Surfista soccorso davanti ai Lido

Mediagallery

Soccorso surfista 30enne ai Tre Ponti. A dare l’allarme sono stati alcuni bagnanti dalla spiaggia, poco prima delle 15, vedendolo in difficoltà nel governare la tavola.
Partita la segnalazione, sul posto si è portata una motovedetta della Capitaneria che ha intercettato il surfista tra i Lido e i Pejani. Il mare, forza 2/3, impediva al giovane di rientrare a riva e anzi lo stava portando al largo. L’unità della guardia costiera ha caricato a bordo il ragazzo, con la tavola, portandolo al porto mediceo. Per lui, fortuna, nessuna conseguenza fisica tanto che non è stato necessario il trasporto in ospedale.

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # Augusto

    Fortunatamente e’ finita bene. Ma dato che quando ti avventuri in mare un’occhiata al meteo e’ doverosa, una multa bella salata e’ il minimo che dovrebbero fargli.

  2. # liburnico

    oltre alla guardia costiera, anche due moto d’acqua della Polizia di stato, hanno gestito la situazione con grande professionalita’, traendo in salvo l’inesperto surfista. Bravi tutti

  3. # Passante

    #augusto, io mi domando perchè anche per queste situazioni si inneggia alla repressione… “una multa bella salata è il minimo che dovrebbero fargli ” … mah ..

  4. # barbara

    se non chiamavo i soccorsi sai dove finiva quel ragazzo tutti a addittare ma nessuno smuoveva un pelo

  5. # Mario

    La sera prima deve ave visto Point Break

  6. # surfistiacasa

    …e noi, intanto, per colpa di questi incoscienti, si paga il servizio pubblico!

  7. # mario

    Condivido pienamente!!! la multa sarebbe giusta per chi si mette in queste situazioni .

  8. # Livorno citta aime' aperta

    Troppi Point breakke ……..

  9. # Manuela

    A livorno ni par d’esse a Miami … Il mare e’ un pericolo vero .. Se non siete capaci state sul lettino

I commenti sono chiusi.