Rissa davanti al Bimbo's (chiuso 30 giorni), un accoltellato, un arresto e 5 denunce. Il cane scatena la reazione. La ricostruzione della polizia

Sequestrati gli oggetti utilizzati nella rissa: un casco tipo jet, un manico di stecca da biliardo e un bastone lungo 33 cm

Mediagallery

E’ arrivato poco dopo le 14 il resoconto della questura che fa chiarezza sulla rissa avvenuta in via della Bassata, intorno alle 3, e culminata con un accoltellamento fra due uomini, quattro feriti, l’arresto di un tunisino di 18 anni, la denuncia di 5 persone resesi responsabile della rissa, la chiusura per trenta giorni del locale Bimbo’s e il sequestro degli oggetti utilizzati nella rissa: un casco jet, un manico di stecca da biliardo e un bastone lungo 33 cm.
La ricostruzione – La polizia è intervenuta per la segnalazione di una accesa rissa in strada. Al loro arrivo i poliziotti hanno trovato il circolo chiuso e due ragazzi che riferivano di una lite tra persone che si erano comunque già allontanate. Stazionando nella zona, ritenendo opportuno procedere ad ulteriori accertamenti, gli agenti sono stati poi avvicinati da una cittadina tunisina residente nelle vicinanze del locale in una casa popolare, la quale spiegava che il figlio di 18 anni, in regola con il permesso di soggiorno, giaceva nel letto privo di coscienza,  dopo essere stato aggredito da un gruppo di giovani italiani, versione confermata dal marito, anch’egli cittadino tunisino.
Le volanti si sono portate nuovamente al Bimbo’s dove hanno rintracciato gli stessi giovani trovati poco prima in strada,  con i quali accedevano all’interno del locale dove si trovavano altre tre persone, ovvero due uomini, uno dei quali risultava essere il titolare del locale, che presentava evidenti ferite sul fianco ed una donna in lacrime,  in evidente stato di agitazione psicomotoria. Giungeva poi un altro giovane, livornese, con altrettanto evidenti ferite, il quale dichiarava di essere intervenuto per separare le parti e in tale circostanza di essere stato aggredito da un grosso cane.
Venivano altresì rinvenute tracce di sangue sia all’interno che all’esterno del locale.
Da una prima ricostruzione dei fatti il giovane tunisino trovato poi in stato di incoscienza in casa, ed al termine degli accertamenti arrestato, nella tarda serata aveva avuto un litigio all’interno del locale con alcuni avventori italiani, al termine del quale si era allontanato, insultandoli. Successivamente lo stesso era tornato aizzando loro il proprio cane:  un ragazzo è stato morso, riportando lesioni con prognosi di  dieci giorni.
Questo fatto ha scatenato una violenta reazione nel gruppo dei clienti del locale che a loro volta hanno reagito con violenza nei confronti del tunisino. Ne è scaturita una rissa che ha visto coinvolti anche i familiari dello stesso tunisino, residenti proprio davanti al circolo, tra i quali il fratello, al momento irreperibile, il quale sarebbe l’autore delle ferite da taglio riportate dal titolare del locale. Le indagini sono ancora in corso.
Non è finita perché alle sei c’è stata una nuova fase della rissa. La madre del tunisino è stata aggredita da alcune persone con delle bastonate. I feriti sono stati soccorsi dalla Svs.
La polizia continua a indagare per risalire alle altre persone presenti al momento della rissa.

Riproduzione riservata ©

145 commenti

 
  1. # Gex

    Bravi bravi complimenti.

  2. # Claudio

    Ma le vecchie,sane scazzottate e poi tutto finito dove sono ? Abbiamo importato coltellate,bottigliate,risse di massa e cosa aspettano a fermare questa escalation ?

  3. # Miche76

    Sarà stata una lite per un cane non tenuto al guinzaglio……una classica scena da livornese incivile che pensa che il suo cane possa girovagare per fatti suoi…..povera livorno.

  4. # Aeklivorno

    A mani nude,invece che con le lame

  5. # riki20

    Livorno….. sta diventando sempre piu’ una citta ‘ di m…..!!

  6. # Tonino Tonnato

    E’ l’animalismo esasperato di certe persone. Quando capiremo che i cani sono pur sempre animali, sarà troppo tardi. E’ il trionfo dell’ipocrisia: si commuovono per i cani e poi accoltellerebbero il proprio vicino di casa. Bah!

  7. # Team46

    La gente è pazza!!!!!

  8. # Mirko

    Al peggio non c’è mai fine

  9. # mau

    Sarei curioso di sapere del sangue del cane, è stato accoltellato anche lui? Magari prima della rissa? tanto per provare a capire tanta cattiveria!

  10. # ceccoetony

    ho capito: per fa i vaini ora a Livorno basta aprì un negozio di ‘ortelli…. boia de, ‘un si fa artro che legge’ di cortellate… mah…

  11. # DANIELA

    Che vergogna , siamo arrivati al punto che se dici ad una persona qualcosa tirano fuori un coltello e via, ma la gente e’ andata fuori di testa ! Punizioni più severe. Ora e’ di moda accoltellare poveracci che teste di . . .

