Tragedia di Nugola. Confermati gli arresti per l’ubriaco: piantonato all’ospedale

Alla guida del mezzo uno straniero di 40 anni in auto con un tasso alcolico di oltre cinque volte superiore al limite consentito

Mediagallery

LIVORNO – Confermati gli arresti domiciliari dal gip per il 40enne Nelu Casangiu che con la sua Volvo ha colpito l’auto dei 5 livornesi . Il rumeno si trova piantonato all’ospedale di Cisanello dai carabinieri in regime di arresto per guida in stato di ebbrezza e duplice omicidio colposo.

I funerali di Maurizio Labruzzo e di sua cognata Isanella Rossi si sono svolti congiuntamente ieri mattina, 4 novembre, alle 10 al cimitero dei Lupi davanti a centinaia di persone commosse.

LA DONAZIONE. Dopo il cordoglio e le esequie scatta la gara di solidarietà per aiutare il nipotino di Maurizio Labruzzo. Il bambino ha da poco compiuto 11 anni e necessita di frequenti cure. Per chi volesse contribuire al desiderio di Maurizio, Isanella e le rispettive famiglie, può farlo con una donazione benefica sul conto corrente del nipotino Andrea. Iban: IT45R0539013901000000092602. Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, agenzia 3, intestato a Labruzzo Susanna e Crielesi Alessandro.

LA CRONACA DELL’INCIDENTE. Due morti e quattro feriti di cui tre in prognosi riservata. E’ questo il tragico bilancio di uno scontro fatale avvenuto intorno alle 2 di notte, di venerdì 1 novembre, in via delle Sorgenti sulla strada che da Livorno porta a Collesalvetti, precisamente al secondo bivio per Nugola. Stando alla ricostruzione dei fatti, resa possibile da alcuni testimoni sul posto, un’auto con cinque livornesi a bordo,  di età compresa tra i 57 e i 66 anni,  da Collesalvetti stava tornando verso città dopo una serata passata a ballare a Vallechiara, quando una Volvo con targa bulgara, guidata da uno straniero di 40 anni (Nelu Casangiu, camionista rumeno, trovato positivo all’alcol test con 2.67 gr/l arrestato e attualmente ai domiciliari), è entrata in piena collisione con loro Ford Focus. Secondo le testimonianze di chi stava percorrendo la strada pochi metri prima di loro (una macchina con alcuni parenti dei protagonisti dell’incidente), il 40enne avrebbe compiuto una pericolosa e tragica inversione a U che non ha lasciato scampo all’auto composta da cinque livornesi. Chi guidava l’auto, infatti, non avrebbe fatto in tempo a frenare la corsa per evitare l’impatto.
La macchina è stata letteralmente scaraventata fuori dalla carreggiata finendo in un campo adiacente. Immediati i soccorsi della Misericordia di via Verdi che è sopraggiunta con due ambulanze (con medico a bordo) sul luogo dell’incidente. A ruota anche le ambulanze della Misericordia di Vicarello, quella dell’Svs e due mezzi dei vigili del fuoco che hanno aiutato i volontari e i sanitari nelle operazioni di soccorso.
Purtroppo però per Isanella Rossi, 66 anni, residente in via del Pantalone, a Livorno, non c’è stato niente da fare. La donna è morta sul colpo e a niente sono serviti i soccorsi. Non ce l’ha fata neanche Maurizio Labruzzo, 63 anni, la cui corsa disperata in ospedale è risultata vana. Le sue condizioni si sono aggravate durante il percorso ed è morto una volta giunto al pronto soccorso.
Gravissime le condizioni del marito di Isanella Rossi, Paolo Martolini, 66 anni, rappresentante commerciale, ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Livorno. Il 66enne è in coma farmacologico sedato e ventilato. Ha riportato un pneumatorace, femore e bacino rotti, una contusione polmonare e alcune fratture costali con conseguente grosso trauma toracico. Altrettanto gravi i quadri clinici delle altre due donne presenti a bordo dell’auto e attualmente ricoverate una a Cisanello e l’altra all’ospedale di Livorno.
Meno grave invece lo straniero che avrebbe causato l’incidente. L’uomo è stato trasportato a Cisanello e lì è stato sottoposto agli esami tossicologici del caso. Dai risultati è emerso che l’uomo era al volante con un tasso alcolico superiore di  oltre cinque volte il limite consentito.
Il conducente straniero è stato arrestato e posto ai domiciliari intorno alle 10 di questo venerdì 1° novembre  dai carabinieri di Collesalvetti per guida in stato di ebbrezza e duplice omicidio colposo.

Riproduzione riservata ©

185 commenti

 
  1. # stefano

    ci risiamo…..stranieri ubriachi e drogati….fuori ….basta siamo stanchi di queste tragedie…mandiamoli a casa sua…qui non servono a niente

  2. # mario tellini

    Ancora uno straniero!!! Ma aveva la patente e l’assicurazione? Bah!!!

  3. # jobbee

    un altro straniero incurante del codice della strada che ha ucciso 2 livornesi. la storia si ripete. Bastaaaaa!!! condoglianze alle famiglie

  4. # Gino Rossi

    non mi meraviglierei se lo straniero fosse uno dei tanti rumeni che in Italia hanno trovato terreno fertile per fare cosa cavolo li pare.

  5. # Boia-deh

    Si parla di tasso alcoolico 6 volte superiore al consentito…
    A parte questa, gravissima, aggravante…ma è normale che si possa guidare con patenti conseguite altrove senza conoscere minimamente il codice della strada del paese in cui si vive?
    Non è razzismo ma constatazione di fatti…da noi, al giorno d’oggi, chi deve dare gli esami sputa sangue e quattrini per seguire le lezioni OBBLIGATORIE, e il primo che viene da fuori può guidare tranquillamente?
    Auguri ai feriti e condoglianze alle famiglie colpite da questa ennesima tragedia figlia dell’ignoranza, in tutti i sensi.

  6. # Accio

    Il romeno “ASSASSINO” (chi alla guida ubriaco fa inversione ad U e causa la morte di due persone innocenti non può essere chiamato diversamente) è risultato positivo all’alcol test con un tasso di cinque volte superiore a quanto previsto dal codice della strada.

  7. # francy

    quanta rabbia………e non aggiungo altro…ha distrutto due famiglie.
    le mie piu sincere condoglianze ai parenti ed un augurio di pronta guarigione ai feriti

  8. # Federico

    Solo un commento…..chi ha causato l’incidente lo darei in mano dei figli delle povere vittime…r.i.p. E buona guarigione per gli altri feriti.

  9. # jobbee

    Pure ubriaco era…andiamo bene. basta!!!ci vorrebbe per lui 20 anni di galera come fanno in America per questi tipi di omicidi stradali

  10. # Daniele

    Che schifo di gente, un altra famiglia distrutta a causa di questi disgraziati.

  11. # pippo

    DOVREBBERO STARE A CASA LORO!!!

  12. # misia

    tanto non farà nemmeno un giorno di galera è la legge italiana,magari danno 7 anni a Corona,che va bene avrà fatto le sue ma non ha ucciso nessuno, e che uccide non è punito adeguatamente!!!

