Precipita dal terrazzo per uscire di casa

Mediagallery

Precipita dal terrazzo del primo piano. E’ accaduto intorno alle 9 in via Ungheria, alla Scopaia, al civico 24. In base a quanto riferiscono testimoni del condominio, il giovane di circa 20 anni non aveva chiavi di casa per uscire e la madre, andando al lavoro, aveva chiuso a chiave forse immaginando che il figlio fosse già uscito. Così ha deciso di passare dal balcone. Ma nell’appoggiare un piede sul muretto dell’abitazione del piano terra è scivolato ed è rovinato a terra. I vicini di casa hanno subito allertato il 118 che ha inviato sul posto una ambulanza della Misericordia di Livorno. Il giovane ha riportato forti contusioni e un colpo alla testa, ma non è grave.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Bruno

    Accidenti ragazzi un po’ di attenzione! Per cavolate del genere si rischia di rimetterci le penne…usiamo un po di piu’ la cabina di regia (la testina)

  2. # silvia

    Ragazzi!!!!!! Usate un po’di piu’la testa e prima di fare una cosa pensateci un po’ su. I super eroi esistono solo nei fumetti!!!! Auguri di pronta guarigione!!!

  3. # Ilio

    Uscire dal balcone non è proprio il massimo della sicurezza e della prudenza,tuttavia questi giovani d’oggi hanno perso la naturale agilità che avevano i ragazzi ai miei tempi.Mi ricordo che se il pallone volava oltre un recinto scavalcavamo con grande disinvoltura muri,cancellate anche con le punte in cima e mai si è sentito dire che qualcuno si sia fatto male.Con questo non voglio assolutamente promuovere certi atti incoscienti ma voglio soltanto far notare come sono cambiati i tempi.Riguardo a questo ragazzo gli faccio gli auguri di pronta guarigione e lo esorto a non ripetere più un gesto simile anche se sicuramente lo ha già capito.

I commenti sono chiusi.