“Vi ammazzo tutti”, e sfodera il coltello

Mediagallery

Paura intorno all’ora di pranzo di martedì 15 settembre in via Agnoletti nel quartiere Corea quando, un uomo armato di coltello ha minacciato di uccidere i suoi familiari. “Ora basta, vi ammazzo tutti”, avrebbe gridato il protagonista di questa drammatica vicenda brandendo un coltello da cucina davanti ai suoi cari. L’uomo era in evidente stato confusionale e, al culmine di una lite familiare, ha perso le staffe arraffando una lama da un cassetto della cucina e minacciando così chi aveva davanti. Sul posto si sono precipitate tre volanti della polizia di Stato e un’ambulanza della Svs. Per fortuna gli agenti hanno riportato la calma in poco tempo grazie anche all’aiuto dei soccorritori.
Per fortuna nessuno si è ferito.

Riproduzione riservata ©