  13. # kamui

    come fare a non essere d’accordo… 🙁 Questa è gente che se facesse la stessa cosa nel proprio paese non vedrebbe più la luce del sole. Ammesso che così briao non ti becchi la polizia che te le suona per bene e ti sbatta in galera prima di fa’ pé. Per forza arrivano qui: la soluzione alla fine, è uno stato di terrore anche qui: e il terrore sarebbe solo per chi non è gente perbene

  14. # gino

    Va bene cosi no?Tutto normale vero?Non possiamo commentare sennò è razzismo…

  15. # john titor

    Altra famiglia distrutta , altro straniero positivo all’alcol test addirittura 5 volte superiore
    e guarda caso loro non si fanno mai nulla, che schifo di persone !!

  16. # alessandra

    Vengono in italia fanno i cavoli loro e poi ammazzano la gente….poi ti fanno diventare razzista!!! Un abbraccio alle famiglie….

  17. # il terrone

    Primo: non gli faranno niente,fra pochi giorni sara’ gia’ a casa sua.
    Secondo: Se ha la macchina con targa Rumena e assicurazione Rumena sara’ molto difficile che riescano ad avere qualcosa:
    Ma va bene cosi’ siamo in Italia!

  18. # Ruby rubacuori

    continuiamo a tollerare… questi sono i risultati.

  19. # mal

    I test per la patente sono europei, la segnaletica è pressoché identica, ma c’entra poco in questo caso, si parla di una inversione ad U (su quella strada è da pazzi criminali!!!). Questo è da omicidio stradale senza se e senza ma, una serata di divertimento trasformata in tragedia, condoglianze alle famiglie colpite e tanta tanta rabbia verso quest’essere che non pagherà mai adeguatamente per il suo comportamento scellerato.
    Personalmente sono stufo di vedere questa inciviltà alla guida (e si badi bene è di matrice italiana come rumena, albanese, ecc.ecc.), dobbiamo essere un po’ più responsabili e civili.

  20. # leonardo

    sempre che non abbia l’assicurazione rumena falsa

    non sarebbe il caso di fare un controllo a tappeto su tali auto

  21. # nicola

    In linea di massima i codici della strada si assomigliano in tutto il mondo per esempio uno stop ho un qualsiasi cartello di divieto è uguale anche sulla luna, a parte i limiti di velocità dove ogni paese ha il suo, la mia domanda è perché chi causa un incidente del genere non ci rimane mai secco ma sempre chi lo subisce?
    Ora questo delinquente se l’è cavata con qualche escoriazione e taglietti in qua e là e naturalmente non gli faranno niente (w l’Italia) e gli occupanti dell’altra macchina morti e feriti gravi, non è giusto per niente!

  22. # paolo

    E basta col discorso se uno esprime la sua opinione nei confronti di stranieri ladri e assassini è razzista! Anche questa è una prevaricazione buonista e di falsa sinistra!puo tornare comoda solo ai politici, il popolo la pensa tutta come me!perché siamo noi a subirne le conseguenze!

  23. # silas

    Questo è quello succede con la vostra droga da super mercato, se però parliamo di cannabis siamo dei criminali, guarda caso gli incidenti sono provocati sempre da ubriachi. Mi fate schifo tutti quanti, perbenisti venditori di morte

  24. # Alessandra

    E ora una casa e mille euro al mese perché traumatizzato e si deve reintegrare . Ci vuole la gogna nella pubblica piazza!!

  25. # POVERALIVORNO

    Ho fatto caso che ogni volta che succedono queste cose coloro che le provocano,quasi sempre sono stranieri e ubriachi e poi non si fanno mai nulla

  26. # Federico

    Si ora magari esce anche il finto perbenista che ci da a tutti dei razzisti perché dirà che la macchina dei livornesi non si doveva trovare li quando lui faceva inversione….fuori tutti …

  27. # compAgno

    Un incidente stradale puo` succedere a tutti, mi sembra di ricordare che nei giorni scorsi gli ubriachi al volante erano livornesi…SIETE I SOLITI RAZZISTI! E LA DOVETE FINII…

  28. # Stefano

    Gente di…Qualcuno a Livorno e non continua ancora a difenderli….

  29. # ombrettaluna

    Probabilmente andrà ai domiciliari e dopo i primi giorni di rabbia ci dimenticheremo di questo grave “omicidio” della strada, straniero??delinquente comune, qualsiasi sia il colore e/o la patria

  30. # princi53

    Vorrei dire al caro CompAgno, dal momento che ci sono già tanti italiani che si mettono alla guida ubriachi, non mi sembra il caso di tollerare i rumeni o altri stranieri, dal momento che poi non gli faranno niente

  31. # tappino

    Non é il fatto di essere razzisti o no,il fatto é che ci siamo rotti di questa gente qua!! Hai capito??

  32. # viviana

    ancora persone per la sua strada forse ritornando da una festa devono incontrare un imbecille che gli rovina la vita per sempre

  33. # Memo9

    Ma perchè una volta per tutte tutti quelli che pensano che non gli verrà fatto niente, che pensano che sia un assassino..che uno che ubriaco uccide due innocenti debba patire..non ci si trova fuori dal tribunale il giorno che li daranno i domiciliari? tanto è come qualcuno ha già..tra 5 giorni non si saprà piu che fine farà, cosa gli faranno (niente)..e si aspetterà il prossimo che lo farà..per brontolare e basta! a questa gente gli va fatta passare la voglia…a mano.

  34. # zefirus

    Ma lei li legge i giornali, e le cronache ,?? rumeni e albanesi viaggiano con grosso macchinoni prepotenti, sorpassi azzardati ,e non parlo per sentito dire o per razzismo, ale 9 del mattino li vedi ai bar con la sigaretta e la birra, e questa la chiamate integrazioni, fanno gli spavaldi,trattano male le moglii e dobbiamo essere anche tolleranti , GO HOME

  35. # antani

    son finiti i compagni! qui non se ne puo’ più!!!

  36. # cristina

    rumeno?….strano!!

  37. # Sniper70

    le mie piu’ sentite condoglianze alle famiglie…

  38. # cristina

    se essere razzisti, significa , essersi rotti le scatole di avere nelle nostre città, gente di questo tipo , ebbene ,sono razzista e me ne vanto!!!!

  39. # Franco Fantappiè

    Credo che tu abbia fondamentalmente ragione, e che se si rimandassero tutti a casa il problema non sarebbe risolto, solamente si leggerebbe solo di oriundi….che comunque non rimangono indietro……e non è meno grave

  40. # vasco

    gli incidenti stradali mortali di questa portata non capitano a tutti, ma li provocano gli str… e ai delinquenti. Non è questione di essere razzisti o meno, qui bisogna dare punizioni adeguate, esemplari, invece si pensa all’amnistia e all’indulto. Sono stato compAgno con la “A” maiuscola per tanti anni, ora mi sono rotto le scatole del buonismo e dell’inciucio. Chi sgarra a casa o in galera. Quando verranno a rubarti in casa, passerai dall’altra parte bel mio compAgnone!

