Torna l’incubo del piromane. Bruciati tre cassonetti

di admin

Mediagallery

LIVORNO – Torna l’incubo del piromane. Nella notte tra venerdì e sabato, intorno alle una circa, sono stati dati infatti alle fiamme tre cassonetti in via Pigli in zona Corea. Ad accorgersi di quello che stava accadendo una donna residente nella via che ha visto aggirarsi un uomo di circa un metro e ottanta centimetri di altezza accanto a un cassonetto e armeggiare con fare sospetto. Poi le fiamme che si sono alzate e sono divampate. Immediata la telefonata alla sala operativa dei vigili del fuoco che ha mandato subito sul posto una squadra. Il rogo si è propagato anche ad altri due contenitori per rifiuti accanto a quello da cui si sono sviluppate le fiamme. Il bliancio parla di un cassonetto completamente distrutto e di altri due ampiamente danneggiati dall’incendio. Sul posto si è portata anche una pattuglia della polizia che ha ascoltato la testimone del fatto.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # pat

    Via Pigli, ovvero Via Carlo Pigli, si trova alle Sorgenti e non in Corea. La via opposta a Via delle Sorgenti.

I commenti sono chiusi.