Svaligiate le ville di due imprenditori. In una fanno saltare le casseforti e rubano 10 mila euro di gioielli

Hai scaricato la NUOVA APP di Quilivorno.it?

Svaligiate due ville a Montenero, in via del Viperaio, nel giro di un’ora. In una fanno saltare le due casseforti e rubano 10 mila euro di gioielli. Nell’altra scappano con un prezioso orologio. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di sabato. Le vittime dei furti,  divise da un vialetto privato, sono un imprenditore edile e una coppia che gestisce un bar. Nelle case prese di mira c’erano due cani, un Terranova nella casa dell’imprenditore che i ladri hanno fatto uscire in strada aprendo il cancello e un Pitbull nell’abitazione dei negozianti che è stato chiuso dentro una stanza.
I malviventi hanno colpito quando in entrambe le abitazioni non c’era nessuno e quando i proprietari sono rincasati per la cena hanno trovato la casa a soqquadro. Nel prima circostanza, tra l’altro, c’era il figlio nella casa vicino a quella dei genitori svaligiata e non si è accorto di nulla. Neppure l’allarme volumetrico è servito da deterrente. I malviventi, infatti, sono riusciti a non farlo scattare rompendo il vetro senza intaccare gli infissi.
Come ricostruito dalla polizia, i ladri si sono intrufolati nelle due ville forzando la persiana di una porta finestra che dà sul giardino esterno. Una volta all’interno, nella casa del costruttore hanno individuato le due casseforti in camera da letto e le hanno fatto letteralmente fatte saltare con l’aiuto di una  fiamma ossidrica.
Dall’altra invece, forse disturbati dall’arrivo di qualche macchina, dopo essersi sbarazzati del pitbull hanno portato via solo un orologio.

Riproduzione riservata ©

29 commenti

 
  1. # Antani

    Poi se gli sparano come a Brescia vai anche in galera…..

  2. # ALEX

    Non c’e’ da meravigliarsi e’ natale anche per loro, se vai a Coltano c’e’ pieno di regali per i bambini nomadi oppure vai giornalmente alla stazione di Livorno, c’e’ un pullman che parte per la Romania piena zeppa di valigie con regali da spedire al paese e non vorrei che fosse refurtiva dei vari furti.

  3. # Bruno

    NOI ITALIANI ABBIAMO LE MANI LEGATE, SE GLI SPARI PER PREVENZIONE DEL CRIMINE ANCHE SENZA AMMAZZARLO TI DANNO 30 ANNI, SE INVECE SI VERIFICA L’OPPOSTO SI BECCANO 3 GIORNI DI GATTABUIA, RAMANZINA ED I SOLITI …..ARRESTI DOMICILIARI PERCHE’ IL DETENUTO HA DEI COSTI ESOSI GIORNALIERI, QUESTA E’ L’ITALIA SIGNORI ED FINCHE’ CI SARANNO LE LEGGI CHE TUTELA LA DELINQUENZA INVECE DI CONTRASTARLA, AVVERRANNO SEMPRE QUESTI EPISODI INCRESCIOSI E PERICOLOSI.

  4. # Giovannielle

    Ma chi sei zenigata?

  5. # ALEX

    NON SONO NESSUNO E’ LA REALTA’. PASSA PURE DALLA STAZIONE DI LIVORNO E VEDRAI CON I TUOI OCCHI OPPURE LA DOMENICA MATTINA DAVANTI ALLE POSTE DELLA STAZIONE E VEDRAI FURGONI BIANCHI CHE CARICANO MATERIALE E MI DARAI RAGIONE OPPURE IN VIA DELLA LIBERTA’ DOVE C’E’ IL PARCHEGGIONE …………………… SEMPRE LA DOMENICA MATTINA

  6. # Giovannielle

    Invece di scriverlo su quilivorno.it scrivi alla polizia o ai carabinieri. denuncia questo fatto
    Ma mi sembra strano che non si sono accorti di questo…

  7. # ALEX

    TI VORREI RICORDARE CHE PURTROPPO SONO UN NORMALISSIMO CITTADINO E NON UN APPARTENENTE ALLE ISTITUZIONI, E SE VOLESSI FARE QUELLO CHE DICI TE NON SERVIREBBE A NIENTE PERCHE’ SAREBBE UNA SEGNALAZIONE CHE SAREBBE GETTATA NEL DIMENTICATOIO …

  8. # valeria

    Ma un allarme serio no?

  9. # El Guero

    Ce scritto che i ladri sono rumeni, zingari, neri, tunisini, marocchini???’NO…..allora prima di puntare il dito fai in modo di essere sicuro di quello che dici….

  10. # Off

    Vedrai da un operaio non ci vanno

  11. # lalò

    sarebbe bello se andassero in galera: se mettessero mai la pena di morte tu saresti disposto a fare il boia?

