Spranga di ferro vola in faccia a un motociclista: è grave

Mediagallery

LIVORNO – Stava facendo un giro con la sua moto intorno all’ora di pranzo di questa assolata domenica di novembre per le strade di Nugola quando, con la ruota anteriore del suo ciclomotore, ha colpito una spranga di ferro che, nell’impatto, è volata finendogli in pieno volto. L’uomo, M.S. le sue iniziali residente a Collesalvetti, ha dunque perso il controllo del mezzo rovinando sull’asfalto.
Un passante ha visto la scena ed ha subito chiamato i soccorsi. L’uomo è stato trasportato immediatamente al pronto soccorso dell’ospedale di Livorno dove è stato visitato e curato dai medici di guardia. Per lui si tratta di fratture ad entrambe le mascelle e all’orbita nasale. Il centauro è stato ricoverato per poi essere trasferito d’urgenza in chirurgia al reparto maxillo facciale di Cisanello.

 

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # pisam3rda

    Meglio un passa’ da Nugola per ora vai….

  2. # liburnico

    …e’ il colmo della sfortuna poverino: comunque la maxillo facciale di Pisa e’ un fiore all’occhiello in Italia per quel genere di interventi, speriamo si rimetta bene e presto!!!

  3. # Alla Frutta

    Mamma mia poverino… ho avuto la fattura della mandibola e posso dire che è dolorosissima e stare con la bocca chiusa dai ferri è odioso. Tantissimi auguri di pronta guarigione a questo sfortunato centauro

  4. # Erik62

    L’avete messo i meno ma ‘un ha mia tutti i torti…

  5. # 4luglio68

    I caschi tipo “jet” e “padellini” non servono a nulla!
    Casco integrale obbligatorio!

  6. # mau

    condivido. sono un ex motociclista ed ho sempre indossato un casco integrale, ora sono uno scooterista ma il casco integrale lo adopero sempre.
    in un’occasione mi ha salvato la vita, schianto contro una vettura che aveva effettuato un’inversione a U.

  7. # Lo aveva

    aveva il casco integrale

I commenti sono chiusi.