Pizzicato alla guida con 10 kg di marijuana: arrestato camionista

Nel visionare la regolarità del cronotachigrafo analogico gli agenti hanno avvertito uno strano odore scovando la droga dietro al sedile

Mediagallery

Autista fermato e arrestato con oltre 10 chili di marijuana. La polizia stradale ha tratto in arresto A.D., anni 43, residente nella provincia di Latina, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Alle 8.45 di ieri 12 novembre, al km 173 dell’A12, innesto Ss1 Aurelia, all’altezza di Stagno, la pattuglia ha fermato per un controllo un veicolo. Nel visionare la regolarità del cronotachigrafo analogico, gli agenti hanno avvertito un forte odore che sembrava essere quello riconducibile a presenza di stupefacente.
L’autista si è mostrato da subito molto nervoso e su insistenza della pattuglia che aveva notato una grossa valigia dietro il sedile di guida e non sapendo cosa più rispondere il 43enne ha confessato.  All’interno della valigia, occultati in 5 voluminosi pacchi in cellophane trasparente contenenti, c’erano 10,74 chili di  marijuanaL’uomo è stato quindi arrestato e accompagnato alle Sughere.

Riproduzione riservata ©

Photogallery

17 commenti

 
  1. # Archimede

    Hai visto che la stradale non fa solo multe !

  2. # animanera

    Ma non gli servivano come medicina?? ….. ora và di moda dì così!!!

  3. # Matteo P

    secondo me uso personale :DD

  4. # mau

    Dove sono i pro alla droga? Dove siete finiti? Parlo di quelli che dicono che la maria ed il fumo è per uso terapeutico o questo vale solo per i locali?

  5. # afgano

    la tristezza di questa notizia è che finalmente è stato arrestato un criminale vero, un corriere della criminalità organizzata molto probabilmente, ma purtroppo è stato solo un caso, perchè per combattere i criminali veri non vengono spese energie, fanno molto più parlare gli arresti dei consumatori e dei piccoli spacciatori. le forze dell’ordine non hanno risorse è vero. allora legalizza, avrai entrate economiche e metterai in ginocchio camorra mafia e tutti i piccoli criminali che fanno dello spaccio il proprio lavoro.

  6. # demenza senile

    non fumate e avete risolto il problema.

  7. # izzio

    Una moda??? sarei curioso di sapere la tua opinione se tu o un tuo parente molto vicino fosse affetto da sclerosi multipla. ci sono persone che riescono ad avere una vita decente, anche semplicemnte camminare, grazie alla cannabis. in alcune regioni fortunate dopo un iter pazzesco e dopo aver provato prima tutti gli altri medicinali che pur togliendoti il dolore ti rendono un vegetale, è possibile avere la ricetta per il Bedrocan (infiorescenze femminili). questi malati che non possono o non riescono ad avere il medicinale sono costretti a rifornirsi dal mercato illegale o a coltivare, rischiando seriamente l’arresto. ti ho fatto un esempio di malattia grave, ma pensi che per esempio l’insonnia sia meno grave? lo sai cosa vuol dire non dormire o dormire male per la salute? sai quanta gente usa in modo massiccio tranuillanti e sonniferi? la cannabis fa molti meno danni all’organismo di questi medicinali. forse non sai nemmeno che esistono genetiche di cannabis che hanno una percentuale di thc bassissima, quindi in pratica non sono psicotrope, ma hanno percentuali più elevate di altri cannabinoidi, come il cbd, ma sono molti. forse non sai nemmeno che ci sono altri modi per assumere cannabis come il cibo o il vaporizzatore (tipo l’aereosol) in modo da eliminare anche i danni causati della cambustione. oramai solo in italia ed in pochi altri stati al mondo si continua con il proibizionismo, con la repressione e la disinformazione. attualmenti ci sono in commisione giustizia della camere 3 proposte per la modifica della legge ed in oltre la legge è tuttora in esame alla corte costituzionale in quanto ritenuta da molti giudici ed avvocati incostituzionale. e tu mi vieni a parlare di moda. informatevi prima di parlare!

  8. # izzio

    leggi sopra quello che ho scritto, che da altri tuoi commenti mi sembra evidente che in materia di stupefacenti tu sia molto ignorante, esserci a stretto contantto non vuol dire certo conoscere la situazione.

