’8 di mattina di fiorentini & co, pigia pigia di gente, casino.

    Ah come è bello il mare….si per quelli che non fanno una sega dalla mattina alla sera.

  14. # stranguglioni

    evitate di ingozzarvi come maiali per non utilizzare troppo gli scarichi dei wc che poi intasate le fogne,visto che non andate ar mare evitate amplessi troppo focosi che la vecchiettina del piano di sotto pò pensà ar terremoto, boia dè e ci onciano!

  15. # Patrizia

    Ma scusate da quando è partito esattamente l’allerta meteo che dovrebbe terminare lunedì alle 18.00 ?

  16. # massimo

    Siete sempre scontenti ! Cosa volete di più il Comune vi consiglia di mettere delle barriere per evitare le tracimazioni….etc. Non Vi dovete preoccupare delle caditoie che non sono funzionanti….Il Comune è al vostro fianco…in particolar modo nella giornata del 16 giugno quando siete a pagare le famose tasse per la casa.
    Tranquilli e sereni ! Saluti

  17. # lorenzo

    Per quanto mi riguarda l’estate, anche se non ancora iniziata, potrebbe essere gia’ conclusa… massimo ancora 10 giorni per coloro che amano il caldo.

  18. # lorenzo

    Siamo tanti… W L’inverno.. 🙂

  19. # islay

    Come al solito quelli delle previsioni farebbero meglio a cambiare lavoro

  20. # SERGIO

    FINO AD ORA ORE 14 SOLO UNA GRANDE FETECCHIA!!!!

  21. # Patrizia

    Ma cos’è…ci prendono per i fondelli ??
    Continuano a procrastinare l’allerta meteo dall’oggi al domani
    finchè non ci indovinano ??
    Mi viene in mente una barzellettina che mi raccontava mio nonno che era di origine napoletana :
    un giorno un tizio che si era recato per lavoro a Napoli
    incontrò un mendicante che si reputava un esperto nelle previsioni meteo.
    A quel punto il tizio lo interpellò
    promettendogli in cambio di offrirgli una ricca colazione al bar.
    E il mendicante,dandosi un contegno, gli rispose in perfetto napoletano:
    “Tira lu viento…tira a ponente…
    adda chiovere ‘nda chist’anno…
    ma nun sacciu quando !”

I commenti sono chiusi.