Travolge pedone e vola con lo scooter per diversi metri: grave 16enne

Mediagallery

Due incidenti con quattro feriti, di cui una grave, all’altezza del cantiere, davanti all’Astra. Il primo scontro è avvenuto sulle strisce in direzione piazza Mazzini, dove è stato investito un pedone sui 60 anni. In base a quanto emerso, l’adolescente si trovava in sella a uno scooter, guidato da un amico, che ha colpito l’uomo alle gambe e poi è volata dalla sella rovinando a terra diversi metri più avanti. Nell’impatto ha riportato un trauma cranico e facciale con ferita all’occhio, oltre a contusioni su tutto il corpo. I volontari della Misericordia che l’hanno soccorsa, l’hanno trovata cosciente, sotto choc e priva di memoria. La ragazza è stata trasportata in shock room. Ferito in maniera lieve il pedone che ha riportato una ferita alla gamba, altezza tibia. Anche lui è stato portato all’ospedale dalla Misericordia. Sul posto i vigili per i rilievi del caso.

Pochi minuti, direzione sud, si sono scontrati un camion e uno scooter. Entrambi sono stati portati in ospedale dalla Svs, ma per fortuna non erano gravi.

Riproduzione riservata ©

35 commenti

 
  1. # SERGIO

    MI RACCOMANDO DATE LA COLPA ALLE ROTATORIE!

  2. # Wood Pigeon

    A Livorno la segnaletica orizzontale deve essere stata scambiata per graffiti per abbellire quel grigiore dell’asfalto .

  3. # Cico

    Ancora una volta! dovete andare pianooooooo…e sempre sulle strisce! Boia deh come siete duri!

  4. # franco

    no diamo la colpa al pedone che ha attraversato sulle strisce incurante del motorino che arrivava…..auguro ai feriti una pronta guarigione però….un po’ più di educazione stradale per tutti non guasterebbe!

  5. # Samarcanda

    Analisi tossicologiche e perizia sullo scooter.

  6. # De ma de!

    Boia davvero ..pero’ stai a vede’ che la Bimba l’ha stempiato proprio su quella davanti l’Astra …

  7. # mari

    alle rotonde no,ma ai pedoni che si lanciano nel vero senso della parola per attraversare si…che ci siano le strisce non significa che non devi fare attenzione…(sempre che si usino le strisce) più controlli a tutti auto motorini ciclisti e perchè no anche pedoni…

  8. # liburnico

    fanno i motorini che vanno cosi’ forte, se parti ora a manetta… arrivi ieri
    😉

  9. # Fruzzy

  10. # Fruzzy

    S’è sghigniata di brutto!

  11. # presente li!!

    quello che più fa schifo era vedere io e pochi altri li a prestare soccorso.. e una marea di persone cellulari in mano a fare video e foto!!! che ribrezzo!!!!

  12. # bordino

    la gente non ci sa andare……e poi quando siamo su un veicolo ci sembra sempre di essere più ganzi degli altri, chissà perché si diventa maleducati, arroganti, direi anche cattivi….

  13. # grisu'

    Io direi solo che va insegnato a questi ragazzi che guidare un mezzo e’ pericoloso, soprattutto in citta e che la vita propria ed altrui dipende spesso dal nostro comportamento! Auguri di pronta guarigione

    alla ragazza, ma spero le serva da lezione per il futuro!

  14. # DAVIDE

    OH, OGGI VENERDI 13 NON CE LO DIMENTICHIAMO…..

  15. # nina

    “a regola” in prossimità delle strisce si dovrebbe rallentare……. in genere invece in italia “si accelera” per passare prima del pedone…… queste sono le conseguenze…….

  16. # Gex

    Qui tutti piloti esperti e pedoni esemplari.signori e si litiga anche sulle piste ciclabili.ci vogliamo dare una calmata e cominciamo magari ad esser rispettosi di noi stessi.solo chi vuol bene a se stesso può voler bene anche agli altri.

  17. # BUDIULIKKE

    oggi mi ha sorpassato ad un incrocio da destra un motorino guidato da un bimbetto avra’ fatto 70 , se ero uno di quelli che girano senza freccia altro che trauma facciale, poi magari veniva anche su pa’ a vollemmi mette le mani addosso , mai visto ?