  12. # kamui

    per difendere un cane…. si accoltella un uomo?? C’è qualcosa di sbagliato nella scala dei valori di certa gente…

  13. # LEO

    quel cane degli extracomunitari che non paga affitto luce e gas è sempre li fuori legato
    è uno schifo quel tratto di marciapiede , tra panni stesi , biciclette e sudiciume

    erano più puliti gli zingari che ci abitavano prima

  14. # ceccoetony

    oppure anche di armature a maglie per difendessi dalle cortellate… boia, è un bisnesssss!!!

  15. # Paolo Verner

    MMMHHH, cane alle 3.30 di notte?
    Se tanto mi da tanto era il pittbull di uno spacciatore di droga…..La conseguente bastonatura a casa? Mhhhhh, soldi?

  16. # Federico

    Pugno di ferro con i delinquenti (anche quelli italiani). SUBITO.

  17. # Ale

    Probabilmente è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, ci sarà qualche cosa dietro, magari qualche contensioso passato. Per quanto rifuarda il preferire un cane ad un essere umano non ci sono dubbi, anche leggendo questo articolo e questi commenti si capisce nettamente che un cane è migliore di un uomo quindi quando si fa del male ad uno di loro abbiamo si più dispiacere di PERSONE DEL GENERE! Povera Italia!

  18. # yoghi

    o chi sei , il mago otelma che legge presente passato e futuro?
    a CSI ni vai via su una ruota.
    poi è risaputo che i cani girano con i coltelli

  19. # yoghi

    sai di preciso cosa è successo o la butti li tanto per polemica?

  20. # AndreA

    Perché la vita di un cane vale mano di quella dell’uomo? Secondo me vale di più,almeno loro portano rispetto a chi hanno d’intorno.

  21. # Anna

    Ci vuole un po’ di sana camomilla e dolce sonno!

  22. # AndreA

    È novaaaaaa Stranieri? No italiani (anche perché altrimenti lo avrebbero scritto a caratteri cubitali). Mah! A me sembra che tutto il mondo è paese.ricordare per prossima volta

  23. # Fruzzy

    Serie di coltelli da collezione in edicola…prima uscita la Pattada

  24. # libera

    Questo è il livello di istruzione e di cultura dei livornesi, gente che non merita niente, nemmeno un augurio di pronta guarigione

  25. # Il Moralizzatore

    Ci sono persone morte per percosse, quindi se tu mi aggredisci io ti rifilo una coltellata, vita mia morte tua dicevano i latini… se mai bisognerebbe risolvere le cose tra persone civili senza violenza, ma leggendo certi commenti sembra la cosa impossibile.

  26. # burbero

    Che cosa ci vuoi tirare fuori dalla città più rossoestremista e facinorosa d’Italia? il degrado di Livorno è anche colpa della mentalità anarcoide-comunista livornese.

  27. # Cristiano

    Quanto lavoro per il decimo padiglione più noto come ottavo! Mi chiedo se, vista la follia violenta dilagante, un solo reparto basti.

  28. # lorenzana

    Ma cosa dici…fai parte della squadra di CSI anche te..?? Anche io quando avevo il cane lo portavo a fare la giratina a notte fonda…loro fanno i bisogni secondo le nostre necessita…il mio cane era un bastardino di mezza taglia…e non c’erano tracce di droga su di me… Prova ad essere meno pessimista…

  29. # pino scotto

    Anche rappresaglia contro una madre inerme? Non c’è fine al peggio. Commentare è impossibile, possiam solo provare tanta tanta vergogna per queste “persone”. Che tristezza

  30. # marco

    se fossi costretto altro che accoltellare un uomo per difendere i miei cani…….poi parli di scala dei valori, l’uomo non sarebbe certo nelle primissime posizioni, non dimenticarti di cosa siamo capaci.

  31. # Snai

    10€ che non sono livornesi…

  32. # yoghi

    ma come fate a sparà giudizi ipocriti senza sapere come sono andate le cose?
    parlare quando si sa, anche questa è cultura ed educazione, altrimenti si scivola nel pettegolezzo da vecchie comari che non meritano niente……..nemmeno un augurio di istruirsi nel futuro prossimo

  33. # Carlo C

    E vai con le razzistate! P.s. Ma i Carabinieri non li leggano i commenti razzisti che la gente pubblica?!!

  34. # AndreA

    Qualsiasi cosa sia successa,i coltelli vanno tenuti in cucina e servono per mangiare

  35. # AndreA

    Ci sto!

