Si fanno amica l’anziana e le svaligiano casa

Mediagallery

LIVORNO  – Prima diventano amica della genitile anziana di novant’anni e poi le svaligiano casa. E’ successo in Borgo Sant’Jacopo in Acquaviva ad una “nonnina” livornese che si è vista trafugare dall’interno della sua abitazione 300 euro in contanti, alcuni gioielli e altri preziosi.
Il tutto è iniziato circa due settimane fa in quanto la donna quotidianamente si sottoponeva a delle terapie e, allo stesso orario, la venivano a prendere dei volontari per accompagnarla al distretto sanitario.
Notando la scena che si ripeteva ogni giorno, due uomini di circa trent’anni con uno spiccato accento dell’Est (uno alto e robusto e l’altro più magrolino e basso) avevano iniziato ad attendere l’anziana sotto casa e con il tempo avevano tessuto con lei un ottimo rapporto entrando in confidenza tanto che spesso svolgevano per lei anche delle piccole commissioni.
Una tecnica subdola in quanto i due, stando alla ricostruzione dei carabinieri, approfittando della fiducia guadagnata nei giorni, le avevano sfilato le chiavi di casa e fatto una copia.
Così ieri mattina la novantenne, mentre aspettava il passaggio per il distretto sanitario, ha notato i due “amici” che scendevano da casa sua con alcuni sacchetti in mano. Insospettita ha chiesto loro cosa ci facessero e per tutta risposta si è sentita dire che stavano controllando il palazzo perché in giro c’erano dei ladri.
La “nonnina” salendo a casa sua si è accorta che la porta era rimasta aperta ma senza segno di effrazione alcuna. Dentro tutto a soqquadro e dai cassetti mancavano all’appello contanti e gioielli.
Sul posto sono così intervenuti i carabinieri che ora sono sulle tracce dei ladri.

 

Riproduzione riservata ©

15 commenti

 
  1. # ALEX

    MA CHE PERSONCINE (SEMPRE DELL’EST) MA INVECE DI DERUBARE UNA VECCHIETTINA DI 90 ANNI PERCHE’ NON SE LA RIFANNO CON GENTE PIU’ GIOVANE (COME ME). E QUANDO LE ARRESTANO DOPO UN GIORNO LE RILASCIANO.

  2. # kamui

    Raggirare un anziano è l’azione più meschina che si possa commettere

  3. # Diana

    Non mi importa la nazionalita’, ne’ l’etnia, ne’ l’eta’ ne’ il sesso di chi delinque. BASTA!!! Quand’e’ che i nostri amministratori si decideranno a tirar fuori gli attributi e restituire dignita’ a questa citta’?!?
    Chi delinque, a prescindere da qualunque cosa, senza pregiudizio, PAGA, veramente e fino in fondo. E se in carcere e’ difficile arrivarci per tutte le questioni del caso, allora i nostri amministratori devono PREVENIRE, rendendo questa citta’ MENO PERMISSIVA e MENO APPETIBILE a delinquenti di ogni sorta.
    BASTA!!!

  4. # Nedo

    Diana aspetta ancora un pochino e poi come gia’ accennato verra’ votata la legge svuota carceri, poi ci sara’ da ridere….altro che far west….

  5. # kamui

    io lo dico da tanto: abbiamo bisogno di un paese civile che ci invada e che ripulisca tutta l’Italia dal marciume

  6. # mario

    Mi permetto di consigliare alle persone anziane di non aprire MAI A NESSUNO a meno che non siano conoscenti e’ stato detto e ridetto migliaia di volte, anche la tv ci ha sfondato di informazione in merito da anni!!!! Ma proprio ve le cercate!!

  7. # Gianluca Napoli

    Legge svuota carceri…non si attende altro, cosi’ i delinquenti pericolosi vengono fuori e chi ha rubato una bistecca al supermercato perche’ aveva fame rimane dentro….NON E’ COSI’ FORSE ?

  8. # Samarcanda

    Ma i figli e i nipoti lasciano queste persone anziane da sole?? non si informano nemmeno su chi vedono e da chi sono avvicinati??

  9. # Marco Sisi

    I nostri amministratori purtroppo possono, al massimo, far fare un po’ di lavoro in più alla Polizia Municipale. Quelli che dovrebbero darsi una mossa sono Prefettura e Ministero dell’Interno.

  10. # Roby

    E MENO MALE SIAMO LA PATRIA DEL DIRITTO, SIAMO STATI TRA I PRIMI AD AVERE UN CODICE LEGALE CHE FUNZIONAVA UNA COSTITUZIONE PRESA A MODELLO DA MOLTI PAESI, MA POI ECCO COME CI SIAMO RIDOTTI

  11. # paolo

    Ma non l’avete ancora capito che ci vedono come allocchi da spennare? Apriteli le porte, si, fateli entrare in casa, fatevi aggirare dai sorrisi falsi! Ma siete scemi? Mah, io non capisco tutto questa ingenuità!

  12. # princi53

    sono persone che sono facilmente raggirabili e se dici che se la sono cercata vuol dire che oltre essere senza cuore sei senza cervello. Quindi attento la prossima vittima potresti essere tu. VERGOGNATI

  13. # Claudia

    Ma infatti signor Paolo al 90% le vittime sono anziani indifesi e soli, ai loro tempi non esisteva tutta questa cattiveria e’ solo il risultato del nuovo mondo, poverini sono come bambini bisognosi di affetto e invece trovano queste bestie pronte anche a picchiarli per pochi soldi, le studiano tutte, finti poliziotti suore tecnici ecc.

  14. # Gianluca Napoli

    E di cosa dovrei vergognarmi, per aver fatto un monito a fin di bene a queste persone anziane, non ti rendi conto della drammaticita’ dell’esser soli ma soprattutto abbandonato dai parenti, non mi e’ piaciuto il tuo intervento fuori luogo abbi pazienza!

  15. # onaicuL

    Quindi…???

I commenti sono chiusi.