Scontro scooter-bici: ciclista all'ospedale

Mediagallery

Incidente in via de Larderel poco prima del tribunale. E’ accaduto intorno alle 17. Secondo quanto appreso, sono rimasti coinvolti uno scooter e una bicicletta e ad avere la peggio è stato il ciclista colpito dal motorino mentre stava pedalando verso piazza della Repubblica. L’uomo è rovinato a terra perdendo conoscenza. Le sue condizioni sono apparse preoccupanti almeno inizialmente, poi fortunatamente l’uomo, sebbene dolorante e con un trauma cranico, si è ripreso.
Sul posto sono intervenute due ambulanze dell’Svs che hanno trasportato all’ospedale sia il ciclista che lo scooterista. Una pattuglia dei vigili ha effettuato i rilievi. L’incidente ha mandato in tilt il traffico in viale Carducci per diversi minuti.

 

Riproduzione riservata ©

32 commenti

 
  1. # Eli

    Dovete andare pianooo… boia deh come siete duri!

  2. # Nanto

    Mi auguro che nessuno abbia riportato serie conseguenze e che venga fatta chiarezza sulle responsabilita’

  3. # dante

    dovete andare pianooo!!!…Comunque le biciclette devono andare sulla pista ciclabileee…

  4. # Pasqua

    Quale pista ciclabile? Non c’è più lì…. non lo sapevi? In via De Larderel non esiste, è stata tolta.
    Oggi alle 15 al semaforo via Pio del Corona/ via De Larderel… uno scooter rumorosissimo sorpassa nello stretto varco tra la nostra auto e il marciapiede, a grande velocità, e passa col rosso. Spavento e rischio di contatto scampato per pochissimo… e come si fa a non augurare a quel giovane (di cui poi si diraà che era pieno di vita in caso di incidente) di andare a sbattere da qualche parte?

  5. # francesco

    E dovete guardare dove andate la prudenza non è mai troppa! Auguri di pronta guarigione

  6. # Carini

    Purtroppo la pista ciclabile l’hanno tolta!! Anzi se ti trovano sopra il marciapiede ti fanno anche la multa!!! A Livorno le cose che funziona le tolgono sempre!!

  7. # RUSPA

    dove? se in via Lardarel e’ stata tolta

  8. # vidalibera

    Il tuo commento fa capire che non hai mai percorso la pista ciclabile di via De Larderel…giusto i primi metri da via Del Corona al tribunale…poi la pista scompare e sei costretto a scendere di bici per non rischiare di calpestare i pedoni…le piste ciclabili sarebbero la soluzione più giusta, sempre se non si parlasse di Livorno…

  9. # daniele marianelli

    ci fossero le piste ciclabili! Avete fatto caso che improvvisamente per magia spariscono??

  10. # Mattia Ravino

    A quello che ha scritto che le biciclette devono andare sulla pista ciclabile. Va bene. Allora alziamo le tasse a tutti gli automobilisti, che paghino loro l’asfaltatura continua delle strade, segnaletica, strisce ecc.. Perchè dobbiamo pagare tasse che poi vengono utilizzate solo ad uso e consumo degli automobilisti? La strada è di tutti: RISPETTATE IL CODICE DELLA STRADA.

  11. # Cariade

    Non mi riferisco a questo caso in particolare perche’ non conosco la dinamica , ma spesso chi si muove in bicicletta pensa che il codice della strada non valga per loro , sensi unici , semafori , precedenze . E non mi venite a dire che la colpa e’ perche’ non ci sono piste ciclabili !

  12. # Silly

    ci conoscono tutti ormai per la nostra “civiltà” e il “rispetto delle regole” alla livornese…in poche parole faccio come mi pare e m`importa ‘na…

  13. # Alessandro

    Le piste ciclabili non esistono, ma dove ci sono non vengono usate….vedi villa corridi e calambrone/ tirrenica anche se altra prov.

  14. # Frank

    Non capisco questo processo sommario con conseguente condanna ai ciclisti (come risulta da diversi commenti!). Se poi qualcuno ha incontrato un ciclista prepotente ed indisciplinato, non è detto che siano tutti così……

  15. # LEO

    al posto dello stupido parcheggio a pagamento sul marciapiede poteva essere fatta

  16. # Uccio

    Per tua norma e conoscenza visto che lo ignori …in via De Lardarel la pista ciclabile non c’e’ piu …e da molto, giustamente o no non sto qui a sindacarlo …ma resta il fatto che oggi come oggi per strada è una giungla…. sempre di furia ignorando le piu elementari regole.. ci vuole prudenza perche a farsi male è un attimo auguri di una pronta guarigione al ferito

  17. # Uccio

    Con la pista ciclabile le cavolate non si fanno più? Si diventa angeli del biciclo ? Ma facci il piacere…ci voleva la testa da tutte le parti…

  18. # DANIELA

    Vaiiiii ! Dovete andare piano ! Uscire prima da casa ! Stare attenti! Ieri ero dietro ad una in auto che guidava facendo i messaggi al telefonino, gli ho suonato e lei mi ha elegantemente gridato:- se hai furia ti calmi ! Ora via! Io ho scosso il capo facendo segno che proprio non capisci una… Faceva zig zag bohhhh!

  19. # Don Chisciotte

    Se non si corre ai ripari, oramai è peggio di un bollettino di guerra

  20. # nanto

    Perché date per scontato che la colpa sia del ciclista?

  21. # Gex

    Comunque anche la gente non sa anda in bicicletta…stiamo attenti un po’ tutti

  22. # Eljs

    Bella città che organizza bici a noleggio e poi non ha piste ciclabili degne di essere chiamate tali, cioè dove ci sono sono interrotte o spariscono……avete presente davanti all ospedale? La ciclabile non si capisce bene dov e’ e proprio davanti all ingresso dell ospedale se provi a passarci ti prendi anche qualche accidenti da chi tranquillamente la percorre a piedi

  23. # davide

    le piste ciclabili esistono e dove vengono usati devi fare lo slalom tra cani senza guinzaglio, passeggini, donnine e omini che si fanno la passeggiatina pomeridiana e che se gli fai presente che sono sulla pista ciclabile si incazzano e ti mandano a quel paese

  24. # Roberto

    Mi sa che hai sbagliato articolo non si è accoltellato nessuno per ora

  25. # Gex

    Aggiungo ma nemmeno a piedi .spesso uso la bici e sulle piste ciclabili,specie in quella lungomare, c’è da mettersi le mani nei capelli!

  26. # giogio

    Piu piste ciclabili a Livorno!!! Ce ne son pochissime

  27. # nanto

    Più educazione stradale! Alcune persone non capiscono che se c’e’ un cartello blu con la bicicletta disegnata non vuol dire che “qui le bici non ci possono andare e sicché questo e’ il marciapiede”.

  28. # nanto

    Un altro esempio é quello della stazione: pista ciclabile che dopo un attraversamento apposito con i quadrati che per chi non lo sapesse (molti, considerato che nessuno si ferma è se costretto ti manda a stendere ) equivalgono alle strisce pedonali, muore in una folta sterpaglia su un terreno che sembra appena arato per la semina…
    E li c’è la stazioncina del bici rent.

  29. # Don Chisciotte

    Perché i morti ed i feriti ci sono solo in guerra? Se poi era una battuta non mi fa proprio ridere!

  30. # Don Chisciotte

    … e mal concepite!

  31. # BABY

    IN MERITO ALL’INCIDENTE DEL 12/09 SI CERCANO TESTIMONI !!!!!

  32. # stefano

    …. e dove non ci sono le piste ciclabili dove si dovrebbe circolare?

I commenti sono chiusi.