  36. # *A.C

    Accoltellato per lite con cane…..la gente è fori di testa, bimbi fate meno la guerra e fate l’amore di più datemi retta….e ce nè uno e via di non diavante a Livorno

  37. # Alessandro

    La gente esce di casa coi coltelli in tasca come io esco coi ” ciuinga” alla menta…. saro’ estremista
    …. ma polizia cc e esercito con perquisizioni a tappeto per strada …..vedrai passerebbero le ruzze e chi non ha nulla da nascondere avrà perso 5 minuti

  38. # yoghi

    e si accusano di mancanza di cultura e di educazione tutti i livornesi ?
    buttando in qua’ e la’ frasi fatte perchè è la moda o magari con un copia incolla da wikipedia?

  39. # LABRONICO

    Scusa mi puoi dire dove vedi i commenti razzisti ? Fatto eccezione della battuta spiritosa di “snai”, francamente non mi sembra di cogliere spunti di razzismo nei commenti. Ma non è che ora è diventata una moda politichese?

  40. # BUDIULIKKE

    deh’ se eri in america ci trovavi anche la desert eagle , ah ah ah ……

  41. # Antonio

    guarda caso chi ci vive li in via della bassata?? poi datemi del razzista…

  42. # BUDIULIKKE

    poi quando l’ hai denunciato cosa li fai? non ci vogliono piu’ persone , ci voglio leggi diverse e subito esecutive , e carceri molto molto piu’ capienti perche’ i primi anni scoppieranno anche quelli.

  43. # Jobbee

    La gente è fuori di testa in questa citta!!!! >E sta volta non diamo la colpa al caldo che è gia settembre dhe. Questa è gente ignorante, incivile e maleducata che non ha rispetto dei valori e della vita. Che siano italiani o stranieri poco importa certi episodi di violenza in città sono da debellare al piu presto con la Galera.

    Cmq visto l’ escaletion di violenza che percorre Livorno come il resto dell’ italia prevedo x il futuro un aumento dei titoli di bosa dell Aziende di coltelli Shogun e della Beretta. Datevi alla finanza e comprate queste azioni, darete un calcio alla crisi. :_))) p.s questi consigli non li trovate sul Sole 24 Ore e Milano Finanza, ma su Quilivorno.it

  44. # Jobbee

    Dopo il Boom dei Comporo Oro in citta, il prossimo business è in Negozi di Caccia e Coltelleria se andiamo di questo passo. Io quasi quasi me apro un franchising .

  45. # yoghi

    sai con l’ex presidente del consiglio condannato in via definitiva, non è che abbiamo dei grandi uomini da prendere ad esempio………
    no scusa lui non è anarco-comunista di sinistra….strano

  46. # sgores

    povero cane; già una volta fu al centro di una tragicommedia. Il fratello torna a casa ubriaco ( casette degli immigrati ) il babbo litiga per l’ora, lo stato e anche perché l’alcol sarebbe irreligioso , per loro. Nella discussione premattutina pestano il cane e questo non trova di meglio da fare che azzannare la sorella. Spettacoli nel primo tratto di via della Bassata. Percorsi d’integrazione.

  47. # prini53

    ma sempre il coltello a portata di mano??? sarà ma io in tasca al massimo ci tengo il cellulare

  48. # Gino Rossi

    LIVORNO è ormai alla frutta

  49. # libera

    Qualsiasi cosa sia successa la violenza va evitata, i violenti fanno vomitare, chi usa le mani vuol dire che non è capace di usare il cervello

  50. # Giovanni L

    Fbi

  51. # Giovanni L

    Grettezza allo stato puro , chi puo’ si allontana da questo marciume!! Infinito
    Con o senza cortelli .

  52. # Crociato

    E vai, pare che anche in questo caso si tratti di IMMIGRATI…

  53. # yoghi

    l’animalismo?
    leggiti bene ora cosa è veramente successo……….
    magari anche anche la prossima volta , prima di fare certi commenti

  54. # yoghi

    prima di aprire bocca o di scrivere qualcosa è meglio informarsi, o si fanno solo figuracce. E’ solo un consiglio, poi fai te

  55. # yoghi

    informarsi prima di commentare no?
    poi fai figuracce, ma è un problema tuo ahahhaahha

  56. # Gino Rossi

    Ah, anche in questo episodio c’è l’extracomunitario!!! Anzi gli extracomunitari, armati, uno “di cane” e l’altro di coltello. Brava gente, da integrare al più presto……

  57. # livorneseVero

    Avevi ragione in pieno Leo, dalle ultime notizie sono stati proprio loro ad aggredire i clienti del locale. Ora è tutto chiaro

  58. # biscottino

    Bei mi tempi quando al massimo della discussione partiva un “golino” ed un bel ” il budello di tu ma”, poi veniva uno a dividere e tutto finiva li. Bella mi Livorno che non c’è più,

  59. # Gino Rossi

    Per le prossime elezioni, propongo al ministro Kienge di candidarsi a Sindaco di Livorno. Questo il programma: facciamo “ricongiungere” e convogliare a Livorno, popolazioni intere di extracomunitari e comunitari, ma quest’ultimi solo se delinquenti. Aumentiamo le imposte locali, l’IRPEF comunale e regionale ed i tickets sanitari ai Livornesi, in modo che vadano via da Livorno e facciano posto ai nuovi arrivati. Cambiamo i nomi dei quartieri e suddividiamo Livorno in casbe: il centro è ormai dei magrebini e glielo lacsciamo; i rumeni si mettono in Corea, i cinesi a Shanghai (per forza); i sud americani a sud (ardenza, Antignano). Se arrivano i talebani, abituati alla montagna, li mettiamo a Montenero….logicamente trasformiamo il santuario in una moschea, in quanto la nostra tradizione non conta niente….