  9. # afgano

    non bevete, cosi risolviamo anche il problema degli incidenti stradali e dei briai per strada. ma bevete nemmeno voi che non guidate o comunque non esagerate, non bevete nessuno. Se questa per te è la soluzione

  10. # mau

    bravo la situazione la conosci te….magari ti sbolboli dalla mattina alla sera…..per terapia si intente….c’è chi fa uso di morfina (sotto controllo medico) ma non penso ne sia particolarmente felice, anzi penso che ne farebbe volentieri almeno …terapia non significa stonarsi per il piacere di sentirsi inebriati. poi informati di cosa comportano gli stupefacenti a livello celebrale (fumo e alcool compresi).

  11. # danver

    Bè, credo che tu stia generalizzando , focalizzando l’attenzione su un punto preciso, senza considerare l’aspetto opposto. Se è vero che alcune sostanze, ritenute stupefacenti, possono essere considerate “curative” , è altrettanto vero che ci sono ragazzini sanissimi che ne fanno un uso ingiustificato. Ben venga la cannabis per uso terapeutico , ma per la mor di dio, non lasciamo passare questo messaggio .. visto che non tutti i quelli che ne fanno uso sono malati.. anzi!! O mi vuoi far credere che il camionista trasportava 10kg di erba per curarsi gradualmente a casa?? o che chi si stona su una panchina soffre di patologie gravi..?! dai su.. siamo seri.. anche per rispetto di chi magari potrebbe trarne beneficio terapeutico perché realmente malato..

  12. # A

    l’acqua e la gassosa non hanno mai ubriacato nessuno, il fumo fa male, la droga anche di piu’, quindi, se non ve lo prescrive il medico : non fumate, ne ubriacatevi e non vi drogate.

  13. # LIVORNO

    danver ma sai leggere???? izzio rispondeva al tristissimo post scritto da animanera!!! per favore prima di scrivere leggete!!!!

  14. # izzio

    Questo è un altro argomento, resti comunque nel torto perchè i ragazzini abusano anche di alcol e patatine del Mac. Le ragazzine abusano anche di altro. Questo perchè sono privi di cultura ed istruzione. Per questo motivo non sarebbe giusto vietare a tutti una cosa per colpa di pochi, esistono anche gli adulti con la testa sulle spalle. Seconda cosa tra il proibizionismo più assoluto e la legalizzazione completa c’è un abisso in mezzo. Esiste la depenalizzazione. Secondo voi tutti gli stati che hanno preso un’altra strada (dopo aver provato prima la repressione naturalmente) stanno quindi sbagliando? E sono tanti, se vuoi ti faccio un elenco, ce ne sono anche di molto rispettabili. Oppure come in ogni cosa in italia siamo sempre gli ultimi? Sai cosa sono i diritti civili?

  15. # izzio

    come prima risposta ti potrei mettere un infinito elenco di link che riportano incidenti causati da briai. ma non lo farò. ti dico invece che questi esami NON provano assolutamente niente, perchè se una persona assume cannabis ad esempio ogni sera prima di andare a dormire risulterà sempre positiva al test. Ma anche se la assumi una volta alla settimana non si scampa. Però l’effetto psicotropo della cannabis dura solo poche ore, molto meno di quello di alcol.
    Ti voglio chiedere un’altra cosa, a me chi mi difende da quelle persone che comprano legalmente in farmacia tranquillanti e poi guidano tranquilli. E se questo causa un incidente chi lo prova? Fanno forse anche questi test? State cercando scuse per giustificare un proibizionismo ingiustificato, senza capire che i danni causati dalla cannabis sono in realtà NON causati dalla sostanza in se, ma dal cattivo uso che eventualmente ne viene fatto. Esattamente come una miriade di sostanze (droghe farmaci cibi prodotti per la bellezza etc) che però sono legali.

  16. # izzio

    evidentemente non hai letto il mio post più in alto. ma vabbè.. ho letto altri post tuoi in un altro articolo (sempre che si tratti dello stesso mau), e uno che nega il fatto che ci siamo consumatori di cannabis in carcere o comunque con denunce e tutte le conseguenze del caso è uno che è o ignorante, o vive su un altro pianeta oppure si chiama giovannardi o serpelloni. non trovo altre spiegazioni.
    Comunque io non mi sbombolo per terapia dalla mattina alla sera, lo faccio per piacere. Sei più contento ora?

I commenti sono chiusi.