Scontro auto-scooter, rischia di perdere un piede

Mediagallery

Grave incidente in via Mastacchi. E’ accaduto, poco dopo le 9 del 25 giugno, all’incrocio con via dell’Antimonio, davanti al Penny Market (clicca sul link in fondo all’articolo per guardare le immagini di Simone Lanari all’interno della fotogallery). Stando a una primissima ricostruzione dei fatti un giovane di 24 anni, a bordo del suo scooter, uno Yamaha 300, sarebbe rimasto schiacciato da un’auto contro il cancello dell’ingresso della piscina della Bastia a seguito del violento impatto. Al volante della Fiat Panda un uomo intorno ai 70 anni.
Nello scontro il ragazzo avrebbe riportato un preoccupante trauma al piede rimasto fra il cancello e il paraurti della vettura, tanto da allertare la sala operatoria dell’ospedale per un’eventuale amputazione dell’arto stesso. Sul posto due ambulanze dell’Svs, una con medico a bordo.
Da chiarire la dinamica del sinistro stradale ma sembra che tutto sia scaturito da una mancata precedenza. Secondo i primi accertamenti, lo scooter stava percorrendo via Mastacchi, in direzione dell’Aurelia, mentre la Fiat Panda si sarebbe immessa nella strada principale da via dell’Antimonio. Saranno gli agenti della municipale intervenuti sul posto a stabilire le responsabilità. Al pronto soccorso anche il 70enne, illeso, ma in evidente stato confusionale.

 

Riproduzione riservata ©

44 commenti

 
  1. # Andrea

    ecco, spostare pari pari la rotatoria di viale N.sauro e metterla li no è?

  2. # "scorpione "

    Mah caa diciiii …!!!

  3. # Deborah

    Non hanno nemmeno tirato fuori il triangolo rosso per un incidente così grave che intralcia il traffico

  4. # bah

    Davanti al penny??? C’è di molto spazio direi…….
    Se la gente guidasse meglio no??? Hanno tutti furia…. eppure Livorno un mi pare un popolo di cardiochirurghi in urgenza verso dei trapianti salvavita……..

  5. # nespola

    Quando non si è più in grado di guidare e non si hanno più i riflessi,la patente andrebbe direttamente buttata e con un gesto di umiltà ammetterlo.Sia che si abbia 70 anni o 90,se non è più il caso non lo è!

  6. # lucia

    ma come fai a dire che la colpa è del 70enne solo perchè ha quell’età..
    dall’articolo non si capisce come è effettivamente la dinamica.. gli scooteristi soprattutto quelli con grosse cilindrate gli sembra di essere a Indianapolis per le strade del centro!
    Comunque detto questo speriamo che il ragazzo si riprenda e che guarisca da questo brutto incidente

  7. # templare

    Il limite di velocità è 50 km/h in città !!!!!!

  8. # bah

    E se la colpa fosse del motorino? Tanto non sfrecciano mai a cavolo tra una macchina e l’altra cannando le precedenze…..

  9. # Veneziano

    In via Mastacchi è di 30 Km/ora.

  10. # bah

    Io non c’ero e non posso giudicare ma quante volte ci è capitato di immettersi in una strada dopo aver aspettato il proprio turno e i motorini arrivano a folle velocità infischiandosene che a quel punto devono far finire la manovra?

  11. # arpuli

    Invece di fare tutti i sapientoni auguriamo al ragazzo che tutto vada per il meglio

  12. # Ancora una volta

    In caso di incidente, si dice sempre le solite cose….si sa i livornesi non rispettano il CDS, corrono troppo e non rispettano le precedenze, non si fermano quando i pedoni attraversano sulle strisce, lo vedono tutti, ma i vigili non fanno le multe, solo i divieti di sosta…..e allora di cosa ci lamentiamo se proprio i vigili urbani fanno finta di niente! E’ ora che iniziassero a fermare le macchine e fare le multe a chi guida male, cosi’ come in tutte le citta’ normali! perche’ a Livorno non lo fanno? forse perche hanno paura di esere mandati a quel paese e picchiati e quindi di essere costretti a dover trasformare una semplice contravvenzone in una denuncia? Piu’ facili i divieti di sosta vero? si sa la targa non aggredisce nessuno!

