Scooter a fuoco, sigilli alle finestre. FOTO. Il padre va in Comune e si sente male. Via alla bonifica

Dalla questura: "In caso di incendio procedono sempre i vigili del fuoco e le altre forze dell'ordine intervengono in ausilio"

di msarti

Mediagallery

All’indomani del rogo di 12 scooter in via Mentana il padre della ragazzo, Yuri Marisco, residente nella casa al piano terra proprio di fronte al luogo dell’incendio, poco prima di pranzo si era recato in Comune per chiedere quando sarebbero stati rimossi i rottami dei motorini. E mentre chiedeva spiegazioni si è sentito male. Ha avuto un calo di pressione dovuto a uno stato di agitazione per quello che era accaduto al figlio la sera prima e aggravato dal fatto che i motorini questa mattina, 24 ore dopo l’accaduto, erano sempre lì.
E’ stato quindi necessario l’intervento dell’ambulanza. Per fortuna non si tratterebbe di niente di grave. La famiglia Marisco, intanto, in seguito al forte odore che continua a persistere in strada (e immaginiamo anche per prevenire intrusioni), ha sigillato la finestra con delle tavole di legno. “Quando toglieranno le carcasse? Qui continua a esserci una puzza insopportabile”.
I vigili urbani invece, intorno alle 13,  assieme agli operatori Cooplat, hanno iniziato le operazioni di smaltimento portando via le parti potenzialmente inquinanti e nocive presenti sull’asfalto. Contestualmente, i vigili hanno rintracciato i proprietari dei vari mezzi a cui spetterà, come da prassi, lo smaltimento di tutto lo scooter. Nei prossimi giorni, le carcasse ancora presenti in strada saranno rimosse dalla municipale, ma per il proprietario scatterà la sanzione. Non è stato potuto avviare prima l’operazione di bonifica in quanto non era ancora arrivato il nulla osta da parte dei vigili del fuoco che stanno svolgendo le indagini.

LA CRONACA
Dodici motorini, uno accanto all’altro, a fuoco nella notte. E’ accaduto in via Mentana, all’altezza del civico 75, intorno alle 4 del 13 agosto. E’ stato Yuri Marisco, sposato, padre di una bimba di 6 anni e una di 11 mesi (la moglie aspetta la terza) ad aver dato l’allarme poco dopo le 4. La finestra della sua camera al piano terra, andata distrutta, dà sulla strada proprio davanti al rogo e stanotte lui e la sua famiglia se la sono vista brutta.
L’uomo è stato svegliato dapprima dalle urla dei ragazzi del ristorante Melafumo. “Yuri esci, esci, mi urlavano i ragazzi. Tuttavia non potevo perché le fiamme in strada erano troppo alte e quindi sono uscito dal retro”. La famiglia, terminato il rogo, è stata costretta a dormire in salotto da quanto il fumo aveva invaso la stanza. Scampato il pericolo (anche se la moglie incinta è andata all’ospedale per un controllo, ma per fortuna niente di grave), Yuri è particolarmente arrabbiato per come sono stati gestiti i soccorsi. “Ho subito chiamato i vigili del fuoco che hanno risposto e sono prontamente intervenuti. Mentre, guarda qui, (ci mostra le telefonate fatte al 113, ndr) la centrale operativa della polizia non ha mai risposto. E quando ho trovato una pattuglia dei carabinieri in zona e ho detto loro di aiutarmi perché ho i pupi (Yuri è di origini romane, ndr) mi hanno risposto ‘che sono i pupi?’ e non sono venuti. Non so cosa ci fosse di più urgente in città fatto sta che siamo stati lasciati soli a gestire la situazione. Adesso andrò fino in fondo e sporgerà denuncia”.
Le fiamme hanno raggiunto il quarto piano, carbonizzando tutti gli scooter. Il calore sprigionato dall’incendio è stato tale che si persino staccata l’insegna del parrucchiere situato sull’altro lato della strada ed è stata danneggiata un’auto parcheggiata nelle vicinanze. Vigili del fuoco e forze dell’ordine indagano sulla natura dell’incendio, ma non sembrano esserci dubbi sul fatto che possa essere doloso.