  41. # claudio F.

    Siete voi compagni la rovina dell’italia

  42. # Il Moralizzatore

    ma non dire scemenza, anche fumare cannabis è pericolosa per chi guida perchè rallenta i riflessi!

  43. # Sorgentiiiii

    Sono profondamente addolorato nel leggere questa tristissima notizia. Ieri sera, e per tutta la notte, a Livorno c’era tantissima gente ubriaca che circolava sia con le macchine che con i motorini, per via di questa festa “straniera” che porta il nome di halloween. La Polizia municipale, nella serata di ieri e per tutta la notte, quante patenti ha ritirato? Quaunte contravvenzioni ha applicato? Vorremmo conoscere i numeri, qualora ci fossero! A parer mio, ieri, ci sono stati pochissimi controlli in Città!

  44. # POVERALIVORNO

    Se nella macchina dei poveri livornesi c’eri te o qualche tuo familiare forse parlavi un un altro modo

  45. # Alex

    Non è una distinzione di razza , se uno si comporta bene e lavora onestamente ben venga ,
    E’ una distinzione di comportamento , che vale anche per l’italiano
    Purtroppo è un dato di fatto che lo straniero tende a delinquere , anche perché la gran parte dei migranti vengono perché nel suo paese non gli permettono di delinquere .
    Qui invece a loro è’ tutto permesso , purtroppo il pesce inizia sempre a puzzare dalla testa…
    Se facessero la legge del taglione, a Montecitorio non dovrebbero neanche più comprare le penne

  46. # mirko

    Non esiste ci sono sempre loro nel mezzo…Basta!!!

  47. # Boldrienge

    Bisogna dimostrare più tolleranza con gli immigrati ed evitare situazioni di pericolo. Proponiamo l’ assicurazione a spese dello stato per tutte le auto degli immigrati e fasce orarie notturne o diurne riservate esclusivamente alla circolazione delle loro autovetture. Cosi eviteremo incidenti come sopra accaduti..

  48. # Manlio

    Vaff…. !!!

  49. # gerone

    Italiani e stranieri quello che ci vorrebbe e´ l´introduzione del reato di omicidio stradale laddove si hanno comportamenti che sono del tutto analoghi a chi si prepara ad un potenziale assassinio.

  50. # veronica

    Almeno l’hanno arrestato ma speriamo che ci resti e non che domani lo buttano fuori…………..se la punizione fosse come si deve vedrai ne succederebbero meno di queste cose….ma in Italia si può fare tutto…tanto non fanno nulla CHE SCHIFO!

  51. # marco

    hanno rotto, grazie allo straniero ubriaco 2 persone hanno perso la vita…….
    LIVORNO LIBERA

  52. # Antonio

    CHI CONTINUA A TOLLERARE E’ PEGGIO DI LORO! non ne possiamo più veramente usciamo da questa maledetta UE che ci sta rovinando!

  53. # Una volta

    Ci fosse Una volta…dico Una….che a morire fosse chi causa questi incidenti….di sicuro nessuno ne sentirebbe la mancanza….ps: sicuramente arresti domiciliari….belle le mie frontiere con il filo spinato….

  54. # Robe

    Condivido! Anche perché poi con un o due anni di arresti domiciliari e la patente sospesa per un mese o due svela cava…. Chissà se qualche volta venisse coinvolto un familiare di un giudice se le pene sarebbero sempre queste…. Mah!!!

  55. # dante

    compagno per cosa ti pare…

  56. # nino

    a casa loro devono andare questi stranieri assassini.

  57. # michele

    Sai cosa li fanno adesso a lui niente lo rimanderanno al suo paese a pensare che invece i nostri marò li tengono in galera in italia funziona così

  58. # Il Moralizzatore

    – 76 mettiti il cappoto vai

  59. # Alla Frutta

    Non ti rispondo come vorrei perché Quilivorno non me lo pubblicherebbe. Ma ti invito ad andare a fare un giro in un posto molto buio…

  60. # dante

    se guardi loro si salvano sempre…

  61. # ciccio

    Ci hanno rotto chiunque siano italiani albanesi rumeni slavi ecc… Chi uccide per le strade ed e sotto effetto di droghe e alcool e consapevole che può uccidere e quindi deve pagare per omicidio perché di questo si parla!! Altrimenti io se fossi un parente l’aspetto fuori dalla caserma e lo investire io con la macchina senza aver bevuto e cosa mi farebbero a me eh??? Non l avevo visto no?? BASTA con queste Stragi!!

  62. # triglione

    Compagno sei ridicolo !!!
    Usavi nell’uno….

  63. # Claudio Nuti

    Non sono un razzista ne un perbenista, chi provoca questi incidenti deve pagare sodo, l’omicidio non dovrebbe essere colposo ma premeditato, il fatto che sia straniero dovrebbe equivalere all’espulsione immediata dall’Italia, che il suo paese si occupi di lui!

  64. # danver

    per il commento scritto da # compAgno alle 10:55 : vai a bere insieme a loro .. compAgno!! ma ricordati che se mi salvo dalla vostra inversione ad u , la festa te la faccio io .. compAgno! Abbiamo fatto fatica ad educare il nostro popolo a non bere alla guida .. e secondo te dobbiamo riniziare con questi? Ma te ti rendi conto quant’è 2,76 di alcool alla guida?? compAgno..compAgno.. compagno una …!

  65. # stefano

    Omicidio colposo? questo non si fa neanche un giorno di prigione!!!
    in galera e buttare via la chiave…

  66. # Uccio

    Ma perche’ continui a stare qui ??? chi ti tiene in questo schifo scusa?? Solo un idiota lo farebbe ….te ne torni a casa e stai bene !!!

  67. # Federico

    Non ho figli ancora e non saprei nemmeno come mi sentieri se mi ritrovassi nella situazione che mi hai descritto, ma di certo sono sicuro che se tutti rispettassero le regole sicuramente non ci sarebbero questi problemi (utopia ovviamente). Secondo, credo che privare la libertà di un uomo rendendo la sua vita un inferno fatto di lavoro 18h al giorno non retribuito, 7 giorni su 7, senza feste, cibo scadente, nessuna visita di familiari e la sera a dormire in cella (no le celle che hanno i carceri italiani, branda e un buo per caare). Forse sarebbe ganzo funzionasse così. Sempre per il mio modesto parere.

  68. # maurizio

    ARRESTATO!!!! MI VIEN DA RIDERE…. CONOSCEVO E STIMAVO MAURIZIO E ORA NON CE PIU’… PER COLPA DELL’ENNESIMO UBRIACO, BASTAAAAA!

  69. # alinooooooooooo

    Frontiere chiusee

  70. # roberto0586

    Ti dirò di più possono andare e parcheggiare in ogni dove in città compreso la ZTL perche le auto sono con targa straniera…
    vi sembra giusto???
    Chiedetelo al sindaco se non è vero;))))

  71. # Danielmaries

    Qua non si parla di essere razzisti. Qua non è possibile continuare a tassare i cittadini per far pagare bollo, revisione, assicurazione, scuole guida, punti alla patente, sanzioni amministrative , multe, atuovelox ,obbligo catene, etc etc. e poi quando accade un incidente grave si scopre che alla guida c’è un immigrato, spesso senza copertura assicurativo o ubriaco che se ne infischia delle eventuali sanzioni penali o amministrative perché nullatenente ed irregolare! Signori, qui si fa l’Italia o si muore !