  60. # susi

    Gino sei un grande!:D:D:D

  61. # team46

    torno a commentare nuovamente: ora non voglio mettermi come sempre dalla parte degli animali.. ma questa è roba da matti.. poi si scrive sempre; cane morde passante.. cani no al cimitero.. cane scatena la rissa tra coetanei..
    qua invece è roba che non si vede neanche nei film.. il ragazzo dopo aver avuto una discussione, va via, torna con il proprio cane e lo aizza contro gli altri.. ?!
    a queste persone si che andrebbe tolto il cane, ma non per il loro bene.. ma per il bene dell’animale stesso!!!!!!!!
    ..e ribadisco: qua la gente è pazza!!!!!!

  62. # Snai

    Hai vinto, te li do al Bimbo’s

  63. # Brontolo

    Io sono razzista, hanno fatto bene peccato quelle che sono andate di fuori, vai te nel suo paese a fare il prepotente poi lo vedi dove trovano

  64. # alinooooooooooo

    Ma che dici non sono tutto uguali, vero PD che con la vostra politica bunista avete rovinato una città che fino a una 20 di anni fa si poteva mangiare con le chiavi nella porta
    Vergogna

  65. # scomode-verità

    Case popolari a chi non ha pagato le tasse in Italia, aggressioni con cani da guardia, coltellate agli italiani, questa si che è integrazione……….mica come fanno quei barbari degli americani o degli australiani…….

  66. # gianluca

    leggi a modo l’articolo prima di commentare

  67. # ema

    menomale che il TUNISINO è tornato indietro “solo” con un cane,pensate se tornava indietro con una pistola…..comunque la gente si sta facendo giustizia da sola

  68. # Polemicone

    E il tunisino accoltellatore al momento irreperibile dove lo metti ? non credo che tu abbia perso la scommessa visto che sono stati loro ad aizzarla ah! ah!h!

  69. # sgores

    L’ineffabile Ministra della Repubblica Italiana in un convegno internazionale in Sud America ha avuto l’opportunità d’illustrare la sua e nostra nazione lamentando la nostra incapacità di ricordare d’esser stati emigranti. Lo siamo ancora , ma non con tali caratteristiche, e grazie della buona immagine che diffonde.

  70. # amaranto67

    c è poco da ride… il 30% degli alloggi popolari è gia nella disponibilità di stranieri, a che titolo mi domando io quando ci sono decine di famiglie che non sanno come tirare avanti ma che son costrette a sottrarre al bilancio familiare cifre importanti per un affitto a prezzo di mercato… la gente non ne puo piu e inizia a farsi giustizia da sola, i politici latitano per essere “politically correct” o per timore di essere tacciati di razzismo ma intanto gli atti violenti proliferano, omicidi, tentativi di omicidio, ferimenti, rapine e furti … tutte cose che livorno conosceva attraverso i telegiornali… oggi sono la tragica quotidianità.

  71. # scompagno

    con questi figuri al giro in quella che un tempo era la nostra città e con il buonismo masochistico di quei tre o quattro carciofi che ancora non vogliono capire , molto presto finiremo nelle riserve come gli indiani d’america

  72. # ianu

    semmai i lavori forzati. che tanto il carcere è diventato un parcheggio per emarginati. se mettessero a ripulì la città a tutti i carcerati per questi reati aamps e comune potrebbero licenzia tutti i dipendenti e potresti smette di paga la tia

  73. # Crociato

    Faccio notare che, come dice l’articolo, i tunisini autori di tutto questo bordello vivono in una CASA POPOLARE. I nostri figli onesti e lavoratori, invece rimangono con i genitori a 40 anni perchè sono precari e nessuna banca gli dà il mutuo, per loro le case popolari non ci sono. I nostri anziani dopo una vita intera di lavoro onesto, se la pensione non gli basta, sfrattati e sotto i ponti, per loro le case popolari non ci sono. Questa è la giustizia sociale che piace alla sinistra, evidentemente. Sul fatto che il tunisino dica di essere stato aggredito, nonostante quelli feriti a coltellate e sbranati dal cane siano tutti italiani, lasciamo correre. Il bello è che sicuramente troverà qualche giudice che gli crede, e accuserà gli italiani di rissa, magari aggravata anche dal razzismo. Mentre loro, come sempre, ai domiciliari con il cane, in attesa della prossima occasione per tirare fuori i coltelli.

  74. # marco

    io ho risposto ad un commento, non all’articolo, quindi prima accertati di quello che hai capito

  75. # Vento di Libeccio!