  13. # ste

    direi che bah ha dimorto ragione………nel caso specifico non lo so ovviamente però vedrai….

  14. # Attonita

    Abito lì vicino e sinceramente è un incrocio un po’ complicato perché ci sono sempre auto che limitano la visuale a chi esce da via dell’Antimonio e sinceramente capita che gli scooter vadino un po’ fortino…non voglio certo giustificare il guidatore dell’auto ma una volta mi sono trovata in una situazione simile,uscivo appunto da via dell’antimonio e non vedendo bene stavo immettendomi nella via Mastacchi piano piano anche perché dovevo entrare nel parcheggio Penny,a destra non veniva nessuno a sinistra nemmeno,fatta la svolta mi sento una botta tremenda dietro.Uno scooter si era infilato nel bagagliaio.Vedendomi donna,con una bambina e sotto shock l’uomo che guidava la scooter ha iniziato ad offendermi e urlare e minacciare.Per fortuna chi era lì ha chiamato la polizia stradale che è arrivata in 3 minuti, e dopo aver cercato di calmare quell’energumeno che non si fermava nemmeno davanti a mia figlia che piangeva, ha fatto i rilievi (lui non voleva che li facessero e si è scagliato anche contro i poliziotti)…comunque era chiaro che mi aveva tamponato e dal botto e lo scooter sbriciolato era chiaro che andava troppo forte.Ha continuato a minacciarmi dicendomi che tanto avrebbe scoperto dove abitavo.Ho dovuto denunciarlo anche perché c’erano testimoni. HO AVUTO PROPRIO UNA BRUTTA ESPERIENZA CHE NON AUGURO A NESSUNO!!!!

  15. # MAX

    Se la gente con quei maledetti scooter andasse piano….

  16. # Francesca

    pensa che a me invece capita spesso che le persone anziane non siano consapevoli dei loro riflessi rallentati e della vista poco cristallina e che passino con l’auto dove non dovrebbero, si buttano per strada a casaccio perché credono di essere più rapidi di quel che sono davvero, si fermano dove non dovrebbero ecc…
    Gli stessi anziani che vedo attraversare senza guardare e lontani dalle strisce!!
    Gente non avete più 20 anni! siete vecchi e quindi dovreste essere molto più accorti.

  17. # serena

    condivido in pieno!!!! purtroppo ne vedo tanti che non dovrebbero più guidare e causano solo problemi!!!!

  18. # Veneziano

    Visto che i pollici non ci sono… +1 (pollice verde), condivido!

  19. # Francy

    Solo un grosso in bocca al lupo al ragazzo…

  20. # ATTONITA

    Una volta uscendo piano piano da via dell’Antimonio e immettendomi in via Mastacchi sono stata tamponata da uno scooter che arrivando a tutta birra non era stato visto da me…mi ha offesa,minacciata e tutto il resto per fortuna è arrivata la polizia ed era chiaro che lui aveva torto ma insisteva a dire che aveva la precedenza ma gli agenti,dopo i rilievi, gli hanno spiegato che io ero già posizionata correttamente in carreggiata e vista la frenata fatta dallo scooter prima di infilarsi nel mio bagagliaio non c’erano dubbi che IO avevo ragione!!!Non voglio giustificare l’autista dell’auto ma solo i testimoni sanno come è andata…

  21. # ROMITO

    A quell’incrocio, immettersi a sinistra da via dell’antimonio in via mastacchi direzione aurelia è sempre veramente un terno al lotto, dato il traffico della strada. O ci metti un semaforo o impedisci quella manovra.

  22. # Andrea

    Hai ragione,ma andrebbe tolta anche a chi parla al cellulare perchè non è in grado di guidare,a chi ha 30/40 anni che non rispetta una precedenza e causa un incidente!!! Gli errori al volante ci sono sempre stati e purtroppo ci saranno sempre,vuoi l’età (troppo anziani e troppo giovani),vuoi il cervello(che spesso non funziona) ecc ecc.!!