  72. # Gino Rossi

    È giunta l’ora che Forze dell’ordine, e per quanto riguarda la nostra città, Sindaco e Polizia Municipale, mettano in azione più blitz, finalizzati al controllo sistematico delle auto con targa rumena e ad controlli fiscali sui cittadini stranieri. Un azione forte e capillare, educativa e finalizzata all’espulsione dalla nostra città e dalla nostra nazione, di comunitari, quali i rumeni, che non rispettano le regole della nazione e della città che li ospita o che attraversano.
    È giunta l’ora che le Istituzioni, gli enti, le Forze dell’Ordine, lavorino a favore dei cittadini ITALIANI da cui dipendono !

  73. # Siriano

    Strano…e ancora più strana sarà l’assoluzione da parte della legge, perché sotto l’effetto dell’alcol risultava incapace di intendere e di volere.
    Io non ho parole,sentite condoglianze alle famiglie colpite da questo dramma e pronta guarigione per i feriti.

  74. # Daniela

    Che schifo, ubriacone, bevi e stai a casa vanno in giro ad uccidere le persone… Oh compagno ma cosa dice? Si succede anche a noi Livornesi, ma la stra grande maggioranza sono stranieri.

  75. # ATTENZIONE

    Una ragazza rumena in Italia per studio specialistico (quando finisce torna a casa sua) si vergogna di questa gente. Non sono rumeni… sono i delinquenti rumeni!!! La gente perbene è a casa loro (salvo qualche caso di brave persone che hanno cercato fortuna da noi). Questa è la feccia… prepotente, arrogante e pericolosa!!!

  76. # Alì

    Scrivo questo messaggio per testimoniare la tragedia che oggi ci ha colpito.
    Siamo dei cari amici della famiglia Labruzzo e quello che è accaduto non ha nessuna giustificazione né spiegazione dobbiamo solo realizzare che sono state distrutte due famiglie di persone favolose, piene di amore, dei grandi lavoratori…famiglie unite come non se ne vedono più purtroppo.
    Il nostro pensiero va alle loro figlie ed ai loro nipoti.
    Qualsiasi parole per quell’assassino non basterebbe a colmare il nostro vuoto.
    Vi vogliamo bene e ci mancherete.

  77. # Nugolese

    Sono morte delle persone, a loro deve andare il nostro pensiero e il nostro dolore, un abbraccio ai parenti.
    Abito vicino, e faccio quella strada tutti i giorni, è pericolosissimo percorrerla, non per la strada in se per se, anche fin troppo regolamentata, ma per chi puoi incontrare e per il loro modo di guidare spesso da criminali. Velocità elevate, sorpassi davanti all’autovelox che non funzionano in quanto sabotati, ricorrentemente, al fine di essere coperti dalla stessa auto sorpassata. Telefonini alla testa, sms, ubriachi spesso per non dire altro, in moto poi te li trovi davanti nella tua corsia che soprassano e ti devi spostare, quasi sempre Italiani, ma devo dire per cronaca che i Romeni che non sono extracomunitari ma comunitari, guidano malissimo e spesso sotto alcool sono pure peggio dei Livornesi e degli Italiani e questo è tutto dire. Dobbiamo tutti migliorarci e rispettarci di più.

  78. # stefano

    Ciao Maurizio amico mio ti ho incontrato tempo fa e mi dicesti che ci saremo ritrovati di nuovo come altre volte a Bolgheri, la domenica, con le moto, quando d’inverno ci sono quelle belle giornate di sole.
    Mi mancherai.

  79. # simone

    ciao Mau! Fai delle belle discese lassu!

  80. # pink

    Condoglianze….e speriamo che il signor Paolo ce la faccia!!!
    Buttate la chiave del carcere di quell’assassino!!!
    Non se ne può più!!!! Capito? C’è da aver paura ad andare in giro! Non ci bastano i mascalzoni nostrani, ,bisogna pure importarli!!!!!

  81. # Nicola

    Mi fanno tutti ridere! per mandare in galera Berlusconi fanno le manifestazioni, SI DEVE MANIFESTARE MA CONTRO CHI AMMAZZA!!! NON PER L’INDULTO !! VERGOGNAAAAAAA ! ! ! l’hanno messo ai domiciliari !

  82. # Karl

    condoglianze alle famiglie per la grave perdita.. comunque e come sempre bisogna ringraziare sempre i partiti troppo aperti .a questa gente vero SEL.. e pure l’Arci
    e anche il garante per i carcerati che vogliono a tutti i costi aprire le carceri a questa gente con l ‘ indulto..e amnistia.. prepariamoci..a trovarcene ancora di più di questa gente che non rispetta le nostre regole..oltre a stanziare soldi per le case giustamente lo stato dovrebbe stanziare altri soldi anche per le carceri grazie..o recuperare le caserme vuote altro che okkupate..da gente senza titolo..

  83. # maurino

    la polizia municipale da ottobre in poi a causa della mancanza fondi del comune non ha pattuglie di turno la notte. Vi dovete comportare bene da soli. Chi beve non guida!vd

  84. # Cosimo

    Mettetelo in galera e buttate via le chiavi.

  85. # Jobbee

    Un appello al QUESTORE,PREFETTO, Comandante Prov. dei Carabinieri,Comandante Vigili Urbani, Sindaco : Utilizzate maggiormente le Forze dell’ ordine la SERA per controllare Ubriachi/Drogati al volante, spacciatori, e ladri/rapinatori e risparmiate sul numero eccessivo di agenti per lo stadio e Vigili Urbani di giorno a fare multe per divieto di sosta. Quest’ultimo suggerimento è rivolto direttamente al SINDACO E AL SUO PARTITO, se vuoi riconquistare il voto di quella parte di livornesi, i Vigili non li puoi utilizzare per lo più di giorno a fare multe per far cassa, ma la collettività li richiede la sera a fare controlli ALCOL/DROGA e per il contrasto alla Micro-Criminalità diffusa.

  86. # Marika

    Sincere condoglianze ai familiari delle vittime…..

  87. # Lucian

    Un abbraccio a queste persone che ora niente e nessuno puo dare indietro il tempo…Un Romeno che massacra una famiglia, fa vendere qualche giornale in più !? Perche’ invece gli italiani si vergognano a bere al volante :)) ??? Le cose razziste perche nesuno ha corraggio di dirle davanti a una persona e sta dietro a un nickname???Come ultima cosa : I ROMENI NON SONO EXTRACOMUNITARI… Rest in peace !!!

  88. # Lungo

    SI SI !!! i criminali non hanno nazionalita’ pero’ guarda caso su 10 fatti di cronaca minimo 8 sono fatti da stranieri !!! coincidenza ???? condoglianze alle famiglie !!!

