Sequestrati 15 Kg di telline a venditori abusivi

Mediagallery

Blitz della Capitaneria di porto, sequestrati 15 kg di “telline” a un venditore abusivo nella zona del Mercato centrale che, all’arrivo dei controlli, è riuscito però a fuggire. Anche un altro venditore abusivo, che vendeva pesce, è riuscito a scappare. Sono in corso le indagini della Guardia Costiera. L’operazione è scattata a seguito delle segnalazioni dei cittadini. Momenti di tensione quando alcune persone hanno tentato di impedire i controlli.

(foto di archivio)

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # Lucy

    Le vendeva a “solo”10€ il kg……

  2. # AnToNiO

    Ahahahah…come è possibile che le persone vogliono impedire dei controlli?? Che città di …

  3. # Carlo

    Denunciateli e multe salate, ci siamo rotti dei soliti furbetti trasgressori, le leggi vanno rispettate!

  4. # Pepe

    …..intorno una cinquantina di extracomunitari a vendere beatamente la loro merce contraffatta….

  5. # Giovanni Castiglioni

    Le leggi vanno rispettate anche dagli stranieri

  6. # Fabio

    Come e’ possibile vedere il venditore di telline e non vedere che nella stessa zona ci sono venditori abusivi, che occupano spazi abusivamente,che vendono merce contraffatta ?

  7. # emme

    Queste sono le grandi conquiste…..bravi

  8. # Ercole Labrone

    probabilmente sono stati visti entrambi ma hanno bloccato quello che può fare più danni
    visto che le scarpe non le mangi ma l’arselle si e se non son conservate come si deve finisci all’ospedale
    comunque non sono solo al mercato, io li ho visti a venderle anche fuori dai supermercati…ma come si fa a fidarsi di sconosciuti….compriamo gli alimenti da chi esercita seriamente…sennò se non ti puoi permettere l’arselle mangerai il petto di pollo…

  9. # Pepe

    Ercole sono d’accordo con quello che dici, ma il problema delle arselle è un problema che in zona mercato c’è da una settimana …il problema della merce contraffatta è da più di 7-8 anni che noi commercianti dobbiamo sopportare..e inoltre non si parla di uno o due venditori abusivi ma di un numero ormai inestimabile che blocca il passaggio, spaventa involontariamente (perché io personalmente penso che siano dei bravi ragazzi) i nostri ipotetici clienti e comunque sia anche le scarpe che vendono non è che facciano bene ai piedi….

I commenti sono chiusi.