Porto, fermate migliaia di etichette false

Mediagallery

A seguito della continua attività di prevenzione e contrasto ai traffici illeciti, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Livorno e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Livorno, durante i controlli effettuati allo
sbarco dei passeggeri provenienti da Tangeri, hanno scoperto 128.000 etichette in stoffa riproducenti noti marchi, risultate contraffatte. Le etichette erano nascoste all’interno di un autocarro di proprietà di un uomo di nazionalità marocchina, ma residente in Italia. La merce è stata sequestrata per violazione alla normativa anticontraffazione e tutela della proprietà intellettuale, e il trasgressore è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Riproduzione riservata ©