  23. # SERGIO

    Nespola, che commento insulso…ma forse eri li ed hai visto tutto? Anche ammesso che sia stata colpa del settantenne, che vogliamo fare di tutta l’erba un fascio? Ed allora i ventiquattrenni che quando escono dalle discoteche falciano la gente che va a lavora’ ecc. ecc… perche’ ubriachi o impasticcati, .vogliamo leva’ la patente a tutti i ragazzi?
    Prima di fare interventi perditempo riflettete a quello che dite, e’ una perdita di tempo anche per i moderatori della nostra redazione.

  24. # Francesco

    Ma cosa ci ombina, la precedenza ce l’aveva lo scooter, proveniente da via mastacchi. La macchina, immettendosi nella strada principale aveva l’obbligo di dare la precedenza, tra l’altro segnalato anche dalla segnaletica orizzontale e verticale. Lo scooter sarà andato veloce quanto ti pare, ma chi non ha dato la precedenza ha torto.

  25. # chettiduri

    +2 (pollice verde)…….condivido a pieno!

  26. # Victor

    Concordo con la proposta di ROMITO,cosi’ facendo si eviterebbero molti incidenti

  27. # Beppone

    Incrocio molto pericoloso, non quanto alla via dell’Antimonio o della via Mastacchi, ma di chi entra ed esce non solo dal Penny ma anche dall’area della piscina e questi disturbano non poco il regolare flusso stradale. L’incidente ci sta tutto, colpa dell’auto e dello scooter non lo sappiamo finchè i vigili o chi era testimone, lo dice, Intanto abbAimo un giovane di 25 anni all’ospedale che rischia molto, un amputazione di un piede….mi auguro che questo non accada e si rimetta al più presto.

  28. # Brontolo

    Un anziano mezzo paralitico stamani al semaforo delle sorgenti mi affianca sulla sinistra e poi gira a destra tagliandomi la strada io li suono e lui mi dice pensavo fossi parcheggiato ahahaha troppo belli gli anziani… Auguri al ragazzo

  29. # bah

    Ma che discorsi fate voi! A 70 anni uno non è vecchio decrepito (e non lo dico perché sono 70enne io… ho vari decenni prima di arrivarci) e comunque non vi è mai successo di essere fermi a una precedenza, aspettare, poi quando finalmente non c’è nessuno, tocca finalmente a voi, cominciate la manovra e mentre siete già in mezzo alla strada vi arriva a bomba un motorino che pur avendovi visto non frena ma vede bene di sorpassarvi senza farvi finire la manovra? Beati voi…. perché ci sono zone di Livorno dove questo è prassi….. e poi vogliono pure ragione!

  30. # bah

    Spesso lo fanno anche le macchine…..

  31. # PITTARO

    chiedo alle gentile REDAZIONE, se poi ci fa sapere veramente come è andata, perchè qua ci sono un sacco di sapientoni….
    nessuno di voi a meno che non fosse presente può dire come è andata, pensate a quel povero ragazzo che rischia di perdere un piede, non c’è altro da aggiungere

  32. # Marco Sisi

    Il Penny in via Mastacchi e un vero e proprio centro commerciale in via dell’Antimonio: la circolazione in quella zona è cambiata da almeno vent’anni. Una delle prime cose che dovrebbe fare il nuovo assessore al traffico secondo me sarebbe proprio intervenire su quella strada: vie progettate quando c’era una macchina ogni cento o duecento abitanti non possono reggere l’attuale mole di traffico. O un senso unico in direzione via Stenone, o il divieto di svolta a sinistra da via dell’Antimonio in via Mastacchi, non credo che ci possano essere alternative, anche perché la stessa via Mastacchi è l’unica direttrice verso ovest in zona, dato che in via Garibaldi c’è il senso vietato (a parte i mezzi pubblici) e nessuno ha voglia di fare lo slalom fra piazza Barriera Garibaldi-via Giordano Bruno-via Passaponti-via del Riposo-piazza due Giugno e poi via Adriana-via Pelletier-via Santo Stefano-Scali delle Cantine… Occorre fare delle scelte (possibilimente non sbagliate come invece è successo all’Ardenza per la zona di via delle Cave-via Galimberti, dove sono riusciti a peggiorare ancora la già caotica situazione, e dove la recente apertura di una gelateria in via Ricci angolo piazza Sforzini ha di fatto vanificato il divieto di sosta nel tratto terminale della stessa via Ricci), invece di lasciar andare le cose per inerzia.

