Viale Sauro. Furgone taglia la strada a un bus: tra i feriti anche un bimbo di 2 anni

Mediagallery

LIVORNO –  Una precedenza non rispettata, una brusca frenata di un autobus di linea per evitare l’impatto e la caduta di tre passeggeri tra cui un bambino di 2 anni. E’ questo quanto è accaduto stamattina, lunedì 23 settembre, in viale Nazario Sauro intorno alle 9 quando un furgone non avrebbe rispettato una precedenza tagliando così la strada a un mezzo pubblico del Ctt Nord. Grazie alla prontezza di riflessi dell’autista si è evitato il peggio ma il conducente dell’autobus è stato comunque costretto ad inchiodare per evitare la collisione. La frenata improvvisa ha fatto sì che una donna perdesse l’equilibrio andando addosso ad una madre che viaggiava con un figlio piccolo di due anni. Tutti e tre sono quindi finiti al suolo provocandosi diverse contusioni. Molta la paura soprattutto per il piccolo che è scoppiato in un pianto dirotto ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per nessuno. Le due donne insieme al piccolo sono state portata al pronto soccorso di Livorno dalle ambulanze dell’Svs dove sono state visitate e medicate.

Riproduzione riservata ©

42 commenti

 
  1. # In che stato Livorno

    Boia ma a pensare che stamane c’era i vigili a fare le multe

  2. # Andrea Blasich

    Quando i CITTADINI dicono NO ad un progetto hanno sempre ragione!!!
    Avete voluto fare quello schifo sul Viale Nazario Sauro? ok bene!
    Che l’amministrazione comunale si senta unico responsabile di feriti e vittime che ci sono stati e ci saranno a causa di un progetto pensato male e realizzato peggio!

  3. # livornese

    Ennesimo incidente in Viale N.sauro ancora colpa delle rotatorie

  4. # maurizio

    è un incrocio assurdo;per chi viene da via caduti del lavoro e si immette sul vle n sauro direzione stazione o si ha un sistema di partenza stile ferrari f1 o ci si incrocia sempre con le auto provenienti dalla direzione opposta

  5. # freddura

    Per fortuna stavolta l’autista non era distratto perchè impegnato al cellulare o a inviare sms (almeno questo si capisce leggendo l’articolo, no? A quelli che guidano il 5 capita spesso…) Buon per i passeggeri, poteva andare anche peggio, in quel caso
    Auguri di pronta guarigione ai tre.

  6. # alla forca

    e bisogna inizia a strizza chi fa l’esami a neo patentati, e chi rinnova le patenti senza nemmeno vede il paziente, e poi in carcere i disgraziati alla guida di tutte le razze!

  7. # alessio

    poi leggi le interviste “la strada è sicura, tutti i lavori sono stati fatti bene, meglio di così non esiste!” indubbiamente la gente rispettasse un po’ più le regole a livorno non sarebbe male, però come la giri la giri ogni giorno o morti o feriti… fate voi eh…

  8. # lorenzo

    Ma qui bisogna anda’ a fassi benedi’ dai greci!! Ne succedono troppe tutti i giorni…

  9. # arpuli

    Mi auguro che l’autista sia in grado di dare indicazioni del furgone.

  10. # mal

    Via ora siccome è successo in Viale N. Sauro tutti diranno che è corpa della strada…

  11. # amaranto67

    sbaglio o è dove c è stato l’incidente mortale un po di tempo fa? ma mettere una bella serie di dissuasori 150 metri prima dell’incrocio no? la gente li non è ancora abituata la semaforo c’arriva a 200 all’ora e quando s accorge è tardi…

  12. # pino scotto

    Speriamo qualche videocamera lo abbia ripreso. Ritiro della patente e denuncia all’istante.

  13. # Roberto

    … ma il conducente del furgone almeno si è fermato o se n’è andato vigliaccamente?

  14. # Plinio

    A quando il prossimo morto ?