  12. # lalò

    Mi daresti gentilmente un link a una sentenza a trent’anni in un caso del genere? Grazie.

  13. # Erik62

    Come si può vedere tenere cani pericolosi come i pittbul non serve a niente….

  14. # ALEX

    INFATTI SE LEGGI TUTTI I FURTI PRECEDENTI IN QUELLA ZONA SONO ITALIANI (PISANI,LIVORNESI,FIORENTINI O LUCCHESI) CONTINUIAMO CON QUESTA MENTALITA’…. VEDREMO SE POI SARANNO ITALIANI SARA’ MEA CULPA MA SARA’ DURA CHE SIA COSI’…

  15. # mau

    Almeno non hanno fatto violenza a cani, gli orologi li ricompri

  16. # ALEX

    IO SI LO FAREI….. E TI DICO PURE CHE NON SONO DI DESTRA MA QUESTA GENTE TI STA FACENDO DIVENTARE RAZZISTA.

  17. # compAgno

    Deh..mai ci stai anche a ragiona’ con questi qui….

  18. # stefano

    ciao alex non e’ detto che siano stranieri,possono essere anche italiani e’ pieno di bande di professionisti italiani (soprattutto campani ) esperti nel settore….il problema sta nelle leggi,quando li arrestano li devono dare minimo 20 anni di galera vedrai che i furti calerebbero …

  19. # carla

    ma con l’allarme volumetrico il cane poteva girare liberamente per casa?

  20. # Lorenzo65

    Se spari ai ladri in casa per difendere la tua famiglia non dal furto ma dalla violenza sei sempre incriminato per omicidio colposo.. Lo sanno anche i nostri cari politici . Difatti loro non sparano, ci pensa la scorta personale pagata con le tasse dei cittadini a farlo. E se sparano, loro, hanno pure il plauso per aver fatto il loro dovere!

  21. # lalò

    Chi mette il pollice rosso mi da’ torto, e va benissimo: quel che chiedo è, mi date le prove che avete ragione voi? In altre parole, mi date le prove che è successo, e dove e quando e a chi? Grazie-

  22. # lalò

    Quindi ci stai dicendo che stanno vincendo, fin dentro il tuo cuore e la tua mente? Al tuo posto prenderei provvedimenti.

  23. # gabriele

    Se entrano in casa mia trovano sul tavolino la bolletta del gas scaduta di 300 euro da pagare e l’ultima rata della tassa sui rifiuti………

  24. # PIO

    Levorno Secura….Alla Frutta…

  25. # Giovannielle

    Da normale cittadino ti dico che se e’ vero quello che dici lo devi denunciare…
    ,io rimango scettico.

  26. # il pubblico

    Ecco i solidi invidiosi di chi ha di più.Ma non pensate mai che potrebbero anche averlo meritato.Chi si fa strada nella vita quasi sempre ha buone capacità, iniziativa e ore di studio alle spalle

  27. # Marco

    Infatti, l’articolo dice che non hanno fatto scattare l’allarme volumetrico perché hanno rotto il vetro senza aprire la finestra. Immagino che l’allarme fosse di tipo perimetrico, con soltanto sensori alle finestre mentre i sensori volumetrici erano assenti o disattivati. Dico questo per due motivi: 1) al sensore volumetrico non importa di dove l’intruso sia entrato ma soltanto il fatto che si stia muovendo nella stanza. 2) I cani di quella taglia sono rivelati dai sensori volumetrici, quindi se presenti o attivati, l’allarme sarebbe scattato continuamente. Per completezza, alcuni sensori volumetrici vengono dichiarati insensibili ai piccoli animali domestici, diciamo sino a una ventina di kg; affermazione vera ma dipendente dall’installazione del sensore stesso (se un gatto passa a un metro dal sensore l’allarme scatta comunque).

  28. # carla

    Vorrei rispondere a chi ha messo il pollice rosso alla mia domanda in merito al fatto che secondo me con il volumetrico il cane non poteva girare in casa.Probilmente ho scirtto cane e subito hai pensato che io sia contro i cani, non hai capito niente e non hai la minima cognizione di cosa sia un allarme volumetrico, quindi potevi evitare il tuo inutile dissenso. Leggendo il tirreno il mio dubbio è stato sciolto, difatti il proprietaro di casa ha affermato che avendo un cane ed un gatto libero per casa l’allarme volumetrico NON POTEVA essere inserito. Metti in moto il cervello prima di rispondere

  29. # poveromo

    cominciamo con legare a un pino quelli che vengono presi e non rimetterli in circolazione senno come si fa’ ..è logio che appena possano e rirubano.mah..

I commenti sono chiusi.