Troppo caldo, bimba di 19 mesi all’ospedale

Mediagallery

Malore per una bimba di appena 19 mesi a causa del troppo caldo, tanto che è stato necessario l’intervento del 118. E’ accaduto ieri mattina,  sabato 7 giugno, intorno alle 11, ai bagni Pancaldi.
La piccola si trovava nello stabilimento quando ha cominciato a sentirsi male. I genitori l’hanno vista un po’ affaticata e temendo che potesse perdere i sensi, preoccupati, hanno dato l’allarme al 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza. I sanitari, dopo aver visitato la bambina sul posto, hanno deciso, vista anche l’età, di portarla al pronto soccorso per una visita più approfondita. Qui i medici hanno confermato la diagnosi: colpo di sole. Per i genitori un brutto spavento che per fortuna non ha avuto conseguenze più gravi.

Riproduzione riservata ©

20 commenti

 
  1. # Ombretta Lazzeri

    Io sono una nonna ma la scuola della vita insegnava gia’ai nostri tempi, e erano gli anni ’68, di rivoluzionare il mondo, ma i bambini fino a tre anni dovevano stare al mare delle 7 alle 11 massimo..Ora chiediamo troppo ai piccoli che si vedono al sole nelle ore più calde, inutili cappellini e carrozzini……

  2. # bravi

    Strano…. si raccomandano anche tutti i pediatri di portare i bimbi piccoli nelle ore più calde al mare e tenerli bene al sole per abbronzarli come va di moda ora

  3. # lasemmy

    BELLA GARA…..ma che testa hanno a 19 mesi di prima mattina. al mare…già dimenticavo ora è moda….ma smettetela …la prossima volta andateci alle 12…che è meglio…poi dicono che si spaventano per la figlia…ma mollate vai..

  4. # giorgio

    Mamme per piacere, abbiate più cura dei vostri e figli e lasciate le ambulanze e il pronto soccorso liberi per le cose davvero serie….che statene certe ce ne sono assai!

  5. # Nerd

    Non mi sembra che sia un caldo da Agosto ma io ho sempre portato i miei figli al mare dalle 16 in poi come si conviene quando ci sono bambini piccoli.

  6. # SAVERIO

    I FIGLIOLI PICCINI SI PORTANO AL MARE NELLE ORE GIUSTE, ORE ALLE 11 AL MARE I BIMBI COSI’ PICCINI SI TENGONO A L OMBRA O AL FRESCO IN CASA,COMUNQUE VIA,SPERIAMO CHE MAMMA E BABBO ABBIANO CAPITO E CHE LA BIMBINA SI RIPRENDA,IO CAPISCO IL DISAPPUNTO E CONCORDO IN PIENO,MA L IMPORTANTE è CHE LA PICCININA ORA SI RIMETTA.UN BACIONE ALLA PUPETTINA

  7. # simona

    Ora non esageriamo. Non erano le 2 del pomeriggio sotto lo stellone… ci sono anche momenti in cui si è indeboliti per altre cause e magari si accusa di più il caldo…

  8. # carlina

    I livornesi per niente al mondo rinunciano al mare e alla tintarella .Costi quel che costi ,anche mettere a repentaglio la salute dei loro piccoli.

  9. # POVERI NOI

    Ma la su mamma poi non s’abbronzava Ombretta!! SENZA PAROLE!!

  10. # Giovanni

    Probabilmente una mamma giovane senza esperienza ma sicuramente pessima condotta di genitrice, esempio ed episodio da dimenticare.

  11. # Elisa

    Mi dispiace per la piccola che sicuramente stava trascorrendo felice la giornata al mare e non voglio puntare il dito contro i genitori che non lo hanno certamente fatto con cognizione di ciò che poteva succedere ma direi che i tempi moderni vedono genitori molto più interessati al proprio divertimento che al benessere dei bambini, fosse solo il mare..li portano praticamente da tutte le parti di mattina, sera e notte, chi non ha visto carrozzine nei mercati tra la calca, fiere feste e effetti Venezia vari? No dico di tenerli sotto una campana di vetro ma almeno usare il buon senso. Un bacio alla bambina.

  12. # obe1

    Orario giusto per portare la bimba al mare. L’età dei genitori?

  13. # obe1

    Come consigliano i pediatri.

  14. # Veneziano

    Dubbio amletico: sono i genitori che si devono adattare ai bisogni dei figli, o i figli a quelli dei genitori? Mah!

  15. # barbara

    Strano tutti e 2 bravi se doveva succedere si sarebbe sentita male anche a casa e comunque erano le 11 chi ve l ha detto che stavano li ancora di più magari si preparavano per andare via. L importante è che la piccola stia bene , e approposito chi è senza peccato scagli la prima pietra

  16. # Andrea

    Ma avete studiato tutti da SOS tata
    Il colpo di sole può capitare
    Tutti bravi a criticare magari i genitori non sono così sprovveduti visto che erano le11
    In bocca al lupo alla bambinai e magari la prossima volta un giretto
    a villa Fabbricotti

  17. # Pepe

    ma che dire…è successo alle 11 e anche se tutti diciamo che fa un gran caldo nn mi sembra che siamo veramente a livelli tropicali!! io da neo genitore premuroso potrei semplicemente puntare il dito contro i genitori ma a me questa sembra una casualità bella e buona…anzi se la piccola/o si fosse sentita male a casa tutti avrebbero detto….a quell’ora i figlioli stanno bene al mare!!! se fossero state le 13/14 di agosto potrei anche capire ma alle 11….comunque l’importante è che la bimba/o stia bene!!!!

  18. # Beppone

    Quando mia figlia aveva l’età di questa bambina, al mare la si portava dalle 8 alle 10 e dalle 17 in poi….è noi si abitava a trecento metri dal mare……ora si vede sotto l’ombrelloni perfino bambini di pochi mesi, con il sole di mezzogiorno.

  19. # Patrizia

    Vi confesso che sono molto preoccupata per questa eccessiva ondata di caldo !
    Ogni volta ho sempre paura che arrivi un terremoto,anche se Livorno non è zona sismica…

  20. # Federico

    Eh si cara Patrizia… perchè è risaputo che con il caldo la terra si scioglie e vengono i terremoti.. Comunque Livorno E’ zona sismica (se non lo fosse non avresti paura dei terremoti no?), ma i terremoti non vengono con il caldo..
    Fesserie a parte, ai Livornesi mi sa che piace anche tanto criticare tutto e tutti.. è vero che i bambini piccoli devono stare riguardati, ma alle 11 del mattino sopratutto di giugno non ci vedo niente di strano a portare una bambina di 19 mesi sul mare. Poi per giudicare dovremmo sapere come si sono svolte le cose… Certo sarebbero da criticare i genitori se l’avessero lasciata sotto il sole, ma non per la sola ragione di essere al mare alle 11 di mattina. Cerchiamo un po’ tutti di ragionare con la propria testa e non vivere di soli slogan e frasi comune per favore!!

I commenti sono chiusi.