Nell’auto spunta un “tesoro” (rubato)

La vettura, aperta, ma priva delle chiavi di accensione era posteggiata in via Passaponti

Mediagallery

Un tesoro (rubato) all’interno di un’auto. La scoperta è stata fatta dalla polizia questa mattina in una Bmw 525 posteggiata all’interno dei cortili delle case popolari in via Passaponti. L’auto, sebbene parcheggiata regolarmente, ha destato sospetti nei poliziotti, tanto che dai successivi accertamenti è risultata essere stata rubata nella provincia di Pistoia a fine dicembre dopo un furto in abitazione.
La vettura era aperta, priva delle chiavi di accensione, e in buone condizioni. Tra i sedili una mazza da baseball in legno di circa 60 cm, un marsupio contenente alcuni cacciaviti, una pinza , una chiave inglese, un rotolo di filo di ferro, una punta da trapano in acciaio filettata e tre paia di guanti di lana. Nella bauliera un televisore da 40 pollici lcd della Samsung con relativo telecomando completo di batterie, due giubbotti da motociclista di marca Dainese e Bieffe, oltre a quattro canne da pesca di cui due dotate di mulinello con lenza galleggiante, uno specchietto retrovisore interno, un autoradio cd audi , un libretto di uso e manutenzione con codici di sblocco autoradio e un condizionatore interno Siemens, oggetti quest’ultimi appartenenti ad un audi A3.
Gli oggetti erano provento di furto e sono stati restituiti alla legittima proprietaria, una donna livornese che aveva sporto denuncia a fine gennaio. Anche la Bmw 525d è stata restituita al proprietario. Sul posto è poi intervenuta anche la polizia scientifica alla ricerca di tracce utili per risalire all’autore (o autori) del furto.

Riproduzione riservata ©

14 commenti

 
  1. # vasco

    cioè fatemi capire…un televisore, un paio di mulinelli (senza galleggiante?!!) e due giacchetti (magari falsi) sarebbero il ritrovamento di un tesoro? Ma via…
    Guardate se ritrovate quello che CI hanno rubato in casa e arrestate e rinchiudete per sembre questi furfanti, invece di esultare per queste cavolate

  2. # nicola

    Per me sono di Ortisei!

  3. # andyz

    effettivamente proprio un tesoro!!

  4. # Gianluca

    che colpo… eh già ! ora si che si mette male per la malavita organizzata !

  5. # Leone

    Ma come fanno a entrare in casa , sfondando porte blindate senza nessuno se ne accorga. È una schifezza

  6. # Piero

    E dev’esse r’tesoro der Vatiano!!!

  7. # Paolo C

    Una curiosità: non era meglio per la polizia, anziche’ sequestrare auto e refurtiva, fare finta di nulla e installare un GPS tracker nell’auto e lasciarla lì, in modo da arrestare poi la banda in flagranza di reato durante il compimento del prossimo furto?

  8. # Batterista

    Roba che ci voleva un super eroe visto il valore della merce…ora rivendendo la refurtiva potremmo risollevare le sorti della nazione…

  9. # poveromo

    se invece di apri’ la macchina li aspettavano al barzello un facevano meglio armeno si scopriva che brava gente era

  10. # traf

    deh. devi avè preso arseniho lupin

  11. # IO ME

    PER SAPERE CHE BRAVA GENTE E’ UN C’ERA BISOGNO DI FA I’R BARZELLO è STATA TROVATA IN VIA PASSAPONTI NO AI PARIOLI E QUESTO LA DICE LUNGA MOLTO LUNGA

  12. # stefania

    si, fate i guappi… pensate se avessero rubato a casa vostra!!! e poi ci mancava il don matteo livornese che da le dritte per risolvere i casi!!!

  13. # morgiano

    io non capisco cosa c’entra via passaponti, io conosco bravissime persone che ci abitano….il tuo è un commento stupido, se pensi che le brave persone abitino solo nelle ville, è facilmente intuibile che tipo di persona sei.

  14. # nicola

    Ma dove voi che l’abbiano il gps traker e c’hanno a malapena il gasolio per le macchine, ma l’hai visto in che stato è l’italia.

I commenti sono chiusi.