Chiesa degli Olandesi, stanziati 25 mila euro

Mediagallery

I 19 LUOGHI SCELTI PER GLI INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE

LA CLASSIFICA FINALE

Venticinquemila euro per la Chiesa degli Olandesi. Proprio grazie alle firme ottenute durante il Censimento FAI “I Luoghi del Cuore” 2012, e la successiva partecipazione al bando indetto nel 2013 per quei luoghi che avevano ottenuto più di 1000 firme (ricordiamo che la Chiesa ne aveva ottenute 23.685), sono stati assegnati proprio 25000 euro per il risanamento igienico e la messa in sicurezza della nostra Chiesa degli Olandesi, che risulta tra i 16 Beni vincitori.
“Ci congratuliamo con tutto il Comitato per la Salvaguardia della Chiesa degli Olandesi di Livorno – scrive sul suo blog Livorno delle Nazioni-  di cui facciamo parte insieme ad alcuni membri del Lions Club Livorno Host, per questo importante successo e naturalmente con tutte le persone che ci hanno creduto e che hanno firmato a favore della chiesa durante l’estate e l’autunno del 2012. Grazie”.
L’associazione Livorno delle Nazioni inoltre desidera ringraziare vivamente l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi e il Consolato Generale di Germania di Milano per il patrocinio che hanno entusiasticamente concesso per il salvataggio della Chiesa degli Olandesi. “Un ringraziamento particolare va alla stampa per il suo sincero interessamento e gli articoli che ha scritto. Ringraziamo – prosegue l’associazione – il Comune e la Provincia di Livorno, gli assessorati alle culture e all’istruzione del Comune di Livorno, tutte le scuole e i dirigenti scolastici che hanno partecipato al nostro invito a firmare per la Chiesa, Unicoop Tirreno e il centro commerciale Fonti del Corallo, il Mercato Centrale, il premio Rotonda, l’organizzazione di Effetto Venezia, tutti gli esercizi commerciali che hanno favorito la raccolta, le altre associazioni che si sono impegnate e tutti gli amici stranieri che hanno contribuito anche dall’estero. Naturalmente il ringraziamento finale va al FAI e ad Intesa San Paolo per aver messo a disposizione questi fondi.

 

 

Riproduzione riservata ©

15 commenti

 
  1. # fiu fiu

    Meno male che sia di buon auspicio per riqualificare la zona !
    Sono 3 anni che è transennata e abbandonata ed ogni volta che passa il giro in battello le guide dicono che è in fase di ristrutturazione (…) !
    Un sollievo per i residenti che per colpe non loro hanno avuto anche circa 10 posti di parcheggio in meno.
    Per non parlare di quel gruppetto di intellettuali che approfittando della scarsa illuminazione si ritrovano la sera a discutere di temi importanti…..

  2. # Francesca

    Bene! Erano anni che aspettavo questa notizia… finalmente!

  3. # amaranto67

    con 25000 euro ci fanno veramente poo…

  4. # luigi

    25.000 euro per ristrutturare la chiesa degli olandesi e 100.000 euro erano stati stanziati invece dal comune per riverniciare la pista di atletica. C’è qualcosa che non mi torna o 100.000 euro per la pista erano veramente troppi o con 25.000 euro cosa cavolo ci ristrutturano? Se facciamo fare al comune ci ritingeranno si e no la facciata.

  5. # marco

    MEGLIO CHE NIENTE
    ma con 25 mila ci si fa poco e niente

  6. # cri

    IO NON COMMENTO PERCHè SAREI TROPPO IRRISPETTOSA…

  7. # Gigi

    Se valorizzassimo tutto quello che abbiamo in città potremmo anche fare qualche passo avanti nel settore turistico che portrebbe soldi alla città! Invece di mandarli tutti dai Pisanacci a vedè la torre!

  8. # ci onci

    Con 25 mila euro non la transenni neanche la chiesa……. mi sembra una presa per i fondelli

  9. # asciugati

    boia dè e il comune un ci mette nulla ? ah dimenticavo la giunta ha dato 1,5 milioni di euro per lo stadio e dunque i soldi per la chiesa degli olandesi, le terme del corallo, la torre della Ceschina etc. sono purtroppo finiti ! panem et circensis . il resto alla prossima amministrazione !

  10. # ste

    Beata ignoranza. 25.000 il FAI, 80.000 dai fondi destinati dal Comune ai beni di natura religiosa. Totale 105.000 Euro per il risanamento e messa in sicurezza (e sarà pure lavoro per qualche impresa… chi è lo sciocco che si lamenta di questo?)

  11. # lomack62

    Non ti lamentare “asciugati” facessero peggio di così, se senti parlare o vedi i nostri amministratori comunali in tv, ti spieghi perchè a Livorno ci sono tre biblioteche e tremila palestre !! AUGURI

  12. # ste

    Meno male.

  13. # Ilio

    Con tale cifra al massimo si può montare il ponteggio.

  14. # Ilio

    C’è poco da mettere i pollici rossi,anche se la realtà fa male è questa.

I commenti sono chiusi.