Sfugge all'arresto, rintracciato in Francia. Era ricercato in tutta Europa

Mediagallery

Associazione per delinquere finalizzata all’importazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, nonché importazione, detenzione e spaccio, continuati, in concorso, di sostanze stupefacenti del tipo cocaina. E’ questo il reato di cui deve rispondere Sami Ayari, 23 anni, residente a Livorno, rintracciato ad Avignone, e tratto in arresto, nei giorni scorsi dalla squadra mobile di Livorno con la collaborazione dell’Interpol. La notizia è stata diffusa in serata dalla questura di Livorno.
Il Sami era ricercato dal 19 aprile 2012 quando vennero emesse 56 ordinanze cautelari e 21 decreti di perquisizione personale e domiciliare nell’ambito dell’operazione antidroga “Dirty Call”. L’operazione permise di smantellare 4 gruppi associativi, dediti in via esclusiva all’importazione ed alla vendita di sostanze stupefacenti (cocaina e eroina), “capeggiate” e formate in prevalenza da cittadini magrebini.
Alcuni destinatari delle misure restrittive riuscirono a sottrarsi all’esecuzione, rendendosi irreperibili, tra cui il Sami, considerato uno dei vertice di una delle associazioni.

Riproduzione riservata ©

27 commenti

 
  1. # Crociato

    Niente di nuovo, un altro dei tanti criminali immigrati che ha scelto l’Italia e Livorno per creare la sua rete di spacciatori. La notizia è che quando lo hanno beccato se ne è scappato in Francia. O sarà bischero… Magari lo processano lì e si troverà davanti a un giudice vero che lo condanna a una pena vera in un carcere vero. Se restava a Livorno, a parte nessun arresto e al massimo i domiciliari assicurati, aveva la garanzia di trovarsi giudici che fanno politica contro Silvio, ma che per il resto se ne fregano di punire il crimine come merita, pene ridicole che se non ti chiami Silvio valutano la vita umana pochi anni di carcere, figurarsi lo spaccio, e soprattutto carceri più simili a alberghi che a luoghi di pena, con Pannella che strepita se non c’è caviale a colazione e lenzuola di lino e il PD sempre pronto a farti uscire con un indulto e un decreto svuotacarceri all’anno…

  2. # El Guero

    Ma cosa ci combina fa politica….e se la vogliamo fare, allora: sei proprio sicuro che il sistema giudiziario italiano sia solo opera della sinistra???studia un pò di più vai, perchè mi sembra che tu abbia un po le idee confuse!!!!

  3. # Lorenzo Il Censore

    Purtroppo concordo con te.

  4. # Roberto

    Questo dovrebbero essere le idee di un italiano vero finalmente uno che la pensa come me

  5. # POVERALIVORNO

    Adesso la nostra buona magistratura chiedera’ l’estradizione per processarlo qui e metterlo in liberta’cosi potra’ ancora spacciare la droga

  6. # PIO

    Ora ci pensa la magistratura a liberarlo……

  7. # roberto5

    thoooooooooo un altro extracomunitario…….delinquente…strano
    complimenti alle forze dell’ordine

  8. # silvia

    Hai ragione, poero Sirvio ora ni tocca anche di paga’…povero Sirvio….

  9. # bruno tamburini

    lo spaccio di stupefacenti controllato dai magrebini, la prostituzione in mano ai romeni ed albanesi, ma va tutto bene. l’importante e solidarizzare con loro ed integrarli. Magari dare loro anche abitazioni e farli partecipare ai concorsi pubblici.

  10. # amaranto67

    Vado chiaramente fuori tema ma il passaggio relativo al cavaliere è degno di un commento…pensare solo vagamente di far passare berlusconi per perseguitato politico è come immaginare Mengele con la divisa di emergency… condannato in 3 diversi gradi di giudizio (cosa che trovo francamente ipergarantista questo è il motivo per il quale la giustizia collassa) da corti diverse.. mi pare un po troppo fantasioso volerci vedere per forza il complotto occulto

  11. # emma

    D’accordo col crociato….italia fai ridere

  12. # Alex1

    sono d’accordo in parte visto che la destra ha governato quasi ininterrottamente quest’ultimo ventenio, quindi poteva fare di più invece di fare le famose leggi a personam, che ricadono su tutti i delinquenti e poi smettetele una volta per tutte l’attuale legge sugli stranieri è targata BOSSI-FINI non scordatevelo altro che PD che sicuramente ha le sue colpe

  13. # Gino Rossi

    Mica scemi i francesi, ce lo hanno fatto ripescare e così ce lo siamo riportato a “casa”……nostra

  14. # emigrante

    crociato non potevi trovare migliori parole per descrivere l’italia! condivido in pieno !!

  15. # 0586

    crociato sei un vero poeta…

  16. # pino scotto

    Indulto peraltro approvato e passato grazie a PDL col tuo Silvio in testa…

  17. # lorenzana

    Ma se Berlusconi e’ il primo a pretendere l’indulto…!!!

  18. # Marco A.

    Il mio consiglio, caro Crociato, è quello di studiare un po’ la storia giuridica della nostra nazione prima di esprimere concetti al limite del ridicolo!!!

  19. # ir mario

    Finarmente una bona notizia.
    Una notte di galera un gli e la leva nessuno

  20. # El Guero

    Viva di più la strada Tamburini, invece di parlare da un computer o in sala comunale….la realtà è che i soldi a questi personaggi in maggior parte li danno gli italiani, e nel nostro caso, i nostri concittadini…ma siccome c’ha da fare della retorica spicciola e basarsi su dei luoghi comuni (cioè extracomunitario = delinquente), il suo commento non potrebbe essere altrimenti!
    Eppure il primo consumatore di tutti questi vizi è il suo caro presidente Berlusconi…da che pulpito arriva la predica!

  21. # scomode-verità

    Nuovamente uno straniero…….. poverino è venuto in Italia per cercare lavoro e noi lo abbiamo obbligato a diventare ricco spacciando la droga…………… adesso dobbiamo dargli immediatamente casa popolare e inserirlo in un circuito di aiuto dell’Arci.

  22. # FraBra

    ora arrivano anche i Siriani… speriamo siano un po’ meglio…. qui si grida all’arrembaggio!

  23. # pipposcolopax

    E’giusto casa popolare subito e un bel lavorino mi pare il minimo bisogna essere ACCOGLIENTI!! Bonaaaa

  24. # AndyBlacks

    In galera…e smarrire la chiave

  25. # micce

    te sei un bel berlusconiano e se ci si trova in questa condizione è colpa di gente come te che per 20 anni gli ha dato il voto! Ma dov’eri in questi 20 anni? Eri in letargo?quando il pesce puzza e puzza dalla testa! Ma cosa ne vuoi sapere te?! belusconiano convinto!

  26. # pipposcolopax

    visto che la prima me l’avete bannata ve lo ridio ora! a forza di falli veni’e di esse accoglienti fanno un mazzo’osi’ bonaaa

  27. # Danielmaries

    Per fortuna lo hanno arrestato in Francia. Li farà la galera… altrimenti se lo fermavano in Italia a Livorno, era già agli scogli piatti a prendere il sole….

I commenti sono chiusi.