  18. # Barbarica

    Magari una svista di tutti e due… Speriamo si rimettano presto entrambi… Comunque vero andare piano male non fa… Per l’inciviltà e la mancanza di rispetto vorrei invece sottolineare le biciclette contromano sui marciapiedi… Io abito al piano terra.. Ne ho già schivate due uscendo di casa e non erano bimbettini ad inforcarle… Qui lo dico ….che non succeda nulla senno la BICIGRETTA come si diceva Livorno gliela metto per cappellino….e come sempre vigili… Desaparecidos…

  19. # Don Chisciotte

    A Livorno è sempre “venerdì 13” …

  20. # Io

    prima di fare certe battute a presa di culo del ti ” S’è sghignata di brutto” vorrei vedere voi che fate un incidente e vi fate del male serio o magari vorrei vedervi al posto dei genitori della bimba che ora la devono operare e rimanere con sei segni nel viso per tutta la vita. Perché può capitare a tutti di sbagliare e fare un incidente, poi la bimba era dietro quindi poverina non c’entra nulla…

  21. # Luca

    La tua e` un’interpretazione sbagliata e stupida! il CDS parla chiaro leggilo!! 1. Quando il traffico non è regolato da agenti o da semafori, i conducenti devono fermarsi quando i pedoni transitano sugli attraversamenti pedonali. Devono altresì dare la precedenza, rallentando e all’occorrenza fermandosi, ai pedoni che si accingono ad attraversare sui medesimi attraversamenti pedonali. Lo stesso obbligo sussiste per i conducenti che svoltano per inoltrarsi in un’altra strada al cui ingresso si trova un attraversamento pedonale, quando ai pedoni non sia vietato il passaggio. Resta fermo il divieto per i pedoni di cui all’articolo 190, comma 4.
    2. Sulle strade sprovviste di attraversamenti pedonali i conducenti devono consentire al pedone, che abbia già iniziato l’attraversamento impegnando la carreggiata, di raggiungere il lato opposto in condizioni di sicurezza.
    3. I conducenti devono fermarsi quando una persona invalida con ridotte capacità motorie o su carrozzella, o munita di bastone bianco, o accompagnata da cane guida, o munita di bastone bianco-rosso in caso di persona sordocieca,o comunque altrimenti riconoscibile, attraversa la carreggiata o si accinge ad attraversarla e devono comunque prevenire situazioni di pericolo che possano derivare da comportamenti scorretti o maldestri di bambini o di anziani, quando sia ragionevole prevederli in relazione alla situazione di fatto.
    4. Chiunque viola le disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 162 a euro 646.

  22. # Alessandro Marzini

    Una ripassatina al codice non fa male:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Pedone_(codice_della_strada)
    http://www.aci.it/i-servizi/normative/codice-della-strada/titolo-v-norme-di-comportamento/art-190-comportamento-dei-pedoni.html

    Diamo il buon esempio, rallentiamo sempre in prossimità delle strisce e soprattutto fermiaoci a 5-7 metri dal pedone che sta attraversando, non a 5-7 centimetri.
    Per il resto non ho ancora visto un vigile in prossimità delle strisce a fare controlli

  23. # Nano

    Deve avere una idea molto “personale” del codice della strada. Mi auguro di non incontrarla mai

  24. # Mamma

    Si fa presto a giudicare senza neanche essere stati presenti e solo per sentito dire. Le persone non sono tutte uguali e non è utile per nessuno sparare sentenze a caso…piuttosto auguriamoci che tutto si risolva al meglio per tutti.

