Cantiere in via Montebello, un mese di lavori

Mediagallery

Prendono il via lunedì 10 febbraio 2014, e si concluderanno, salvo imprevisti , venerdì 14 marzo 2014, i lavori per la sostituzione della rete gas, con relativi allacci alle utenze, in via Montebello nel tratto compreso tra via delle Case Rosse e via della Bassata. Per consentire lo svolgimento dell’importante intervento, che ha lo scopo di potenziare il livello di sicurezza e migliorare i servizi già esistenti, sarà istituito il divieto di sosta su entrambi i lati ed attuato il restringimento di carreggiata con senso unico alternato gestito da impianto semaforico. Contemporaneamente in via San Jacopo in Acquaviva, nel tratto compreso tra via Forte dei Cavalleggeri e via Montebello, sarà istituito il senso unico di marcia con direzione consentita verso via Forte dei Cavalleggeri.
Per i veicoli che, provenienti dal viale Italia, percorrono via San Jacopo in Acquaviva sarà istituito, all’incrocio con via Forte dei Cavalleggeri, il divieto d’accesso con obbligo di svoltare a sinistra.
Data l’elevata intensità di traffico ed al fine di ridurre al minimo i disagi, i lavori saranno effettuati con il seguente orario: 9 -13; 14 -18.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Enzo Solari

    I marciapiedi di via Montebello sono tutti da rifare. Una via che era un fiore all’ochiello della città, con l’incuria è diventata fra le peggiori strade di Livorno. Marciapiedi con terra anziché asfalto, pronti a diventare pozzanghere di fango, alberi tagliati per fare falsi posteggi sterrati, una casa-rudere all’incrocio con via delle case rosse che appartiene a Villa Mimbelli, dove i gatti hanno fatto patto di non belligeranza coi topi. Insomma, la preghiera al Comune è quella di fare uno stanziamento a breve per sistemare questa via. Ora mancavano anche questi lavori necessari, ma che, conoscendo ormai l’andamento delle cose, aumenteranno non solo il disagio, ma anche il degrado.

I commenti sono chiusi.