Perseguita e picchia la madre per avere i soldi: allontanato dal giudice

Mediagallery

Vuole i soldi per la droga e picchia la madre di 53 anni: il giudice lo allontana da casa. Il provvedimento è stato emesso a carico di un uomo di 33 anni, Z.F., abitante a Collesalvetti, indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia. Tutto è iniziato nel 2012 ed è proseguito fino al luglio scorso. Insulti, minacce, percosse ed aggressioni fisiche, tutte finalizzate ad estorcere denaro per l’¦acquisto di stupefacente.
Nonostante l’allontanamento della vittima dalla casa di famiglia per sottrarsi ai maltrattamenti da parte del figlio, le violenze si sono ripetute, in quanto in più occasioni l’uomo si è presentato al nuovo domicilio e sul luogo di lavoro della madre per reiterare le richieste di denaro.
La gravita della situazione ha portato l’autorità giudiziaria livornese all’immediata emissione del provvedimento cautelare.

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Il Moralizzatore

    Qualche buonista che dice poverino non c’è??? Fate crollare le mie certezze…

I commenti sono chiusi.