Curiosità. Il direttore dell’Aci diventa presidente onorario del circolo filatelico

Mediagallery

Ernesto La Greca, attuale Direttore dell’Automobile Club Livorno, è stato insignito di un’ulteriore, prestigiosa nomina. Il Circolo Filatelico Numismatico Livornese ha infatti deciso di fregiarlo del titolo di Presidente Onorario. Un riconoscimento ampiamente meritato, considerata la sua fervente attività di appassionato che, in virtù anche della lunga esperienza professionale maturata tra gli uffici dell’Ente di Via Verdi, lo ha portato a realizzare dapprima una mostra a tema auto in coincidenza dell’Assemblea dei Soci 2011 tenutasi presso il Grand Hotel Palazzo e, successivamente, una recente pubblicazione appositamente dedicata alla storia del Rallye dell’Isola d’Elba e raccontata attraverso le collaterali iniziative filateliche.

Il Circolo Filatelico ha tenuto durante la scorsa settimana una mostra a tema Croce Rossa e Sicurezza Stradale e nel corso del convegno di filatelia, numismatica, cartoline e collezionismo vario, gli organizzatori hanno ritagliato un angolo per procedere alla simpatica cerimonia di investitura.
Un bel riconoscimento per il Dottor La Greca, arrivato peraltro da parte di un’associazione che si può definire a tutti gli effetti storica, considerato che si tratta del più antico e blasonato circolo filatelico d’Italia e vista l’attività di organizzazione di mostre ed eventi sul territorio portata avanti tra gli appassionati del settore ormai sin dal lontano 1922. Un attestato di stima ricevuto per mano del Presidente Leroy Brown, che assume ancor più valore se si pensa che già ancor prima, nel 1867, fu proprio qui, all’ombra dei Quattro Mori, che la filatelia vide per la prima volta la luce. Un primato analogo che la nostra città può vantare anche per quanto concerne la prima rivista italiana di filatelia mai edita, intitolata “La posta mondiale” ed il cui numero inaugurale uscì nel lontano luglio 1873.

 

Riproduzione riservata ©