LA REPLICA DELLA POLIZIA
La polizia tiene a precisare, in risposta alle dichiarazioni del cittadino, che quando si verifica un incendio procedono sempre i vigili del fuoco e le altre forze dell’ordine intervengono in ausilio e dunque, in ogni caso, non è la polizia (così come le altre forze dell’ordine) che stabilisce l’entità del rogo, dei danni e né valuta se una persona può o meno accedere nell’abitazione coinvolta nell’incendio. Detto questo, la questura fa inoltre sapere che proprio in quella fascia oraria in cui si è sviluppato il rogo tutte le volanti erano impegnate su una rapina (di cui vi daremo conto a breve, una volta ricostruita la vicenda, in un altro articolo).

Riproduzione riservata ©

56 commenti

 
  1. # lorenzana

    E’uno schifo…siamo abbandonati a noi stessi…e un poliziotto strafottente come nessuno mai mi disse noi siamo qui per proteggervi…E LO VEDO…!!! E’ una vergogna…!!!

  2. # la eli

    io alle 4 in punto ho sentito un boato è stato questo? ho saputo anche che c’è stato del movimento in piazza magenta, si sa niente?

  3. # Gabriel

    A Livorno non si po’ sape cosa so i pupi !!!

  4. # nostradamusse

    roba da matti.

  5. # amico

    caro yuri mi chiedevo: ma sul displey del cellulare alla chiamata delle 04.06 ai vigili del fuoco ti hanno risposto ?????? si o no !!!!!!!

  6. # amico

    yuri in questo caso non importa che ci siano polizia e carabinieri, l’importante in un incendio come questo è che l’intervento sia celere e gestito dai vigili del fuoco.
    poi se non sono venuti polizia e carabinieri e perche magari avevano da fare altre cose ugualmente importanti, l’incendio non è di loro competenza e se intervenivano non potevano fare nulla, se non guardare.
    poi se vuoi fare denuncia alla polizia o ai carabinieri magari era appresso a quel delinquente che era per strada e doveva essere in gatta buia per violenze su una ragazza.

  7. # ramon 56

    …………….è incredibile che la notte ci sia in giro questo fantomatico piromane che ha già fatto un mare di danni in mezza città e nessuno l’abbia messo in condizioni di non nuocere ……………..

  8. # Ferdinando I de Medici

    Scusa, ma che c’entra la Polizia con un incendio di scooter in una via comunale del centro cittadino, “credo” che per competenza dovrebbe spettare al comune tramite Vigili Urbani, fare gli accertamenti del caso ed organizzare l’eventuale ricovero dei condomini in strutture di prima accoglienza, nel caso vi fosse bisogno a causa di inagibilità del palazzo. Stessa cosa per la rimozione dei ciclomotori coinvolti e l’accertamento dei danni subiti. Pertanto visto il dilagare della delinquenza nella nostra città (furti,rapine,scippi ecc.ecc.), lascerei questi compiti (pur sempre utili) burocratici e organizzativi ai VV.UU.

  9. # liburnico

    Livorno = terra di nessuno … e’ finita, i delinquenti sono troppi e troppo cattivi, le forze dell’ordine non possono fare nulla grazie alle leggi salva delinquenti, insomma siamo alla disperazione…

  10. # maurinho

    Chi ha dato fuoco a questi motorini deve solo pregare e sottolineo pregare di non essere mai colto sul fatto…..a buon intenditor…..

  11. # lorenzana

    Scusatemi…ma la replica della polizia non sta in piedi…ok e’un incendio..dove devono intervenire i vigili del fuoco e loro intervengono in ausilio…ma loro se non rispondono al telefono come fanno a sapere che si sta svolgendo un incendio…in quel momento poteva esserci qualsiasi tipo di emergenza…

  12. # Francesca.SB

    Giustamente la Questura doveva puntualizzare, ma io domando: in una città di 160.000 abitanti, come può essere possibile che non ci siano pattuglie disponibili in tutta la città se si verificano due richieste di intervento contemporaneamente?

  13. # MrDani

    Bè sono dell’idea che bisogna vedere come sono andate le cose cmq in caso di incendio chi deve intervenire subito sono i vigili del fuoco e il 118 che sembra siano intervenuti prontamente….ricordo anche che i vigili del fuoco possono procedere come agenti/ufficiali di polizia giudiziaria quindi hanno tutte le competenze del caso come se fossero appartenenti alle Forze dell’ordine….vedremo…

  14. # dom

    tagli sulle spese!

  15. # fabio

    vuoi sapere come mai non riusciamo a garantire la sicurezza sul territorio???? semplice, perchè i politici ed in seguito la crisi, si sono ripuliti tutto il possibile e il comparto difesa non sa piu’ come gestire le varie emergenze(carenza personale, carenza del parco auto, carenza carburante etc etc etc)

  16. # fabio

    in questa città le forze dell’ordine vengono viste sempre sotto una cattiva luce… ma non è che coloro che li criticano hanno un po’ il culo sudicio”?