    Ma se, per esempio, quel tunisino se ne fosse stato buono, buono, a casa sua (leggi Tunisia)?

  76. # max

    Io non sono razzista ma ultimamente a Livorno guarda caso quando ci sono atti di violenza nel mezzo c’è sempre o quasi sempre l’extracomunitario di turno e come qualcuno dice nei commenti precedenti non ci si ferma più alle sane scazzottate di una volta, adesso si passa subito alle armi come sono abituati nei loro paesi.
    Visto che i buonisti parlano tanto di integrazione questa dovrebbe avvenire anche nei comportamenti .
    A me risulta che quando ci rechiamo all’estero e compiamo un reato la pena è molto dura…. della serie così la prossima volta ci pensi visto che oltretutto non sei a casa tua.
    Non capisco perchè in Italia siamo un porto di mare ed è permesso tutto…

  77. # maci

    Mi sembra che il cane non c’entri niente: semmai è stato usato come arma “contun-dente”.
    e poi livornesi o no io non vorrei avere la fedina penale neanche del migliore di loro.
    Ma livorno è piccola, le persone si conoscono e, sopratutto polizia e carabinieri le conoscono
    Questa volta non hanno bisogno dei nostri commenti

  78. # maci

    facciamoci le analisi del DNA e poi chiediamoci:
    quanti di noi sarebbero qui oggi a commentare se in un lontano passato quel turco, tunisino, arabo, marocchino, ecc. non fosse sbarcato sulle coste livornesi?
    Sangue puro? qui su questo lido ce n’è proprio poco

  79. # scompagno

    Maci, sono d’accordo su tutto meno che su un punto: le forze di polizia in genere hanno bisogno dei nostri commenti perché nella quasi totalità riflettono la nostra indignazione verso questi comportamenti violenti che non fanno certo parte della nostra cultura ed è bene che queste riflessioni siano note in modo che si sentano più legittimati ( se mai ce ne fosse bisogno ) ad agire per contrastare il degrado che ci attanaglia e che non ci permette di vivere in libertà in casa nostra

  80. # DANIELA

    Quello va a prendere il cane per far mordere le persone!?!! Gli altri prendono a bastonate una donna , che inciviltà ci chiamano umani? Ma bestie e’ poco ( mostri) . Ma andare rilassati al cinema no !!! Polizia vigilate perché tra noi livornesi e gli stranieri si è perso la broccaaaaa!

  81. # livio56

    massimo 2 anni livorno sara’ la nuova Tripoli

  82. # LUCA1973

    Io per trovare lavoro sono dovuto andare via dalla mia amata Livorno, e leggendo questi avvenimenti mi si spezza il cuore, perché il desiderio di tornarci a vivere è immenso.

  83. # Cla

    Stranieri o no, la gente fa sempre più schifo…se le pene fossero più severe forse qualcosa cambierebbe! Il caro governo sta riuscendo nel suo sporco gioco…metterci tutti gli uni contro gli altri…e le persone ci cascano molto bene! Non c’è più educazione, tanto meno il rispetto, si arriva subito alle mani o peggio ancora…che insegnamento e futuro diamo ai ns figli!

  84. # gianca

    Hai perfettamente ragione in Tunisia e Marocco se sgarri sono cazzi. Basta con questo falso buonismo hanno rotto le palle

  85. # Toscana

    Ragazzi dimostrate la Vostra solidarieta cliccando sulla loro pagina di Facebook … Circolo Il Bimbo.
    Non è giusto che persone che lavorano adesso si trovano nei casini per gente che non fa nulla durante il giorno.
    Noi come gruppo vi siamo vicini Il Bimbo.

  86. # piattolina

    Siete razzisti ma vi nascondete sotto nickname. Abbiate il coraggio di firmare con i vostri nomi!

  87. # piattolina

    onesti e lavoratori! ah, ah, ah!

  88. # piattolina

    casa mia è il mondo! mi sembri un po’ ristretto di mente

  89. # yoghi

    senza polemica , forse è meglio se ti accerti te, il mio era un commento a kamui , come puoi vedere dalla disposizione dei commenti ( il mio commento sotto il tuo, non è a scalare. il tutto significa che è una risposta ad un altro commento), ed aggiungo anche che condivido quello che hai scritto 🙂

  90. # Gino Rossi

    Cosa c’entrano le origini? Ma non ti sei accorto del decadimento della nostra città, dell’aumento dei crimini, della mancanza di sicurezza, dell’invadenza ed ingerenza degli extracomunitari o di alcuni comunitari? Forse abiti su Marte?…..comunque, tranquillo, tra poco non ci sarà bisogno di esame del DNA, a Livorno gli “stranieri” saranno quei pochi labronici rimasti a subire le prepotenze dei “tuoi amici”.

  91. # Gino Rossi

    Luca, se continua così, a causa di certe politiche nazionali e della mancanza della politica livornese, non verrai a lavorare e a vivere a Livorno, ma molti Livornesi, saranno costretti (e lo sono già) a raggiungerti. Comunque, in bocca a lupo.