  89. # Dario

    La nazionalità non c’entra nulla, perchè purtroppo questi incidenti capitano troppo spesso. Il vero problema è augurarsi una giusta pena per un reato così grave. Italiano o straniero che tu sia, devi pagare per quello che hai fatto. E’ inutile tutta questa ipocrisia

  90. # lupo

    si, compagno di merende …

  91. # amica

    condoglianze a queste splendide famiglie straziate da questa tragedia..R.I.P. Maurizio e Isanella..un abbraccio immenso a chi resta..

  92. # livorno 74

    deve marcire in galera punto e basta

  93. # livorno 74

    condoglianze alla famiglia. Comunque o stranieri o italiani dovrebbero rimanere in galera ma purtroppo la legge italiana è strana

  94. # Liliputz

    Boldrienge…io credo che il tuo commento sia ironico, infatti ti ho tolto un pollice rosso

  95. # simone salviato

    condoglianze alle povere famiglie. e un consiglio per tutti: piano per la strada, perchè lo merita davvero… fa paura!

  96. # Antonio

    Concordo con te,ma vorrei puntualizzare che vengono qui non perché nel suo paese non possono delinquere,ma perchè non hanno nulla,e pensano di trovare chissà cosa in Italia.quando poi sono qui,l’unico modo per mangiare è delinquere.(non c’entra niente con questo fatto…secondo me deve stare in galera A VITA)

  97. # fede

    spero solo che chi continua a difendere in toto tutti gli stranieri abbia un giorno a che fare con le loro malefatte poi voglio sentire come la pensate… di questi tempi dove vengono meno i diritti petto un italiano che paga le tasse e magari perde il lavoro e gli viene risposto che non ci sono più soldi per un’ assistenza economica mi dispiace

  98. # Giovanni

    Sono curioso di vedere tra quanti giorni sarà libero- Dimmi quello che vuoi ma qui non si tratta di razzismo sono i fatti che dicono come stiamo vivendo. Certo, non bisogna fare di tutta un’erba un fascio … ma se ci fai caso … di stranieri ne abbiamo anche troppi.

  99. # Ephraim Pepe

    Abito sotto Alberto Rossi il padre di Isanella e Gabriella. Sono rimasto shockato quando ho capito che si trattava di loro.
    Nel condominio siamo tutti preoccupati per quando saprà la notizia.
    Gabriella e Isanella, pur avendo le loro vite, non hanno mai lasciato solo il padre, e Maurizio e Paolo sono sempre stati affianco alle loro mogli. Famiglie d’oro!
    Sono ancora turbato se penso che non incotrerò più Isanella o Maurizio al portone di casa aspettare il pulmino che porta a casa Alberto, o le voci venire dal piano superiore nei weekend invernali, quando andavano a pranzo da lui.
    È banale scriverlo, ma spero che Gabriella e Paolo riescano a uscire dall’ospedale il prima possibile e che riescano a vincere il dolore delle loro perdite. Appena mi dicono che sarà possibile, raccolgo tutto il coraggio necessario e verrò in ospedale.

  100. # fabrizio

    Caro compagno spero che tu stia scherzando…

  101. # compAgno

    Boia deh -230 tutti questi voti negativi… altro che Livorno citta` di sinistra….Boia ‘ome siamo messi….

  102. # Giusto

    Se hanno lavoro regolare da almeno 1 anno,una residenza certa e soprattutto sono INCENSURATI sono benvenuti, altrimenti out of balls!!!!! Come funziona e anche bene da altre parti!

  103. # Polemicone

    non sono extracomunitari ma delinquenti SI!

  104. # gemma

    vediamo…vediamo…: alla guida dopo aver bevuto, inversione a U e ha ucciso due persone sul colpo e ne ha feriti altri gravemente. Guida in stato di ebbrezza e omicidio colposo: e l’hanno messo AI DOMICILIARI ??? Ah, vabbè, più che in uno stato di giustizia mi pare di esse nel far west! ….se io non pago una multa magari per divieto di sosta, perché non ho i soldi…altro che domiciliari! Basta, abbiamo oltrepassato i limiti….

  105. # Nestore31

    Alle ore 18 ,da un notiziario,apprendo che il GIP ha concesso gli arresti domiciliar al romeno causa della strage di questa notte.Forza e coraggio! Condoglianze alla famiglia e auguri ai feriti.

  106. # Daniele

    Piu polizia e piu severitá…. Facciamo come in romania e ni passano le ruzze a questi delinquenti….perché questi sono delinquenti e basta!!!

  107. # vasco

    aspetta le prossime elezioni e poi lo vedi come votano i compAgni veri. E’ bene aprire gli occhi.

  108. # FABRIZIO

    NON HO PAROLE MI ALLINEO CON LE CONSIDERAZIONI DI ALTRI LETTORI. COMUNQUE SENTITE CONDOGLIANZE ALLE FIGLIE CHE CONOSCO DA TEMPO.SPERO CHE LA MOGLIE DEL DECEDUTO SE LA CAVI. ANDRO’ ALLA STANZA MORTUARIA.

  109. # Andrea77

    Indagato per omicidio colposo!!!! È una vergogna!!! Chi si mette alla guida ubriaco o drogato è come se andasse in giro armato. Che inizino a dare l’ergastolo per chi ammazza alla guida strafatto o ubriaco. E comunque per l’ennesima volta è uno straniero…..

  110. # Nestore31

    E’ già agli arresti domiciliari. E si sta’ benino! Condoglianze alla famiglia e auguri di pronta guarigione ai feriti.

  111. # Massi

    Vasco, documentati prima.io sono abituato a girare e a documentarmi dei posti dove vado.e quello che ho descritto é scritto su ogni sito di studi dei giustiziati negli Stati Uniti. Al patibolo vanno per il 90 % ispanici, neri e così via….e in particolare poveracci.detto questo, ripeto di pancia avessi quell’essere che ha causato l’incidente tra le mani lo sbranerei, ma da qui a dire che con la pena di morte certe cose non succederebbero ne passa. Il problema é che questo é già ai domiciliari e , non per essere razzisti ma realisti, di romeni albanesi che vanno in giro con macchine grosse senza assicurazioni é pieno.proprio stamani c’era un servizio in televisione.

  112. # GINOGINO

    I ROMENI NON SONO EXTRACOMUNITARI……ma sarebbe molto,ma molto,ma molto meglio che certi se ne stessero a casa propria….o ci venissero rimandati….

  113. # misia

    è vero abbiamo già i nostri e non ci servono quelli che vengono da fuori !

  114. # grandeben

    state tranquilli che il pd ha già pronti gli avvocati gratuiti per lui

  115. # Max1912

    Ci vorrebbe un Italia con delle regole……..purtroppo l’eccessivo buonismo, tolleranza, Libertà come dicono tanti sta rovinando l’Italia…..Delle severe leggi ci vogliono, ci vuole ordine, e rispetto….mi sa che è “viva il comunismo è la libertà!!!! ” ha fatto un grande flop…..