  17. # mario3

    quanto ci staranno gli scooter bruciati?

  18. # Francesca.SB

    c’entra che gli scooter non si sono dati fuoco da soli.

  19. # Francesca.SB

    e invece guarda caso tutte le pattuglie erano appresso a un collega rapinato… ma guarda un po’… per un portafogli rubato tutte le pattuglie di livorno dal collega….

  20. # Vale

    Mah..l’importante è che non sia successo niente di grave..é cmq è una vergogna che le forze dell’ordine non abbiano risposto ad una richiesta d’aiuto di un cittadino,senza considerare i pargoli che aveva con sé

  21. # sirvia

    si ma la polizia deve avere prima la denuncia

  22. # francesca.SB

    certo, poi se per un portafogli rubato a un vostro collega, mandate da lui le poche pattuglie rimaste,si sta freschi..

  23. # karl

    Invece di criticare la polizia criticate..invece chi protegge
    I delinquenti e chi votate..SEL…

  24. # MrDani

    Non si tratta di un portafoglio rubato ma di una rapina vera e propria e visto che sull’incendio, mi sembra di capire che vi fossero gia i vigili del fuoco e il 118 credo che abbiano valutato di dare priorità al reato nel quale è piena e unica competenza della polizia, ovvero la rapina (o forse perchè il rapinato è un poliziotto per lei non andava ascoltato)….sull’incendio i viglili del fuoco hanno tutte le competenze anche di polizia giudiziaria per svolgere i compiti di soccorso e di indagine….s’informi invece di sputare sentenze e fomentare odio…..poi sule motivazione del perché (se così è) non è stato risposto al 113 ci sarà chi valuterà….io credo che cmq il poliziotto del 113 non abbia risposto (se così è) per motivi cmq validi e non certo per svogliatezza, leggerezza o negligenza….

  25. # lorenzana

    Appunto…per fare la denuncia dovrebbero rispondere al telefono…cosa che non e’ stata fatta e recarsi sul posto…oppure bisogna portare 12 motorini in centrale e dirli guardate questi stavano prendendo fuoco in via Mentana ecc ecc…

  26. # Ferdinando I de Medici

    Forse non hai letto bene il mio commento, io ho parlato di competenze e di priorità.

  27. # Alfred

    Ci vuole Batman

  28. # Polemicone

    Capisco che nella rossa Livorno quando si tratta di Polizia è come vedere il diavolo, ma una rapina anche se è ai danni di un poliziotto è sempre e comunque un fatto grave ,come per qualsiasi altro cittadino.
    E oggi sappiamo che ci sono due delinquenti a giro per la città, che se sfortunatamente ci fai un banale sinistro o l’incontri per strada, questi prima ti massacrano dalle botte e poi ti rapinano.

  29. # vichi

    per una mezza discussione tra due vicini per un abbaio di un cane, alla chiamata sono arrivati in due nani secondi! misteri!!!!!

  30. # Siamo obbiettivi

    Mi sa. Di sicuro quelli dell’attacco alla questura tanto bene ai poliziotti non ne vogliono.

  31. # Siamo obbiettivi

    Trovo surreale il dibattito sulla Polizia, invece di concentrarsi sul fatto che il centro città è in balia del degrado da anni, nel menefreghismo totale della politica: risse, rapine, incendi, spaccio a tutte l’ore…è uno schifo totale, uno dei peggiori quartieri della città. Se nel momento in cui è arrivata la telefonata alla Polizia le volanti erano già fuori, non credo che la Polizia l’abbia fatto a spregio.Tutti questi discorsi per un civile rapinato non sarebbero stati fatti, ma siccome è toccato a un poliziotto gli sta quasi bene secondo qualche genio qui dentro. Però ne ho visti tanti applaudire quando hanno fatto le retate in Piazza della Repubblica. Allora come la mettiamo?

  32. # la livorno oltre il boia deh!

    cari lettori, noi cittadini italiani siamo vittime del numero unico del soccorso, cosa che ci rende in procedura d’infrazione presso la comunità europea fin dal 2006 e che ci costa diversi soldi di multa ogni anno. il numero doveva essere il 112, nel resto d’europa è già cosi. Con un solo numero avrebbe avuto accesso a tutti l’enti del soccorso necessari.