  92. # Gino Rossi

    Tripolorno e il suo emiro Al Cosim…

  93. # Gino Rossi

    ma ce l’abbiamo un sindaco, una giunta, un consiglio, oppure siamo stati commissariati? Livorno, il vuoto che fa veramente paura. Per fortuna ci sono le Forze dell’Ordine…Cosimi, ma dovesei? Fare il SINDACO è un tuo DOVERE !!!!

  94. # paolo

    O come mai questi hanno la casa popolare? Non vengono prima di tutto i livornesi che da anni aspettano?vergogna! Che diritti hanno questi tunisini? Non sono neanche rifugiati , , però la prima cosa che fanno per ringraziarci è di girare col coltello in tasca!

  95. # Federico

    Tutti i giorni così ormai è una giungla .. La legge del più forte

  96. # amaranto67

    te a scuola anche se un c’andavi…

  97. # amaranto67

    Maci… l’hai detta piccina la cavolata! A parte il fatto che se fori di qui ci chiamano ” biondi ” ci sarà un motivo.. detto questo, anche fosse, il problema non è certo genetico.. bianchi neri gialli siamo tutti uguali… la differenza la fa la cultura.. questa gente vive e pensa in modalità che non ci sono congeniali, non dobbiamo scordarci che chi arriva qua spesso ha già alle spalle una vita di disagio nel proprio paese, per capirci non ci mandano laureandi… sono troppi e sono arrivati troppo in fretta per far si che la società potesse integrarli nella maniera giusta.. l’accoglienza disinibita non fa bene ne a noi ne a loro…

  98. # Sandro

    Vista la gente che frequenta quel locale, c’era da aspettarselo che prima o poi doveva succedere.

  99. # ilio

    via chiudere tutti i locali la notte, alle 11 serrande giù sennò arriva la polizia mi sembra giusto. Tanto a giro di notte ci vanno i sudici e basta a parte chi smonta di fabbrica

  100. # piratatirreno

    ‘Un guardá solo le figure, sotto ci sono dei disegnini che si chiamano lettere, a volte prova a leggere, dammi retta.

  101. # lorenzana

    Rettifico..chi ha portato fuori quel cane mi da schifo…diciamo che tutta la vicenda e’ uno schifo…

  102. # Barbarica

    Casa popolare? Sussidii? E c…i e mazzi…Cisiamo rotti gli zibidei… Ma tornate a casa vostra…vedrai si sta anche meglio noi italiani… che abbiamo tanti problemi già da noi…

  103. # lorenzana

    E questo fa capire che è la legge italiana che non va bene…ovunque vai se sgarri l’hai in domo…qui in italia te la cavi sempre in maniera più leggera…più grosso è il crimine più facilmente te la cavi con pene leggere…e meno hai più ti danno.

  104. # Il Moralizzatore

    Prima di commentare aspetta 24 ore altrimenti fa queste figure di cacca.

  105. # daniele

    i cani ricordiamoci che sono come si abituano e non e’ colpa del cane ma sempre del padrone….sicché se il cane sbaglia 9 volte su dieci è colpa del padrone. E’ lui che si dovrebbe difendere ma da voi padroni…

  106. # Alessandro

    E allora mollate di votare PD

  107. # Alessandro

    E’ qui che vengono a delinquere, nei loro paesi i cavoli loro non li fanno

  108. # Danielmaries

    Morale della favola : ai tunisini casa popolare, libertà di aggredire e prendere a coltellate chiunque abbia qualcosa da ridire in una banale discussione…si si, Livorno è davvero una città multirazziale ben integrata!

  109. # Alpassa

    Infatti e’ vero. Se e’ quella gente che vive li davanti e’ una vera schifezza l’ho visto spesso perché mi fermo per aspettare l’uscita da scuola. Il cane non è mai legato ma sempre libero e pericoloso e tra sudiciume, panni stesi che occupano tutto il marciapiede, bombole del gas lasciate li davanti, biciclette sicuramente rubate questi hanno praticamente occupato anche la strada. Mi avevano riferito che addirittura questi hanno avuto la casa popolare dal comune ma che nessuno lavorava, se è vero ci sarebbe ma da andarsene da qui, povera la mi bella Livorno!

  110. # Alpassa

    D’accordissimo vedrai che se le Leggi permettessero di essere e sentirsi utili anche i cuochi e i magazzinieri indebitamente impiegati nelle forze di polizia uscirebbero in strada. Ma se è vero quello che si legge e si sente dire intervenire oggi cosi deve essere più una rogna che una soddisfazione.

  111. # Bobone

    Ma il cane era extracomunitario?

  112. # Alì

    Ma a parte i tunisini, voi avete presente chi ci bazzica al Bimbo’s? No, vero? Qui c’è stato uno scontro tra i peggio dei peggio, stop.