  15. # alessio75

    sempre cosi…il semaforo puo’ essere ok ..ma chi viene dal vecchio palazzetto(per capirsi) dovrebbe girare solo a destra verso viale petrarca o sinistra verso viale N.Zauro e non cem ora che puo’ andare a dritto per via caduti del lavoro…perche chi viene da via Caduti del lavoro e vuol girare verso v.le Petrarca resta sempre bloccato in mezzo fino al rosso…xche’ nessuno che viene dal palazzetto fa passare…..questa sarebbe un ottima e semplice variazione a mio modo di vedere…

  16. # Uccio

    semoforo assassino anche stavolta??????
    telecamere che multano in automatico ai semafori no….. siamo vicini alle elezioni e evitiamo…. ovviaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!

  17. # libertassino

    Sarà che la viabilità è disegnata con tutti i crismi, ma da quando sono stati fatti rotatorie e semafori in quella strada non c’è più pace. Valutiamo, onestamente, se ci sono pericoli in quella zona e apportiamo modifiche, se necessarie. Grazie

  18. # andrea raiano

    Non ci sono piu’ parole. Dimissioni subito!

  19. # Guido B.

    Un altro incidente nella strada della morte…
    Non si può dire che non fosse prevedibile…

  20. # Teseo

    Se non sbaglio è il nuovo semaforo dove morì quella signora, nell’ ormai tristemente noto viale Nazario Sauro che dopo la ristrutturazione della viabilità con semafori e mini-rotonde killer ha prodotto anche altri morti e incidenti. Sarebbe l’ora di ripensare questi cambiamenti tanto funesti, o vogliamo continuare con questa triste sfilata di morti e feriti? Sbagliare è umano, perseverare è diabolico.

  21. # Ada Morelli

    Amministratori? Ci siete?
    Fate qualcosa prima che la catena dei feriti e dei morti di Viale N. Sauro diventi
    la vergogna nazionale.

  22. # spettatore

    E comunque continuiamo a dare la colpa alla strada, agli incroci, alle rotatorie e ai semafori… ..non diciamo che troppa gente guida da…cani (rispettando moltissimo i cani naturalmente)

  23. # spettatore

    guarda che, normalmente, chi gira a sinistra ai semafori DEVE sempre aspettare la via libera e si deve comunque fermare al centro della carreggiata…. o no?

  24. # spettatore

    ai semafori che gira a sinistra deve sempre aspettare….qui, fori di qui e all’estero…..

  25. # Mario

    Per la redazione:
    E’ possibile essere più precisi sul luogo dove il ‘quasi-incidente’ è avvenuto? da dove veniva l’autobus? Da dove,invece il furgone? Voi avete messo la foto di v.Cattaneo,ma altre testate riferiscono che questo sia avvenuto all’incrocio di v.le Sauro con i cimiteri della misericordia…
    Tanto per non fomentare ulteriormente inutili lamentele sui recenti cambiamenti dell’urbanistica…..
    Grazie.

  26. # yuri

    mi pare che c’è scritto che uno non ha rispettato la precedenza…. mi pare eh… magari mi sbaglio e hai ragione te… magari

  27. # Zio Puce

    “la gente li non è ancora abituata la semaforo c’arriva a 200 all’ora ”
    Ma perché, prima il limite era 200?? Io non ho le competenze per dire se i lavori sono stati fatti a norma di legge, a differenza di tanti “tecnici” che scrivono, ma ho l’esperienza per dire che la maggior parte degli automobilisti, NON SA affrontare una rotatoria secondo codice! Le partenze dalla corsia per girare in via Cattaneo, usandola invece per andare dritto, NON SONO PERMESSE!! arrivare a 80 all’ora ad affrontare la strettoia, che ricordo, ha lo scopo di rallentare la velocità, è da criminali nei confronti degli altri e di se stessi!! Sembra che qui, dare una precedenza, per altro a chi ne ha diritto, sia come perdere l’onore!! La maggior parte degli incidenti, sono causati dall’eccessiva velocità!!! (Dati statistici) se guardate le tabelle assicurative forfettarie, Livorno insieme ad un paio di città in tutta Italia, ha le tariffe più alte, a causa della accertata indisciplina degli utenti della strada.