  33. # Dario

    Purtroppo mi tocca dire, è normale. Ogni giorno quando apro il quotidiano, leggo solo cronaca nera

  34. # piratatirreno

    PIU’ PERSONALE IN PATTUGLIA E MENO IN UFFICIO!!!

  35. # piratatirreno

    Caro Fabio, sono perfettamente d’accordo con te! Però ricordiamoci che la legge è uguale per tutti, ricordiamoci che il centralinista è un pubblico ufficiale che sta svolgendo un servizio pubblico…….e RICORDATI che il fatto di non rispondere alle chiamate in arrivo si chiama INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO (correggimi se sbaglio, ma credo che sia un reato, e per di più commesso da un poliziotto in orario di lavoro).
    SIAMO MESSI BENINO. E poi ci si chiede perchè le persone non rispettano le autorità, gli ufficiali di pubblica sicurezza ecc. ecc. COMINCIARE ALMENO A RISPONDERE AL TELEFONO sarebbe già un passo avanti

  36. # Il Moralizzatore

    Ma cosa c’entra la polizia? sono intervenuti i vigili del fuoco? sono intervenuti quelle della svs? chi altro volevi l’esercito? Aspetta che ti arriva anche la telefonata del Papa.

  37. # Princess

    Vi ricordo che il 118 o altre ambulanze nn si sono nemmeno presentati!!! Quindi chi non sa per favore non spari cavolate!!! Grazie…

  38. # piratatirreno

    Caro “Moralizzatore”, volevo solo che rispondessero al telefono e mi dicessero, “ci spiace ma non è compito nostro, ha già chiamato i vigili del fuoco o lo facciamo noi ?!”
    E poi una domanda: cosa c’ha il centralinista dall’altra parte del telefono? una palla di vetro magica che gli prospetta il futuro?!! E se telefonavo per un’aggressione, una violenza, ecc. ecc.
    Il centralinista doveva fare solo una cosa in questo caso, RISPONDERE (Che fatica vero?) un fanno niente ai delinquenti figuriamoci ad un poliziotto che magari “si è assentato per andare un secondo in bagno”

  39. # valerio

    ma secondo me se vi trovate in un incendio del genere la polizia la chiamereste tutti oltre i vigili del fuoco anche per dare una mano in +, visto che una persona la si paga se lavora, no se fa le giratine, quindi mi sembra doveroso da parte della polizia rispondere anche perche scusate è……ma come fai a dire tu poliziotto: ci stava una rapina non potevamo venire? cioè ma come fai a sapere se ho i ladri in casa, un incendio o altro? potevo anche chiamare perche son stato accoltellato. visto che ora qualsiasi numero chiami tipo la polizia e ti serve un’ambulanza ti passano al centralino dell’ospedale e così via…..io rimango allibito abbestia.

  40. # il postino suona sempre 2volte

    ma te per fare Una denuncia vai solo alle poste?

  41. # labrone65

    Il problema non è il fatto che la polizia non è intervenuta,(può succedere che intervenga anche in un secondo momento su richiesta dei vigili del fuoco) ma che l’addetto al centralino non ha neanche risposto alle telefonate.Alle telefonate si risponde sempre,poi si può decidere se intervenire,o far intervenire altra forza pubblica.Io vorrei sapere,chi era l’addetto al centralino?Perchè non ha risposto?Mentre svolgeva il suo turno di servizio al centralino,che cosa gli ha impedito di rispondere?Si può sapere oppure stava facendo qualcosa che non si può dire?

  42. # mrdani

    Cio che sta affermando è grave e credo non supportato da alcun dato certo. Perche possa essere contestato quel reato ci deve essere il.dolo da parte del centralinista che di proposito non ha voluto rispondere al telefono. Questo sarebbe un fatto ancora piu grave ma credo sia anche l’ipotesi piu remota. Molto. piu probabile che, essendo attivo un unico centralino con un unico operatore e considerato la grande mole di telefonate in arrivo ( si presume che in un incendio in centro molti cittadini chiami insieme il.113) il poliziotto abbia potuto rispondere solo ad alcune di queste. .. perche era solo??? Booooo devono dircelo chi gestisce la forza…se è carenza di personale o altro. Presupporre il dolo nell’atteggiamento mi sembra troppo affrettato nonché superficiale….

  43. # alina

    scusate ma voi al cellulare se vi arrivano 10 chiamate nel solito momento ce la fate a rispondere a tutte contemporaneamente?se risposta positiva scrivetemi in posta privata che il mio capo sara’ ben felice di farvi assumere nella ns azienda!!!!