  113. # Pedrito

    Se dovessi scegliere tra un cane e il vicino di casa sceglierei sempre un cane…tutta la vita

  114. # mario3

    quando si legge bisognerebbe anche intelligere

  115. # Roberto

    Oh su 108 commenti nessuno ha detto che gente bazzica quel. Mio cognato l’hanno rinchiuso dentro credendo che fosse pisano (è ciò fa ancora più schifo perché dovrebbe essere un locale pubblico) e l’hanno maltrattato…poi li davanti non vive propio bella gente fate 2+2 ed ecco che alla minima scintilla scoppiano casini

  116. # mauro

    Che i coltelli se li ficchino….

  117. # burbero

    Si infatti tu ti firmi con nome e cognome…ah! ah! ah! che figura meschina …..ah! ah! tipica coerenza comica sinistroide….

  118. # karl

    Lo dici tu..fattele tu..le analisi del DNA…io no di certo e studia la storia che ti fa bene…

  119. # Andrea

    Non vedo l’ora di andarmene da Livorno,non se ne può più!! Ma da giovane non me ne voglio andare come fanno molti miei coetanei e partire per l’estero per mete come Londra,mi basterebbe andarmene anche a Rosignano o Cecina..l’importante è lasciare il prima possibile ‘sta città senza futuro e abbandonata a se stessa. Comunque un grazie alle forze dell’ordine che sono sempre presenti e fanno sempre tutto ciò che è loro possibile per noi cittadini

  120. # pesciola

    Il suddetto cane e’ parcheggiato sul marciapiede,sembra un pit bull, ma a Livorno si fanno le multe alle macchine, queste cose non si vedono, come la spazzatura davanti a quella casa e i panni stesi sulla strada. Se si fa’ noi c arrestano subito.

  121. # pesciola

    Senza contare le biciclette che possiedono…. tutti disoccupati un branco di biciclette.

  122. # DANIELA

    A me non me ne frega dei meno cinque punti! La dovete fa finita con questa violenza. E i coltelli teneteli per affetta gli arrosti , ridicoli !

  123. # gianca

    Credo. Che in ogni essere umano ci sia del razzismo non bisogna negarlo

  124. # Jobbee

    Via della Bassata ( gia via dei Coltelli ) Ieri serà passando di li per andare al tabacchino, ce lo volevo scrivere sull insegna della via, ma mi è mancato il pennarello in tasca. Un ragazzatto passando di li, gentilmente perche è uno straniero ben integrato mi ha offerto il suo Siciliano.Spiacente nonno, l’ Uniposca non lo tengo ma con questo ce lo puoi incidere bene bene. :_) Boia de e poi si dice che la gente non è solidale pronta a darti na mano !

  125. # Jobbee

    Via della Bassata ( gia via delle Coltellate ) Ieri serà passando di li per andare al tabacchino, ce lo volevo scrivere sull insegna della via, ma mi è mancato il pennarello in tasca. Un ragazzatto passando di li, gentilmente perche è uno straniero ben integrato mi ha offerto il suo Siciliano.Spiacente nonno, l’ Uniposca non lo tengo ma con questo ce lo puoi incidere bene bene. :_) Boia de e poi si dice che la gente non è solidale pronta a darti na mano !

  126. # jacklafuria

    senza contare che il tunisino possedeva il coltello e”nova prima roppe le palle e poi la madre lo difende se era una madre seria lo sgridava o ecc secondo dicono che siamo noi i razzisti nei loro confronti ,il punto e” questo che loro non sanno nemmeno cosa vuol dire razzismo,terzo vengano e fanno cosa gli pare spacciano accoltellano e rubano da quando il sindaco li ha fatti entrare con i pulman in villa Morrazzana e spese nostre cosa va a fare uno che non possiede lavoro o ruba o rompe le scatole dalla mattina alla sera come in questo caso poi la madre vuole due soldi di resto e” roba da matti ,facciamo leggi piu severe espulzione immediata a me la casa popolare e un me la danno .

  127. # jacklafuria

    E possibile che Livorno era una bellissima città tranquilla ora con l’arrivo di questi personaggi bisogna aver paura persino in casa nostra direi che è l’ora di finirla perché poi ci scappa il morto prevenire è la soluzione migliore costruire una legge come possiedono in tutti i paesi europei senno” siamo europei per cosa cazzo ci pare che quando colui emette atti contro terzi ci vuole una semplice espulsione perché tanto la galera non serve più buttandoli in galera li rincitrullisce di pià tanto anche dentro fanno cosa cazzo gli pare:
    mandare a giro una ragazza giovane ora ci vuole coraggio ti tocca pedinarla di nascosto per vedere se c’è qualcuno senza cultura che un te la stupri.