  116. # Roberto-Bobbe

    Due morti e tre feriti gravi… e il responsabile è ai domiciliari… Fosse mio padre il deceduto, l’andrei a cercare io sto’tipino ai domiciliari…

  117. # marcioss

    compagno dai retta stattene almeno zitto!…comunque una tragedia che ha sempre il solito copione…2 morti 2 feriti gravi…e l’ubriaco rumeno? …incolume! …è incredibile….

  118. # paolo

    a questa gente gli vanno dati vent’anni di galera, ma non in quanto stranieri, ma perchè assassini e questo non ha razza ne distinzione politica

  119. # silvia

    ITALIANI..STRANIERI NON C’è DISTINZIONE..IN CASI DEL GENERE LA LEGGE è UNA SOLA…MUORI IN GALERA E NEL MODO PIU LENTO CHE POSSA ESISTERE..IL PROBLEMA è CHE SU 100..ALMENO 90 SONO STRANIERI…E PROPRIO PERCHè SE VUOI FARE COSA TI PARE…IN ITALIA DEVI ANDARE…E VISTO CHE DI DELINQUENTI NE ABBIAMO GIA TANTI PERCHE ACCETTARNE ANCHE DA FUORI?!!!
    MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANA!!!

  120. # nosciolino

    Sai cosa ti dico…e se fosse successo ai tuoi genitori?…se fossero loro quelli dentro la macchina centrata in pieno da un rumeno con il tasso alcolemico 5 volte…DICO 5 VOLTE!!!!!…superiore a quello consentito…come ti sentiresti…sopratutto se lo curano e lo mettono ai domiciliari…e i tuoi genitori deceduti…dai rispondi…4 incidenti su 5 sono causati da extracomunitari…o drogati o ubriachi…e te mi parli di compagni!!!…

  121. # Quercio

    Solidarietà per i familiari delle vittime.

  122. # mi par mill'anni

    BOIA … HAI FATTO IL RECORD ! …. MAI VISTI TANTI POLLICI IN GIU’ ..
    HAI VINTO

  123. # mi par mill'anni

    NO MA SEI UNA FIGURA VAI !

  124. # SanMarco

    bisogna solo dire che la giustizia deve essere uguale per tutti, e chi non è regolare,incensurato e non risponde a dei requisiti se ne torni a casa….!

    ps. estate 2011 inversione a U sul Romito poco prima del ristorante, da parte di un anzianotto, prende in pieno un Tmax, lui trentenne morto, e il nonnetto?…..boh

    strada provinciale, una macchina prende in pieno una serie di ciclisti in colonna….
    un padre di famiglia morto….
    Pontedera, una donna fa inversione a U proprio su un raccordo per la Fi-Pi-Li, mi prende in pieno con la moto, c’è mancato un soffio e ero morto…..
    gli incidenti bene o male,li fanno tutti! Si chiama rispetto del C.D.S.

  125. # mi par mill'anni

    ragione 100%

  126. # mi par mill'anni

    grande

  127. # mi par mill'anni

    E’ FINITA L’EPOCA DEI COMPAGNI E DELLA COMPAGNIA PORTUALE …

  128. # Frankies

    Sarei curioso di sapere quale sarebbe stata la tua reazione se nella macchina ci fosse stato un tuo familiare….ma fammi il piacere…taci e se vuoi fare il compagno vai in Corea del Nord!
    Buttiamoli tutti fuori e chiudiamo le frontiere!

    Condoglianze ai familiari delle vittime e un sincero augurio di pronta guarigione ai feriti

  129. # Portuale

    “Mi par mill anni” sciacquati la bocca .. Se tu capissi qualcosa capiresti che finita la compagnia portuale è finita Livorno.. chiude il Grande.. i negozi in via Ricasoli.. le concessionarie .. e in piazza Cavallotti son tutti cinesi… Be’ mi portuali.. Almeno a Livorno li volevano bene!

  130. # Off

    Macché rafforzare i controlli…!I vigili servono per andare a chiudere i centri massaggi…no?

  131. # chiara

    Condivido, noi se non paghiamo arriva Equitalia e perdi tutto, ti ritrovi in stra da e nessuno fa niente, questi stranieri (i più, non tutti) sono sgamati sanno come fare per fregare leggi e prossimo, sanno che casomai avranno alloggio e vitto gratis anche in galera (quando ci vanno), tanto i loro connazionali portano avanti “gli affari” anche per loro. Per rispondere a chi accusa di razzismo chi è esasperato dai loro comportamenti, dico che è vero ci sono anche gli italiani delinquenti, ma CI BASTAVANO I NOSTRI, e non ce ne era proprio bisogno di importarne anche di stranieri!

  132. # stefano

    compagno..non so quanto tu sia livornese,ma perchè un te li porti tutti a casa tua?detto alla livornese

  133. # Gino Rossi

    Ai domiciliari? Uno che di mestiere fa il camionista e che dovrebbe più degli altri rispettare le regole e soprattutto dovrebbe sapere come ci si comporta sulla strada. Questo “personaggio” è un pericolo pubblico. Pensate a cosa potrebbe fare sotto effetto dell’alcol alla guida del camion. Considerato che le leggi italiane sono più che interpretabili, mi auguro che la magistratura le interpreti a favore delle vittime e di chi è rimasto in vita. Ritiro patente a vita, divieto di condurre autoveicoli sul territorio italiano, carcere e dopo ESPULSIONE, con divieto di soggiornare, risiedere o transitare sul nostro territorio.

  134. # livo

    io dall’Italia caccerei prima te a seguire loro!

  135. # POVERALIVORNO

    E a questa gente gli metteno anche in mano i camion e perche’ quando guida il mezzo grande improvvisamente diventa astemio?E siamo messi benino

  136. # Gino Rossi

    Speriamo che il nuovo sindaco abbia gli attributi per mettere in atto quanto consentito dalla legge per ripulire la nostra città da tutti coloro che non rispettano le regole, che delinquono, e che rappresentano una minaccia per i cittadini LIVORNESI. Meno ipocrisia politica, slogan sessantottini di falsa solidarietà. Siamo stufi di subire violenze, soprusi, furti, omicidi dolosi e colposi, molestie. Siamo stufi di essere oppressi da una pressione fiscale senza pari, alla quale non corrispondono servizi decenti e che spesso serve a mantenere delinquenti stranieri.
    Con quei soldi paghiamo meglio le nostre forze dell’ordine intente a ripulire la città. Serve un “Tosi”, non certamente un Cosimi, chiacchiere e distintivo…

  137. # nonnagino

    Ciao Maurizio riposa in pace lontano da questo mondo fatto da egoisti ed idioti che pensano solo a se stessi senza rispetto per coloro che li circondano ,un abbraccio alla famiglia e che tua moglie riesca a recuperare in fretta…..

  138. # alex

    in galera a vita ma a casa sua,altrimenti ci tocca mantenerli anche li!!