  44. # Mario

    ma con Robin, perche da solo non ce la fa ! 🙂

  45. # LIVORNO

    e come si dice….. becchi e bastonati…. mi danno fuoco al motorino e mi devo pagare anche lo smaltimento… mah….

  46. # Cristian

    Ho letto bene ??? ai proprietari degli scooter incendiati spetta lo smaltimento del mezzo?? cavolo! chissà quanti soldi ! oltre il danno la beffa !

  47. # libero 1°

    comunque rimane il fatto che tutte le istituzioni,il sindaco in testa che ha sempre sostenuto che livorno è una città tranquilla dove, più o meno succedono le stesse cose che avvengono in altre città, non hanno speso una sola parola per quello che sta accadendo alla ns città. Oddio,prima di dire che sarà stato qualche disagiato,annoiato,senza lavoro che poverino dopo averlo beccato in flagrante gli è stato comminato il solito bel “bada bada non lo fare più” magari dal solito giudice pietista,solidale,in riferimento a mille attenuanti,beh allora apprezziamo il loro silenzio.

  48. # Lorenzana

    Ma lavori in un pronto intervento? Ti rendi conto della gravita’ della mancata risposta del 113? Avranno anche le sue buone ragioni per non aver risposto ma non e’ possibile! Se al posto di un incendio c’era uno stupro in corso…eravate tutti a dire pero’ la polizia ecc.ecc..

  49. # ramon 56

    PUPI …………………AVATI ………………….

  50. # ramon 56

    ……………sei proprio una …………………BALUBA ………………………..

  51. # Carlo

    Il Comune vuole 200 euro per la rimozione di ogni motorino. Vergogna, ma tanto fra poco ci sono le elezioni! Però 43.000 euro di premio ai Dirigenti all’anno sono stati trovati!!

  52. # chico

    Si in effetti in quelle situazioni occorre prima di tutto pensare alle competenze. Già, perché non fare in modo che se chiami il 113 mettano il disco ” per incendi ai motorini premere tasto 1″, ” per puntate nella ghigna per un parcheggio premere il tasto2 “…” se siete nel panico per il problema raccomandiamo di consultare un medico. Per il 118 riagganciare. grazie “

  53. # troppabiada

    potrebbero chiudere i bagni dei vigili del fuoco e della polizia al Calambrone e magari rottamare quel bel pullman della polizia parcheggiato in bella mostra davanti ai bagni.Togliendo questi privilegi sai quante pattuglie in più sulla strada? Ma è più facile dire che con questi tagli manca anche la benzina (come siamo ganzi noi italiani)

  54. # alessandra

    Già, hai letto bene….parlo per esperienza vissuta. Qualche anno fa hanno dato fuoco ai motorini parcheggiati , fra i quali il mio un 150 liberty nuovo di pacca! Hanno danneggiato l’architrave del palazzo, che i vvff non sapevano se spedire quelli del primo piano dai parenti, e a noi proprietari è toccato sgombrare dai rottami la chiostra e pagare lo smaltimento, che non te lo regalano… Però abbiamo chiamato i vvff e la mattina dopo con le foto e la relazione di quest’ultimi siamo andati a sporgere denuncia. Il poliziotto ha raccolto le denunce ma non ci ha dato speranze, oltre la visibile scocciatura di dover verbalizzare tutto. Infatti lo scooter non me lo sono più ricomprato. Mi dispiace ma il mio volano dell’economia termina qui!

  55. # Etrusco58

    Io mi chiedo invece un’altra cosa, non ho seguito tutti i post quindi spero di non ripetere, mi sono trovato in via Mentana giorni dopo, con i vigili che facevano dei rilievi insieme ai padroni delle carcasse dei motorini e moto.
    Ma è possibile che un Comune come questo di Livorno non si possa accollare le spese di rottamazione degli scooter?
    Spesa che si aggira sui 100 euro a carcassa, dato che per legge non possono stare in strada in questo stato e dato che i padroni delle carcasse ci hanno già rimesso il mezzo, è possibile almeno togliergli la beffa di pagare altri 100 euro per la rottamazione?
    Spero ci sia qualcuno che porti questa mia richiesta a chi può fare qualcosa per queste persone.

  56. # Danielmaries

    Voglio esser cattivo: ma quando il comune fa lo sgombro di abusivi campi Rom pieni di spazzatura, rottami e resti di furti, ai Rom il Comune manda la fattura della spesa dei diversi camion e ruspe utilizzate???

I commenti sono chiusi.