  128. # jacklafuria

    rispondo a ali. Se vai in posto e rompi le scatole alla gente è logico che ti rispondono con lo stesso metodo è giusto bisogna saper portare rispetto cosa che questi personaggi non sanno portare se ci vado io ad prendere un caffè un mi dicano nulla stanne certo ma anche se ci vai te un ti dicano nulla…

  129. # Crociato

    Ma Essi sono IMMIGRATI, quindi Essi hanno solo diritti, e se gli chiedi di rispettare le regole come tutti, sei uno schifoso RAZZISTA. Essi POSSONO. A noi italiani invece può darsi che domani arriva la lettera del Fisco perchè nel 2009 abbiamo fatto qualche ora di straordinario e ci siamo presi la moto nuova. E se entro dieci giorni non rispondiamo, viene Equitalia a portarci via tutto.

  130. # PERCHé 1 solo ARRESTATO?

    Il 18enne arrestato è in gravi condizioni all’ospedale,” letteralmente massacrato da colpi di casco inferti da una decina di persone”. La madre del ragazzo arrestato è stata presa a bastonate. Arrestino lui, il su’ fratelo… ma quell’altri? Tutti bravi bimbi livornesi?

  131. # DANIELA

    Che una madre difenda il proprio figlio che sbagli oppure no , mi sembra normale! Ci vuole pene più severe per tutti ! Tutti! Non solo agli stranieri ! E certamente non fa piacere sapere che lo hanno massacrato in 10 persone ! Pene più severe ! Solamente avete pensato all’affollamento nelle carceri? Quindi ci vuole che si costruiscono carceri o si ristrutturi tanti abbandonati ! Così non si va da nessuna parte ! Che tristezzaaaa!

  132. # Il Moralizzatore

    No pisano…

  133. # Il Moralizzatore

    Per educare certe persone servono i loro metodi, bisogna sapere quando usare il bastone o la carota. Vedrai che adesso il furbo in casa di altri non lo fa più

  134. # Sandra

    stai scherzando vero? Questa è istigazione alla violenza! Ma dove si va se si deve leggere certe frasi…….povera livorno

  135. # max

    Ma perchè in due legislature avete visto il nostro beneamato sindaco esporsi almeno una volta per qualcosa davvero utile alla comunità?

  136. # Crociato

    SINDACO SVEGLIATI, la vogliamo togliere la casa popolare a questi DELINQUENTI, e magari darla a qualche anziano livornese bisognoso? O forse trattandosi di IMMIGRATI questo sarebbe troppo RAZZISTA? Ricordatevelo quando votate il prossimo anno: questi tunisini accoltellatori sono aiutati dal Comune a guida PD, che per voi invece ha aumentato la Tares. Sarà il caso di cambiare e di votare qualche altro? Per una volta, toglietevi il PARAOCCHI. Non finite all’inferno se per una volta non votate comunista, e magari lascerete una città migliore e più sicura ai vostri figli…

  137. # Francesco

    come al solito una notizia usata dai soliti borghesi di sinistra per pulirsi la coscienza del loro individualismo

    addaveni baffone ma dove siete vecchi e intolleranti comunisti

  138. # pesciola

    Hanno la casa popolare e non lavorano…. di cosa campano? Quelle case sono per emergenza abitativa quindi qualche mese e sloggi… ci hanno mollato gli extracomunitari e la gente che abita li intorno ha paura quando torna a casa e anche a parcheggiare solo la macchina.

  139. # Brontolo

    Ci rubano il lavoro , le case e ora anche le donne!! Vero piattolina?

  140. # Sandra

    Ti sbagli. Io abito lì vicino. Percorro spesso quel marciapiede. Lo percorro senza alcun timore. Vedo famiglie. Vedo mamme e bambini, mi sfugge il colore della pelle, non mi interessa. Percorro tranquilla il marciapiede e mai , dico mai, alcun problema, alcun disturbo. Credetemi, è la pura e semplice verità.

  141. # Memo9

    Magari levargli il cane intanto no eh? Cosi..un problema in meno, se risuccede qualcosa almeno i morsi un li prende nessuno..e il cane vive meglio in un Rifugio che li..di sicuro..

  142. # Memo9

    Io credo che in tutti i locali di tutto il mondo una parte della responsabilità sia NECESSARIAMENTE anche dei gestori, che possono intervenire, almeno in parte, sulla clientela e il suo comportamento, chiamando le forze dell’ordine ai primi disordini e cercando di “educare” a evitare anche quei comportamenti che non sono il massimo della civiltà: di certo se dai 10 birre al solito 20enne in 2 ore non ti aspettare che vada sempre tutto bene. Lì come in altri locali di Livorno se ne fregano di chi c’è e come si comporta.

  143. # labimba

    Io fossi in te mi vergognerei… dentro quel locale ci lavorano persone con a casa delle famiglie da mantenere… sicché prima di dire cavolate ipocrite fareste meglio a guardarti intorno perché ora a Livorno tutti i posti sono cosi…

  144. # apritegliocchi

    a livorno si perseguitano i ragazzini per due canne e si rilasciano e lasciano indisturbati spacciatori di cocaina e eroina in quanto i primi informatori. Basta vedere la situazione in tutta piazza Mazzini. Chi non vede é cieco o non vuol vedere. Benvenuti nel mondo reale.

I commenti sono chiusi.