  139. # Putin

    Adesso basta! Ne abbiamo piene le scatole di questi stranieri che fanno i comodacci loro consapevoli di farla franca grazie alle leggi italiane che fanno acqua da tutte le parti, non tutelando i propri CITTADINI ma considerandoli poco più che SUDDITI. E’ bene che vengano presi veloci provvedimenti a partire dall’istituzione di omicidio stradale per casi come questi, ma soprattutto che vengano fatte scontare le pene comminate. Non mi si venga a parlare di amnistie e indulti: se le carceri sono piene è perché oltre il 70% delle stesse è costituito da cittadini STRANIERI. Ebbene li si mandi a scontare la pena nel proprio paese, otterremo un duplice vantaggio: risparmio per lo stato e posti liberi per gli autoctoni, così non ci sarebbero più scuse per mettere dentro chi delinque. Se ciò non fosse sufficiente riapriamo quelle vecchie e se non hanno l’aria condizionato o lo schermo piatto, chi se ne frega! Nessuno li ha costretti a delinquere. Cominciamo a pensare e a parlare di Abele anziché di Caino, che sino ad oggi ha avuto modo di farsi notare grazie ai soliti noti fiancheggiatori di farabutti e delinquenti! Che le istituzioni comincino ad ascoltare la pancia della popolazione altrimenti il far west non sarà poi così lontano…

  140. # picci

    Io gli farei pagare anche le spese per i funerali

  141. # Frankies

    Città di sinistra….e’ proprio questo il problema di livorno….economia morta e porte aperte a tutti gli immigrati che fanno come a casa loro

  142. # VALE56

    ARRESTI DOMICILIARI?? VERGOGNA! DOVREBBE MARCIRE IN GALERA…

  143. # stefania

    Ma possibile giudicare razzisti chi vuol mandare via i delinquenti? Ma che discorso è i delinquenti sono anche gli italiani? Certo che lo sono, ma forse solo i nostri riusciamo a gestirli, e se li mettiamo in galera magari non sovraffollano le carceri. Invece così è una baraonda…quindi a casa loro, nelle loro carceri i delinquenti stranieri

  144. # Nugolese

    In Norvegia è ben normato il diritto a vagare, si può viaggiare in piena libertà, dormire in tenda anche in terreni privati, per una notte, poi va chiesto il permesso al proprietario, etc etc, quindi massima libertà, per tutti, stranieri compresi, ma se ti fermano con uno 0,2 mg l, o se superi di 20 km/h il limite; se sei Norvegese 21 giorni di carcere, poi processo, se sei straniero ti espellono entro 48 ore per un anno oltre a 6000€ di multa, si potrebbe iniziare così, è facile basta fare una fotocopia della loro normativa. Ieri sera stessa strada che faccio tutti i giorni, io in moto, un’auto ha iniziato un sorpasso dal lato opposto e mi sono dovuto quasi fermare, temendo un ulteriore allargamento, tutti i giorni si rischia la vita.

  145. # Extra Omnes

    Infatti Compagno in quella notte si sono verificati altri incidenti mortali procurati da Livornesi…… NO solo quello causato da quello straniero che se fosse rimasto nel proprio paese non avrebbe ucciso 2 persone

  146. # sartana

    il rumeno è COMUNITARIO, non lo puoi rimandare a casa. Servono leggi ancora più severe per chi commette certi reati sulla strada. Galera e tanta, altro che domiciliari.

  147. # alberto

    con quel trattare da razzisti chi ha ragione. ora avete fatto due ZIBIDEI. cha paian ova di struzzo. fuori dalle balle altro che razzisti !!!!

  148. # Sandro

    Il problema caro Compagno non è il razzismo…credimi! Il problema sono le leggi che NON sono uguali per tutti. Se una cosa del genera la fa un italiano (e la fa) praticamente è rovinato a vita-e anche giustamente, ci mancherebbe- specialmente se possiede qualcosa. Un di questi tipi, Albanesi, Rumeni, Bulgari, ecc…rimangono praticamente impuniti, non hanno niente da perdere e soprattutto NON VOGLIONO integrarsi e sottostare alle leggi del paese ospitante, per loro cultura ed ignoranza nell’accezione precisa della parola. Se la sinistra (e io sono di sinistra) prendesse una volta per tutte una posizione netta di intolleranza verso certe situazioni abbandonando questo “buonismo” a 360°…vincerebbe le elezioni a man bassa…scusate se una tragedia l’ho buttata in politica ma mi sono rotto di sentir dare del razzista a chiunque si esprima contro certi individui o situazioni!

  149. # lea

    tanti discorsi per niente se il parlamento si decidesse a varare la legge per omicidio stradale e per la pena certa non saremmo qui a scrivere di bianchi neri,dell’est e dell’ovest ecc e con tutti questi discorsi speriamo che abbia l’assicurazione altrimenti oltre al danno anche la beffa.

  150. # boh

    6 volte al limite consentito! inoltre 5 anni fa gli era stata tolta la patente per il solito motivo ma visto che siamo in italia è libero di uccidere ..boh!!

  151. # asciugati

    boia dè un si trova più una pattuglia a pagarla oro ! vedrai che se ci fossero più controlli seri sulle strade gli italiani o stranieri briai e drogati che girano a tutte l’ore starebbero di morto a casa a letto invece di girà a ammazzà il prossimo !

  152. # roberto5

    condoglianze alla famiglia…spero non succeda a me una cosa del genere altrimenti sul giornale ci sono io io giorno dopo….

  153. # fabrizio

    e’ inutile dire che sono soggetti comunitari, quando uno è pericoloso , deve essere allontanato senza tanti discorsi. Vengono in Italia solo per delinquere , non servono a niente. Questi episodi si verificheranno sempre più frequentemente e si arriverà ad una guerra civile.

  154. # Alessandro

    STATO VERGOGNA!!

  155. # Dario

    Ma la smettete di inventarvi le statistiche, aprite gli occhi per favore, sfogliate il quotidiano di quilivorno e poi parlate per piacere. Il commento per sentito dire è veramente stupido

  156. # Roger

    AI DOMICILIARI???? VERGOGNAAAAA! ma vogliono scatenare l’ira del popolo??? Condoglianze alle famiglie, Livorno vi è vicina.

  157. # Vinny53

    Questo ha ammazzato 2 persone e non farà nemmeno 1 giorno di galera, solo in Italia può succedere

  158. # Br1

    Cari livornesi avete ragione di essere inc…. se questa è la considerazioni che gli stranieri che ospitate hanno di voi, evidentemente siete stati troppo tolleranti. Non credo che gli altri Paesi lo siano nei nostri confronti. Evidentemente in Italia lo straniero scambia il permissivismo che “avete concesso ” per debolezza.

  159. # amaranto67

    continuate a foderarvi gli occhi di prosciutto… va tutto bene e i maiali volano… la dovete smette te e tutti quelli come te di spalleggiare questa gente… volete fa gli internazionalisti proletari e siete disposti a passare sopra morti e feriti per la vostra demagogica posizione politica …. fosse stato italiano era uguale, certo, però non puoi negare l’evidenza che questa gente troppo spesso si mette al volante dopo aver bevuto 3 damigiane di alcolici assortiti…. negare l’evidenza significa essere complici di questo sfacelo.

