Porta a Terra, ladri-vandali in azione contro le auto parcheggiate

Mediagallery

Ladri-vandali in azione a Porta a Terra. A rimetterci sono stati i dipendenti e clienti di Euronics e Scarpamondo che tornando alle proprie auto, ieri sera, hanno scoperto che erano aperte per rubare poco o niente. Cinque le vetture prese di mira a cui i ladri hanno mandato in frantumi i finestrini per intrufolarsi all’interno. Alle vittime non è rimasto altro che chiamare la polizia. Secondo i primi accertamenti, il furto è avvenuto intorno alle 17.30. In due a volto scoperto, come si nota dal filmato, sono fuggiti a bordo di due biciclette.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # sergio

    Ecco che succede ad essere clementi e mandarli subito agli arresti domiciliari e dopo solo una bella tirata d’orecchie, rubano devastano a volto scoperto tanto ormai sono piu che sicuri che non gli faranno niente .

  2. # mario tellini

    Non ci sono pene!! In Italia il tema è: a quando l’indulto?
    Ci vogliono pene più severe e certe altro che arresti domiciliari!!

  3. # Jobbee

    Lo Stato di Diritto è morto;
    Perchè la Giustiza in Italia è ridicola e premia chi delinque.
    Se vogliamo contrastare questi fenomeni di microcriminalità crescenti servon 2 cose:
    -Riforma della Giustizia: chi delinque, paga! sta in galera o ai lavori forzati.
    -Politica di Lavoro e Occupazione: se la gente lavora non va in miseria e diminuiscono le persone che scelgono la strada facile della criminalità.

    Non serve militarizzare le città, non siamo in una guerra civile, siamo in uno stato ingiusto pieno di delinquenti da rinchiudere e rieducare al lavoro con le buone o con le cattive.
    P.S. Matteo ti ho scritto una Mail, leggila.

  4. # lorenzo65

    Fuggiti in bicicletta e vetri costosi in frantumi per pochi spiccioli. A quando una coltellata per rubare magari un 5&5 caldo e fragrante? Magari qualcuno dirà che lo hanno fatto per fame….

I commenti sono chiusi.