Labrador impaurito in mezzo alla strada: salvato e coccolato dagli agenti della polizia

L'episodio è accaduto ieri pomeriggio sul viale d'Antignano

Mediagallery

Nel pomeriggio di ieri, durante un posto di controllo sul viale di Antignano, una pattuglia della polizia ha notato un cane di taglia media che stava attraversando impaurito la strada ripetutamente. Vedendo che sul posto non era presente il proprietario, i due agenti della questura si sono subito adoperati per cercare di mettere in salvo il cane prima che potesse creare pericolo per gli automobilisti in transito e per se stesso. Il cane, un labrador biondo, era visibilmente affaticato e assetato. Così i due poliziotti hanno provveduto in men che non si dica ad abbeverarlo, grazie ad una vicina fontanella d’acqua, e a rassicurarlo con carezze e coccole. Al collo fortunatamente l’animale aveva una medaglietta su cui era scritto il suo nome (“Nebbia”) e un numero di telefono. Gli agenti hanno così provveduto a contattare il proprietario del cane che, pur essendo in casa non si era accorto della scomparsa del suo amico a quattro zampe. Il padrone di Nebbia a quel punto si è subito portato sul posto per riabbracciare il suo cagnolone riportandoselo a casa.
(immagine d’archivio)

 

Riproduzione riservata ©

21 commenti

 
  1. # uguccione

    menomale un c’hanno nemmeno la benzina per muovere le auto quando ci sono le rapine in casa….ma tipo una multa al padrone no?

  2. # dalia

    Un applauso ai poliziotti dal cuore d’oro. Ogni tanto una notizia a lieto fine!

  3. # Igor

    Ma io non capisco quelli come te che provano benessere fisico nel sanzionare gli altri. Bravo beato te che non sbagli mai, ma sai com’è, al resto delle persone a volte succede. Meno male che non ha arrecato danni agli altri e a se stesso.

  4. # Teseo

    Ma basta con questo buonismo, una bella multa al proprietario e meno male l’animale in mezzo alla strada non ha fatto succedere un incidente!

  5. # Samantha

    uno non si accorge che il proprio cane è scappato… ci deve stare parecchio tempo insieme al padrone… io del mio cane mi accorgo anche se sposta un baffo, ma si sa, non tutti dedicano abbastanza tempo al proprio animale.
    Se questo cane passa la vita in giardino e nessuno se lo fila, è facile che il cane sparisca senza che nessuno lo noti, come è facile che il cane decida di andare via in cerca del padrone… Io potrei lasciare anche la porta aperta di casa, il mio cane non si è mai sognato di allontanarsi da me, e un motivo ci sarà..
    Magari se lo buttavano sotto, il poverino era il cane, non quello che ha rischiato l’incidente e magari ha perso 15 anni di vita!

  6. # Ada Morelli

    Bravissimi gli agenti di Polizia!
    Al padrone del cane: attenzione a non farselo scappare una seconda volta,
    sicuramente conscio (il padrone) dei danni che potrebbe recare a terzi,
    ma anche a se stesso (il cane) e al portafoglio del padrone.

  7. # claudia

    Fate sempre polemica su tutto…ora la multa al proprietari…al quale magari il cane era scappato in chissà quale circostanza…e sicuramente sarà stato malissimo. ..in ansia per il suo cane ..
    evitate le polemiche…
    e bravi i poliziotti…

  8. # Morgiano

    invece se era un figliolo erano stati bravi i poliziotti, e poverino il bimbo che poteva finire sotto a una macchina. E la dovete smette di essere prevenuti contro i cani

  9. # Il Mare

    Contenti per il labrador, per le forze dell’ordine, per il padrone ma, soprattutto, io, per non essere passato di là con il vespone!
    Qui siamo alle solite, tipo la mamma eroina che salva la figlia in via Grande… poteva succedere una tragedia per le negligenze di altri. Continuare a guardare il dito (please) non la luna, mi raccomando

  10. # lorenzo65

    Un ringraziamento a quegli agenti per aver compiuto il loro dovere e per aver dimostrato rispetto e premura per quel povero cane. Sono questi piccoli gesti di umanità che ci fanno ancora sperare in un futuro migliore.

  11. # Carla

    Povero ir canino…boia de, succedesse ad uno dei miei tre canini non so…..boia de sono i mi figlioli

  12. # uguccione2

    secondo il tuo “ragionamento” se uno “sbaglia” andando contromano in autostrada, ma ha la fortuna di non causare incidenti, non merita altro che una tirata di orecchie o, magari, un premio di consolazione.
    bene, ora finalmente ho capito che esiste veramente la gente che appoggia lo sfacelo italico.

  13. # uguccione2

    sono commosso…..

  14. # uguccione2

    appoggio in pieno quello che hai scritto, ma sai, noi siamo insensibili secondo molti: ci preoccupiamo delle persone e delle regole di convivenza invece che dei cani….

  15. # uguccione2

    certo che ti accontenti di poco

  16. # Andre

    Ogni tanto un “boia de” scrivilo!!!!

  17. # mau

    I labrador sono tra i cani più intelligenti non a caso li vediamo spesso in azione in vari reparti..mi chiedo qui che razza di padrone abbia

  18. # Francesco

    Io possiedo un labrador e posso garantire che è una delle razze più intelligenti e soprattutto buone prive di aggressività che esistano!!

    Sono molto contento per il canino, il proprietario stia più attento e soprattutto voglia bene al suo cane

  19. # Teseo

    Livornesi conformisti e benpensanti… ‘un toccategli cani e i bimbi…

  20. # Caterina

    deh il padrone è stato così in pena che non si era proprio accorto che il cane fosse scappato…
    l’hai letto l’articolo? Eppure sia padrone che cane erano in casa, e questo vuol dire che il cane era ribadito in giardino, e il padrone comodo in casa, perché la gente lo prende volentieri il cane quando è cucciolo, poi quando cresce e non è più una novità, allora il cane si parcheggia in giardino..

  21. # Igor

    No e secondo il tuo di ragionamento che andare contromano in autostrada equivale ad una distrazione di un cane che scappa. Nell’articolo c’è anche scritto che il cane aveva medaglietta con nome e numero di telefono. Non credo proprio che il padrone avesse intenzione di perderlo. Comunque e ti garba prende i pollicini rossi….

I commenti sono chiusi.