  25. # rosssna

    Primo la ragazza non era alla guida dello scooter 125..ma era trasportata..secondo in prossimità delle strisce pedonali c’era un auto parcheggiata da un… che copriva la visibilità. lo scooter andava piano.
    appena si è trovato davanti il pedone ha frenato la ruota posteriore ha slittato scaraventando la povera ragazza per qualche metro urtando violentemente sul marciapiede. .mentre il pedone è stato preso lievemente!!auguri di pronta guarigione piccola siamo tutti con te.
    Tvb

  26. # Presente alla scena

    Ero presente alla scena e leggendo questi commenti rimango allibito di come la gente giudichi una persona che non sa nemmeno chi sia.
    Vorrei tanto sapere da voi geni che sparate fango su questa persona che è molto Sciioccata da quello che è successo, ma mi potete spiegare come una 16 enne poteva guidare un SH 150 se il codice della strada dice che devi essere maggiorenne per guidarlo????
    Sono un amico DEL RAGAZZO CHE GUIDAVA e DELLA RAGAZZA DIETRO che è presa in considerazione nell’articolo e posso assicurarvi che sono le persone più brave, rispettose e prudenti che conosca.
    Prima di giudicare le persone sappiate realmente come sono o almeno informativi su come sia successo il tutto realmente.
    Auguro una pronta guarigione a tutte le persone coinvolte nell’incidente

  27. # Manuele

    Non guidava lei aggiornatevi prima di giudicare…

  28. # manu

    la bimba era passeggiera non conducente quindi prima di commentare aggiornatevi !!! massa di pillaccheroni !!! e poi ragione o torto e’ sempre una bimba di 16 anni evitate di scrive commenti a vanvera !!! sono il cugino della bimba !!!

  29. # Brasco

    Si tutto vero, bla bla bla… giustissimo! Ma i pedoni sono a piedi, rischiano la vita e quindi prima di “buttarsi” a capofitto sulle strisce, spesso con prepotenza, DEVONO STARE ATTENTI!! Il torto ce l’avrà sempre l’autista o il motociclista però il pedone deve sapere che loro non si faranno nulla nel possibile scontro. Ma avere più prudenza prima di attraversare, no??? Ma quanti ne devono ancora succedere prima di convincersi che a bordo si può essere distratti e chi sta attraversando rischia?

  30. # DANIELA

    Auguri di pronta guarigione alla ragazzina e al pedone. Non penso sia giusto giudicare e fare battute. Ragazzi tiriamo fuori pure il cuore , guidava lei non guidava lei a 16 anni . E aggiungo che alla sua età e’ successo pure a me per evitare una buca. Ero sfatta e ero sul ciao! Oltre le ferite , lo spavento, e sentirsi in colpa , comunque più attenzione ma alcune volte non basta purtroppo .

  31. # giuseppe

    Si rilasciano troppo facilmente patenti per guidare scooter, che spesso sono più difficili da guidare di un’ auto, a persone che dimostrano di non conoscere neppure il codice stradale. Un po’ più di severità nel rilascio delle patenti e un più frequente ritiro delle stesse che finora è stato quasi inesistente ridurrebbe in maniera molto sensibile gli incidenti ma purtroppo multare uno scooter che non rispetta il codice à molto più impegnativo che fare una multa per divieto di sosta.

  32. # piratatirreno

    Si è vero però mi sembra anche che nel codice ci sia la frase ” …prima di procedere, deve sincerarsi della precedenza concessa, e se il mezzo ormai è troppo vicino alle strisce e la sua repentina frenata può causare pericolo ai mezzi che lo seguono, deve attendere una condizione migliore e di non pericolo”, o qualcosa del genere.
    Comunque resta il fatto che i livornesi le strisce le ignorano completamente. Più di una volta ho visto addirittura mezzi dei vigili urbani, ambulanze ecc. Che non danno precedenza ai pedoni.

  33. # Lisa

    Il venerdi 13 e la sfortuna sono solo una superstizione.
    Non devi essere superstizioso perchè ti porterebbe tanta sfortuna

  34. # Gigi

    deh.. è nova!

  35. # Silvia

    Piccini o no…questi bimbetti bisogna che imparino a andarci ammodino in motorino…ho visto l’SH dei due ragazzi e il parabrezza faceva paura da come era ridotto…lago di sangue in terra altezza strisce pedonali e in piu sullo scalino davanti alla fermata del bus..al posto di fare i guappi,andare a giro con le cuffie e roba varia..cercate di fare piu attenzione. TUTTI.

I commenti sono chiusi.