Si ferisce alla “Cala”, bagnante soccorsa via mare dall’idroambulanza Svs e polizia

Mediagallery

Cade mentre percorre la discesa della Cala del Leone. Brutta avventura per una bagnante di circa 45 anni, di Scandicci, che nello scivolare si è procurata la sospetta lussazione della caviglia sinistra.
Poco dopo le 16,30, assieme al marito, stava raggiungendo la spiaggia quando nel sentiero che conduce al mare è inciampata. Ciononostante è riuscita a rialzarsi e a raggiungere l’acqua. Trascorsi alcuni minuti, mentre si trovava sul materassino, si però è resa conto che il dolore non accennava a diminuire. Anzi, stava aumentando. Così ha attirato l’attenzione delle due moto d’acqua della polizia che stavano transitando di lì in quel momento. Gli agenti hanno raccolto la segnalazione allertando la sala operativa della polizia che a sua volta ha girato la richiesta di soccorso al 118. Sul posto, via mare, è sopraggiunto in pochi minuti, a sirene spiegate, l’equipaggio dell’idroambulanza Svs, coordinato da Simone Scateni (si tratta del primo intervento della stagione che ha preso avvio proprio in questo weekend).
L’imbarcazione ha raggiunto il materassino, due volontari si sono tuffati portando la signora a bordo. Dododiché, l’idroambulanza, scortata dalle due moto d’acqua, è ripartita verso il moletto di Antignano dove ad attendere la malcapitata c’era l’ambulanza dell’Svs che l’ha trasportata in ospedale per gli accertamenti del caso. Poco dopo al pronto soccorso è stata raggiunta dal marito. Tutta l’operazione è stata coordinata dalla guardia costiera.

Riproduzione riservata ©

25 commenti

 
  1. # matteo

    Questi fiorentini non si smentiscono mai

  2. # Livornese vero

    De boia i turisti a Livorno un ci devono veni’….un siete boni di andare ar mare…..restate in polentonia…vieniiii

  3. # magomago

    Emmarò…per una caviglia, pensa che casino! Vorrei sapere quanto “ci costa” come cittadini una roba così, quando non c’è un minimo di accortezza da chi dovrebbe averla… Hai preso una storta per scendere a Cala Leone? Ok. Chiama aiuto, o fatti aiutare dalle persone che sono con te. Ma scendere fino giù, gonfiare il materassino e andare per mare, poi mettere poi su tutto questo ambaradan… boh… scusate se sono un po’ scettico. E in più: mi sembra un modo inutile di gonfiare le notize.

  4. # Veneziano

    Troppo facile infierire …..

  5. # livornese vero

    Giusto fategli pagare i soccorsi!!! E’ ora di finirla che la gente fa le peggio cavolate e noi lo dobbiamo pagare!

  6. # Cristiano

    Concordo pienamente, CHE SCHIFO, visto che buttate al vento soldi pubblici per cose di questo tipo, pubblicate la fattura con i costi dell’ intervento. E’ già tanto che non avete fatto decollare il Pegaso cosi c’ era ancora più sceneggiatura.

  7. # Dubbioso

    Malattia di protagonismo.

  8. # M

    Ottimo intervento dell’Svs,sempre presenti,BRAVI…..

  9. # liburnico

    … comunque per chi era in zona, polizia in moto d’acqua e soccorsi dal mare con tanto di sirena a manetta, abbiamo fatto un figurone, d’altra parte quando noi si va a sciare e ci si rompe qualche osso, arriva anche il pegaso, che come costo di esercizio e’ sicuramente superiore!

  10. # Barbablu'

    BOIA DE’….E SIETE OSPITALI! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  11. # marco

    dai retta a me state ne in quel di Scandicci invece di fa perde tempo e Vanini ai livornesi….nogarin mandani IR conto al sindao di firenze

  12. # Carlo

    e comunque un plauso particolare alla guardia costiera che dall’alto della sua autorità ha coordinato il tutto dalla sala operativa.

  13. # Che gente!

    Il livello d’ ignoranza dei vosti commento è patetico…..ecco perche Livorno restera’ sempre una citta’ di serie C, per colpa della mentalita’ dei livornesi…..patetici!

