Torna a casa e trova l’amico morto

Mediagallery

Trovato senza vita in casa. La scoperta è stata fatta, intorno alle 13,30 di ieri 21 luglio, da un connazionale, inquilino, rincasando. La vittima, 40 anni circa, di origini polacche, lavorava in città come muratore e viveva in via Poccianti al civico 6, zona piazza XX Settembre. L’amico ha dato l’allarme ai vicini che hanno chiamato il 118.
A causarne il decesso sarebbe stato un malore.  In base a quanto appreso l’uomo aveva dei problemi legati al diabete. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Misericordia di Livorno con il medico, il quale però non ha potuto far altro che constatare il decesso.
Sul posto anche i carabinieri che hanno portato in caserma due amici per le loro testimonianze. Esclusa ogni altra ipotesi legata alla violenza. Dagli esami effettuati sul corpo del muratore non sono stati trovati segni sospetti sul corpo.

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # GIUSEPPE

    VORREI ESSERE INFORMATO PER LE GITE IN BATTELLO. O ALTRI TOUR

I commenti sono chiusi.