  33. # 4luglio68

    Visto che tutti corriamo, l’unico strumento valido per fare rallentare sono i dossi artificiali da mettere su: lunghi rettilinei, incroci senza diritto di precedenza, attraversamenti pedonali ecc ecc Magari faranno bestemmiare ma di sicuro fanno rallentare.

  34. # orfeo

    comunque quello degli anziani alla guida è un problema grosso indipendentemente da come è andata in questo incidente io non voglio certo dare la colpa a nessuno!
    lo dico perchè mi ci son trovato io col mio babbo che a 80 anni non voleva assolutamente smettere di guidare a un certo punto bisogna capire che la responsabilità è di noi figli che dobbiamo trovare il coraggio di dire ora basta prendi l’autobus è meglio per te e per tutti ma siccome poi la spesa, la visita dal dottore ecc toccano a noi… spesso è più comodo per noi figli o nipoti far finta di non vedere come guidano i nostri genitori e i nostri nonni…

  35. # Al Burro

    A 70 anni ci vuole un abbonamento all’ autobus no mensile ma a vita.

  36. # Gabriele

    Non sô come sia andata ma 70 anni smettetela di dire che son vecchi per guidare perché non é così

  37. # nespola

    Orfeo io è proprio questo che intendevo. Ma poi ci sono i soliti crani che leggono mezza frase e credono di aver capito. Io al mio babbo ho consigliato di non guidare più a 75 anni dato che diceva sempre che si sentiva che stava perdendo i riflessi!

  38. # ognitanto

    Noto che nessuno ha attaccato “risposte” al post di #Attonita#, che mi sembra sinceramente la testimonianza più concreta e reale fra i tanti commenti qui dentro. Io al Penny vengo a volte a far la spesa, effettivamente non è un bel guidare da quelle parti (come se lo fosse, in genere, in città, purtroppo…). Questo mi fa pensare che si cerca più di totterare che di leggere davvero cosa scrivono gli altri. Solidarietà alla signora che ci ha raccontato questa storiaccia e auguri, in ogni caso, comunque sia andata, al ragazzo. Con qualche riflessione, magari, su come guidiamo (TUTTI) auto, scooter, bici etc. etc……. E un auspicio: che prima o poi si possa diventare un po’ più civili, in questa città (anche se la vedo dura…)

  39. # La Mora

    Tanti auguri al ragazzo .

  40. # Mark

    Indipendentemente da come sono andate le cose, stamani ero al pronto soccorso, ho visto la famiglia del ragazzo e mi sono venuti i brividi e le lacrime. Auguri al ragazzo ed ai genitori, nessuno si merita di passare momenti brutti come questi.

  41. # orfeo

    è vero Nespola
    comunque credo che molti di questi 20enni che in buona fede qui scrivono che a 70 anni si dovrebbe buttar via la patente si ritroveranno a 70 anni loro a guidare sicurissimi di farcela ancora speriamo solo nell’intelligenza dei loro figli…

  42. # Sabrina

    + 3 pollici verdi !!!

  43. # valerio

    è vero a 70 anni non si ha più i riflessi di una volta,ma chi sta al cellulare?? Chi supera il limite di velocità? Chi passa con il rosso? Chi non si mette la cintura? Fossi un vigile sembrerebbe sempre carnevale perché ci farei coriandoli con tante patenti…

  44. # vb

    tutti possiamo sbagliare al volante o sullo scooter pero’ trovo poco corretto chi ha insinuato che il ragazzo andava troppo forte e che magari e’ colpa sua…non conoscete i fatti ….la dinamica e’ chiarissima e il ragazzo merita tutti i ns auguri…ha 23 anni rischia un piede ed ha dolori fortissimi..un abbraccio M…

I commenti sono chiusi.