  28. # yoghi

    basta non arrivarci a 200 all’ora, visto che è vietato dal codice della strada

  29. # beppe

    QuiLivorno salvaci tu! Aprite gli occhi

  30. # Andrea

    Basta colpevolizzare l’incrocio o i semafori quel furgone ha sbagliato e basta, qualsiasi strada è pericolosa se uno ha preso la patente a paperopoli

  31. # Gex

    Si va bene tutto,rotatorie fatte male , semafori a caso ecc ecc… ma se la gente imparasse a guidare sarebbe meglio.

  32. # Artide

    Bastava che mettessero un semaforo che desse il verde solo a quelli che svoltano verso sinistra e la cosa era risolta. Ma evidentemente qui non abbiamo persone così illuminate!!!!!!

  33. # Ceccobeppe

    Prendila pure con calma che tanto dopo ti becchi un altro rosso sincronizzato quindi è inutile sfrecciare. Due rossi automatici a 50 metri l’uno dall’altro non è male…

  34. # Luciano

    La causa è che si guida male, punto. Sarà lo stress la crisi che siamo tutti delle c…te ma la causa rimane questa. Incindenti da tutte le parti, sulle strisce, sulle precedenze che ognuno interpetra come vuole ( nel senso che ce l’ha sempre) rossi buati a iosa, passare con il rosso è bello, anche ieri in via Redi, e senza guardare, come con la roulette russa, che popolo di mota che siamo diventati.

  35. # Davide

    Una cosa è certa, da cittadino e padre di famiglia sono molto preoccupato..a prescindere da qualsiasi progetto spero tanto che i tecnici del Comune trovino soluzioni mirate a garantire maggiori margini di sicurezza…

  36. # misia

    se tutti rispettassero le regole, velocità, precedenze,semafori,non ci sarebbe nessuna strada pericolosa!

  37. # In che stato Livorno

    Li succede sempre qualcosa perché il semaforo dura poco considerando che la mattina la gente va a lavoro , se trova il rosso ( auguri ) sta fermo 10 minuti e il verde dura un secondo , ecco perché li la gente ci passa forte se trova il verde . E poi volevo dire una cosa, attenzione per chi proviene dal mare e va verso i cimiteri perché i vigili si nascondono al semaforo opposto dove c’era il benzinaio per fare le multe

  38. # marcovaldo

    Qualche “testa di Bufalo” non ha ancora capito che quella selva di semafori, per i pedoni per i ciclisti e per le auto, che vanno per conto loro, generano confusione e ingannano, per cui e facile scambiare il verde per i ciclisti con il verde per le auto, specialmente per le persone anziane. Ma una bella denuncia non la fa nessuno? Volete altri morti in quell’incrocio? Non vi sono bastati quelli che ci sono stati. Un Magistrato vero che avvia una inchiesta seria non c’è? Quelle rotatorie sono ostacoli, i semafori inducono in errore e i MORTI fioccano!!!! RIPRISTINATE LA VECCHIA VIABILITA!!!!

  39. # nanto

    scusa eh, ma se una persona non sa riconoscere il verde per le macchine da quello delle biciclette (che in genere e accanto e contemporaneo a quello dei pedoni) è meglio se piglia l’autobus.

  40. # Andrea Blasich

    Noto con piacere che c’è il classico personaggio infantile che si diverte a mettere pollici in giù a tutti i commenti negativi sulla nuova viabilità… cresci 🙂

  41. # marcovaldo

    E se invece l’assessore è un incapace, deve rimanere al suo posto?

  42. # nanto

    Certo che no!

    Basterebbe andare nei posti dove le cose funzionano capire perché funzionano a fare altrettanto.
    Ma noi siamo troppo ganzi, sempre alternativi…
    E lo stesso concetto sarebbe da applicare anche alle alte sfere politiche, ma questa e’ un’altra storia

I commenti sono chiusi.