  14. # valerio

    hai pienamente ragione e me ne vergogno.
    ma tanto finché si ha tutti i denti in bocca non si sa mai quello che ci tocca

  15. # alexdrastico

    se non avete mai fatto neanche un giorno di volontariato su mezzi di soccorso , evitate commenti idioti crontro queste persone .

  16. # liburnico

    lasciali perdere, son quelli che devono criticare ad ogni costo, giusto per la paura di rimanere indietro…

  17. # Gabrielefirenze

    I miei sentiti complimenti a voi tutti per i commenti a riguardo dei fiorentini. La signora che ieri è caduta è una fiorentina, esattamente come è fiorentino il soccorritore dell’ idroambulanza SVS, che è andato a recuperarla. Esatto sono un fiorentino DOC e presto servizio volontario in SVS a bordo dell’ idroambulanza.
    Mi preme dirvi che i soccorsi non hanno comune, provincia o regione. I soccorsi sono per tutti coloro che hanno bisogno, senza distinzione di provenienza, razza o religione.
    Un bravo ed un grazie a tutti i volontari SVS che gratuitamente si sacrificano per il bene comune.
    UN FIORENTINO DOC

  18. # FRANCO

    Raga ma qui si svalvola sul serio….qui si parla di una persona che e’ cascata e si e’ fatta male, vabbe’ vabbe’ che ci sono sempre i soliti discorsi idioti “fiorentini a casa vostra Pisa m…. ecc.” ma si tratta di una persona e come tale ci si dovrebbe dispiacere, ma che cani siete! Ma un vi vergognate neanche un poinino a pubblicare queste idiozie razziste del menga? Poi se ci isolano per colpa della vostra mentalita’ retrograda non brontolate che facciamo federalismo a casa nostra? Ma perche’ a Firenze non ci si va noi? No….fatemi capì…..
    Io come livornese mi scuso con i lettori fiorentini, mi spiace ma mi dissocio!

  19. # DIEGO

    Gabriele di Firenze,
    io mi dissocio e ne sono ben lieto, mi spiace ma non faccio parte di quella gente che per motivi personali ce l’ha con voi, probabilmente e’ gente che ha seri problemi esistenziali e non ha capito un’accidenti della vita.
    Ciao

  20. # Aldo

    Dubbioso, fatti visita’ vai……………

  21. # Livornese vero

    C’è solo Livorno il resto non esiste, Livorno ai Livornesi!

  22. # abdullah

    gia…se vai a ballà e un sei invitato…torni a casa e un’hai ballato

  23. # masiruzza

    ma siete di fori?
    fiorentini o no si divertiranno i poliziotti in moto d’acqua?ora può anche tornare utile in qualche caso ma che debbano fa i girini sulla costa a spese nostre mi sembra un’esagerazione vista la miseria che c’è….
    comunque dopo i commenti retrogradi dei livornesi qui presenti sono quasi fiero di esse nato a pisa per errore….
    boia de!

  24. # Giovanni Firenze

    Per essere così ignoranti fate scappa’ i turisti ….. ma tenetevela la vostra Livorno bella sporca e non curata, ecco’ perche’ e’ nel degrado ed ignoranza totale, forse non avete ben capito che turismo e’ uguale a soldi e mi riferisco chiaramente a quei caproni ottusi che ragionano a senso unico, l’unico motivo del turismo e’ il mare…

  25. # azzzzzzzzz

    LIVORNESI,
    MAI SENTITO PARLARE DI TURISMO?
    ALLORA COMPORTATEVI IN MODO CIVILE E SAPPIATE APPREZZARE ED ACCOGLIETE CIVILMENTE CHI VIENE A VISITARE LA NOSTRA CITTA’, NON DICO DI SORRIDERE A 32 DENTI MA EVITATE DI FARE COMMENTI RIDICOLI CON MENTALITA’ MEDIEVALI, PIANO PIANO VI STATE ISOLANDO DAL RESTO DELL’ITALIA PER LE VOSTRE ASSURDE GELOSIE TERRITORIALI, NON ESISTE SOLO LIVORNO, ACCETTATELO E NON CONTINUATE AD ESSERE ASOCIALI.
    POI NON BRONTOLATE QUANDO VI TAGLIANO LE GOMME QUANDO ANDATE A FUNGHI IN GARFAGNANA , A PESCARE A MARINA DI PISA O A CACCIA IN PROVINCIA.

I commenti sono chiusi.