Raccolta fondi in memoria dell’avvocato Pisani. Il ricavato al capitano Luci per la Fop. I vostri ricordi

Sono già stati raccolti 700 euro che saranno consegnati, nei prossimi giorni, al capitano del Livorno Andrea Luci

Mediagallery

In memoria dell’avvocato Andrea Pisani, fervente tifoso del Livorno Calcio, prematuramente scomparso lo scorso 11 gennaio all’età di 52 anni, i colleghi e gli amici hanno attivato una raccolta di fondi da destinare all’associazione Fop Italia. Sono già stati raccolti 700 euro che saranno consegnati, nei prossimi giorni, al capitano del Livorno Andrea Luci, personalmente impegnato nella lotta contro la fibrodisplasia ossificante progressiva, la rara malattia genetica da cui è recentemente risultato affetto il piccolo figlio marco. Tutti colori che fossero interessati e volessero partecipare alla iniziativa intrapresa, potranno effettuare un versamento sul c/c banca di Trento e Bolzano, Filiale di Rovereto, intestato a Associazione FOPITALIA onlus IBAN: IT21O0324020879651100214974 (specifichiamo che la prima è una lettera O) 0324020879651100214974, cod. Swift BATBIT2T, indicando nella causale “IN MEMORIA DI ANDREA PISANI PER MARCO LUCI”.

Andrea Pisani a luglio avrebbe compiuto 53 anni. Figlio di un avvocato, l’uomo svolgeva a sua volta da una decina di anni la professione di legale, ramo civilista, nello studio omonimo, Pisani, in via Grande (inizialmente in via San Francesco) dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza a Pisa. La scoperta è stata fatta nella mattinata dell’11 gennaio, quando a seguito di alcune chiamate senza risposta da parte dei parenti, in particolare della sorella che abita lì vicino, sono stati attivati i soccorsi. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari.
Pisani, separato, abitava da solo in via Doveri, zona Mameli. Dagli accertamenti è emerso che il 52enne si trovava in corridoio quando ha avuto un malore ed è rovinato a terra battendo violentemente la testa. Il pm ha disposto il sequestro della abitazione e spetta ora al medico legale valutare se l’uomo avesse già perso i sensi prima di cadere oppure se il colpo alla testa possa essere stato determinante. Per la polizia, intervenuta sul posto, non ci sono altre piste aperte.
Sulla pagina Facebook di Pisani – descritto da chi gli voleva bene come ironico, brillante, di un’allegria coinvolgente ma sempre umana e rispettosa, un ragazzo inusualmente disponibile, oltre che dal punto di vista professionale squisitamente gentile e signorile – sono comparsi decine di messaggi di cordoglio e ricordo.
Pisani era un grande appassionato di sport ed era tifosissimo del Livorno. Lascia due fratelli: Emanuela, insegnante in pensione, e Vittorio, titolare del negozio Job Style in piazza XX settembre.

 

Riproduzione riservata ©

24 commenti

 
  1. # roberta delfino

    Ciao Andrea, riposa in pace!

  2. # innocenti mario

    un immenso dispiacere…. ciao Andrea!

  3. # Marina

    Ciao Andrea

  4. # Martina

    Caro Andrea abbiamo fatto delle belle battaglie insieme per le vele, questa notizia mi lascia sconvolta e dispiaciuta! Un grande abbraccio ovunque tu sia!!!

  5. # silvia

    Ciao Andrea….
    Silvia e Gabriella

  6. # massimo

    Ci mancherai moltissimo.

  7. # Gianfranco Borghetti

    Persona squisita, che ho avuto il piacere e l’onore di conoscere bene personalmente. Ciao Andrea!

  8. # titti

    I ricordi sono tantissimi, personali e professionali, ma la cosa che mi martella di più nella testa è la tua voce……riposa finalmente in pace caro Andrea.

  9. # Andrea Bernardi

    Ciao caro amico di mille battute, che la tua anima riposi in pace …un dolore rimarrà nel mio cuore

  10. # Nicola Sodano

    Ci mancherai tantissimo Andrea! Ciao

  11. # elio bedarida

    Mi dispiace moltissimo. Condoglianze a Manuela, Vittorio, Lele e a tutti i parenti.

  12. # dario bongiorno

    Carissimo amico mio il tuo ricordo rimarra’ per sempre nel mio cuore

  13. # marcopacini

    Arrivederci amico carissimo portero’ sempre con me il ricordo degli anni passati
    insieme in via S. Francesco.

  14. # nina

    Sono senza parole…… Ciao caro Andrea….. riposa in pace…… 🙁

  15. # Matteo

    Ciao Andrea… Eri una persona davvero speciale che avresti meritato di più nella vita… Ciao riposa in pace

  16. # Gianni Santoro

    Tengo con me il ricordo delle sere d’estate che scendevi a mangiare un gelato e stare un po al fresco del condizionatore, a fare due chiacchiere in amicizia. Ora sei in pace. Buon riposo amico mio

  17. # loretta

    ciao Andrea…….guarda quanti amici ti volevano bene…….forse però non siamo stati capaci di aiutarti abbastanza in questi anni in cui eri tanto infelice…..e tu te ne sei andato in silenzio…….Mi dispiace enormemente non vederti più! Eri un uomo buono e onesto!Che tu possa riposare in pace!

  18. # duccio

    quante volte mi fermavo a far due chiacchere con te e con i nostri amici al gazebo di legno, poi mi ricordo quando sei venuto a vedere un incontro culturale, non ricordo se avevo anche cantato col coro, tanta simpatia e signorilita’, sono sicuro che tante persone ti sentono ancora presente

  19. # Adriana

    Ciao Andrea, persona gentile e disponibile. Cosa molto rara al giorno d’oggi. Ti ricordo studente in biblioteca, pieno di speranze per il futuro. Peccato, persone come te non si dovrebbero perdere. Insieme a Sara e Francesca ti ricordiamo con tanto affetto.

  20. # emo pizzi

    come faccio adesso senza il mio avvocato?
    insieme siamo riusciti a sconfiggere, come mi dicesti tu

    una volta, anche i principi del foro…..
    ciao Andrea signore d’altri tempi
    e.p.

  21. # Giorgio Pritelli

    Ciao Andrea, ragazzo onesto e sensibile, ultimo baluardo di una professione che non esiste più. Buon viaggio. RIP

  22. # Nemo

    Caro unico Andrea, amico di gioventù e …… per sempre.

  23. # ANTONIO

    Vicino al dolore dei familiari

  24. # Nemo

    Non lo sembravi e di sicuro non lo sapevi, ma eri il migliore di tutti noi.
    Un amico del Liceo.

I commenti sono chiusi.