Trovata morta in casa a 31 anni nel giorno del suo compleanno

Mediagallery

Tragedia in casa. La vittima, Sara Pipitone, originaria della provincia di Verona, aveva 31 anni e abitava da alcuni mesi nella casa del compagno, a Stagno, in via XXV Aprile. L’allarme al 118 è stato lanciato dal convivente, rientrato a casa intorno alle 13,45, che ha richiesto l’intervento di una ambulanza parlando di problemi respiratori. Sul posto si sono precipitate la Misericordia di Livorno e la Svs di Collesalvetti, sezione Stagno, ma per la donna non c’è stato niente da fare.
Dai riscontri effettuati dai carabinieri si tratterebbe di morte naturale dovuta a una lunga malattia. Il magistrato di turno ha comunque disposto l’esame autoptico da parte del medico legale. Tuttavia, gli investigatori escludono l’ipotesi di una morte violenta. La donna era in stato interessante di alcuni mesi e proprio oggi festeggiava il suo 31esimo compleanno.

 

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # cinzia

    che tristezza di notizie…. RIP e condoglianze alla famiglia…

  2. # lety

    doppio dolore pover’uomo codoglianze

  3. # Valentina

    Povera ragazza….mi piange il cuore per lei, la creatura che aveva in grembo e il povero fidanzato. Vi sono vicina, condoglianze.

  4. # liburnico

    queste sono le notizie che fanno piu’ male… condoglianze

  5. # sivia81

    Povera condoglianze rip

  6. # carmelo

    che la misericordia di Dio ti accolga fra le sue braccia , come noi con le nostre debolezze non siamo riusciti a fare . ciao SARA . ci sarai sempre.

  7. # francesca

    che la fede e la preghiera ci aiutino tutti a renderte meno inconsolabile il ricordo della cara sara,sarai sempre nei nostri cuori

  8. # Marina

    È strano pensare che non ci sei più… Ti voglio bene

  9. # stefania

    mi dispiace molto povera ragazza

I commenti sono chiusi.