  160. # amaranto67

    che ci siano anche italiani è vero pero su 10 casi del genere 8 dipendono dagli stranieri… non mi pare che siano l’80% della popolazione residente quindi qualcosa non quadra… la cosa che non quadra è che sono abituati sistematicamente a bere troppo… anche quando non guidano provocano risse nei e fuori dei locali, basta girare in Borgo e Venezia per fasi un idea…

  161. # amaranto67

    i fondi un ci sono, ma l’aumento ai dirigenti e i premi produzione (cosa abbiano prodotto ‘un si sà) se li sono dati un dubità!

  162. # amaranto67

    allora avviamosi a lupi!

  163. # romy75

    Questo non é il normale incidente che poteva capitare a tutti queste cavolate alle 2 di notte si fanno solo se siamo fuori come i terrazzi…qualsiasi sia la razza se poi gli stranieri devono venire qui a combinare guai (prostituzione, spaccio, malavita, ecc….) è bene che rimangano a casa sua

  164. # amaranto67

    Gino il fatto è che non lo possono fare, chi da straniero entra in un paese estero con la propria auto si munisce di carta verde che è la carta internazionale di assicurazione e con ciò è in regola… quindi uno straniero residente a Livorno con auto registrata nel paese di origine paga la tariffa assicurativa prevista nel suo paese che è notevolmente inferiore a quella prevista su piazza, io invece che sono nella migliore classe di merito pago più di mio padre (a parità di auto e classe di merito) che risiede in un comune limitrofo perché in quel comune il rischio viene considerato inferiore, se mi presentassi ad un agenzia assicurativa di quel comune, (a meno che non vi prenda una residenza fittizia) finirei, in virtù del mio certificato di residenza, per pagare la stessa cifra che pago assicurandomi in città. per concludere, noi italiani siamo obbligati a soggiacere al monopolio delle assicurazioni mentre lo straniero vive e prospera tra le pieghe di una legge fatta male… ritengo che uno straniero che risieda o che sia domiciliato qua debba pagare l assicurazione e la tassa di circolazione localmente, anche se cittadino europeo, senno liberalizzate tutto per tutti e anche noi ci si assicura a Timisoara…

  165. # amaranto67

    sono pienamente d’accordo con te, ho dei colleghi albanesi, sono persone non solo corrette ed istruite ma pure dedite al lavoro. esiste un problema immigrati, ma è sempre bene tenere a mente che esiste una minoranza silenziosa di persone perbene che si sacrificano lavorando di cui non si parla mai o troppo poco.

  166. # amaranto67

    Dario , la nazionalità non centra nulla siamo d’accordo, ma dire che non è vero che capiti molto più di frequente agli stranieri che agli italiani di incorrere in questo tipo di incidenti significa nascondersi il problema, il problema c’è e chi di dovere deve escogitare qualcosa per porre fine a queste situazioni.

  167. # livorno 74

    che leggi del cavolo che abbiamo in Italia. Altro che omicidio colposo e arresti domiciliari a questa gente gli andrebbe dato omicidio volontario e ergastolo sia stranieri che italiani

  168. # viviana

    Già ai domiciliari è una vergogna la giustizia italiana intanto lui esce lo stesso e quei poveri morti ! Un abbraccio alle famiglie…..

  169. # fabrizio

    ma si scherza davvero? ai domicliari , questo assassino deve essere messo in carcere per sempre.

  170. # fabrizio

    con questa giustizia cosi’ blanda, si incitano le persone a compiere misfatti più terribili tanto non vanno a finire in galera. Cosi’ facendo prima o poi le persone faranno giustizia personalmente ed avremo così molti delitti. Ma che legge è quella italiana! Ora mi spiego come mai gli stranieri vengono in Italia, per delinquere, tanto rimangono impuniti.

  171. # pino

    Città di sinistra? Che dire della nazione di centro-destra…….e meglio? A voi l’ardua sentenza!

  172. # Dario

    Guarda che io a questa gente non ti dico cosa farei perchè rischierei la galera, ma leggo i quotidiani e non mi risulta quello che dici.

  173. # grandeben

    HAI DETTO BENE CLAUDIO, DAL 1945 CHE HANNO PORTATO L’ITALIA ALLA ROVINA SOCIALE E FINANZIARIA I SOLITI COMPAGNI

  174. # amaranto67

    allora leggili meglio 😉

  175. # amaranto67

    cosa vorresti di che ci mantenevi voi?

  176. # daniele

    nn ho letto tutti i commenti ma voglio solo dire che ci vorrebbero leggi piu severe come il carcere in casa di guida con tassi alcolemici cosi elevati cosi tutti me compreso staremo molto piu attenti a bere quando c e’ da guidare………porgo tutte le piu sincere condoglianze alle famiglie

  177. # alex

    Hai fatto più punti te…… che la Roma!!!!!

  178. # memedesima

    ho lavorato in un ristorante per camionisti. la quantità di vino, amari e corretti, che ho visto bere era allucinante. alcuni di loro si rimettevano alla guida subito, altri dormivano poche ore(ma non di certo sufficienti ). ci vorrebbero dei regolamenti anche, per chi l’alcool lo vende. questa non è una giustificazione comunque sia per chi beve e si mette alla guida.

  179. # classe1973

    a chi si reputa un compagno: AIUTALI TE…semplice no.

  180. # Luciano

    Non capisco i meno a Massi:
    1) lo dice la statistica che dove c’è la pena di morte i crimini sono di più
    2) sempre la statistica conferma che vengono ammazzati sempre i più deboli poveri e a volte innecenti
    3) ha confermato che sbranerebbe come tutti noi il Rumeno, ma uno stato non può ragionare come una persona fisica
    4) il problema è appunto il mancato arresto reso impossibile da una norma insufficientemente severa su chi causa un incidente mortale sotto l’alcool o droghe
    5)c’è pieno di Rumeni e Albanesi che vanno in giro con auto grosse e spesso senza assicurazione…

  181. # Dario

    E’ proprio perchè le leggo che te lo dico, le notizie parlano chiaro, c’è poco da discutere

  182. # Ephraim Pepe

    Stamani ero al funerale di Maurizio e Isanella. Eravamo in tantissimi, perché famiglie come le loro lasciano il segno in chi ha avuto la fortuna di conoscerli.
    È stato toccante la dignità di Alessia, Susanna e Francesca, che nonostante l’incubo che stanno ancora vivendo sono riuscite a gestire tutto con grande lucidità.
    Le notizie dagli ospedali non sono ancora confortanti, ma prego che Gabriella e Paolo possano tornare a casa il prima possibile!
    Sosteniamo le volontà delle famiglie per l’appello per Andrea!

  183. # t'accompAgno

    compAgno…e l’hai indovinato il commento…641 ditini rossi…

  184. # dave

    manco annamaria franzoni è in carcere per sempre , ma lei va bene è made in italy .

  185. # Si oc

    Attualmente è ricoverato a cisanello e usufruisce delle migliori cure, anzi guai a curarlo male altrimenti denuncia per danni postumi…. Solo in Italia

I commenti sono chiusi.